• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 46

Discussione: Fastweb, Gaming

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27

    Fastweb, Gaming

    Premetto che ho una adsl 20 mega con il modem router Fastgate nero.
    1) Il cavo che si attacca al pc per avere la connessione, nel modem router bisogna metterlo nella porta wan o in una di quelle ethernet (funzionano entrambe)?
    2) Per giocare online ho fatto attivare l'IP pubblico statico ma ho notato che i miei dispositivi connessi con wi-fi usano comunque l'IP
    dinamico, mi chiedevo, sono 2 cose diverse? Mi spiego meglio, per cambiare DNS nel mio dispositivo android (connesso al wi-fi) ho dovuto mettergli l'IP statico. Quindi mi chiedevo, per quanto riguarda il gaming online, devo mettere un IP statico anche nei dispositivi o non cambia nulla?
    3) Ho letto che il DNS più veloce è quello di cloudflare, anche se provandolo non cambia nulla, mi chiedevo, quali DNS usa Fastweb con la ricerca automatica?
    4) Volevo sapere cosa vuol dire router a cascata, a cosa serve e se ha qualcosa a che fare con il gaming online (stavo leggendo qualcosa del tipo che bisogna mettere la DMZ nel router a cascata).
    5) Non ho ancora ben capito cosa è questo IPv6, ho letto che se non lo attivo alcuni siti che usano solo l'IPv6 non sono raggiungibili; mi chiedevo se questo può influenzare il gaming online, ad esempio se attivandolo posso trovare più partite/server. Inoltre ho letto che attivandolo dovrei regolare il firewall dalle impostazioni del router per motivi di sicurezza, cosa esattamente dovrei fare?
    6) Parliamo del NAT. Come faccio a sapere se ho NAT1, NAT2 o NAT3 senza playstation (gioco solo su pc e con il wi-fi)?
    Per quanto riguarda il port forwarding, come faccio a trovare/sapere quali porte devo aprire in un gioco? Tecnicamente il mio modem router ha UPnP attivo quindi dovrebbe aprirle in automatico ma ho letto che è pericoloso e che potrebbe avere dei bug, cosa sapete dirmi a riguardo?
    7) Parliamo della wi-fi pubblica e privata. Allora ho letto che con la wi-fi privata è possibile condividere file tra i vari dispositivi connessi alla rete, mi chiedevo, è pericolosa (ad esempio se qualche dispositivo di altri familiari prende dei virus)? Per ora sto usando quella pubblica ma mi chiedevo, per quanto riguarda la velocità cambia qualcosa? Ho visto che ci sono anche delle opzioni di condivisione nel modem router https://imgur.com/a/OCUXs8O ora non so bene cosa siano ma per quanto riguarda la sicurezza consigliate di disattivarle?
    8) Se acquisto un modem router non fastweb dite che me lo attivano? Nel senso, per farmi attivare il Fastgate nuovo ho dovuto chiamare l'assistenza e dargli il mac address.
    9) Accetto qualsiasi consiglio per migliorare la connessione per quanto riguarda il gaming online. Per ora ho: l'IP pubblico,
    ricerca canale wi-fi migliore in automatico, banda 5GHz (tutti i dispositivi che non uso per giocare li ho lasciati nella 2.4GHz), ampiezza 20-40MHz, priorità (boost) al mio dispositivo, disattivate wow-fi e rete ospiti, il firmware si aggiorna in automatico, DNS cloudflare, UPnP attivo, IPv6 disattivato e per finire non posso attivare il fastpath perché sono in wholesale.
    Ultima modifica di Kaiba4500; 9-07-2018 alle 09:21:39

  2. #2
    1. LAN, WAN è la porta che usi per connettere il dispositivo verso internet (in DSL usi la RJ11 per il cavo telefonico ma funziona uguale).

    2. Stai confondendo IP pubblico (rete internet) e IP privato (rete locale). Quello che hai fatto attivare da Fastweb è un IP pubblico collegato al tuo router, che ti farà uscire su internet tramite lo stesso IP per sempre. Prima di attivarlo avevi un IP non pubblico, ovvero eri sotto quello che si chiama doppio NAT. Questo significa che invece di uscire direttamente su internet dal tuo router entravi prima in un altro router Fastweb. Il problema di questa configurazione è che non puoi aprire le porte verso internet perché bloccato dal router Fastweb, un problema per i giochi online che richiedono porte aperte per molte funzionalità.

    L'IP statico ai dispositivi ti serve solo per aprire le porte che vuoi. Aprire una porta significa che quando all'indirizzo pubblico del router arriva una richiesta di inviare pacchetti alla porta 85 (numero a caso) il router sa che i pacchetti per quella porta vanno verso un dispositivo specifico (ad esempio una console). Se la console non ha un IP fisso sulla rete locale però il router non riuscirà a passarle i pacchetti. In verità c'è un'alternativa che si chiama port triggering, e ti permette di tenere IP dinamico sulla console, col router che si occupa di trovare la console all'indirizzo giusto ogni volta che riceve traffico sulle porte che hai deciso tu... ma secondo me non è l'ideale dal punto di vista della sicurezza. È quindi meglio assegnare un IP fisso alla console. Ci sono inoltre due alternative ad aprire le porte manualmente verso una console: DMZ e UPnP. DMZ equivale ad aprire tutte le porte verso un IP locale, mentre UPnP permette al dispositivo di aprire le porte di cui ha bisogno quando necessario. Entrambe non sono il top dal punto di vista della sicurezza, ma se le usi su dispositivi sicuri come le console non dovrebbero esserci troppi problemi.

    3. La differenza è poca e tra l'altro nel gaming online non ha alcun effetto perché la latenza cambia solo al primo contatto con un sito internet, ma sì quelli Cloudflare sembrano i più veloci in generale. Puoi fare un test della velocità dei DNS con un programma come questo:

    https://www.grc.com/dns/benchmark.htm

    4. Mettere un router in cascata serve quando non sei soddisfatto dalle opzioni o dalle prestazioni fornite dal router che ti da il provider. Usare la DMZ per un router in cascata è una configurazione "sporca", perché finisci in doppio NAT e sei quindi limitato dalle prestazioni del primo router. Una configurazione in cascata pulita interfaccia il router in cascata direttamente su internet, ad esempio usando una connessione PPPoE. Il box del provider farà quindi da semplice modem (nel caso di connessione DSL). Non mi pare Fastweb permetta questo purtroppo, e in ogni caso è una cosa che a te non interessa.

    5. IPv6 è una nuova versione del protocollo IP, che aumenta esponenzialmente il numero di indirizzi pubblici, da circa 4 miliardi di IPv4 a un numero ridicolo da quanto è alto. In ogni caso è un'opzione avanzata che a te non tange, almeno per il momento e per i prossimi anni.

    6. Non puoi sapere se hai NAT1, 2 o 3 senza Playstation perché NAT1, 2 e 3 sono invenzioni di Sony. NAT1 equivale ad una connessione diretta a internet (come PPPoE), NAT2 ad una connessione dietro ad un router con porte aperte e NAT3 ad una connessione dietro ad un router con porte chiuse. Avere una connessione diretta a internet dal dispositivo non è una grande idea, e anzi ti rende impossibile connetterti al dispositivo dalla tua rete locale. Per il PC l'ideale è aprire le porte manualmente, potresti usare UPnP ma come spiegato prima non è il top dal punto di vista della sicurezza, perché se prendi un virus questo può aprirsi porte sul router da sé. Per trovare le porte che devi aprire ti basta cercare su internet "*nome del gioco* ports" e dovresti trovare tutto.

    7. Usa tranquillamente la rete privata, i dispositivi hanno un loro firewall che dovrebbe (almeno in teoria) evitare infezioni sulla rete. Le opzioni che vedi in quella schermata ti permettono di condividere una stampante, un HDD / chiavetta USB collegati al router Fastweb oppure di riprodurre file multimediali su server DLNA sulla rete, puoi lasciare tutto attivo senza problemi. La rete pubblica serve per gli ospiti.

    8. Non lo so ma penso di sì.

    9. Se hai un telefono Android scarica un app di WiFi Analyzer e imposta i canali per la 2.4 e 5 GHz manualmente. Per la 2.4 usa solo 1, 6 e 11. Per la 2.4 GHz usa ampiezza di canale 20 MHz, mentre per la 5 GHz puoi usare 40 o 80. Ampiezza maggiore significa prestazioni maggiori ma anche più interferenze.

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    1. Perdonami ma non ho capito, metto la foto https://imgur.com/a/WVBjwga internet nel pc funziona sia con ethernet che con wan.
    2. Dunque io gioco solo su pc e con il wi-fi, cosa mi consigli di fare, mettere ip statico nel pc, aprire le porte manualmente tenendo off sia DMZ che UPnP?
    Uso il pc solo per giocare e solo su Steam quindi dovrei essere al sicuro (anche se per quanto riguarda i server dedicati/moddati ho dei dubbi) però magari altri dispositivi di casa potrebbero prendere dei virus.
    4. Non ho idea di cosa sia una connessione PPPoE e di come si attivi ma comunque con i giochi online non c'entra nulla?
    5. Beh ormai l'ho attivato, devo regolare il firewall dalle impostazioni del router o non devo fare nulla?
    6. In teoria con il wi-fi dovrei avere NAT2, giusto?
    Non c'è un modo per trovare le porte senza cercare su internet?
    Ma poi io gioco su Steam, in questo caso dovrei aprire solo le porte di Steam o solo dei giochi o di entrambi?
    7. Credo di aver capito, tipo se dal cellulare entro su youtube c'è l'opzione per riprodurre il video sul televisore, ma per il resto non ho capito come funziona: tu ad esempio connetti una stampante al modem router e poi la puoi controllare a distanza con tutti i dispositivi?
    Nelle opzioni di windows della wi-fi privata dice che può condividere dei file, cosa intende esattamente?
    Ma per quanto riguarda la velocità pubblica e privata non cambia?

    Mi sembra assurdo che un gamer debba sapere tutte queste cose.
    Comunque grazie!

  4. #4
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    1. Perdonami ma non ho capito, metto la foto https://imgur.com/a/WVBjwga internet nel pc funziona sia con ethernet che con wan.
    2. Dunque io gioco solo su pc e con il wi-fi, cosa mi consigli di fare, mettere ip statico nel pc, aprire le porte manualmente tenendo off sia DMZ che UPnP?
    Uso il pc solo per giocare e solo su Steam quindi dovrei essere al sicuro (anche se per quanto riguarda i server dedicati/moddati ho dei dubbi) però magari altri dispositivi di casa potrebbero prendere dei virus.
    4. Non ho idea di cosa sia una connessione PPPoE e di come si attivi ma comunque con i giochi online non c'entra nulla?
    5. Beh ormai l'ho attivato, devo regolare il firewall dalle impostazioni del router o non devo fare nulla?
    6. In teoria con il wi-fi dovrei avere NAT2, giusto?
    Non c'è un modo per trovare le porte senza cercare su internet?
    Ma poi io gioco su Steam, in questo caso dovrei aprire solo le porte di Steam o solo dei giochi o di entrambi?
    7. Credo di aver capito, tipo se dal cellulare entro su youtube c'è l'opzione per riprodurre il video sul televisore, ma per il resto non ho capito come funziona: tu ad esempio connetti una stampante al modem router e poi la puoi controllare a distanza con tutti i dispositivi?
    Nelle opzioni di windows della wi-fi privata dice che può condividere dei file, cosa intende esattamente?
    Ma per quanto riguarda la velocità pubblica e privata non cambia?

    Mi sembra assurdo che un gamer debba sapere tutte queste cose.
    Comunque grazie!
    1. Funziona probabilmente perché la porta WAN è stata messa in bridge con il resto delle porte LAN dato che al momento non è utilizzata per internet. Normalmente non puoi usarla come fai tu.

    2. Dal punto di vista della sicurezza è la scelta migliore, sì. Al limite usa UPnP, eviterei la DMZ (anche se il risultato finale è simile: con UPnP il dispositivo apre le porte che vuole, con DMZ tutte le porte sono aperte).

    4. Come dicevo non ha alcun effetto.

    5. Se non lo usi anche se lo attivi non cambia nulla.

    6. Sì ma lascia perdere quelle definizioni di NAT, se l'è inventate Sony e non hanno alcun riscontro nel mondo PC (o da nessuna altra parte). Quello che importa a te è se tutte le porte che servono al gioco sono aperte o meno. No, le porte sono diverse per ogni gioco. Non vedo il problema comunque, ci vuole un secondo a trovarle. Devi aprire le porte del gioco specifico.

    7. Sì, puoi stampare su una stampante connessa al router da qualsiasi dispositivo in casa. Per quanto riguarda i file devi usare connettere un HDD / chiavetta USB al router e puoi accederci da tutti i dispositivi.

  5. #5
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    D'accordo con le risposte sintetiche ma vorrei qualche spiegazione in più.
    1. Il cavo l'ho messo in quella lan ethernet ma non riesco a capire la parte "WAN è la porta che usi per connettere il dispositivo verso internet", cosa esattamente vuol dire ma soprattutto quale dispositivo? A me sembra che non serva a nulla.
    2. Se lascio UPnP e "ottieni automaticamente un indirizzo IP (del PC)" va bene oppure devo mettere lo stesso l'IP statico? Intendo anche dal punto di vista della sicurezza, come ho detto il mio non dovrebbe prendere virus ma per quanto riguarda gli altri dispositivi di casa?
    2,0. Ma poi UPnP+IP automatico non dovrebbe essere port triggering? Port mapping sarebbe port forwarding?
    2,1. Sai se su Steam nei server dedicati moddati si possono beccare dei virus?
    2,2. Cosa sarebbe "Attivazione Estesa"? Nelle impostazioni del modem router non la trovo.
    2,3. Nelle impostazioni del modem router su "impostazioni lan su rete principale" vedo "Server DHCP on", lo devo mettere off?
    2,4. Insomma, ripeto, mi sembra assurdo che un giocatore debba sapere tutte queste cose, non mi verrai a dire che ogni giocatore si mette ad aprire manualmente tutte le porte di ogni gioco perché non ci credo nemmeno se lo vedo.
    3. Ma se cambio DNS nel pc non c'è bisogna di mettere l'IP statico? Perché su android bisogna metterlo.
    4. Potresti spiegarmi cosa è questa PPPoE, nello specifico, cosa vuol dire connessione diretta ad internet?
    5. Se lo usassi cosa esattamente dovrei fare nelle impostazioni del firewall del router?
    6. Mi sembra strano che il gioco stesso non dica il numero di porte, comunque sei sicuro che non devo aprire pure le porte di Steam?
    7. Ma le impostazioni per stampare dove le trovo, nelle impostazione del modem router?
    Apparte la storia delle condivisioni, tra pubblica e privata non cambia nulla (ad esempio velocità)?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 11-07-2018 alle 14:05:07

  6. #6
    "Risposte sintetiche"? Ti ho fatto un post da 800 parole, cercando di spiegare concetti di cui puoi leggere tranquillamente online e ti lamenti anche? Auguri!

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    Non volevo farti arrabbiare, intendevo se mi dici "ignora questo, ignora quest'altro" alla fine non imparo nulla.
    Se ho chiesto su questo forum è perché molte cose non le trovavo, in realtà ti devo solo ringraziare perché ho chiesto anche in altri forum ma tu sei stato l'unico a rispondermi.

  8. #8
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    D'accordo con le risposte sintetiche ma vorrei qualche spiegazione in più.
    1. Il cavo l'ho messo in quella lan ethernet ma non riesco a capire la parte "WAN è la porta che usi per connettere il dispositivo verso internet", cosa esattamente vuol dire ma soprattutto quale dispositivo? A me sembra che non serva a nulla.
    2. Se lascio UPnP e "ottieni automaticamente un indirizzo IP (del PC)" va bene oppure devo mettere lo stesso l'IP statico? Intendo anche dal punto di vista della sicurezza, come ho detto il mio non dovrebbe prendere virus ma per quanto riguarda gli altri dispositivi di casa?
    2,0. Ma poi UPnP+IP automatico non dovrebbe essere port triggering? Port mapping sarebbe port forwarding?
    2,1. Sai se su Steam nei server dedicati moddati si possono beccare dei virus?
    2,2. Cosa sarebbe "Attivazione Estesa"? Nelle impostazioni del modem router non la trovo.
    2,3. Nelle impostazioni del modem router su "impostazioni lan su rete principale" vedo "Server DHCP on", lo devo mettere off?
    2,4. Insomma, ripeto, mi sembra assurdo che un giocatore debba sapere tutte queste cose, non mi verrai a dire che ogni giocatore si mette ad aprire manualmente tutte le porte di ogni gioco perché non ci credo nemmeno se lo vedo.
    3. Ma se cambio DNS nel pc non c'è bisogna di mettere l'IP statico? Perché su android bisogna metterlo.
    4. Potresti spiegarmi cosa è questa PPPoE, nello specifico, cosa vuol dire connessione diretta ad internet?
    5. Se lo usassi cosa esattamente dovrei fare nelle impostazioni del firewall del router?
    6. Mi sembra strano che il gioco stesso non dica il numero di porte, comunque sei sicuro che non devo aprire pure le porte di Steam?
    7. Ma le impostazioni per stampare dove le trovo, nelle impostazione del modem router?
    Apparte la storia delle condivisioni, tra pubblica e privata non cambia nulla (ad esempio velocità)?
    1. Un router è un dispositivo che fa NAT (Network Address Translation). Il motivo principale per cui esistono i router è che il numero di IP (v4) disponibili nel mondo è limitato, circa 4 miliardi. Per questo motivo assegnare un indirizzo IP pubblico ad ogni dispositivo non è possibile, e si usa un router che permette di connettere molti dispositivi ad internet tramite un solo IP pubblico. Il NAT è un concetto relativamente semplice. Quando il computer 1 (IP 192.168.1.10) vuole raggiungere il sito www.google.com (8.8.8.8) il router sostituisce 192.168.1.10 con il proprio indirizzo pubblico, e quando riceve la risposta da Google fa il lavoro opposto, sostituendo il proprio indirizzo pubblico con quello privato del computer sulla rete locale. In questa maniera più dispositivi locali escono su internet tramite lo stesso indirizzo pubblico. Un router quindi è un dispositivo che serve a connettere e "tradurre" il traffico fra una rete locale (LAN) e un'altra rete (WAN), di solito internet (ma non necessariamente è sempre così). Il motivo per cui la porta WAN ti risulta inutile è perché stai usando un modem - router, non un semplice router. Il modem - router ha integrato un modem, che serve a convertire il segnale dal protocollo TCP/IP usato sulla LAN a uno diverso, ad esempio il segnale analogico che viaggia sul doppino telefonico nel caso di sistemi DSL. Nell'atto pratico la tua WAN è interna, connessa al modem, mentre se avessi la fibra fino in casa (FTTH) useresti la porta WAN perché nel caso del GPON si usa TCP/IP fino alla centrale.
    2. Con UPnP non hai bisogno di usare un IP statico, anche se questo permette a qualsiasi dispositivo di aprirsi le porte. Con router più professionali hai la possibilità di permettere UPnP per singolo IP, ma dubito tu possa farlo con il Fastgate.
    2.0. Non proprio. Con il port triggering un dispositivo qualsiasi sulla rete ha il "permesso" del router di aprire porte specifiche. Con UPnP un dispositivo qualsiasi sulla rete ha la possibilità di aprire qualsiasi porta.
    2.1. In teoria è possibile, e ci sono stati esempi in passato (come questo caso). La possibilità che questo accada è comunque piuttosto remota.
    2.2. Di cosa parli?
    2.3. No, il server DHCP è quello che fornisce le impostazioni di rete (e in particolare un IP dinamico) ai dispositivi connessi alla rete. Se lo disattivi devi impostare un IP fisso ad ogni dispositivo di rete, non ha alcun senso.
    2.4. Di solito le porte si aprono solo se ci sono problemi. Se usi UPnP viene fatto tutto in automatico, ma la tua rete è più a rischio. Quasi sempre l'utente medio preferisce la comodità rispetto alla sicurezza. La scelta fra le due sta a te.
    3. No, non è necessario.
    4. PPPoE è un protocollo di trasmissione dati. È quello che usano la maggior parte dei provider italiani su DSL (e anche FTTH a dir la verità). Se connetti un dispositivo al router sarà quest'ultimo a fare NAT, mentre se crei una connessione PPPoE dal dispositivo il router verrà completamente bypassato e il dispositivo si connetterà direttamente a internet, facendo da router per se stesso.
    5. Niente, perché come dicevo con PPPoE su un dispositivo bypassi il router. In ogni caso con Fastweb non puoi avere più sessioni PPPoE quindi la cosa non ti riguarda.
    6. Se hai problemi con Steam, apri le porte di Steam. Se tutto funziona correttamente, non ce n'é bisogno.
    7. Colleghi il cavo USB e dovresti vedere la stampante dall'interfaccia del router. Ci possono essere impostazioni, ma in teoria dovrebbe essere tutto plug and play. Una volta connessa dal PC dovresti vedere la stampante in rete quando provi a stampare. Fra rete pubblica e privata la velocità non cambia che io sappia, però la rete privata ha priorità (quindi se hai una connessione a 100 Mb e stai scaricando a 80 Mb dalla rete privata alla rete pubblica rimarranno solo 20 Mb.

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    Ti ringrazio.

    1. A. Vediamo se ho capito, la porta wan serve per connettere un router ad un modem oppure per la FTTH, giusto?
    B. Nella mia città c'è FTTC, se passassi ad essa dovrei usare la porta lan ethernet o wan (sempre con un modem router)?

    2. A. Vediamo se ho capito, l'IP statico nel pc lo devo mettere solo con il port forwarding oppure come hai detto tu con quelli che permettono UPnP per
    singolo IP, giusto?
    B. Penso che userò UPnP perché il mio pc è sicuro, ma gli altri dispositivi di casa rischiano? E quindi se gli altri beccano virus potrebbe infettarsi anche il mio?
    C. Nelle impostazioni non trovo port triggering
    D. Nelle impostazioni vedo port mapping e credo di aver capito che port mapping e port forwarding siano la stessa cosa, confermi?
    E. Vedo port mapping (console) e port mapping (servizi), nel caso, quale dei 2 dovrei usare?
    F. Niente, in alcuni siti ho letto che oltre UPnP bisogna attivare "attivazione estesa" ma non la trovo e non so cosa sia.

    4. A. Allora in un sito ho letto "PPPoE è una connessione che permette a una singola connessione server di essere divisa tra più client, tramite cavo Ethernet", cosa intende per connessione server?
    B. Quindi wi-fi non è PPPoE?
    C. è possibile connettere il pc direttamente al modem (senza router) oppure direttamente ai cavi telefonici? Intendi quello per
    connessione diretta?
    D. Tornando al discorso della cascata pulita, se facesse converrebbe?

    5. Non ho la minima idea di cosa c'entri la PPPoE qui ma quello che voglio sapere io è questo, nel forum di Fastweb nelle FAQ dell'IPv6 dice: "Il passaggio a IPv6 comporta rischi per la sicurezza del mio pc? No, è sufficiente regolare il firewall dalle impostazioni del router.", ora nel caso in cui usassi IPv6, dovrei fare qualcosa sì o no, e se sì che cosa esattamente?

    7. La stampante nelle impostazioni del modem router non compare neanche, l'unica cosa che dice è che la USB è connessa. Ho provato di tutto per stampare, attivato wi-fi privata con condivisione attiva, seguito guide su internet, ho provato anche col cavo ethernet e non riesco. Ho provato anche con penne USB, alcune le rileva ma non ci sono opzioni per controllarle se non "rimozione sicura", altre invece danno errore e non fanno caricare la pagina. Insomma l'unica cosa che funziona è la condivisione dei video.

  10. #10
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio.

    1. A. Vediamo se ho capito, la porta wan serve per connettere un router ad un modem oppure per la FTTH, giusto?
    B. Nella mia città c'è FTTC, se passassi ad essa dovrei usare la porta lan ethernet o wan (sempre con un modem router)?

    2. A. Vediamo se ho capito, l'IP statico nel pc lo devo mettere solo con il port forwarding oppure come hai detto tu con quelli che permettono UPnP per
    singolo IP, giusto?
    B. Penso che userò UPnP perché il mio pc è sicuro, ma gli altri dispositivi di casa rischiano? E quindi se gli altri beccano virus potrebbe infettarsi anche il mio?
    C. Nelle impostazioni non trovo port triggering
    D. Nelle impostazioni vedo port mapping e credo di aver capito che port mapping e port forwarding siano la stessa cosa, confermi?
    E. Vedo port mapping (console) e port mapping (servizi), nel caso, quale dei 2 dovrei usare?
    F. Niente, in alcuni siti ho letto che oltre UPnP bisogna attivare "attivazione estesa" ma non la trovo e non so cosa sia.

    4. A. Allora in un sito ho letto "PPPoE è una connessione che permette a una singola connessione server di essere divisa tra più client, tramite cavo Ethernet", cosa intende per connessione server?
    B. Quindi wi-fi non è PPPoE?
    C. è possibile connettere il pc direttamente al modem (senza router) oppure direttamente ai cavi telefonici? Intendi quello per
    connessione diretta?
    D. Tornando al discorso della cascata pulita, se facesse converrebbe?

    5. Non ho la minima idea di cosa c'entri la PPPoE qui ma quello che voglio sapere io è questo, nel forum di Fastweb nelle FAQ dell'IPv6 dice: "Il passaggio a IPv6 comporta rischi per la sicurezza del mio pc? No, è sufficiente regolare il firewall dalle impostazioni del router.", ora nel caso in cui usassi IPv6, dovrei fare qualcosa sì o no, e se sì che cosa esattamente?

    7. La stampante nelle impostazioni del modem router non compare neanche, l'unica cosa che dice è che la USB è connessa. Ho provato di tutto per stampare, attivato wi-fi privata con condivisione attiva, seguito guide su internet, ho provato anche col cavo ethernet e non riesco. Ho provato anche con penne USB, alcune le rileva ma non ci sono opzioni per controllarle se non "rimozione sicura", altre invece danno errore e non fanno caricare la pagina. Insomma l'unica cosa che funziona è la condivisione dei video.
    1. La porta WAN serve ad interfacciare la rete locale con una seconda rete (nella maggior parte dei casi, quella internet). Il modem è un dispositivo che trasforma il segnale da un tipo ad un altro. Se ricevi internet tramite linea telefonica il modem converte il segnale che il router riceve su porta WAN. Se usi un modem router questa connessione è interna al dispositivo, e la porta WAN rimanente non viene utilizzata, quindi alcuni router ti permettono di metterla in bridge con le altre porte.
    2a. Corretto.
    2b. Sì, un altro problema di UPnP è che alcune implementazioni permettono ai dispositivi di aprire porte verso altri dispositivi della rete locale.
    2c. Non tutti i router offrono questa opzione, in ogni caso per me ha poco senso di esistere.
    2d. Corretto.
    2e. Non so, non conosco bene il Fastgate.
    2f. Non so aiutarti.
    4a. Intendono una connessione verso la rete del provider internet.
    4b. PPPoE significa "Point-to-Point Protocol over Ethernet", quindi il nome ti da già la risposta. È possibile fare PPP su WiFi ma è un'implementazione che non supporta nessuno e ha poco senso di esistere.
    4c. È possibile connettere il PC direttamente ad un modem. In questo caso il PC farà da router per se stesso. In base alla tecnologia che usa l'ISP è possibile usare PPPoE, DHCP o un IP statico. Non hai controllo su questo aspetto però, dipende da provider a provider. In ogni caso non c'è alcun beneficio, anzi è un rischio di sicurezza.
    4d. Come già detto non mi pare Fastweb supporti l'opzione. Di solito si mette un router in cascata per ovviare a problemi / limitazioni del box fornito dal provider. Se non noti questi limiti / problemi, non c'è motivo per cui tu debba mettere un router in cascata.
    5. Non ho molta esperienza con IPv6 quindi non so aiutarti bene, ma a differenza di IPv4 dove NAT è necessario per il numero limitato di IP pubblici (4 miliardi) con IPv6 il numero è talmente sconfinato che qualsiasi dispositivo può avere accesso diretto alla rete. Questo significa che ogni dispositivo deve essere messo in sicurezza meglio perché non c'è più il router a "proteggerlo". Fra virgolette perché all'atto pratico il router ha comunque funzioni di firewall.
    7. Non so aiutarti non conoscendo il router bene. Per quanto riguarda le chiavetta USB devi provare ad accedere tramite FTP all'indirizzo del router (es. 192.168.1.1), oppure provare ad aggiungerlo come unità di rete. Dipende da che tecnologia usa il Fastgate per condividere i dati sulla rete locale.

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    1a. qualora nel futuro modem-router della fibra la porta wan non fosse in bridge, dovrei usare essa invece di quella ethernet lan?
    1b. bisogna usare la porta wan per connettere un router ad un modem oppure per connettere in cascata un router ad un modem-router?
    2. se metto UPnP off e attivo DMZ in un PC che uso solo per steam, ts3, discord e al massimo aggiorno ccleaner non va bene? Dici che è lo stesso troppo pericoloso?
    4a1. Sto cercando di capire ma non riesco, hai detto che PPPoE è un'alternativa a IP statico e IP dinamico quindi non ha un IP?
    4a2. Hai detto "una connessione verso la rete del provider", intendi quindi il DNS automatico di Fastweb?
    4a3. Ma in breve questa PPPoE come si crea? Posso averla?
    4a4. A cosa serve questa PPPoE?
    4a5. Questa PPPoE è meglio degli IP statico e dinamico?
    4b1. Ho letto in alcune guide per playstation che per fare nat1 ci si può connettere anche col wi-fi a PPPoE.
    4b2. Sempre in quelle guide ho letto che PPPoE sarebbe la DMZ di telecom, a questo punto non ci sto capendo più nulla.
    5 Se il firewall del router non funziona c'è comunque quello dell'antivirus, giusto? Nelle impostazioni del modem-router con UPnP ON mi segna firewall OFF e dice "Il Firewall in modalità spento permette tutte le connessioni in uscita senza restrizioni. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono senza restrizioni."
    7a Le impostazioni che dicevo erano appunto le impostazioni del router su 192.168.1.254, per accedere tramite FTP (non so cosa sia) potresti linkarmi una guida (o se hai voglia spiegamelo tu)?
    7b Quando connetto un'unità di rete mi chiede il percorso della cartella, cosa devo mettere?

  12. #12
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    1a. qualora nel futuro modem-router della fibra la porta wan non fosse in bridge, dovrei usare essa invece di quella ethernet lan?
    1b. bisogna usare la porta wan per connettere un router ad un modem oppure per connettere in cascata un router ad un modem-router?
    2. se metto UPnP off e attivo DMZ in un PC che uso solo per steam, ts3, discord e al massimo aggiorno ccleaner non va bene? Dici che è lo stesso troppo pericoloso?
    4a1. Sto cercando di capire ma non riesco, hai detto che PPPoE è un'alternativa a IP statico e IP dinamico quindi non ha un IP?
    4a2. Hai detto "una connessione verso la rete del provider", intendi quindi il DNS automatico di Fastweb?
    4a3. Ma in breve questa PPPoE come si crea? Posso averla?
    4a4. A cosa serve questa PPPoE?
    4a5. Questa PPPoE è meglio degli IP statico e dinamico?
    4b1. Ho letto in alcune guide per playstation che per fare nat1 ci si può connettere anche col wi-fi a PPPoE.
    4b2. Sempre in quelle guide ho letto che PPPoE sarebbe la DMZ di telecom, a questo punto non ci sto capendo più nulla.
    5 Se il firewall del router non funziona c'è comunque quello dell'antivirus, giusto? Nelle impostazioni del modem-router con UPnP ON mi segna firewall OFF e dice "Il Firewall in modalità spento permette tutte le connessioni in uscita senza restrizioni. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono senza restrizioni."
    7a Le impostazioni che dicevo erano appunto le impostazioni del router su 192.168.1.254, per accedere tramite FTP (non so cosa sia) potresti linkarmi una guida (o se hai voglia spiegamelo tu)?
    7b Quando connetto un'unità di rete mi chiede il percorso della cartella, cosa devo mettere?
    1a. Mettere la porta WAN in bridge significa farla diventare parte dello switch a cui sono connesse le altre porte LAN, rendendola un'ulteriore porta LAN. La FTTC è sempre DSL, quindi avrai bisogno di un modem. Se compri un modem - router, la configurazione sarà identica a quella attuale (WAN interna), se invece compri un modem a parte o vuoi mettere un router puro in cascata dovrai usare la porta WAN del router per connetterti al modem.
    1b. Esatto.
    2. Non si può quantificare il pericolo. Per me è un rischio accettabile.
    4a1. PPPoE è un protocollo utilizzato per autenticarti su una rete. Il provider ha diversi metodi per autenticare un tuo dispositivo:
    - PPPoE: ti da un nome utente e una password e qualsiasi dispositivo con queste credenziali può connettersi a internet tramite la propria rete.
    - MAC Address: il dispositivo viene autenticato sulla rete del provider tramite il suo mac address, quindi quando vuoi connettere un nuovo router devi comunicare al tuo provider il mac address del dispositivo.
    - Porta: qualsiasi dispositivo connesso alla porta assegnata a te nel DSLAM può autenticarsi senza limitazioni. È questo ad esempio il caso di TIM, che usa PPPoE ma che accetta connessioni con qualsiasi nome utente e password.
    Una volta autenticato, al router viene assegnato un IP sulla rete del provider. Questo può essere pubblico o privato, fisso o dinamico. L'IP privato è da evitare se possibile, perché ti trovi effettivamente in una configurazione di cascata "sporca" (o doppio NAT). Questo significa che non sei interfacciato direttamente con internet, ma sei "nascosto" dietro ad un ulteriore router del provider. Questo non ti permette ad esempio di aprire porte verso internet, perché il provider le ha chiuse sul suo router. L'IP fisso è utile per offrire servizi come l'hosting di un sito internet o server di gioco, ma nel caso di Fastweb purtroppo l'IP fisso è legato al contratto e non può essere cambiato in alcun modo. Questo per me è un lato negativo più che positivo, dato che se hai un IP pubblico dinamico puoi utilizzare un servizio di DDNS per compensare, mentre l'IP fisso Fastweb te lo tieni per tutta la vita e se per qualche motivo hai bisogno di cambiarlo (ad esempio se sei vittima di attacchi DDOS) non puoi farci assolutamente nulla.
    L'IP sulla rete del provider può essere assegnato in base alla connessione PPPoE, oppure essere fisso o dinamico (DHCP). Non hai alcun controllo su questo aspetto e a te non cambia assolutamente nulla, quindi non preoccuparti perché è una cosa totalmente irrilevante.
    4a2. DNS è un servizio che associa una stringa (nome sito internet) ad un indirizzo IP. Non c'entra nulla con l'autenticazione di rete.
    4a3. Il guaio è che tu sembri interessato a PPPoE semplicemente perché su Playstation ti da un numero più basso di NAT. Come già detto molte volte quello di Sony è un sistema stupido, fuorviante e che crea solo danni all'informazione dell'utente medio perché essere connessi in PPPoE alla rete del provider o con altri metodi di autenticazione non cambia assolutamente nulla all'utente finale. Non so se Fastweb usi PPPoE, ma anche se lo facesse sono abbastanza certo che il Fastgate non abbia PPPoE-relay (cioè la possibilità di connettere dispositivi al modem - router in cascata pulita), e quindi a te la cosa non tange. Anche se fosse possibile (come ad esempio con TIM) non c'è alcun caso in cui conviene farlo, perché i router moderni oltre che fare NAT fanno anche da firewall e bypassare il router significa dover essere certi che il dispositivo riesce a difendersi da solo.

    5. Sì, ma non ha senso disattivare il firewall del router.
    7a. Da Windows aggiungi un unità di rete e scrivi "ftp://192.168.1.254". Se non funziona prova con "smb://192.168.1.254". Se entrambi non funzionano cerca una guida su come accedere ad un'unità di rete col Fastgate, ce ne saranno decine.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    2. Scusa ma quella roba del port mapping servizi/console è nella sezione della configurazione automatica UPnP, poi c'è un altro port mapping (senza console/servizi) nella sezione manuale dove puoi mettere le porte. Mapping console dice playstation/xbox. Ora se metto mapping servizi mi dice di scegliere il servizio, ad esempio Steam Games, e poi mi fa scegliere il dispositivo.
    2a Quindi è quella cosa che dicevi UPnP per singolo dispositivo?
    2b Metto Ip statico nel pc come hai detto (anche se non credo ci sia bisogno perché mi chiede il nome del dispositivo non l'ip)?
    2c Ma anche se non seleziono il servizio ed il dispositivo, UPnP dovrebbe funzionare lo stesso in automatico? Se la risposta è no penso convenga più del DMZ.
    2d A me fa aggiungere servizi e dispositivi anche se disattivo UPnP, in questo caso funziona solo sul dispositivo aggiunto oppure non funziona proprio?
    2e Ci sono altri servizi: aim talk, bit torrent, bearshare, checkpoint fw1 vpn, counter strike, directx7, directx 8, directx 9, emule, ftp server, gamespy arcade, http server world wide web, https server, imesh, kazaa, mail server smtp, microsoft remote desktop, msn game zone, msn game zone dx, nntp, secure shell server ssh, telnet server, vnc. Ora se mettessi un gioco fuori da steam come faccio a sapere quale devo usare?!
    2f ma un dubbio come fa uno a giocare se ha ip privato e le porte chiuse (ad esempio nat3)?

    4a. TIM usa ip pubblico dinamico?
    4b. In realtà sul mio modem-router precedente (sempre Fastweb) c'era l'opzione DDNS, ma confermo che non si può cambiare ip quindi non ha senso.
    4c. Quindi quelli che hanno pubblico dinamico come lo cambiano, devono contattare il supporto?
    4d. Lascerò perdere la PPPoE ma ti faccio le ultime domande per curiosità; da quello che ho capito serve per connettere in cascata, per cos'altro?
    4e. Quindi che IP avrà il mio PC con PPPoE: statico o dinamico?
    4f. Se connetto in cascata con PPPoE gli altri dispositivi di casa non potranno connettere?

    5. Il firewall era off di default. Firewall medio dice: "Il Firewall in modalità medio permette solamente l’utilizzo della navigazione web e della posta elettronica. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono limitate alle sole risposte dei servizi inizializzati dall’interno."
    5a Metto questo? Intendo dimmi tutti i casi in cui lo devo attivare (UPnP, DMZ o port mapping).
    5b Sicuro non crea problemi in gioco?

    7a. Allora vado su "Questo PC, connetti unità di rete, Cartella:" scrivo quella roba lì, schiaccio fine e mi da errore, invece se schiaccio sfoglia
    vedo una cosa chiamata "Rete" ma non la posso selezionare. Non è che c'è qualcosa di disattivato? Nelle opzioni della wi-fi privata le condivisioni
    sono attive. Le guide non aiutano e su "sfoglia" hanno delle cartelle cosa che non ho, se non lo sai lasciamo perdere tanto non mi interessa più di tanto.
    7b. Torniamo al discorso della connessione-privata che ha la priorità. A casa ho 2 pc, quello che uso per giocare lo uso con wi-fi banda 5GHz con connessione privata, l'altro volevo metterlo connessione pubblica così non ha la priorità ma è meglio se quest'ultimo lo lascio con wi-fi 2.4GHz, connessione col cavo oppure non mi cambia niente? Anche se in teoria il Fastgate può dare manualmente la priorità seppur per un tempo limitato.
    7c. Mi sai dire perché quando entro su 192.168.1.254 mi dice connessione non sicura, devo preoccuparmi?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 14-07-2018 alle 20:58:58

  14. #14
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    2. Scusa ma quella roba del port mapping servizi/console è nella sezione della configurazione automatica UPnP, poi c'è un altro port mapping (senza console/servizi) nella sezione manuale dove puoi mettere le porte. Mapping console dice playstation/xbox. Ora se metto mapping servizi mi dice di scegliere il servizio, ad esempio Steam Games, e poi mi fa scegliere il dispositivo.
    2a Quindi è quella cosa che dicevi UPnP per singolo dispositivo?
    2b Metto Ip statico nel pc come hai detto (anche se non credo ci sia bisogno perché mi chiede il nome del dispositivo non l'ip)?
    2c Ma anche se non seleziono il servizio ed il dispositivo, UPnP dovrebbe funzionare lo stesso in automatico? Se la risposta è no penso convenga più del DMZ.
    2d A me fa aggiungere servizi e dispositivi anche se disattivo UPnP, in questo caso funziona solo sul dispositivo aggiunto oppure non funziona proprio?
    2e Ci sono altri servizi: aim talk, bit torrent, bearshare, checkpoint fw1 vpn, counter strike, directx7, directx 8, directx 9, emule, ftp server, gamespy arcade, http server world wide web, https server, imesh, kazaa, mail server smtp, microsoft remote desktop, msn game zone, msn game zone dx, nntp, secure shell server ssh, telnet server, vnc. Ora se mettessi un gioco fuori da steam come faccio a sapere quale devo usare?!
    2f ma un dubbio come fa uno a giocare se ha ip privato e le porte chiuse (ad esempio nat3)?

    4a. TIM usa ip pubblico dinamico?
    4b. In realtà sul mio modem-router precedente (sempre Fastweb) c'era l'opzione DDNS, ma confermo che non si può cambiare ip quindi non ha senso.
    4c. Quindi quelli che hanno pubblico dinamico come lo cambiano, devono contattare il supporto?
    4d. Lascerò perdere la PPPoE ma ti faccio le ultime domande per curiosità; da quello che ho capito serve per connettere in cascata, per cos'altro?
    4e. Quindi che IP avrà il mio PC con PPPoE: statico o dinamico?
    4f. Se connetto in cascata con PPPoE gli altri dispositivi di casa non potranno connettere?

    5. Il firewall era off di default. Firewall medio dice: "Il Firewall in modalità medio permette solamente l’utilizzo della navigazione web e della posta elettronica. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono limitate alle sole risposte dei servizi inizializzati dall’interno."
    5a Metto questo? Intendo dimmi tutti i casi in cui lo devo attivare (UPnP, DMZ o port mapping).
    5b Sicuro non crea problemi in gioco?

    7a. Allora vado su "Questo PC, connetti unità di rete, Cartella:" scrivo quella roba lì, schiaccio fine e mi da errore, invece se schiaccio sfoglia
    vedo una cosa chiamata "Rete" ma non la posso selezionare. Non è che c'è qualcosa di disattivato? Nelle opzioni della wi-fi privata le condivisioni
    sono attive. Le guide non aiutano e su "sfoglia" hanno delle cartelle cosa che non ho, se non lo sai lasciamo perdere tanto non mi interessa più di tanto.
    7b. Torniamo al discorso della connessione-privata che ha la priorità. A casa ho 2 pc, quello che uso per giocare lo uso con wi-fi banda 5GHz con connessione privata, l'altro volevo metterlo connessione pubblica così non ha la priorità ma è meglio se quest'ultimo lo lascio con wi-fi 2.4GHz, connessione col cavo oppure non mi cambia niente? Anche se in teoria il Fastgate può dare manualmente la priorità seppur per un tempo limitato.
    7c. Mi sai dire perché quando entro su 192.168.1.254 mi dice connessione non sicura, devo preoccuparmi?
    2. Semplicemente sono porte preimpostate per farti risparmiare tempo. Se il tuo servizio è fra quelli elencati puoi usare l'opzione predefinita, se no devi mettere le porte manualmente.
    2a. Non ho capito la domanda.
    2b. Se il router usa il mac address va bene anche quello, non cambia nulla.
    2c. UPnP non ha bisogno di una lista servizi perché li permette tutti. I servizi te li fa attivare per il port forwarding.
    2d. UPnP è port forwarding automatico, la lista dei servizi è per il port forwarding manuale.
    2e. Te l'ho detto, devi cercare su internet le porte che quel gioco usa e aprirle manualmente.
    2f. Avere le porte chiuse nella maggior parte dei casi non ti preclude di giocare online. Possono esserci però problemi con la chat di gioco, può essere impossibile essere host della partita o invitare altri amici con le porte chiuse.
    4a. Sì, fino a 5 IP pubblici dinamici per ogni utenza.
    4b. Forse un tempo Fastweb offriva un IP dinamico pubblico, o forse lo fa ancora in ADSL (non so). Nella configurazione che offrono ora (IP privato dinamico o pubblico fisso) in effetti non ha molta utilità, però è comunque comodo perché ti permette di raggiungere la tua rete di casa digitando un indirizzo piuttosto che l'IP.
    4c. Dipende dal provider, nella maggior parte dei casi basta riavviare il router. Alcuni provider permettono di cambiare l'IP fisso chiamandoli, ma come dicevo questo non è il caso di Fastweb.
    4d. PPPoE è un protocollo che viene utilizzato per connettersi alla rete del provider. Lo usa anche il router.
    4e. Dipende da quello che fornisce il provider, non ci sono obblighi.
    4f. Dipende dal provider. TIM offre 5 IP per utenza, quindi non ci sono problemi a connettere altri dispositivi se hai il router connesso (1 IP) e una console o PC (1 IP). I dispositivi connessi al router continueranno a funzionare senza problemi. Alcuni provider invece offrono solo un IP per utenza, e quindi se ti connetti in PPPoE dal PC salta la sessione del router, e i dispositivi connessi al router non navigano più.
    5a. Sì, medio va bene. Non c'è nessun "caso" in cui il firewall va attivato, dovrebbe esserlo sempre e basta.
    5b. Se usi UPnP, DMZ o comunque ti apri le porte non ci sono problemi.
    7a. Non so aiutarti, cerca guide sul Fastgate o chiedi informazioni su forum che parlano di Fastweb e di quel router in particolare.
    7b. Se puoi, usa sempre il cavo. Il WiFi è condiviso, più dispositivi ci sono connessi meno veloce andranno tutti. Se devi tenerlo in WiFi e non ti importa di avere una grande velocità, usa la 2.4.
    7c. Niente di preoccupante, la pagina del router non usa HTTPS.

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    27
    2a Avevi detto che si poteva assegnare UPnP per singolo IP, qui credevo fosse la stessa cosa perché chiede il nome del dispositivo (invece dell'IP) però hai detto che sono porte preimpostate per port forwarding quindi non c'entra niente con UPnP. In ogni caso queste preimpostate penso siano meglio di UPnP e DMZ.
    2b Ah non lo so se usa il mac address qui mi chiede il nome del dispositivo (o meglio lo devo selezionare perché c'è già scritto), quindi confermi che per queste porte preimpostate non c'è bisogno di ip statico?
    2c Se UPnP e porte preimpostate sono entrambi on cosa succede?
    2d Se metto quel servizio steam games dovrebbe aprire in automatico le porte dei giochi di steam?
    2e Ma se contattato il supporto di un gioco fuori da steam dici che mi dicono quale servizio usano?
    2f screenshot https://imgur.com/a/IbPcAQg questo "dettagli UPnP" cosa sarebbe?

    3a Non capisco, su android quando tolgo DHCP e metto IP statico per vedere il DNS a volte come DNS1 segna 192.168.1.254 (quindi ipotizzo sia Fastweb) mentre altre volte segna quello di google 8.8.8.8, come DNS 2 segna 4.4.4.4 cosa è questo?
    3b Sempre su android con DHCP in teoria dovrebbe usare quelli di Fastweb ma una volta mi ha fatto errore e diceva qualcosa riguardo cloudflare, come si spiega?
    3c In realtà ho notato che nel mio android mettendo ip statico e DNS cloudflare molti siti non caricano.
    3d Ma il DNS per IPV6 sempre nella wi-fi dell'android non si può mettere?
    3e Riguardo al PC, su benchmark segna che cloudflare è il più veloce tuttavia mi sembra più lento di google.

    4a. Se ci sono più di 5 dispositivi, alcuni useranno lo stesso IP?
    4b. Non ho capito la parte "però è comunque comodo perché ti permette di raggiungere la tua rete di casa digitando un indirizzo piuttosto che l'IP." e cosa c'entri col DDNS.
    4c. Per avere IP pubblico dinamico, quando passerò a tim, dovrò semplicemente attivare DDNS?
    4d. Su wikipedia ho letto che la PPPoE serve per "affacciarsi direttamente a internet tramite un IP dinamico pubblico", cosa è questa cosa? potrei farla con fastweb? Anche se credo sia pericolosa perché con PPPoE non c'è il router a proteggermi.
    4e. Ma in breve un utente medio, apparte per IP dinamico pubblico(4d?) o router in cascata, cosa se ne fa di questo PPPoE?

    5a Quindi quella storia dell'ipv6 è che dovevo mettere firewall del router su medio ma in teoria c'è già il firewall dell'antivirus a proteggere.
    5b Ma se attivo quello del router devo disattivare quello dell'antivirus o devo tenerli entrambi attivati?
    5c Se lo attivo ping e velocità sono gli stessi? Chiedo perché ho visto che con firewall medio del router non funzionano gli speed test.

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •