• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 34 di 34 PrimoPrimo ... 2431323334
Visualizzazione risultati da 496 a 505 di 505

Discussione: [50] Movimento 5 Stelle

Cambio titolo
  1. #496
    Utente L'avatar di the stranger94
    Registrato il
    01-13
    Località
    Camposampiero (PD)
    Messaggi
    6.626
    Citazione Briresh Visualizza Messaggio
    Proviamo ad analizzare questa poesia in floopese:

    Prima strofa: "Uno prova poi sbatte contro la realtà e si adegua."
    Qua abbiamo l'Eroe che, nudo e ferito, si erge contro il terribile mostro della Realtà e prova a sfidarla. In realtà l'Eroe in questa situazione non ci si voleva ritrovare, solo che la gnocca del villaggio aveva promesso di darla al primo che avesse sconfitto la Realtà, quindi lui era partito lancia in resta e, senza pensarci sopra, aveva urlato per tutto il villaggio: "Io sarò il primo a sconfiggere la Realtà, non come i quaquaraqua che sono venuti prima di me!". Al momento però, l'Eroe, solo e tremante, è nascosto dietro ad un cespuglio che riflette su un modo per tornare al villaggio e far credere alla gnocca di aver sconfitto la Realtà.

    Seconda strofa: "L'importante è provare magari nella liceità."
    In questa strofa, l'Eroe è in fase introspettiva. Sa di avere fatto il passo più lungo della gamba e che non riuscirà mai a mantenere la promessa fatta alla gnocca di fronte a tutto il villaggio, probabilmente, nel suo subconscio, lo sapeva pure quando è partito. Però il nostro Eroe adesso è bloccato e tremante dentro ad un cespuglio, con la Realtà che lo bracca, ha bisogno di qualcosa che gli dia la forza di mettere in moto le gambe per fuggire. Quindi parla a se stesso: "tu sei nel giusto Eroe, qualcuno doveva pur provarci. Anche se tutti sanno che la Realtà sia un mostro invincibile"

    Terza strofa: "Difronte ad emergenza non possono mica dire risolviamo con le stellette"
    La Realtà è da sempre un problema per il villaggio, e in fin dei conti, la gnocca non sarà più tale per sempre, arriverà un momento in cui invecchierà ed imbruttirà. Quindi, è inutile che lo sciamano del villaggio metta i suoi santini e faccia sacrifici per la Realtà. Serviva un gesto definitivo, qualcosa che risolvesse il problema alla radice: la Realtà andava uccisa, ed andava fatto in fretta; altrimenti la gnocca ad un certo punto l'avrebbe data a qualcun altro...
    Voglio vederla nei libri di italiano del liceo

    Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk




  2. #497
    Trentatretrentini L'avatar di Tripla Z
    Registrato il
    02-05
    Località
    Berg-Heim
    Messaggi
    50.499
    Citazione Fabio Fender Visualizza Messaggio
    Credo che questo punto dell'articolo raggiunga sublimi vette di incompetenza conclamata condita da ammissioni di totale ignoranza:

    "Abbiamo effettuato un sopralluogo presso la sede Ama di viale dei Romagnoli per assistere alle fasi di lavorazione dei rifiuti senza riscontrare gli effetti maleodoranti e rumorosi che in questi mesi hanno disegnato lo scenario catastrofico dell'utilizzo del mezzo meccanico"

    e allora Dio bono perchè cavolo avete spappolato i marroni in campagna elettorale proprio su questi che ora chiamate "scenari catastrofici"? Forse perchè da sempre la vostra strategia è quella di instillare paure assurde nella gente per sfruttarle poi a vostro vantaggio spacciandovi come i salvatori del popolo ... per poi ammettere che in fondo no, dai, erano solo scenari catastrofici ma la realtà non è quella ...
    del resto anche il loro capo Grillo prevedeva il fallimento dell'Italia nell'ottobre del 2013, trovo che questo trucco di prevedere scenari paurosi per spaventare la gente stia iniziando a diventare un espediente quantomeno stantìo
    La stessa cosa di Pizzarrotti a Parma che per aprire l'inceneritore dovevano passare sul suo cadavere ed invece...

  3. #498
    http://www.ilpost.it/2018/01/05/comu...ferendum-atac/

    zero parole

    solo schifo

    hanno prorogato fino al 2021 un vero e proprio parassitismo autorizzato beffandosi del volere popolare che aveva richiesto un referendum per spingere a liberalizzare l'azienda

    continueranno a foraggiare diversi stipendiati, a NON garantire un trasporto pubblico efficiente e a ridicolizzarci nei confronti di direttive comunitarie
    "I sognatori sono quelli che raccontano la stessa cosa cento volte, perché sperano sempre di cambiar finale. Hanno sempre gli occhi attenti, pensano che ci sia sempre poesia, da qualche parte. I sognatori lasciano ancora il biscottino a Babbo Natale e inseguono il vento, contano le farfalle e si addormentano pensando. I sognatori sono fragili e potenti, quasi fossero nuvole che se ne fregano dell'uragano. Rimangono lì, guardano il mondo dalla loro scala invisibile, sperando di scavalcare il muro."

  4. #499

  5. #500


    abbiamo il giornale di partito, sezione romana
    "I sognatori sono quelli che raccontano la stessa cosa cento volte, perché sperano sempre di cambiar finale. Hanno sempre gli occhi attenti, pensano che ci sia sempre poesia, da qualche parte. I sognatori lasciano ancora il biscottino a Babbo Natale e inseguono il vento, contano le farfalle e si addormentano pensando. I sognatori sono fragili e potenti, quasi fossero nuvole che se ne fregano dell'uragano. Rimangono lì, guardano il mondo dalla loro scala invisibile, sperando di scavalcare il muro."

  6. #501
    Utente
    Registrato il
    12-16
    Messaggi
    610
    Rifiutare l'aiuto dell'emilia romagna (dopo averlo chiesto) e rimanere sepolti dai rifiuti, solo perchè hanno ricevuto l'ordine di non farsi aiutare dal PD è il massimo.

  7. #502
    Utente L'avatar di Fabio Fender
    Registrato il
    06-13
    Località
    Moncalieri
    Messaggi
    1.305
    Citazione incalcatore Visualizza Messaggio
    Rifiutare l'aiuto dell'emilia romagna (dopo averlo chiesto) e rimanere sepolti dai rifiuti, solo perchè hanno ricevuto l'ordine di non farsi aiutare dal PD è il massimo.
    Non solo questo, è anche che avrebbero dovuto usare il famoso inceneritore di Parma per la cui accensione sarebbero dovuti passare sopra il cadavere di Pizzarotti all'epoca nei 5S, cioè non so se mi sono spiegato bene ... PRIMA non volevano far partire l'inceneritore proprio come promessa elettorale, li votano per questo e l'inceneritore parte lo stesso e ora vorrebbero usarlo per aiutare la giunta 5 stelle di Roma per i suoi rifiuti, io ci vedo tanta ironia in questo ...

    In questa storia c'è molto del "modus operandi" dei 5 stelle, è un processo acchiappa "voti dei gonzi che credono a tutto" e che si può riassumere così:
    fase 1 - creazione di paure ingiustificate nella gente
    fase 2 - porsi come argine a queste paure
    fase 3 - farsi votare per questo
    fase 4 - essere eletti
    fase 5 - ammettere più o meno implicitamente di aver detto un sacco di cazzate e non combinare assolutamente nulla

    i 5 stelle VIVONO sulla creazione delle paure nella gente, sul tentativo di convincere la gente che le cose vanno sempre peggio, sull'identificazione del "nemico da combattere", pensa a quante volte hanno creato panico nella gente per i loro fini elettorali, per esempio non saremmo per caso dovuti fallire ad ottobre 2013?
    Ultima modifica di Fabio Fender; 7-01-2018 alle 15:04:49

  8. #503
    Utente
    Registrato il
    05-05
    Messaggi
    1.363
    Il problema è che questo metodo, dal punto di vista elettorale paga... L'italiano medio è stupido, non si documenta e crede ad ogni fregnaccia che legge su internet.
    Non ci dimentichiamo che grazie a questo modo scellerato di gestire l'informazione, hanno fatto fallire un referendum che avrebbe davvero sbloccato l'Italia. (io ricordo, all'epoca, di aver fatto un litigio feroce con mio fratello, che è una persona che stimo. Ma che tende a credere ad ogni cosa che trova su internet, senza soffermarsi molto a valutarne la veridicità)

  9. #504
    Utente L'avatar di Fabio Fender
    Registrato il
    06-13
    Località
    Moncalieri
    Messaggi
    1.305
    Citazione Briresh Visualizza Messaggio
    Il problema è che questo metodo, dal punto di vista elettorale paga... L'italiano medio è stupido, non si documenta e crede ad ogni fregnaccia che legge su internet.
    Non ci dimentichiamo che grazie a questo modo scellerato di gestire l'informazione, hanno fatto fallire un referendum che avrebbe davvero sbloccato l'Italia. (io ricordo, all'epoca, di aver fatto un litigio feroce con mio fratello, che è una persona che stimo. Ma che tende a credere ad ogni cosa che trova su internet, senza soffermarsi molto a valutarne la veridicità)
    Vero, paga ... le prime volte, poi l'elettore sarà pure stupido ma quando continua a vedere che le promesse sono disattese e che alla fine non cambia nulla non ti vota più, c'è un motivo se i partiti populisti durano mediamente quanto un gatto in un allevamento di Dobermann


    ps: ma non doveva venire Peppe a dirci cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva del nuovo codice etico e regolamento interno? Forse dopo che l'ha letto ha capito che non c'è nulla che gli piaccia e non vuole dircelo?
    Ultima modifica di Fabio Fender; 7-01-2018 alle 20:32:23

  10. #505
    Admin
    Registrato il
    09-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    1

    Questo thread è stato chiuso automaticamente

    Questo thread è stato chiuso per superamento della lunghezza massima. Per vedere la continuazione del thread clicca qui: http://www.gamesvillage.it/forum/sho....php?t=1042295

Pag 34 di 34 PrimoPrimo ... 2431323334

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •