• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 79

Discussione: No alla manifestazione

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Messaggio No alla manifestazione

    Il sindaco di Roma contro il comitato per la grazia al nazista
    "Lavoriamo per mantenere viva la memoria delle Ardeatine"
    Priebke, niente manifestazione
    Veltroni nega il permesso





    ROMA - Niente manifestazione pro Priebke. Il Comune di Roma non darà il permesso e non concederà l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico. Sabato prossimo in piazza Santi Apostoli nessuno potrà sfilare per chiedere la grazia per Erich Priebke, l'ex ufficiale nazista condannato all'ergastolo per la strage delle Fosse Ardeatine.

    E' stato lo stesso sindaco di Roma Walter Veltroni a spiegare il perché della decisione in una lettera inviata al presidente della comunità ebraica romana Leone Paserman. "Voglio esprimere a te e a tutta la comunità ebraica di Roma - scrive Veltroni - la mia personale solidarietà e quella dell'amministrazione comunale di fronte al tentativo da parte di alcuni di cancellare attraverso la manifestazione per la richiesta di grazia per Priebke non solo una condanna all'ergastolo con sentenza definitiva per 'crimini contro l'umanità', ma anche una parte fondamentale dell'identità della città".

    "Tra pochi giorni - continua la lettera - Roma ricorderà il 60mo anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine. E qualche mese fa, insieme, abbiamo ricordato i 60 anni da quel terribile 16 ottobre 1943 che rappresentò una ferita per l'Italia intera. Domani onoreremo il sacrificio di Teresa Gullace. Insieme lavoriamo per mantenere viva la memoria di quei momenti perché questi, come ci ha ricordato Elie Wiesel qualche settimana fa in Campidoglio, non tornino mai più".

    "Per questo motivo - scrive il sindaco - la manifestazione del prossimo sabato ci appare quanto mai inopportuna e, insieme al Municipio, abbiamo deciso di non concedere l'autorizzazione per l'occupazione del suolo pubblico. Un atto dovuto per il rispetto che proviamo per tutti i morti di quel terribile eccidio e per la difesa della nostra storia".
    - Pubblicità -


    (2 marzo 2004)



    Un plauso a Veltroni.

  2. #2
    Geronimo L'avatar di G-Bass
    Registrato il
    01-04
    Località
    MI
    Messaggi
    23.790

    Re: No alla manifestazione

    IL CONTE

    Il sindaco di Roma contro il comitato per la grazia al nazista
    "Lavoriamo per mantenere viva la memoria delle Ardeatine"
    Priebke, niente manifestazione
    Veltroni nega il permesso





    ROMA - Niente manifestazione pro Priebke. Il Comune di Roma non darà il permesso e non concederà l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico. Sabato prossimo in piazza Santi Apostoli nessuno potrà sfilare per chiedere la grazia per Erich Priebke, l'ex ufficiale nazista condannato all'ergastolo per la strage delle Fosse Ardeatine.

    E' stato lo stesso sindaco di Roma Walter Veltroni a spiegare il perché della decisione in una lettera inviata al presidente della comunità ebraica romana Leone Paserman. "Voglio esprimere a te e a tutta la comunità ebraica di Roma - scrive Veltroni - la mia personale solidarietà e quella dell'amministrazione comunale di fronte al tentativo da parte di alcuni di cancellare attraverso la manifestazione per la richiesta di grazia per Priebke non solo una condanna all'ergastolo con sentenza definitiva per 'crimini contro l'umanità', ma anche una parte fondamentale dell'identità della città".

    "Tra pochi giorni - continua la lettera - Roma ricorderà il 60mo anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine. E qualche mese fa, insieme, abbiamo ricordato i 60 anni da quel terribile 16 ottobre 1943 che rappresentò una ferita per l'Italia intera. Domani onoreremo il sacrificio di Teresa Gullace. Insieme lavoriamo per mantenere viva la memoria di quei momenti perché questi, come ci ha ricordato Elie Wiesel qualche settimana fa in Campidoglio, non tornino mai più".

    "Per questo motivo - scrive il sindaco - la manifestazione del prossimo sabato ci appare quanto mai inopportuna e, insieme al Municipio, abbiamo deciso di non concedere l'autorizzazione per l'occupazione del suolo pubblico. Un atto dovuto per il rispetto che proviamo per tutti i morti di quel terribile eccidio e per la difesa della nostra storia".
    - Pubblicità -


    (2 marzo 2004)



    Un plauso a Veltroni.
    dovrebbero fare la stessa cosa x sofri

  3. #3
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Re: Re: No alla manifestazione

    Gabry Ponte

    dovrebbero fare la stessa cosa x sofri
    Questo paragone denota molta conoscenza dell'argomento

  4. #4
    Geronimo L'avatar di G-Bass
    Registrato il
    01-04
    Località
    MI
    Messaggi
    23.790

    Re: Re: Re: No alla manifestazione

    IL CONTE

    Questo paragone denota molta conoscenza dell'argomento
    intendo ke molti kiedono la grazia x Sofri,mandante di un attentato,(lo so ke nn è la stessa cosa però mi è venuto di dirlo)

  5. #5
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Bha... mi sembra il minimo...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  6. #6
    Guardian (R)Esitente L'avatar di Ilùvatar85
    Registrato il
    10-02
    Località
    Unione Europea
    Messaggi
    19.797
    Beh, chiedere la grazia per una persona accusata di crimini contro l'umanità non mi pare proprio una cosa degna...

    Minchia, mi spaventa il solo pensiero, crimini contro l'umanità, brrrr 8(

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti in privato.
    ”Esisteva Eru, l’Uno, che in Arda è chiamato Ilùvatar; ed egli creò per primi gli Ainur, i Santi, rampolli del suo pensiero, ed essi erano con lui prima che ogni altro fosse creato."
    Prologo de "Il Silmarillion" di J.R.R.Tolkien.
    My PCs Configuration - Il mio Blog
    C'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane
    ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame
    ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame.
    Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti
    per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti.

  7. #7
    sad peter pan L'avatar di Koud
    Registrato il
    05-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.344
    Bravo Veltroni, ha fatto il giusto.
    .silenzio


  8. #8
    Πολύτρουπος L'avatar di Hobbit83
    Registrato il
    04-03
    Località
    Stadio Romeo Neri, Rimini
    Messaggi
    3.172

    Re: No alla manifestazione

    IL CONTE

    [b] Un plauso a Veltroni.
    Già
    Quoto!

    Fra
    3 sono i Re, il 3° era chiamato non ti scordar di me, perchè metteva foto giganti del suo viso: rimase incastrato nel suo proprio sorriso...

  9. #9
    ISWT - Ad Vitam Aeternam L'avatar di red.devil
    Registrato il
    02-03
    Località
    London • UK
    Messaggi
    3.003
    non mi sfiora la cosa... ...tra l'altro tutta la vicenda della sua cattura è una pagliacciata..

    insomma, non potete prenderlo ed arrestarlo quando ha 100 anni! se l'avessero preso negli anni '50 forse sarebbe stata più sensato metterlo in galera.. ora come ora di sto tizio mi interessa meno che meno...

  10. #10
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Sarebbe come chiedere la chiedere verso Milosevic........mah, ancora grazie se è vivo.......

  11. #11
    Utente L'avatar di BILBAO
    Registrato il
    02-03
    Località
    BELFAST
    Messaggi
    2.040
    solo una domanda: ma Pribke non era quello che in una fase del processo era stato assolto e poi a furore di popolo non è potuto uscire da quella sala del tribunale?

    se qualcuno mi rinfresca le varie fasi dell'iter giudiziario ne sono grato

  12. #12
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Mi pareva di aver sentito di una manifestazione simile qualche giorno fa,poi non ho potut approfondire.Comunque mi sembra il minimo,che cavolo!Non so se lo sapete,era prevista la presenza della moglie di Priebke.
    OT: il caso Sofri non lo ricordo bene,ma mi sa che non c'entra nulla.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    BILBAO

    solo una domanda: ma Pribke non era quello che in una fase del processo era stato assolto e poi a furore di popolo non è potuto uscire da quella sala del tribunale?

    se qualcuno mi rinfresca le varie fasi dell'iter giudiziario ne sono grato
    Prova questo,non so se è quello che hai chiesto:

    http://www.romacivica.net/novitch/Fo...atine/priebke/
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    Utente L'avatar di BILBAO
    Registrato il
    02-03
    Località
    BELFAST
    Messaggi
    2.040
    www.giustiziamilitare.difesa.it/

    qui si trovano tutte le sentenze del caso pribkie, tutte leggibili

  15. #15
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Democrazia è anche saper conservare la democrazia.
    Un complimenti a Veltroni, mossa coraggiosa ma giusta.
    Viva l'Itaglia!

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •