• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Unico e Irripetibile

Cambio titolo
  1. #1
    Blue L'avatar di kokkina
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    2.783

    Unico e Irripetibile

    Stamattina ho visto una videocassetta nell'ora di religione..
    ma tralasciate il messaggio religioso

    Se Dio è l'oceano io sono una lacrima (che poi non ho capito l'uso del termine lacrima.. io avrei usato goccia.. ma fa lo stesso.. come sono fiscale )
    Se Dio è la natura io sono un filo d'erba
    Se Dio è una città io sono un mattone

    Chi si accorgerà se la lacrima cadrà nel mare, il filo d'erba si seccherà, il mattone si sgretolerà?

    Mai sarà come prima.. perchè tu sei un individuo unico e irripetibile.

  2. #2
    CodeRed
    Ospite
    no, no, io non credo in nessun "dio" o "santità"
    questi termini non fanno altro che levare pesi dalla coscienza umana.
    Io sono Daoista

    edit: comunque quoto il messaggio, cioè ognuno è unico, ma si ripete ogni vita

  3. #3
    Molotov
    Ospite
    Taoista? Sì, ho visto il tuo avatar... ma xkè?

  4. #4
    Blue L'avatar di kokkina
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    2.783
    CodeRed

    no, no, io non credo in nessun "dio" o "santità"
    questi termini non fanno altro che levare pesi dalla coscienza umana.
    Io sono Daoista

    edit: comunque quoto il messaggio, cioè ognuno è unico, ma si ripete ogni vita
    e meno male che ho specificato "tralasciate il messaggio religioso" se avessi detto: "si parla di religione" cosa avresti risposto?

    Comunque.. volevo puntare sull'unicità e irripetibilità dell'individuo..

  5. #5
    Poliphilus L'avatar di kyuss
    Registrato il
    06-03
    Località
    Monza
    Messaggi
    9.500
    CodeRed

    no, no, io non credo in nessun "dio" o "santità"
    questi termini non fanno altro che levare pesi dalla coscienza umana.
    Io sono Daoista


    ha detto tralasciate il messaggio religioso

  6. #6
    CodeRed
    Ospite
    [[*Molotov*]]

    Taoista? Sì, ho visto il tuo avatar... ma xkè?
    Perchè non risolvi niente appendendoti alla grazia di altri dei, sei tu il potenziale illuminato che deve risvegliarsi.

  7. #7
    Molotov
    Ospite
    In effetti la filosofia Taoista nn è male...

  8. #8
    CodeRed
    Ospite
    [[*Molotov*]]

    In effetti la filosofia Taoista nn è male...
    no... in effetti da quando la seguo mi sento meglio sia fisicamente che mentalmente, sarà anche il fatto che faccio Tai-Chi...

  9. #9
    Molotov
    Ospite
    é più il Tai- chi, credo...

  10. #10
    CodeRed
    Ospite
    [[*Molotov*]]

    é più il Tai- chi, credo...
    tai chi e tao sono la stessa cosa

  11. #11
    Molotov
    Ospite
    Non mi risulta... so ke sn legati, ma non ke addirittura sn la stessa cosa...

  12. #12
    CodeRed
    Ospite
    in cinese, il comune Tao, si dice Tai-Chi

  13. #13
    Molotov
    Ospite
    Ah... ritorniamo IT... l'ombra di Lex incombe su di noi...

  14. #14
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    A volte capita di incontrare nel corso della propria vita delle semplici persone....persone che riescono con la loro presenza a cambiare il corso della tua vita
    Persone che riescono a capire il tuo umore senza nessuna parola detta,ti guardano negli occhi e leggono il tuo infinito e nel loro sorriso trovi solamente "consenso"
    Persone che,con la loro allegria e loro spensieratezza ti fanno sentire importante,unico,speciale.

    Ho avuto la fortuna di sentirmi speciale,e spero di sentirmi cosi anche in futuro...
    Ultima modifica di maverick84; 20-03-2004 alle 01:00:52
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  15. #15
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    ogni uomo è unico e irripetibile, però ci sono caratteristiche che si riscotrano spesso in persone diverse, come ad esempio la volglia di stare con gli altri, infatti si guarda come strano chi vive in solitudine, o se uno il sabato sera sta a casa a leggere un libro lo si vede come anormale, strambo.

    l'essere umano tende istintivamente a "stare fra i suoi simili" e a omologarsi, in quanto l'omologazione infonde sicurezza.
    avete presente quelle compagnie dove i ragazzi hanno tutti lo stesso modello di giubbotto o lo stesso modello di motorino?

    quindi se è vero che tutti siamo diversi, unici, irripetibili, è anche vero che c'è chi vule esserlo di più o chi di meno. più una persona cresce, matura, si evolve meno sente il bisgono di sicurezza infusa e quindi meno fa ricorso all'omologazione. a diversi gradi volgio dire, poichè un po' omologati lo rimaniamo tutti, tranne forse uno che decide di usare stabilmente vistiti di carnevale per andare in giro anche nella vita di tutti i giorni. perchè decide che gli va così e lo fa

    quindi siamo tutti speciali ma non tutti allo stesso livello, questo concetto è spiegato bene dall'aforisma: il vero valore di un uomo è dato dalla capacità di raggiungere la liberazione da se stesso

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •