Games

Sparatoria di Portland: per Trump i colpevoli sono i videogiochi