Giulio Di Gravio
Giulio Di Gravio
158 Articles0 Comments

Nasce "con il joystick in mano", ereditando dal padre la passione per i videogiochi e l'inclinazione alla tecnologia. Sviluppa la sua cultura videoludica a suon di giochi presi di nascosto (perchè troppo cruenti per un pargolo), del calibro di Diablo, appassionandosi poi agli strategici in tempo reale, uno tra tanti Warcraft III, grazie al quale riesce ad affacciarsi al mondo dei MOBA sin dai suoi albori. Ama alla follia la saga di Monster Hunter di Capcom ed il mondo mobile, in particolar modo quello Android. Si considera, erroneamente, ancora uno sportivo, probabilmente a causa del fatto che ha praticato il pentathlon moderno per anni, partecipando a diverse competizioni internazionali.