• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Bruce Springsteen.

Cambio titolo
  1. #1
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Domanda Bruce Springsteen.

    Chi di voi lo conosce?
    Che ne pensate?
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  2. #2
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466

    Re: Bruce Springsteen.

    dirkpitt

    Chi di voi lo conosce?
    Che ne pensate?
    ha uno stile che non mi piace ma non fò fatica a riconoscerne l'enorme importanza
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  3. #3
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Bruce Springsteen.

    Tenente_Pliskin

    ha uno stile che non mi piace ma non fò fatica a riconoscerne l'enorme importanza
    in che senso intendi stile?
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  4. #4
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466

    Re: Re: Re: Bruce Springsteen.

    dirkpitt

    in che senso intendi stile?
    Sia nel suonare (spesso non c'è ombra di assoli) che le canzoni in sè stante.
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  5. #5
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.114
    a me piace molto, anche se ha fatto un sacco di dischi inutili; diciamo che è molto ripetitivo. della sua discografia consiglio:
    darkness on the edge of town
    nebraska (dove troviamo lo springsteen riflessivo)
    e magari the ghost of tom joad (che però non è imperdibile)

    poi se vi capita vi consiglio di andarlo a vedere dal vivo. anche se la sua musica può non piacere i suoi concerti con la e-street band sono sempre una goduria
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  6. #6
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.114

    Re: Re: Re: Re: Bruce Springsteen.

    Tenente_Pliskin

    Sia nel suonare (spesso non c'è ombra di assoli) che le canzoni in sè stante.
    non ci sono assoli? forse negli ultimi dischi, ma io me ne ricordo parecchi, tra l'altro il chitarrista della e-street band (un tipo buffissimo di cui dimentico sempre il nome) è un ottimo chitarrista. e cmq dal vivo anche bruce stesso si produce in assoli
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  7. #7
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Re: Re: Bruce Springsteen.

    Tenente_Pliskin

    Sia nel suonare (spesso non c'è ombra di assoli) che le canzoni in sè stante.
    Pensavo ti riferissi al comportamento come persona.
    Si,è vero,non ha molti assoli di chitarra,a parte quello mitico finale di Thunder Road,ma quelli con la sua intramontabile fisarmonica sono molto belli.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  8. #8
    Forsaken and Unseen L'avatar di Evil Theater 27
    Registrato il
    10-02
    Località
    Mondo Morto
    Messaggi
    6.407
    Born! In the U.S.A.! Born! In The U.S.A. ...I was!

    Grandissimo.



  9. #9
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Re: Re: Re: Bruce Springsteen.

    pity

    non ci sono assoli? forse negli ultimi dischi, ma io me ne ricordo parecchi, tra l'altro il chitarrista della e-street band (un tipo buffissimo di cui dimentico sempre il nome) è un ottimo chitarrista. e cmq dal vivo anche bruce stesso si produce in assoli
    Steve Van Zandt?
    Nils Lofgren?
    Io sono stato a San Siro questa estate,mi sono molto divertito.
    Quali sono i dischi che reputi inutili?
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  10. #10
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    pity

    a me piace molto, anche se ha fatto un sacco di dischi inutili; diciamo che è molto ripetitivo. della sua discografia consiglio:
    darkness on the edge of town
    nebraska (dove troviamo lo springsteen riflessivo)
    e magari the ghost of tom joad (che però non è imperdibile)

    poi se vi capita vi consiglio di andarlo a vedere dal vivo. anche se la sua musica può non piacere i suoi concerti con la e-street band sono sempre una goduria
    Non mi trovo d'accordo sui consigli.Io direi di iniziare con Born in the USA che è un buon compromesso tra orecchiabilità e concetti tipici di Springsteen,poi direi The River,Born to run (che io reputo il migliore) e Darkness on the edge of town.Anche The rising e Live in New York city non sono male.Quelli senza E-Street Band,o conosci già Springsteen,altrimenti fai fatica ad apprezzarli.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  11. #11
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.114
    io ho detto quelli che mi piacevano di più cmq i primi 4 sono tutti più o meno ullo stesso livello. the river me l'ero dimenticato, gli altri sono quelli inutili :-) a parte born in the usa. the rising lo trovo fiacco e scontato mentre i live sono quasi sempre belli.
    ci tengo a sottolineare che non mi reputo un buon conoscitore di springsteen
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  12. #12
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    The rising parla di avvenimenti dolorosi,non può essere un disco movimentato,è piuttosto una celebrazione.Inoltre Springsteen ha detto che voleva sembrasse il "silenzio dopo il gran frastuono".
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  13. #13
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.114
    ma non era questo che intendevo. mi è sembrato banale, già sentito.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  14. #14
    el Bunkyo L'avatar di Bunky
    Registrato il
    10-02
    Località
    Torino
    Messaggi
    33.761
    è uno dei cantanti preferiti di mio papà, quindi conosco molto su Bruce; sono andato a Genova un pò di anni fa al suo concerto, bello, però mi aveva un pò deluso xchè non aveva fatto le sue più grandi Hit (Born in th USA e Glory Day che adoro!)

  15. #15
    astronomy domine L'avatar di morrison
    Registrato il
    10-02
    Località
    cosenza
    Messaggi
    1.701
    Di Springsteen ho sentito distrattamente i primi album,in viaggio, mentre L'ultimo (the Risng) mi ha favorevomente impressionato!!

    P.S:Little Steven è il nome del chitarrista!

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •