• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?

Cambio titolo
  1. #1
    MGS Philosopher L'avatar di Skaven
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    5.527

    Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?

    Il manzoni ritiene che ognuno di noi e' responsabile delle proprie azioni. Commentate in proposito.

  2. #2
    Molotov
    Ospite
    Penso proprio di no.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715

    Re: Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?

    Skaven

    Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?
    E chi dovrebbe esserlo altrimenti??
    Gli altri??
    Gli stessi "altri" che noi tanto disprezziamo??
    Allora la nostra vita non avrebbe senso.

  4. #4
    sad peter pan L'avatar di Koud
    Registrato il
    05-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.344
    Ovviamente siamo responsabili delle nostre azioni.
    Anche se spesso, non abbiamo il giusto grado di responsabilità,la giusta maturirà e cognizione di causa per compierle, ma questo è un altro discorso...
    .silenzio


  5. #5
    Angelo Innamorato Pazzo! L'avatar di madc
    Registrato il
    04-03
    Località
    Torre del greco (NA)
    Messaggi
    8.359
    ovvio che siamo noi che dobbiamo avere la responsabilità delle nostre azioni. se ci facciamo influenzare anche su questo che campiamo a fare?

    Grazie per la firma amore! Ti amo!

  6. #6
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Questo topic sarebbe allo stesso livello di uno che dicesse: l'acqua riscaldata fino al livello di ebollizione...è calda o fredda?

    Quando ci vuole ci vuole eh
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  7. #7
    MGS Philosopher L'avatar di Skaven
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    5.527
    Devil 87

    Questo topic sarebbe allo stesso livello di uno che dicesse: l'acqua riscaldata fino al livello di ebollizione...è calda o fredda?

    Quando ci vuole ci vuole eh
    abbiamo chiesto il tuo parere? non mi sembra. Il topic l'ho aperto per una domanda che avevo sentito. Non ho detto di rispondere SI o NO, ma bensi' di commentare. Fatti f+ furbo la prossima volta.

  8. #8
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Skaven

    abbiamo chiesto il tuo parere? non mi sembra. Il topic l'ho aperto per una domanda che avevo sentito. Non ho detto di rispondere SI o NO, ma bensi' di commentare. Fatti f+ furbo la prossima volta.
    Ma ti rendi conto un minimo della pochezza e dell'inpalpabilità del tuo quesito? Scontato, banale ed inutile per non dire senza senso; manca poco dal considerarlo flood direi.

    Se siamo responsabili delle nostre azioni? Accendo una siga e ne è responsabile qualcun'altro secondo te? Non penso proprio. Se ho ucciso una persona dico in tribunale che non sono responsabile delle mie azioni? Suvvia, siamo seri

    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  9. #9
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023

    Re: Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?

    Skaven

    Il manzoni ritiene che ognuno di noi e' responsabile delle proprie azioni. Commentate in proposito.
    il manzoni ha ragione.

  10. #10
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Nella maggior parte delle volte,Noi siamo i responsabili delle nostre azioni...
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  11. #11
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Devil 87

    Questo topic sarebbe allo stesso livello di uno che dicesse: l'acqua riscaldata fino al livello di ebollizione...è calda o fredda?

    Quando ci vuole ci vuole eh
    se diminuisci la pressione può bollire anche a 20° C

    secondo me si, ognuno è responsabile delle propie azioni, e nessun' altro. Se uno sbaglia, deve pagarne le conseguenze, ma almeno l'errore gli servirà per fare meglio in futuro.

  12. #12
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Valiant

    se diminuisci la pressione può bollire anche a 20° C
    Chiedo venia prostrato in ginocchio
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  13. #13
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Devil 87

    Chiedo venia prostrato in ginocchio
    susu, rialzati, capita di dimenticarsi le cose
    cmq penso che dietro alla "pochezza e all'impalpabilità" della questione ci sia un quesito ancora più grande: siamo liberi? quando iniziamo ad esserlo? fino a quando abbiamo persone che ci guidano e che sono i reali responsabili delle nostre azioni? (genitori, educatori....), quand'è che aquisiamo il vero libero arbitrio? a 18 anni? a 20? mai?

  14. #14
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008

    Re: Ognuno di noi e' resonsabile delle proprie azioni?

    Skaven

    Il manzoni ritiene che ognuno di noi e' responsabile delle proprie azioni. Commentate in proposito.
    Ovvietà. Ma la legge non sempre é d'accordo.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  15. #15
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Devil 87

    Ma ti rendi conto un minimo della pochezza e dell'inpalpabilità del tuo quesito? Scontato, banale ed inutile per non dire senza senso; manca poco dal considerarlo flood direi.

    Se siamo responsabili delle nostre azioni? Accendo una siga e ne è responsabile qualcun'altro secondo te? Non penso proprio. Se ho ucciso una persona dico in tribunale che non sono responsabile delle mie azioni? Suvvia, siamo seri

    Ma davvero? Eppura talvolta le cose che sembrano banali non sono banali affatto..

    Ad esempio, l'avresti mai detto che per rispondere a questa domanda sulla responsabilità è necessario interrogarsi sull'esistenza del libero arbitrio (un tema così banale da essere stato oggetto di discussione per millenni)?
    Chiedere se ognuno è responsabile delle proprie azioni è infatti come chiedere se davvero esiste il libero arbitrio (dato che solo in quel caso si potrebbe dire che qualcuno sceglie di fare qualcosa, e ne deve sopportare le conseguenze) oppure hanno ragione i deterministi e tutto è necessario, comprese le scelte (dato che significherebbe che non c'è scelta libera, e non avrebbe senso colpevolizzare qualcuno per qualcosa che non poteva non fare, se non considerando l'attribuzione di responsabilità come un mero strumento della società).

    Chiamami quando riesci a dare una risposta al quesito e a dimostrarla.
    Ultima modifica di L33T; 7-03-2004 alle 17:53:18
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •