• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema
Pag 3 di 3 PrimoPrimo 123
Visualizzazione risultati da 31 a 40 di 40

Discussione: Il mio primo home system - Ricordi dalla nostra infanzia del gaming

Cambio titolo
  1. #31
    Io avevo un neogeo snk a metà anni 90, forse 94! Fatal fury e windjammers! Adesso credo sia in mansarda a casa di mia madre


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #32
    Utente cinematografico L'avatar di Nkc90
    Registrato il
    07-06
    Località
    Pellicola 35mm
    Messaggi
    26.122
    Io sono più classico, sono nato che già in casa c'era il NES e a 3/4 anni ero già il campione di Super Mario Bros di casa... ma d'altronde il NES era originariamente di mia sorella e si sa... le donne hanno problemi col primo Goomba del gioco.

    In realtà avevamo un'altra console o "personal computer" era una tastiera dove mettere le cassette, aveva dei tasti blu per il resto era grigia e nera e le lettere sui tasti colore bianco... vado a memoria, ma non ho idea di cosa fosse, non credo fosse un Commodore 64, qualcuno ne ha idea?
    Anche quella la regalarono a mia sorella oppure la presero da qualche parte, ma senza aver mai avuto neanche una cartuccia o altro è rimasta inusata per sempre.

  3. #33
    Utente L'avatar di [Strider]
    Registrato il
    12-07
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.678
    Citazione Nkc90 Visualizza Messaggio
    Io sono più classico, sono nato che già in casa c'era il NES e a 3/4 anni ero già il campione di Super Mario Bros di casa... ma d'altronde il NES era originariamente di mia sorella e si sa... le donne hanno problemi col primo Goomba del gioco.

    In realtà avevamo un'altra console o "personal computer" era una tastiera dove mettere le cassette, aveva dei tasti blu per il resto era grigia e nera e le lettere sui tasti colore bianco... vado a memoria, ma non ho idea di cosa fosse, non credo fosse un Commodore 64, qualcuno ne ha idea?
    Anche quella la regalarono a mia sorella oppure la presero da qualche parte, ma senza aver mai avuto neanche una cartuccia o altro è rimasta inusata per sempre.
    Sicuramente l' Amstrad CPC 464


  4. #34
    Utente cinematografico L'avatar di Nkc90
    Registrato il
    07-06
    Località
    Pellicola 35mm
    Messaggi
    26.122
    Citazione [Strider] Visualizza Messaggio
    Sicuramente l' Amstrad CPC 464

    Mm come colori era solo grigio nero e blu

    Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

  5. #35
    the dishwasher L'avatar di HOPEdieFAST
    Registrato il
    03-10
    Località
    mantova hc beach
    Messaggi
    408
    Citazione Mossgarden Visualizza Messaggio
    Stavo pensando che sarebbe interessante riuscire a scovare altri gamer che scelsero di puntare su Sega invece che su Nintendo all'epoca delle console ad 8Bit.. In quei tempi era davvero una scelta controcorrente e probabilmente ragionata...
    presente! 13 dicembre del 93 santa lucia mi portò il sega master sistem 2 plus nel super pacco con la light phaser e rescue mission
    la cosa più comica e che dopo anni scoprii che mia madre,dopo avermi montato la console si fece una notte in bianco a giocare a alex kid.
    da li in poi è stato il delirio sempre e solo avuto console sega come prima scelta.salvo nell'era 32/64 bit che optai infelicemente per un nintendo 64
    maybe..

  6. #36
    Bannato
    Registrato il
    08-16
    Messaggi
    274
    commodore 64, ereditato dal cugino

  7. #37
    Mister Y L'avatar di Mister Y
    Registrato il
    09-05
    Località
    Fresis (UD)
    Messaggi
    13.328
    Come molti altri, anche io sono partito dal Commodore 64, ereditato da mio cugino che si era preso l'Amiga 500.
    Giocavo a Road Runner, Arkanoid II, e pochi altri. Uno dei miei preferiti era La Rivincita dei Cammelli.



    Di sicuro non avrei mai immaginato che in pochissimi anni tutto sarebbe cambiato così radicalmente nel mondo dei videogiochi. La grafica, il realismo, i tempi di caricamento, internet e i giochi online, mah. Incredibile. Ed erano solo venti anni fa. Cosa succederà fra altri vent'anni?

  8. #38
    Da piccolo (ma proprio piccolo) avevo il glorioso e scatoloso Atari 2600. Ricordo le partitazze a Pitfall in cucina (non chiedetemi cosa ci faceva lì l'Atari) mentre mia madre cucinava.
    Poi per qualche motivo sono passato al Vic20, di cui ricordo solo un gioco in cui si controllava una carpa in un fiume e lo si doveva risalire evitando pescatori (credo).
    E poi... beh... la passione è esplosa con il C64, comprato in una videoteca-fotografo-altro sotto casa, quando ancora era raro trovare "il negozio di computer".

    Le memorie più significative riguardano le famose riviste pirata da edicola (all'epoca non sapevo nemmeno fossero pirata) con quell'odore di plasticazza e le cassette dal caricamento eterno, e i giochi con nomi improbabili tipo "Caverve" (qualcuno si era sbagliato con l'ultima N). Poke, Peek, Special Playgames.
    Dopo una breve parentesi con l'Amiga sono passato al PC, 386. Le memorie nostalgiche più remote finiscono qui, con il ricordo di passeggiate in paese, da casa all'edicola, al freddo dell'inverno nel buio pre-cena, chiedendomi cosa avrei trovato nei dischetti allegati a chissà quale rivista avrei comprato.
    Esploratore di Britannia, da Trinsic a Minoc.
    Pixellatore a vapore acustico.
    Aiuto cuoco su Free Games Utopia.

  9. #39
    Utente
    Registrato il
    08-17
    Messaggi
    3
    Il mio primo home system è stato, nel 1979 o 1980, una console (uno dei tanti cloni, immagino) contenente Pong e variazioni; in verità "Pong" era chiamato "tennis", e una variazione era "calcio" - ovvero due stanghette per parte invece di una
    Mi ricordo che, come accessorio, c'era anche il fucile laser per sparare ad un rettangolino che si muoveva sullo schermo! Ai tempi (avevo 5 o 6 anni...) mi sembrava una cosa da fantascienza!
    Poi, a Natale 1982, ho ricevuto l'Atari VCS 2600, ed è stato il primo vero amore...e la mia ultima console! Dopodichè, solo computer: Commodore 64 (applausi!), Amiga 1200 (comprato nel 1993, quando la Commodore stava per fallire...bel tempismo da parte mia ), PC.

  10. #40
    Utente
    Registrato il
    08-17
    Messaggi
    3
    Citazione Nkc90 Visualizza Messaggio
    Io sono più classico, sono nato che già in casa c'era il NES e a 3/4 anni ero già il campione di Super Mario Bros di casa... ma d'altronde il NES era originariamente di mia sorella e si sa... le donne hanno problemi col primo Goomba del gioco.

    In realtà avevamo un'altra console o "personal computer" era una tastiera dove mettere le cassette, aveva dei tasti blu per il resto era grigia e nera e le lettere sui tasti colore bianco... vado a memoria, ma non ho idea di cosa fosse, non credo fosse un Commodore 64, qualcuno ne ha idea?
    Anche quella la regalarono a mia sorella oppure la presero da qualche parte, ma senza aver mai avuto neanche una cartuccia o altro è rimasta inusata per sempre.
    Hmmm...era l'Aquarius?

    https://en.wikipedia.org/wiki/Mattel_Aquarius

Pag 3 di 3 PrimoPrimo 123

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •