• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 5 di 7 PrimoPrimo ... 234567 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 61 a 75 di 97

Discussione: Gratta & Vinci: Quanto avete vinto?

Cambio titolo
  1. #61
    Utente L'avatar di the stranger94
    Registrato il
    01-13
    Località
    Camposampiero (PD)
    Messaggi
    6.890
    Citazione vince87 Visualizza Messaggio
    40 biglietti da un euro tutti in sequenza= 40 euro spesi
    biglietti vincenti 19 tutti con somma vincente 1 euro= 19 euro
    totale soldi persi= 21 euro

    mai più giocato.
    ancora di più quando un mio amico proprietario di un bar e che li vende mi ha detto che quasi tutti i compratori li grattano lì o comunque poi tornano per l'eventuale vincita, vuol dire che lui sapendo quanta somma vincente c'è in un pacco e sapendo quanto viene vinta può sapere se negli ultimi 3-4 biglietti ancora da vendere è presente una vincita quindi se li tiene.
    Come puoi sapere la somma vincente? La volta che gli arriva quella da x mila euro dovrebbe tenersi tutto...

    Sparaflashato da Z3C




  2. #62
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.511
    Citazione Micheal Taggart Visualizza Messaggio
    Secondo me con le scommesse sportive si riesce a stare in positivo. Ovviamente non facendo schedine da 20 partite per vincere 2000 euro, ma cercando di vincere 30/40 euro a volta.

    I problemi sono due:
    - quando entri dentro, il rischio di farsi travolgere è altissimo, considerando che ci sono competizioni a tutte le ore di tutti i giorni;
    - fisicamente fa più male che bene, soprattutto se sei uno che ci "soffre" è tutto un riversarsi di bile;

    Ecco la mia paura e di rimanerci sotto. La gente attaccata alle macchinette, nelle sale scommesse, sono tutte allucinate, cambiano 50€ per volta. Avevo conosciuto il marito di una signora che aveva sperperato 140 mila euro ed era finito ai giocatori anonimi.

    Mi piacerebbe giocare un pochino, magari vincere qualche decina di euro, ma non corro rischi perché mi sudo troppo i soldi per buttarli nel cesso.

  3. #63
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.511
    Citazione Micheal Taggart Visualizza Messaggio
    Secondo me con le scommesse sportive si riesce a stare in positivo. Ovviamente non facendo schedine da 20 partite per vincere 2000 euro, ma cercando di vincere 30/40 euro a volta.

    I problemi sono due:
    - quando entri dentro, il rischio di farsi travolgere è altissimo, considerando che ci sono competizioni a tutte le ore di tutti i giorni;
    - fisicamente fa più male che bene, soprattutto se sei uno che ci "soffre" è tutto un riversarsi di bile;

    Ecco la mia paura e di rimanerci sotto. La gente attaccata alle macchinette, nelle sale scommesse, sono tutte allucinate, cambiano 50€ per volta. Avevo conosciuto il marito di una signora che aveva sperperato 140 mila euro ed era finito ai giocatori anonimi.

    Mi piacerebbe giocare un pochino, magari vincere qualche decina di euro, ma non corro rischi perché mi sudo troppo i soldi per buttarli nel cesso.

  4. #64
    Ogni lasciata è persa L'avatar di iMaX
    Registrato il
    05-03
    Località
    : àtilacoL
    Messaggi
    26.875
    Citazione bertuccia2004 Visualizza Messaggio
    Ecco la mia paura e di rimanerci sotto. La gente attaccata alle macchinette, nelle sale scommesse, sono tutte allucinate, cambiano 50€ per volta. Avevo conosciuto il marito di una signora che aveva sperperato 140 mila euro ed era finito ai giocatori anonimi.

    Mi piacerebbe giocare un pochino, magari vincere qualche decina di euro, ma non corro rischi perché mi sudo troppo i soldi per buttarli nel cesso.
    Certamente sì, è molto facile "rimanerci sotto".

    Ti faccio un esempio più o meno collegato: poker online

    Puoi giocare poco alla volta, certamente. Ma alla terza volta che alla fine di un torneo da 4 ore hai vinto 3 euro e 76 centesimi cominci a pensare "ma chi cazzo me l'ha fatto fare?"

    Esattamente come per le scommesse, o sei una cazzo di formichina operosa e fai 400 scommesse da un euro l'una (ma a quel punto diventa il tuo lavoro), oppure comincerai ad alzare la posta, per "guadagnare" più soldi in meno tempo.
    Amici,
    per questioni di tempo mi è impossibile controllare contemporaneamente tutte le sezioni del forum.

    Per qualsiasi necessità Vi invito caldamente a:

    • Usare il tasto "Segnala"
    • Citarmi/Quotarmi all'interno delle discussioni
    • Inviarmi un MP

    Grazie!

  5. #65
    Utente L'avatar di FaNcAzZiSmO
    Registrato il
    06-08
    Messaggi
    3.854
    Diciamo che ci lascio 5€ ogni 2 mesi. Vincita mai superiore di 20. Tra i giochi più inutili... Fosse per me lascerei solo una lotteria in Italia e tutto il resto bandito, si rovinano solo vite con il gioco (e di gente del genere ne ho conosciuta tantissima).
    Bisogna essere CONSAPEVOLI che è un GIOCO e che si deve essere disposti a perdere tutto ciò che si punta.

  6. #66
    Utente L'avatar di ecatombegatsu
    Registrato il
    06-06
    Località
    Burkina Faso
    Messaggi
    21.642
    Citazione bertuccia2004 Visualizza Messaggio
    Ecco la mia paura e di rimanerci sotto. La gente attaccata alle macchinette, nelle sale scommesse, sono tutte allucinate, cambiano 50€ per volta. Avevo conosciuto il marito di una signora che aveva sperperato 140 mila euro ed era finito ai giocatori anonimi.

    Mi piacerebbe giocare un pochino, magari vincere qualche decina di euro, ma non corro rischi perché mi sudo troppo i soldi per buttarli nel cesso.
    ma nessuno ti vieta di giocare, l'importante non esagerare se perdi, giocare pochissimo tanti ci si diverte. Tipo alle scommesse online giocavo pochissimo e a quote basse, appena raddoppiavo aumentavo quote e puntate leggermente. Ci fu un breve periodo che giocavo alla roulette, e stranamente sono decisamente in attivo(mai più giocato).
    bisogna smetterla di dire che il prossimo è stupido, maleducato o ignorante: di solito è tutte e tre le cose







  7. #67
    Utente Toblerone L'avatar di Mr Ruf
    Registrato il
    09-10
    Località
    Scozia
    Messaggi
    7.730
    Non so se sono in tema, ma nell'ultimo mese mi è capitato di andare diverse volte al casinò. A conti fatti non ho né preso né vinto (ho vinto e perso circa 40 sterline nell'arco di più giorni).

    Devo dire che i soldi volano in un attimo, infatti mi sono un po' spaventato e credo non ci tornerò più.



    Sent from my VTR-L09 using Tapatalk

  8. #68
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.511
    Citazione Mr Ruf Visualizza Messaggio
    Non so se sono in tema, ma nell'ultimo mese mi è capitato di andare diverse volte al casinò. A conti fatti non ho né preso né vinto (ho vinto e perso circa 40 sterline nell'arco di più giorni).

    Devo dire che i soldi volano in un attimo, infatti mi sono un po' spaventato e credo non ci tornerò più.



    Sent from my VTR-L09 using Tapatalk
    A me prenderebbe una depressione assurda se perdessi più di 50 euro.
    Cioè, anche sotto ai 50

  9. #69
    Utente Toblerone L'avatar di Mr Ruf
    Registrato il
    09-10
    Località
    Scozia
    Messaggi
    7.730
    Citazione bertuccia2004 Visualizza Messaggio
    A me prenderebbe una depressione assurda se perdessi più di 50 euro.
    Cioè, anche sotto ai 50
    Il punto è che non avendoli giocati tutti in un solo giorno, non me ne sono reso veramente conto. Ora che ci penso sono tanti soldi, soprattutto per uno che è ancora studente.

  10. #70
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.511
    Citazione Mr Ruf Visualizza Messaggio
    Il punto è che non avendoli giocati tutti in un solo giorno, non me ne sono reso veramente conto. Ora che ci penso sono tanti soldi, soprattutto per uno che è ancora studente.
    Per fortuna non corro rischi di questo genere perchè ho una sfiga al gioco impressionante.
    Tanto per rendere l'idea, non faccio nemmeno ambo a tombola.
    C'è una sagretta di paese dove, a Pasqua, fanno la tombola. Vincono tipo 5 ambi, altrettanti terni ecc.
    Io se riesco a fare ambo è quando hanno già premiato 20 persone con tutte le combinazioni precedenti. Forse.

  11. #71
    GoT Addicted L'avatar di Lemnon
    Registrato il
    04-09
    Località
    Other Side
    Messaggi
    4.250
    Citazione iMaX Visualizza Messaggio
    Certamente sì, è molto facile "rimanerci sotto".

    Ti faccio un esempio più o meno collegato: poker online

    Puoi giocare poco alla volta, certamente. Ma alla terza volta che alla fine di un torneo da 4 ore hai vinto 3 euro e 76 centesimi cominci a pensare "ma chi cazzo me l'ha fatto fare?"

    Esattamente come per le scommesse, o sei una cazzo di formichina operosa e fai 400 scommesse da un euro l'una (ma a quel punto diventa il tuo lavoro), oppure comincerai ad alzare la posta, per "guadagnare" più soldi in meno tempo.
    Non credo proprio che il poker sia da considerare in questa maniera.
    Io gioco da ottobre online e vinco al mese una media di 100€, giocando i limiti più bassi possibile. Il poker è un gioco meritocratico, ovviamente non nel breve periodo, ma nel lungo. Perché i migliori giocatori del mondo fanno spesso final table ai tornei più prestigiosi e non? Perché sono bravi. Concetto del tutto diverso dal gioco d'azzardo puramente aleatorio come roulette, gratta e vinci e affini.
    Nel poker per vincere bisogna studiare ed anche tanto, è completamente diverso.
    Che poi l'istinto da giocatore d'azzardo si possa far sentire è normale, quando perdi una somma ad esempio 2€, potrebbe nascere l'istinto di andare ai limiti superiori per recuperarla in fretta, ma non fai altro che perdere più velocemente. Il giocatore di poker conosce concetti come bankroll management e varianza, studia e si impegna per vincere nel lungo periodo. E le soddisfazioni fidati che arrivano

    Io gioco solo a poker. Scommesse, gratta e vinci, slot machine, roulette, queste cose le considero il MALE. Le probabilità di vittoria sono puramente aleatorie e non c'è nessuna skill, semplicemente long term andrai sempre a perdere. A questi giochi puoi avere fortuna per una determina porzione di tempo (alla roulette è un po' più lungo), ma long term perderai sempre.

    Le scommesse sono l'unica cosa un po' diversa perché li non combatti contro "il banco", ma contro risultati reali. Ma anche lì non è che ci sono proprio delle skill, pure lì va a culo.

  12. #72
    Utente L'avatar di Iscariota65
    Registrato il
    10-11
    Messaggi
    1.148
    Uno che conosco, da 1 € che giocava dopo il caffè è arrivato a chiedere soldi in prestito agli amici. Ci vuole poco a finire nel baratro.

  13. #73
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.511
    Ma poi, chissà che divertimento

  14. #74
    Chuck Addicted L'avatar di Francutio
    Registrato il
    11-05
    Messaggi
    25.456
    Citazione Lemnon Visualizza Messaggio
    Non credo proprio che il poker sia da considerare in questa maniera.
    Io gioco da ottobre online e vinco al mese una media di 100€, giocando i limiti più bassi possibile.
    Uh, giochi cash 0.01/0.02?

    E quante ore al mese?

    Citazione bertuccia2004 Visualizza Messaggio
    Ma poi, chissà che divertimento
    Beh, non è che lo facciano per il divertimento, i più lo fanno perché non sono soddisfatti del loro tenore di vita e il gioco d'azzardo è la strada alla portata di tutti con il minimo sforzo per avere la possibilità di svoltare.

    Ovviamente non c'è nulla di razionale dietro, le probabilità sono ovviamente assurdamente a sfavore, però oh, a quanto pare prende.

  15. #75
    GoT Addicted L'avatar di Lemnon
    Registrato il
    04-09
    Località
    Other Side
    Messaggi
    4.250
    Citazione Francutio Visualizza Messaggio
    Uh, giochi cash 0.01/0.02?

    E quante ore al mese?



    Beh, non è che lo facciano per il divertimento, i più lo fanno perché non sono soddisfatti del loro tenore di vita e il gioco d'azzardo è la strada alla portata di tutti con il minimo sforzo per avere la possibilità di svoltare.

    Ovviamente non c'è nulla di razionale dietro, le probabilità sono ovviamente assurdamente a sfavore, però oh, a quanto pare prende.
    Cash NL2/NL5 e vari tornei con ticket che vinco e freeroll.
    Ore al mese non ti saprei quantificare... comunque parecchie. Fra studio e gioco.

Pag 5 di 7 PrimoPrimo ... 234567 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •