• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Recensione Disciples: RotE - commento

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di MastroGP
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    424

    Recensione Disciples: RotE - commento

    Volevo fare alcune osservazioni sulla recensione fatta su Disciples 2: Rise of the Elves.

    La prima impressione di chi legge la recensione ed ha giocato a Disciples e' che il recensore abbia giocato solo con l'Impero ad esempio quando parla della divisione delle unita', parla di sacerdoti e non di unita' di supporto

    Ogni esercito sara' essenzialmente composto da un Comandante e da un certo numero di truppe a lui assegnate (il totale variera' in base al tipo di generale)
    In verita' il totale delle truppe del gruppo varia a secondo della capacita' di comando che e' 3 per tutti i tipi di comandanti (Guerriero, Ranger e Mago) tranne per i portatori di Scettri che e' 1, il Comando puo' essere aumentato per tutti e 4 con l'esperienza

    Sebbene ogni gruppo schieri unita' proprie, in generale le soldatesche si divideranno in guerrieri di linea, guerrieri con armi da lancio, maghi e sacerdoti
    A parte il termine soldatesche, forse truppe sarebbe stato migliore.

    in verita' la divisione e' fra Guerrieri, Maghi , Unita con attacchi a distanza (perche' non si parla solo di arceri o assassini, ma anche di spettri che paralizzano ed altro) e ... Unita' di supporto, infatti solo Impero e Gli Elfi hanno unita' che curano, gli altri hanno unita' completamente diverse, Giganti (con attacchi elementali) per i Nani, Demoni per le Legioni e Draghi Oscuri per i Non morti, ed anche le altre categorie sono diversificate per razza

    Quindi ricapitolando non sono molto d'accordo quando il recensore dice che vi e' poca differenza fra le fazioni, chi ha giocato a Disciples 2 sa' che le 4 razze non sono cosi' identiche, basti vedere le magie (tipi ed effetti) a disposizione di ogni razza, per non parlare dei singoli alberi d'evoluzione con scelte e diramazioni completamente diverse e uniche per ogni razza.

    Con questo non voglio dire che il voto della recensione o la stessa siano errate, ma solo far chiarezza su alcuni punti oscuri, infatti sulla politica della Strategy first e le pubblicazione delle exp di D2 c'e molto da dire e comentare

    Alla Prossima
    GP

  2. #2
    Utente L'avatar di Vincenzo Beretta
    Registrato il
    10-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    457
    MastroGP



    In verita' il totale delle truppe del gruppo varia a secondo della capacita' di comando che e' 3 per tutti i tipi di comandanti (Guerriero, Ranger e Mago) tranne per i portatori di Scettri che e' 1, il Comando puo' essere aumentato per tutti e 4 con l'esperienza


    Purtroppo quello e' stato un refuso (per essere piu' onesti, un passaggio che non ho chiarito abbastanza per problemi di spazio). In effetti con "tipo" intendevo "esperienza e natura" (anche se per i Portatori di Scettri penso si dovrebbe parlare piu' di "guardia del corpo").



    in verita' la divisione e' fra Guerrieri, Maghi , Unita con attacchi a distanza (perche' non si parla solo di arceri o assassini, ma anche di spettri che paralizzano ed altro) e ... Unita' di supporto, infatti solo Impero e Gli Elfi hanno unita' che curano, gli altri hanno unita' completamente diverse, Giganti (con attacchi elementali) per i Nani, Demoni per le Legioni e Draghi Oscuri per i Non morti, ed anche le altre categorie sono diversificate per razza


    Mi credi se ti dico che non volevo spoilerare troppo? Ok, ahime' numero due, ho voluto voluto tenere parte delle risorse magiche e di combattimento a cui puoi accedere nelle immagini (e nelle dida) perche', almeno nelle prime fasi, D2, e' anche un processo di scoperta e di assimilazione graduale (e con una curva di apprendimento migliore di altri titoli) - ma ammetto che avrei potuto essere piu' chiaro su questo nel testo.


    Quindi ricapitolando non sono molto d'accordo quando il recensore dice che vi e' poca differenza fra le fazioni, chi ha giocato a Disciples 2 sa' che le 4 razze non sono cosi' identiche, basti vedere le magie (tipi ed effetti) a disposizione di ogni razza, per non parlare dei singoli alberi d'evoluzione con scelte e diramazioni completamente diverse e uniche per ogni razza.


    Qui invece non sono d'accordissimo. "Disciples 2" e' stato un trippino (gia' all'epoca della sua prima uscita) e personalmente trovo che sia uno dei sistemi gestionali fantasy piu' eleganti in circolazione. Ma dopo averlo giocato in due diverse occasioni non ho avuto la sensazione che la varieta' offerta sia *cosi'* significativa sul piano materiale (per un esempio completamente opposto, "Age of Mythology" offre quasi troppe variabili). La ragione per cui gli ho dato 7 invece che 8 e' che alla fine avevo una sensazione di ripetitivita', malgrado le nuove unita' e le nuove magie sbloccate proseguendo nelle campagne, e le diverse nuove razze provate. Mi piace piu' per l'intelligenza quasi alla "Magic the Gathering" per come devi pianificare l'utilizzo delle tue "risorse di combattimento" di turno in turno, in modo quasi scacchistico, che per la varieta' di tale risorse.

    Parallelamente, per fare un altro esempio, stavo giocando a "Dominions 2", e la differenzazione tra i popoli in quel titolo appare molto piu' marcata, grazie anche al processo di customizzazione con i punti (a dire il vero, dopo un mese di gioco non ho ancora finito di scoprire cose nuove in Dom 2 ) Buona parte del mio giudizio in tal senso e' stato basato su questo confronto.


    infatti sulla politica della Strategy first e le pubblicazione delle exp di D2 c'e molto da dire e comentare


    Sono d'accordo, infatti e' perfino piu' intricata del finale di Matrix

    Ciao!

    Vince

  3. #3
    Skree
    Ospite
    Parallelamente, per fare un altro esempio, stavo giocando a "Dominions 2", e la differenzazione tra i popoli in quel titolo appare molto piu' marcata, grazie anche al processo di customizzazione con i punti (a dire il vero, dopo un mese di gioco non ho ancora finito di scoprire cose nuove in Dom 2 ) Buona parte del mio giudizio in tal senso e' stato basato su questo confronto.
    Lo sto giocando da due giorni... madonna come mi ha preso, forse, FORSE ho trovato l'erede di Master of Magic... sai cos'e' che lo fa stare un gradino sotto? La diplomazia. Se la diplomazia fosse stata decente... sarebbe stato un vero capolavoro, o almeno... ne avrebbe guadagnato.

  4. #4
    Utente L'avatar di MastroGP
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    424
    Vincenzo Beretta



    Qui invece non sono d'accordissimo. "Disciples 2" e' stato un trippino (gia' all'epoca della sua prima uscita) e personalmente trovo che sia uno dei sistemi gestionali fantasy piu' eleganti in circolazione. Ma dopo averlo giocato in due diverse occasioni non ho avuto la sensazione che la varieta' offerta sia *cosi'* significativa sul piano materiale (per un esempio completamente opposto, "Age of Mythology" offre quasi troppe variabili). La ragione per cui gli ho dato 7 invece che 8 e' che alla fine avevo una sensazione di ripetitivita', malgrado le nuove unita' e le nuove magie sbloccate proseguendo nelle campagne, e le diverse nuove razze provate. Mi piace piu' per l'intelligenza quasi alla "Magic the Gathering" per come devi pianificare l'utilizzo delle tue "risorse di combattimento" di turno in turno, in modo quasi scacchistico, che per la varieta' di tale risorse.

    Parallelamente, per fare un altro esempio, stavo giocando a "Dominions 2", e la differenzazione tra i popoli in quel titolo appare molto piu' marcata, grazie anche al processo di customizzazione con i punti (a dire il vero, dopo un mese di gioco non ho ancora finito di scoprire cose nuove in Dom 2 ) Buona parte del mio giudizio in tal senso e' stato basato su questo confronto.
    Vince
    Per trippino cosa intendi ?

    Non conosco Dominions 2, ma secondo me' un po' difficile confirontarla con giochi tipo Age of Wonders o Age of Mithology semplicemente perche' hanno "obiettivi" e scopi diversi.
    questi ultimi hanno una maggiore gestione del lato strategico cittadino, ed una concezione di battaglia, inteso come gestione truppe completamente diversa in Disciples tutto assume una dimensione piu scacchistica (come hai gia' detto) decidere quale magia ricercare o fare nel turno o su chi farla, che unita' far crescere o che via d'esperienza prendere dipendono sia dalle preferenze ma anche da chi si ha di fronte e da quanto facile o difficile si voglia giocare (non che negli altri giochi non ci sia pero' qui e un punto focale) gli elementi rispetto ai giochi succitati sono meno, ma proprio per questo li si devono mischiare e usare con maggiore intuito.

    Vincenzo Beretta



    Sono d'accordo, infatti e' perfino piu' intricata del finale di Matrix

    Ciao!

    Vince
    IMHO Il problema della Sf e' che ha voluto tirar su um po' di soldi visto il buon successo che ha avuto disciples 2 ed ha rilasciato le 2 Exp precedente (secondo me sono veramente scarse), questa e' invece una exp piu' decente e lo sarebbe stata di piu' se fosse stata l'unica.


    Skree


    Lo sto giocando da due giorni... madonna come mi ha preso, forse, FORSE ho trovato l'erede di Master of Magic... sai cos'e' che lo fa stare un gradino sotto? La diplomazia. Se la diplomazia fosse stata decente... sarebbe stato un vero capolavoro, o almeno... ne avrebbe guadagnato.
    Skree
    Adesso non esageriamo, anche Age of Wonders che fra quelli che ci ho giocato gli e' decisamente inferiore come gioco (sotto molti aspetti), sicuramente come "Tilt" tutti e 3 i giochi per me sono stati molto alti ma se MoM si potrebbe meritare un 10 gli altri due massimo massimo un 9

    NOTA: Fra le pietre miliari dei GdR IMHO andrebbe benissimo anche Darklands, dove e' che posso fare questo "Appunto"

    PS: spero di non essere troppo fastidioso

  5. #5
    Utente L'avatar di Paolo Paglianti
    Registrato il
    10-02
    Localit
    Britannia
    Messaggi
    1.891
    MastroGP [size=1]

    PS: spero di non essere troppo fastidioso [/i]
    assolutamente no! sei capitato in un nugolo di redattori che ha ancora installato Master of Magic sul Pentium 4.

    e Sword of Aragon, dove lo mettiamo?

    ciao
    P

  6. #6
    Skree
    Ospite
    Adesso non esageriamo, anche Age of Wonders che fra quelli che ci ho giocato gli e' decisamente inferiore come gioco (sotto molti aspetti), sicuramente come "Tilt" tutti e 3 i giochi per me sono stati molto alti ma se MoM si potrebbe meritare un 10 gli altri due massimo massimo un 9

    NOTA: Fra le pietre miliari dei GdR IMHO andrebbe benissimo anche Darklands, dove e' che posso fare questo "Appunto"

    PS: spero di non essere troppo fastidioso
    Hahahah, e lo vieni a dire a me, che sul forum di RPGPlayer ho sempre sostenuto che Darklands fosse il pi grande gdr di sempre e MoM il pi grande gioco di sempre? :P



    Va beh, qui non c'e', ma fa conto che ci sia.

  7. #7
    Utente L'avatar di Vincenzo Beretta
    Registrato il
    10-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    457
    MastroGP

    Per trippino cosa intendi ?
    Proprio quello: una scimmietta. Il classico "ancora un turno e poi smetto!" Almeno posso chiedere in redazione gli straordinari perche' "eh, ho lavorato fino alle 4 del mattino...!"


    Non conosco Dominions 2, ma secondo me' un po' difficile confirontarla con giochi tipo Age of Wonders o Age of Mithology semplicemente perche' hanno "obiettivi" e scopi diversi.
    questi ultimi hanno una maggiore gestione del lato strategico cittadino, ed una concezione di battaglia, inteso come gestione truppe completamente diversa in Disciples tutto assume una dimensione piu scacchistica (come hai gia' detto)
    Dom 2 e' proprio cosi'. Potrebbe essere un Disciples 2 con una grafica *molto* meno raffinata, ma "piu' carte" nel tuo mazzo di Magic. Fai conto, come raccontavo in reda, che dopo averci giocato per un mese ho scoperto che le mie truppe infernali stavano prendendo batoste al nord perche'... soffrivano il freddo

    Prova a dare un'occhiata alla demo (www.shrapnelgames.com) se ti interessa questo genere di giochi: e' molto completa.

  8. #8
    Utente L'avatar di MastroGP
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    424
    Vincenzo Beretta


    Dom 2 e' proprio cosi'. Potrebbe essere un Disciples 2 con una grafica *molto* meno raffinata, ma "piu' carte" nel tuo mazzo di Magic. Fai conto, come raccontavo in reda, che dopo averci giocato per un mese ho scoperto che le mie truppe infernali stavano prendendo batoste al nord perche'... soffrivano il freddo

    Prova a dare un'occhiata alla demo (www.shrapnelgames.com) se ti interessa questo genere di giochi: e' molto completa.
    l'avevo gia' scaricato e l'ho provato un po' (poco ad essere sincero non avevo molto tempo) questo Weekend, alto potenziale, carino, molto vario, ho cominciato una partita con Ulm.
    inoltre e' un'ottimo Demo, non il classico da 1 ora ed e' tutto finito.

    guarda che c'e scritto nella descrizione che soffrono il freddo, sti redattori , anche se un diffettucio l'ho trovato (non ho mai potuto soffrire le battaglie automatiche)

    nota: per le razze hanno veramente saccheggiato la letteratura da Atlantide a Lovecraft a Howard

    nota 2: C''e' da dire che chi ha scritto la guida del Demo, ha "molta fiducia nel gioco"

  9. #9
    Skree
    Ospite
    nota 2: C''e' da dire che chi ha scritto la guida del Demo, ha "molta fiducia nel gioco"
    Uh? In che senso?

  10. #10
    Utente L'avatar di MastroGP
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    424
    Skree

    Uh? In che senso?
    La guida comincia cosi'

    Dominions II: The Ascension Wars is one of the best fantasy strategy games to come out in the past five years. It s better than Age of Wonders II, and much better than Heroes of Might & Magic IV. You d probably have to go back to Heroes of Might & Magic III (1999) or Warlords III: Darklords Rising (1998) to find a game that has as much strategy, flow, and atmosphere as this.
    anche se poi cala un po proseguendo

    Unfortunately, a combination of the game system and the interface make this one of the most opaque games ever produced:

  11. #11
    Utente L'avatar di Vincenzo Beretta
    Registrato il
    10-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    457
    MastroGP


    guarda che c'e scritto nella descrizione che soffrono il freddo, sti redattori
    Si', ma io avevo capito "soffrono le magie a base di freddo e parafernalia varia", mica che si rifiutavano anche di andare in montagna senza maglia di lana!! La quantita' di variabili che intervengono negli scontri tattici di Dom 2 e' incredibile.

    Per quanto riguarda il mancato controllo tattico delle battaglie, io ho visto la cosa un po' dall'altro versante: una sorta di "Europa Universalis 2", con un comando strategico delle turppe, che pero' ti permette di seguire da vicino la "telecronaca" delle battaglie cosi' da vedere meglio cosa ha funzionato e cosa no. Certo un "Dom 3" con un sistema tattico dettagliato (e integrato in modo che il gioco non diventi ingestibile - perche' il rischio e' quello) sarebbe davvero LO nuovo Master of Magic...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •