• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: Crescendo Si Cambia????

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di fabaggio85
    Registrato il
    10-03
    Località
    Baggio's World
    Messaggi
    28

    Crescendo Si Cambia????

    Ho letto su un argomento di saverione che diceva di non provare l'interesse x i videogiochi o il trasporto che aveva un tempo.
    sono d'accordo.nel mio caso piu o meno nel 95 quando avevo 10 anni passavo delle intere giornate e settimane a giocare a titoli che a questo tempo sembrano banali tipo Donkey Kong Country, Iss Deluxe e Super Mario x super nintendo...per non dimenticare Sonic o Mortal Kombat 2 per Sega...
    ora con i tempi che passano mi ritrovo avanti dei KOLOSSAL della tecnologia,giocabilita e grafica del calibro di Pro Evolution Soccer 3, Final Fantasy, Metal Gear Solid ecc.....

    ma non trovo piu lo stesso spirito e godimento di un tempo...

    Chi ha le mie stesse sensazioni?

    La fine di un epoca o con gli anni si è trascurato qualcosa?
    Il primo amore non si scorda mai

    Roberto Baggio !!!!!!!!!!!
    200 GOL IN SERIE A
    200 EMOZIONI


  2. #2
    Was ist das? L'avatar di Eyedol
    Registrato il
    09-03
    Località
    Reparto psichiatrico
    Messaggi
    8.950
    Fa sempre molto piacere giocare i vecchi titoli...sicuramente davano alcune emozioni che i giochi di oggi non possono dare, per il semplice fatto che erano strutturati in maniere completamente diverse...diciamo che un po' di nostalgia ce l'ho!

  3. #3
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    Località
    BARI
    Messaggi
    2.940
    Sono troppi i fattori che ti fanno credere che i giochi di un tempo fossero piu' belli di quelli attuali...provo a lanciarne due...la novità (per i vg di allora) e il fattore fantasia...a buon intenditore...





  4. #4
    solo accompagnare puo' L'avatar di il troio
    Registrato il
    01-04
    Località
    Follonica
    Messaggi
    5.482
    piu' si è giovani e piu' ci si entusiasma per una novita'..ho una grande nostalgia per i giochi dell'intellevision ma sono sicuro che se mi ci mettessi oggi a giocare con quella consolle non durerei mezz'ora....si cambia eccome crescendo ed un po' un peccato...

    "FOUR WHEELS MOVE THE BODY, TWO WHEELS MOVE THE SOUL"

  5. #5
    Youll'never walk alone L'avatar di I.R.ish
    Registrato il
    02-04
    Messaggi
    6.884
    secondo me non è vero che i giochi di un tempo avevano qualcosa in più di quelli di adesso,semplicemente siamo cambiati noi.E una cosa che facciamo più o meno tutti è quello di guardare al passato e ricordarlo più bello di quanto lo è stato realmente.
    Semplicemente a 10 anni ti lasci affascinare molto di più di ora (io ne ho 12 in più).Comunque anche ora ci sono giochi che mi han preso quanto (o quasi) alcuni di allora.

  6. #6
    Krs
    Ospite
    ha ragione Antonio, sono troppi i fattori. Cmq guardando la mia softeca psx,ps2,xbox,gc,dc e saturn, in totale conto 13 giochi. 13 giochi che mi hanno sbalordito e divertito, in quanti anni? uhm quasi sei, bella media. se invece guardo la mia softeca amiga (e mi limito a quella) sai quanti c'è ne sono? molti di più. Non è semplicemente questione di età, e che sinceramente in tanti "capolavori" dell'era 32 e 128 bit io vedo un mare di belle schifezze, giochi osannati dalle riviste (che non leggo anche perchè non ho bisogno di farmi dire da altri quali giochi mi piacciono e quali devo comprare) e da quei giocatori che si divertono con giochini idioti come splinter cell o altri. Ho gusti molto particolari lo ammetto, amo i giochi seri, ben sviluppati e curati sotto tutti gli aspetti, le cretinate (e qui ritengo il 90% dei giochi che escono) le lascio nei negozi.

    La mia softeca 32-128 bit conta più di 300 giochi (ho un fratello...) Va a gusti e i "gusti" di questo mercato mi schifano al 90%

    ps: gioco ancora con i miei giochini vecchi, non mi limito solo a ricordarli e, tutte le volte che li ricarico sul mio fido A1200 o 500... riconfermo la loro superiorità. Sulle console 32bit in su, il gioco che ancora preferisco e amo rimane Castlevania SOTN.

    Io penso che crescendo si matura, e di conseguenza tanti giochi cominciano a fare schifo e, il pensiero ricade sui vecchi giochi che tanto ci divertivano... sperando di giocare a qualcosa di nuovo in grado di farci tornare a divertire come bambini.

    ciao
    Ultima modifica di Krs; 14-03-2004 alle 22:33:28

  7. #7
    PlayBoy quando capita L'avatar di Dedi88
    Registrato il
    07-03
    Località
    Milano provincia
    Messaggi
    9.415

    Re: Crescendo Si Cambia????

    fabaggio85

    Ho letto su un argomento di saverione che diceva di non provare l'interesse x i videogiochi o il trasporto che aveva un tempo.
    sono d'accordo.nel mio caso piu o meno nel 95 quando avevo 10 anni passavo delle intere giornate e settimane a giocare a titoli che a questo tempo sembrano banali tipo Donkey Kong Country,
    we, io sono praticamente cresiuto a salti e banane
    (il mio primissimo videogioco fu Dokey cong Country x Snes)

    cmq, mi piacevano prima e mi piacciono ora (ovvio che se prima giocavo a titoli piu infantili, ora sono attratto da giochi piu ''seri'' )nn ho notato nessun calo di interesse (anzi )

  8. #8
    io quando ero piccolo ho iniziato con Monkey Island e tutte quelle stupende avventure grafiche, mi appassionavo ai pirati con Monkey Island, diventavo investigatore dell'occulto in Gabriel Knight, archeologo avventuriero con Indiana Jones, investigatore privato con The Lost Files of Sherlock Holmes, rivivevo i drammi della Parigi del 1800 terrorizzata dal fantasma dell'Opera con Phantom, diventavo un cospiratore in Beneath a Steel Sky e un sopravissuto in Prisoner of Ice... eppure adesso ho abbandonato il pc (anche se ho comprato caterbe di giochi cmq tra qui : Deus Ex, Max Payne,Medal of Honor,Half Life,e tantissimi altri [GRAZIE GMC... anche per quelli doppi]) e sono passato alle console che hanno un altro genere che amo : gli JRPG ...che amando il giappone, gli anime e i GDR tradizionali (sia carta e penna,dal vivo o su pc) mi conquistano ogni giorno di più... eppure non ho dimenticato i pomeriggi in pigiama di quando avevo 6 anni ha giocare con il mio 286 a Wolf3D, Prince of Persia, Eye of the Beholder,Alone in the Dark, Doom... come ci giocavo allora ci gioco adesso... e non ho perso nulla... che bei ricordi...

    MI VIENE DA PIANGERE... sto dicendo la verita...

  9. #9
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Eravamo giovani ed innocenti, e tutto ciò che usciva era una novità. Ora abbiamo già visto quasi tutto. Come potrebbero i giochi di oggi meravigliarci come allora? Non possono. Ma se guardo la mia softeca, possiedo molti più giochi per psx e ps2 che per tutti gli spectrum, amiga, snes che ho posseduto. Come mai? Perchè, sebbene pochi siano innovativi, la qualità media si é innalzata notevolmente. Quante ciofeche sono uscite su Spectrum? innumerevoli. Quanti giochi obbrobriosi ha partorito l'Amiga? Di più. Quanti giochini mediocri han visto la luce sul Supernintendo? La maggioranza assoluta. Ma eravamo giovani, e tutto ci sembrava bello perchè era nuovo e non avevamo certo uno sviluppato senso critico.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  10. #10
    Youll'never walk alone L'avatar di I.R.ish
    Registrato il
    02-04
    Messaggi
    6.884
    vero è che ora per ps2 (per esempio) escono una caterva di giochi,e vero è che la maggior parte non han spessore,ne qualità e tutto il resto.Però mi ricordo per il c64 tantissimi giochi veramente raccapriccianti!!!

  11. #11
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    Località
    BARI
    Messaggi
    2.940
    I.R.ish

    vero è che ora per ps2 (per esempio) escono una caterva di giochi,e vero è che la maggior parte non han spessore,ne qualità e tutto il resto.Però mi ricordo per il c64 tantissimi giochi veramente raccapriccianti!!!
    Credo che non ci sono dubbi su questo. Ogni piattaforma ha avuto i suoi giochi mediocri (e credo che sia inevitabile) ma qui si prendeva in considerazione l'impatto che avevano e che hanno i vg con il player. Ma è sempre un discorso personale. Per farti un esempio io quando avviavo una cassetta per il Commodore venivo sempre persuaso da diverse sensazioni.Ad esempio la curiosità per il gioco (allora ogni gioco era una storia a se...era pure una novità....)o la paura che il tutto si impallasse per dirtene soltanto due...oggi è indubbiamente diverso ma non credo che i giochi di una volta fossero piu' divertenti...io mi diverto anche con la mi ps2...





  12. #12
    Moderatore Pornocratico L'avatar di Saverione
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Space 9
    Messaggi
    14.955
    Krs



    Io penso che crescendo si matura, e di conseguenza tanti giochi cominciano a fare schifo e, il pensiero ricade sui vecchi giochi che tanto ci divertivano... sperando di giocare a qualcosa di nuovo in grado di farci tornare a divertire come bambini.

    Pienamente daccoro.
    Anche con iamalfaandomega.

    Moderazione balorda in Rosso e Grassetto

  13. #13
    Ultimate burino siculo L'avatar di Saiyamond
    Registrato il
    10-02
    Località
    UE
    Messaggi
    10.724
    Secondo me la nostra crescita non fa altro che giovare al divertimento: certo, forse il fascino che subiamo è minore, ma abbiamo un maggiore senso critico (come ha già detto iamalfaandomega) e inoltre capiamo la storia più a fondo... Mi ricordo che rimasi completamente incasinato quando, anni fa, giocai a MGS per Psone... mentre oggi la storia sono riuscito a comprenderla fino in fondo. E' anche più facile capire i sistemi di gioco: non credo che da bambino sarei mai stato capace di massimizzare le possibilità del Job System di FF5...
    #tilltheend

  14. #14
    Youll'never walk alone L'avatar di I.R.ish
    Registrato il
    02-04
    Messaggi
    6.884
    Saiyamond

    Secondo me la nostra crescita non fa altro che giovare al divertimento: certo, forse il fascino che subiamo è minore, ma abbiamo un maggiore senso critico (come ha già detto iamalfaandomega) e inoltre capiamo la storia più a fondo... Mi ricordo che rimasi completamente incasinato quando, anni fa, giocai a MGS per Psone... mentre oggi la storia sono riuscito a comprenderla fino in fondo. E' anche più facile capire i sistemi di gioco: non credo che da bambino sarei mai stato capace di massimizzare le possibilità del Job System di FF5...
    quoto.Però mi ricordo tanti giochi "vecchi" in cui c'era ben poco da capire.Oggi i giochi hanno una loro bella storia,non tutti,ma tanti si

  15. #15
    A base d'acqua
    Registrato il
    12-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10.893
    Adoro tantissimo i vecchi quanto i nuovi.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •