• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Giuochi di calcio e limiti autoimposti

Cambio titolo
  1. #1
    Les encompetent L'avatar di melaQ
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    615

    Giuochi di calcio e limiti autoimposti

    A che macrofamiglia appartiene mediamente il videogiocatore calcistico?

    Mi spiego meglio: quando appicciate PES o FIFA, reagite con violente eruzioni cutanee se i nomi non sono corretti e le squadre non sono aggiornate, o non ve ne frega niente?
    E ancora, siete tra quelli che mettono in squadra Van Basten, Maradona e PelŔ, o infierite maniacalmente sull'editor onde creare il perfetto clone del diciassettenne giocatore di C2 che la vostra squadra del cuore ha appena contrattato intuendone il talento?

    In conclusione: giocate al calcio digitale perchŔ Ŕ un giuoco , o ci giocate perchŔ Ŕ come la realtÓ ?
    aka ConiglioFrank

    In this world, a man himself, it's
    nothing...

  2. #2
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    Non ci giuoco proprio per non pormi certi quesiti...non sto scherzando!NOn mi piacciono i simulatori di calcio proprio per via delle domande che hai posto, MelaQ(Esci ) )


    p.s. per lo stesso motivo non gioco a nessun Videogioco di sportivo

  3. #3
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    BARI
    Messaggi
    2.940

    Re: Giuochi di calcio e limiti autoimposti

    melaQ

    A che macrofamiglia appartiene mediamente il videogiocatore calcistico?

    Mi spiego meglio: quando appicciate PES o FIFA, reagite con violente eruzioni cutanee se i nomi non sono corretti e le squadre non sono aggiornate, o non ve ne frega niente?
    E ancora, siete tra quelli che mettono in squadra Van Basten, Maradona e PelŔ, o infierite maniacalmente sull'editor onde creare il perfetto clone del diciassettenne giocatore di C2 che la vostra squadra del cuore ha appena contrattato intuendone il talento?

    In conclusione: giocate al calcio digitale perchŔ Ŕ un giuoco , o ci giocate perchŔ Ŕ come la realtÓ ?
    Dire che giocachiamo perchŔ Ŕ come nella realtÓ mi sembra un eufemismo...Non mi piacciono molto i giochi di calcio anche se ero (e lo sono tutt'ora) un appassionato di Fifa 96 e leggere i nomi dei calciatori taroccati mi faceva incazzare non poco...mi chiedevo; ha segnato Santamaria ma chi cavolo Ŕ costui?
    Sicuramente preferisco i nomi reali anche perchŔ odio i tutorial...





  4. #4
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524

    OT x Antonio da Milano

    scusa l'ignoranza: che avatar hai scelto adesso?

    Non dirmi che Ŕ un amiga altrimenti mi raggomitolo sotto la scrivania abbracciato alla scatola contenente le mie vecchie glorie(i dischetti del Commodore 64-Amiga( )

  5. #5
    Future Team Singer&Biker L'avatar di alegalli
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Saronno - Repax Village
    Messaggi
    1.701
    Non amo le licenze worldwide tipo FIFA, con centomila squadre, ma la perfezione sý. Fosse per me, le statistiche andrebbero aggiornate settimanalmente con un bel download.

    Siccome non Ŕ possibile, patcho e rettifico con l'editor fin quanto Ŕ possibile. In WE7 la possibilitÓ di modificare anche le tattiche di tutte le squadre Ŕ favolosa. Il prossimo passo sarebbe quello di dare un senso alle sostituzioni (tipo: cambia quasi sempre questo con quell'altro, cosa fare se perdi, cosa se vinci) ma sarebbe davvero cervellotico.

    ag
    "Il prezzo della libertÓ Ŕ l'eterna vigilanza" - Wendell Phillips

  6. #6
    Sydney
    Ospite
    Io ci gioco perchŔ mi diverto, e mi diverto anche perchŔ Ŕ simile alla realtÓ, e pi¨ Ŕ reale pi¨ mi diverto. Cmq per realtÓ intendo non i nomi dei calciatori, le loro statistiche ecc, ma la verosimiglianza delle meccaniche di gioco. Se un gioco di calcio mi permette di fare cinque gol tutti uguali, partendo dalla difesa fino ad arrivare alla porta avversaria palla al piede lo butto nel cesso e tiro lo sciacquone.

  7. #7
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.902
    alegalli

    Non amo le licenze worldwide tipo FIFA, con centomila squadre, ma la perfezione sý. Fosse per me, le statistiche andrebbero aggiornate settimanalmente con un bel download.

    Siccome non Ŕ possibile, patcho e rettifico con l'editor fin quanto Ŕ possibile. In WE7 la possibilitÓ di modificare anche le tattiche di tutte le squadre Ŕ favolosa. Il prossimo passo sarebbe quello di dare un senso alle sostituzioni (tipo: cambia quasi sempre questo con quell'altro, cosa fare se perdi, cosa se vinci) ma sarebbe davvero cervellotico.

    ag
    solo che sarebbe stupendo....

  8. #8
    C♥D be ballin' L'avatar di C.D
    Registrato il
    11-03
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    2.065

    Re: Giuochi di calcio e limiti autoimposti

    melaQ

    A che macrofamiglia appartiene mediamente il videogiocatore calcistico?

    Mi spiego meglio: quando appicciate PES o FIFA, reagite con violente eruzioni cutanee se i nomi non sono corretti e le squadre non sono aggiornate, o non ve ne frega niente?
    E ancora, siete tra quelli che mettono in squadra Van Basten, Maradona e PelŔ, o infierite maniacalmente sull'editor onde creare il perfetto clone del diciassettenne giocatore di C2 che la vostra squadra del cuore ha appena contrattato intuendone il talento?

    In conclusione: giocate al calcio digitale perchŔ Ŕ un giuoco , o ci giocate perchŔ Ŕ come la realtÓ ?
    Io sono un praticante dell' ancestrale religione sensiblesocceriana.
    L' editor e' la mia chiesetta di paese.
    Tuttavia gioco piu' che altro per fare la telecronaca e per vedere trionfare la mia nazionale, la cui storia fatta di eroiche rimonte, ardenti sconfitte, esclusioni eccellenti e campionati memorabili, si perpetua ormai sin dai tempi di Perfect Eleven. Un po' Come Beutiful.
    Piu' che un titolo calcistico per me WE e' un gioco di ruolo.
    Come lo e' stato Sensible, d' altronde.
    Inoltre tendo ad affezionarmi ai giocatori. Sono loro a segnare e a compiere giocate straordinare, non io.
    E si vince o si perde tutti insieme, come una grande famiglia.
    Sara' patologico? Sara' per quello che non amo il multplayer?
    Ultima modifica di C.D; 24-03-2004 alle 14:29:02

  9. #9
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037

    Re: Giuochi di calcio e limiti autoimposti

    melaQ

    A che macrofamiglia appartiene mediamente il videogiocatore calcistico?

    Mi spiego meglio: quando appicciate PES o FIFA, reagite con violente eruzioni cutanee se i nomi non sono corretti e le squadre non sono aggiornate, o non ve ne frega niente?
    E ancora, siete tra quelli che mettono in squadra Van Basten, Maradona e PelŔ, o infierite maniacalmente sull'editor onde creare il perfetto clone del diciassettenne giocatore di C2 che la vostra squadra del cuore ha appena contrattato intuendone il talento?

    In conclusione: giocate al calcio digitale perchŔ Ŕ un giuoco , o ci giocate perchŔ Ŕ come la realtÓ ?
    Boh... io, sinceramente, non amo il calcio giocato, non lo seguo se non occasionalmente. Non edito mai, se non per fare squadre strampalate con personaggi caricaturali, e tendo ad affezionarmi ai giocatori, anche se coi nomi storpiati...

    ...e probalimente sono uno dei pochi esseri giocanti che Ŕ rimasto deluso che il buon vecchio Radolno di PES2 sia stato ribatezzato in Ronaldo... quasi quasi lo edito...

  10. #10
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    BARI
    Messaggi
    2.940

    Re: OT x Antonio da Milano

    Blue_Demon

    scusa l'ignoranza: che avatar hai scelto adesso?

    Non dirmi che Ŕ un amiga altrimenti mi raggomitolo sotto la scrivania abbracciato alla scatola contenente le mie vecchie glorie(i dischetti del Commodore 64-Amiga( )
    Bhe Ŕ il mitico C 128...usci' pochi mesi prima che esordisse l'Amiga ma puoi alleggerire comunque la tua autoumiliazione





  11. #11
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    grazie!
    Mi ricordava tantissimo il mio vecchio Amiga defunto( sigh

    A proposito di simulatori calcistici realistici (o no) avete mai sentito di questo gioco su cabinato*?

    World Club Champion Football Serie A 2002-2003

    Se non lo conoscete, vi posto alcune foto e la descrizione(cosý vedete quanto Ŕ maniacale la gestione e la fedeltÓ con le squadre reali)




    *cabinato di ultima generazione: NAOMI2 - Satellite System

    scusate ho editato perchŔ avevo dimenticato il titolo(macintosh pacchi!)!
    Ultima modifica di Blue_Demon; 25-03-2004 alle 11:17:28

  12. #12
    Utente L'avatar di Giobbi
    Registrato il
    07-03
    LocalitÓ
    Parma
    Messaggi
    519

    Re: Giuochi di calcio e limiti autoimposti

    melaQ

    A che macrofamiglia appartiene mediamente il videogiocatore calcistico?

    Mi spiego meglio: quando appicciate PES o FIFA, reagite con violente eruzioni cutanee se i nomi non sono corretti e le squadre non sono aggiornate, o non ve ne frega niente?
    E ancora, siete tra quelli che mettono in squadra Van Basten, Maradona e PelŔ, o infierite maniacalmente sull'editor onde creare il perfetto clone del diciassettenne giocatore di C2 che la vostra squadra del cuore ha appena contrattato intuendone il talento?

    In conclusione: giocate al calcio digitale perchŔ Ŕ un giuoco , o ci giocate perchŔ Ŕ come la realtÓ ?
    Ehm.... io non ho la minima idea di quali siano le rose attuali delle squadre per cui...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •