• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 3 di 3 PrimoPrimo 123
Visualizzazione risultati da 31 a 45 di 45

Discussione: Fastweb, Gaming

Cambio titolo
  1. #31
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    1 Non è una questione di problemi, è una questione di teoria, siccome usa self-hosting, e non un server dedicato, le porte si devono aprire in ogni caso, proverò ad aprire quelle che riesco (28672 - 30005).
    2 Ma quindi hai detto che se becco un virus, mentre uso UPnP, quello si apre le porte da solo, ma se riesco a toglierlo poi le porte le posso richiudere e se sì come?

  2. #32
    1. La teoria non vale nulla, non sai per quale motivo vengono utilizzate le porte, potrebbero anche essere ridondanti. Se non hai problemi, non c'è niente di cui preoccuparti.

    2. Le porte si chiudono automaticamente dopo un certo periodi di tempo.

  3. #33
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    Tento l'ultima prima di arrendermi, creo una stanza -> la gente non riesce ad entrare -> apro quelle che si possono aprire o vado di UPnP (e poi per sicurezza disattivo UPnP quando finisco di giocare)?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 18-07-2018 alle 15:30:34

  4. #34
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    Tento l'ultima prima di arrendermi, creo una stanza -> la gente non riesce ad entrare -> apro quelle che si possono aprire o vado di UPnP (e poi per sicurezza disattivo UPnP quando finisco di giocare)?
    A quel punto se l'unico modo per risolvere è UPnP tienilo attivo, disattivarlo ogni volta non servirebbe a molto.

  5. #35
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    Ultimi chiarimenti:
    1 Se le uniche porte che riesco ad aprire (da 28672 a 30005) funzionassero, sarebbero meglio dell'UPnP giusto?
    2 Ma port triggering apre manualmente come port forwarding?
    3 Hai detto che la FTTH usa la porta wan invece della lan?
    4 Se ci sono molti dispositivi sulla wifi 2.4GHz rallenta anche la 5GHz (anche considerando l'ampiezza del canale, usando la stessa o diversa)?
    5 IPv6 è quindi come PPPoE, nel senso che entrambi bypassano il router?
    6 Ma se IPv6 bypassa il router come fa il firewall del router a proteggere?
    7 Tra le protezioni della wifi vedo wpa2-psk, wpa-psk + wpa2-psk, wpa2 enterprise, wpa + wpa2 enterprise, wep. Lascio wpa2-psk?
    8 Come mai quando entro su 192.168.1.254 e metto la spunta su resta connesso non funziona?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 18-07-2018 alle 20:19:33

  6. #36
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    Ultimi chiarimenti:
    1 Se le uniche porte che riesco ad aprire (da 28672 a 30005) funzionassero, sarebbero meglio dell'UPnP giusto?
    2 Ma port triggering apre manualmente come port forwarding?
    3 Hai detto che la FTTH usa la porta wan invece della lan?
    4 Se ci sono molti dispositivi sulla wifi 2.4GHz rallenta anche la 5GHz (anche considerando l'ampiezza del canale, usando la stessa o diversa)?
    5 IPv6 è quindi come PPPoE, nel senso che entrambi bypassano il router?
    6 Ma se IPv6 bypassa il router come fa il firewall del router a proteggere?
    7 Tra le protezioni della wifi vedo wpa2-psk, wpa-psk + wpa2-psk, wpa2 enterprise, wpa + wpa2 enterprise, wep. Lascio wpa2-psk?
    8 Come mai quando entro su 192.168.1.254 e metto la spunta su resta connesso non funziona?
    1. Meglio in che senso? Dal punto di vista della sicurezza, sì.
    2. È come il port forwarding ma non richiede un IP fisso per il dispositivo.
    3. La FTTH usa la porta WAN Ethernet. Anche le connessioni DSL usano la WAN, ma è quella interna connessa al modem. Le porte LAN servono per i tuoi dispositivi di casa, non c'entrano nulla.
    4. No, solo la 2.4.
    5. Diciamo per semplificare di molto che la risposta è sì, ma sono cose completamente diverse. Il succo è che non c'è un dispositivo terzo (router) a fare NAT.
    6. Non è come una connessione diretta, c'è comunque una parte che fa il router. Come ti dicevo non ho molta esperienza a riguardo quindi non so darti una risposta esatta.
    7. Lascia quella, le altre sono meno sicure oppure dedicate agli ambienti professionali.
    8. I router degli operatori fanno schifo.

  7. #37
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    Spero siano le ultime ma ogni tanto mi vengono dei dubbi.
    1 Quindi la FTTH non usa la wan per connettersi ad altri dispositivi di casa ma la usa per altro?
    2 Aumentando l'ampiezza del canale wifi hai detto che ci sono più interferenze ma da parte di chi o cosa?
    3 Hai detto che i protocolli sono PPPoE, MAC e Porta, allora perché hai detto che PPPoE è un'alternativa a IP statico e dinamico?
    4 Pure "wpa-psk + wpa2-psk" è meno sicura?
    5 Hai detto che il router a cascata si mette quando non sei soddisfatto del router del gestore ma non è meglio sostituirlo direttamente con un nuovo modem-router? Oppure è una questione economica, o se il gestore lo permette o meno (sia cascata che sostituire direttamente)?
    6 Quindi un router a cascata serve anche per far raggiungere la wifi in altri punti della casa che altrimenti non si potrebbe, ad esempio con un cavo lungo?
    7 Con router a cascata "il router del modem-router" funziona lo stesso giusto (hai detto quella storia del doppio NAT)?
    8 Creando una connessione PPPoE con un router a cascata, entrambi i router non funzioneranno (saranno bypassati, intendo solo sul quel dispositivo non gli altri di casa)?
    9 Quindi alla fine PPPoE, se bypassa il router, è come DMZ?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 19-07-2018 alle 10:21:28

  8. #38
    1. La WAN viene usata SEMPRE per connettersi ad una rete esterna, è quello il punto del router. Posso stare qua a risponderti per altre 10 pagine, ma se non leggi quello che scrivo non andiamo da nessuna parte. Rileggi la risposta numero 1 qui.
    2. Aumentando la larghezza del canale usi appunto una frequenza più ampia, che significa che disturbi (e vieni disturbato) più facilmente da tutti i dispositivi su quella frequenza (altri dispositivi wireless 2.4 prima di tutto, ma anche un sacco di altra roba come i baby monitor).
    3. Quelli non sono protocolli, sono metodi di autenticazione. Dove ho detto che PPPoE è un'alternativa a IP statico e dinamico?
    4. Non conosco l'implementazione.
    5. Il problema dei modem - router è che la parte modem è sempre closed source. Per questo motivo il firmware è bloccato, e solo il produttore può aggiornare il dispositivo. Con i router puri si possono usare firmware open source creati dalla community, che di solito offrono performance migliori e una sicurezza maggiore perché il dispositivo non viene abbandonato dopo un paio d'anni come succede col firmware ufficiale. Ci sono altri motivi per prendere un router puro invece di un modem - router, come ad esempio il fatto che se hai un problema sulla linea il provider ti obbliga a montare il loro dispositivo, quindi tanto vale tenerlo sempre connesso.
    6. Puoi utilizzarlo in quella maniera, sì. Se l'unica cosa che ti interessa è migliorare il WiFi però ha più senso comprare un Access Point, che è il dispositivo integrato nei router tutto-in-uno che offre il WiFi.
    7. Dipende da come metti il router in cascata. Se lo metti in maniera sporca (DMZ, indirizzo WAN del router in cascata sulla LAN del router primario) ovvero in doppio NAT, la parte router del router primario continua a funzionare. Se invece lo metti in cascata in maniera pulita (connessione PPPoE, oppure IP pass-through, qualsiasi modo per avere un IP pubblico su un dispositivo connesso al router primario insomma) la parte router del modem - router viene completamente bypassata.
    8. Se apri una sessione PPPoE dal router in cascata la parte router del modem - router verrà bypassata. Non ho capito perché entrambi dovrebbero essere bypassati?
    9. No perché con DMZ sei in doppio NAT, quindi passi comunque dal primo router. Con PPPoE viene creato un tunnel verso il DSLAM (apparato dell'operatore in centrale / armadio).

  9. #39
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    2 Disturbato in che senso? Quindi metto 5GHz ampiezza 20MHz?
    3 Hai detto: "In base alla tecnologia che usa l'ISP è possibile usare PPPoE, DHCP o un IP statico." Forse ho capito male, intendevi che PPPoE potrebbe avere sia dinamico che statico a seconda del gestore, giusto?
    6 Fastweb e Tim possono mettere questo access point?
    7 Aspetta ma non era la porta wan del primario (modem-router) e lan del secondario (solo router)? In questo caso il primario viene bypassato? Se le porte sono chiuse hai 2 firewall?
    8 No scusa qui ho un po' di confusione, nessuno dei 2 farà da nat/firewall giusto?
    9 Non intendevo con router a cascata, dmz direttamente dal modem router non ha doppio nat, quindi è come PPPoE, intendo entrambi non avranno porte chiuse?
    10 A casa ho 2 prese telefoniche sarebbe possibile mettere 2 modem-router?
    11 Se creo una connessione PPPoE, IP pass-through o bridge dal pc (non cascata!) devo usare la porta wan, giusto?

  10. #40
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    2 Disturbato in che senso? Quindi metto 5GHz ampiezza 20MHz?
    3 Hai detto: "In base alla tecnologia che usa l'ISP è possibile usare PPPoE, DHCP o un IP statico." Forse ho capito male, intendevi che PPPoE potrebbe avere sia dinamico che statico a seconda del gestore, giusto?
    6 Fastweb e Tim possono mettere questo access point?
    7 Aspetta ma non era la porta wan del primario (modem-router) e lan del secondario (solo router)? In questo caso il primario viene bypassato? Se le porte sono chiuse hai 2 firewall?
    8 No scusa qui ho un po' di confusione, nessuno dei 2 farà da nat/firewall giusto?
    9 Non intendevo con router a cascata, dmz direttamente dal modem router non ha doppio nat, quindi è come PPPoE, intendo entrambi non avranno porte chiuse?
    10 A casa ho 2 prese telefoniche sarebbe possibile mettere 2 modem-router?
    11 Se creo una connessione PPPoE, IP pass-through o bridge dal pc (non cascata!) devo usare la porta wan, giusto?
    2. Disturbi di segnale ovviamente, il che significa prestazioni peggiori (velocità inferiori, qualità della connessione inferiore, range inferiore).
    3. Quello è il modo di autenticarti che hai verso il provider. PPPoE può darti un IP pubblico o privato, fisso o dinamico. IP fisso significa che è sempre fisso, e DHCP sempre dinamico (entrambi o pubblici o privati, dipende dall'ISP).
    6. Certo, non c'è manco bisogno di una connessione a internet, è come uno switch Ethernet ma per i dispositivi wireless.
    7. NO, la porta WAN è usata esclusivamente per connettersi ad una rete esterna. L'ho già scritto tipo 5 volte... Il router ha solo due porte, una WAN e una LAN. La porta LAN è collegata ad uno switch che ti da 4 porte, ma le interfacce vere sono due.
    8. Il router in cascata farà da firewall e NAT per i suoi dispositivi ovviamente, se no cosa te ne fai di un router? È quello il suo compito.
    9. Se hai un solo router e attivi DMZ verso il tuo PC, il tuo PC avrà tutte le porte aperte verso di lui. Il firewall del PC avrà il compito di accettare / rifiutare le connessioni. Stesso discorso se ti connetti in PPPoE, con la differenza che la connessione avviene direttamente con la macchina dell'ISP in centrale e che quindi se il PC viene compromesso il resto della casa è "al sicuro" perché il PC bypassa il router.
    10. No, ti conviene riutilizzare il corrugato per passare un cavo Ethernet e montare un AP se devi coprire la casa meglio in WiFi.
    11. No, la porta WAN serve a connettere il router ad una rete esterna, di solito Internet.

  11. #41
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    2 Rinnovo la domanda, quindi la 5GHz la metto 20MHz se ci sono disturbi?
    6 Cosa vuol dire non c'è bisogno di una connessione... ma bisogna collegarlo con il cavo ethernet alla porta lan del router?
    7 Ti sarai sbagliato mi avevi detto il contrario nell'altra pagina ma quello che voglio sapere è: con DMZ le porte del router a cascata sono aperte mentre nel primario sono chiuse (nel senso ci sono 2 firewall)?
    8 No perché c'è la PPPoE quindi entrambi bypassati giusto?
    9 Con DMZ quindi il resto della casa non è "al sicuro"?
    10 No "non mi conviene" o no "non è possibile"?
    12 Ho messo le condivisioni off come mai riesco lo stesso a connettere il cellulare al televisore e condividere i video?

  12. #42
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    2 Rinnovo la domanda, quindi la 5GHz la metto 20MHz se ci sono disturbi?
    6 Cosa vuol dire non c'è bisogno di una connessione... ma bisogna collegarlo con il cavo ethernet alla porta lan del router?
    7 Ti sarai sbagliato mi avevi detto il contrario nell'altra pagina ma quello che voglio sapere è: con DMZ le porte del router a cascata sono aperte mentre nel primario sono chiuse (nel senso ci sono 2 firewall)?
    8 No perché c'è la PPPoE quindi entrambi bypassati giusto?
    9 Con DMZ quindi il resto della casa non è "al sicuro"?
    10 No "non mi conviene" o no "non è possibile"?
    12 Ho messo le condivisioni off come mai riesco lo stesso a connettere il cellulare al televisore e condividere i video?
    2. La 5 GHz soffre di meno interferenze rispetto alla 2.4, e quindi di solito si riesce ad usare larghezza di canale di 40 e 80 MHz senza grossi problemi.
    6. Significa che il dispositivo funziona anche se non hai connessione a internet, è una semplice scatola stupida che prende il traffico wireless e lo converte in traffico cablato.
    7. Anche qui, se quoti esattamente di cosa stai parlando posso spiegare bene, se no mi viene difficile. Nel tuo esempio la DMZ è attiva su quale dei due router?
    8. Certo che il router in cascata avrà il suo firewall, perché non dovrebbe? Usando PPPoE il router secondario bypassa il primo, ma il firewall del secondo rimane attivo.
    9. Meno di usare una connessione diretta con il DSLAM certo.
    12. Continui a farmi domande sul Fastgate e continuo a dirti che non lo conosco e che i router dei provider fanno schifo, non so come aiutarti.

  13. #43
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    • 2 la situazione è strana. Allora nel vecchio router potevo scegliere l'ampiezza "20" o "automatica 20-40-80", potevo pure scegliere se quell'ampiezza era per la 2.4 o la 5; invece nel nuovo posso solo scegliere tra "20" e "automatica 20-40" e non posso scegliere se è per la 2.4 o per la 5 (l'opzione dell'ampiezza è per entrambe). Lascio automatica 20-40?
    • 6a da dove lo prende il traffico?
    • 6b devo collegarlo al router col cavo ethernet nella porta lan sì o no?
    • 7a allora avevo fatto la domanda "1b. bisogna usare la porta wan per connettere un router ad un modem oppure per connettere in cascata un router ad un modem-router?" Hai detto sì ma non avevo capito in quale dispositivo andava la wan... quindi la wan va sempre nel "router/router a cascata" e la lan nel "modem/modem-router"?
    • 7b L'ho scritto nel mio esempio DMZ è attivo nel router a cascata.
    • 7c Ma quindi ad esempio con porte chiuse ci sarebbero 2 firewall (cascata e primario)?
    • 8 No mettiamo che attivi la PPPoE nella playstation e hai il router a cascata, vengono entrambi i router bypassati?
    • 10 Ritento perché non ho capito se intendevi "non è possibile" o "non ti conviene", pura curiosità non ha nulla a che fare con qualcosa che devo fare. A casa mia ho 2 prese telefoniche, sarebbe possibile avere 2 modem-router (stesso operatore o diversi)?
    • 13 Sarebbe possibile attaccare il gruppo di continuità al modem-router?
    Ultima modifica di Kaiba4500; 20-07-2018 alle 10:52:34

  14. #44
    Citazione Kaiba4500 Visualizza Messaggio
    • 2 la situazione è strana. Allora nel vecchio router potevo scegliere l'ampiezza "20" o "automatica 20-40-80", potevo pure scegliere se quell'ampiezza era per la 2.4 o la 5; invece nel nuovo posso solo scegliere tra "20" e "automatica 20-40" e non posso scegliere se è per la 2.4 o per la 5 (l'opzione dell'ampiezza è per entrambe). Lascio automatica 20-40?
    • 6a da dove lo prende il traffico?
    • 6b devo collegarlo al router col cavo ethernet nella porta lan sì o no?
    • 7a allora avevo fatto la domanda "1b. bisogna usare la porta wan per connettere un router ad un modem oppure per connettere in cascata un router ad un modem-router?" Hai detto sì ma non avevo capito in quale dispositivo andava la wan... quindi la wan va sempre nel "router/router a cascata" e la lan nel "modem/modem-router"?
    • 7b L'ho scritto nel mio esempio DMZ è attivo nel router a cascata.
    • 7c Ma quindi ad esempio con porte chiuse ci sarebbero 2 firewall (cascata e primario)?
    • 8 No mettiamo che attivi la PPPoE nella playstation e hai il router a cascata, vengono entrambi i router bypassati?
    • 10 Ritento perché non ho capito se intendevi "non è possibile" o "non ti conviene", pura curiosità non ha nulla a che fare con qualcosa che devo fare. A casa mia ho 2 prese telefoniche, sarebbe possibile avere 2 modem-router (stesso operatore o diversi)?
    2. I router degli ISP fanno schifo.
    6a. Dai dispositivi wireless ovviamente.
    6b. Sì, come qualsiasi altro dispositivo del resto.
    7a. Devi capire la logica dietro al motivo di certe scelte, se impari tutto a memoria appena cambia una variabile non ci stai più dietro. Il router è un dispositivo con una porta verso la rete esterna (WAN) e una verso la rete interna (LAN). Quindi se hai un modem - router e un router in cascata userai la porta WAN del modem - router per connetterti verso la rete esterna (internet), mentre la LAN per i dispositivi locali. Con la connessione DSL la porta WAN è interna (collegata alla parte modem), ma il discorso è lo stesso. Dal punto di vista del router secondario la rete esterna è il router primario, quindi usi la porta WAN del router 2 verso la porta LAN del router 1.
    7b. Se il router secondario è connesso in PPPoE o comunque con IP pubblico, abilitare la DMZ sul router secondario verso un dispositivo connesso al router secondario aprirà tutte le porte verso quel dispositivo. Se invece il router secondario è in cascata sporca ed è quindi dietro al firewall e al NAT del router primario dovrai mettere l'IP del router secondario nella DMZ del primo, e l'IP del computer nella DMZ del secondo.
    7c. Se sei in doppio NAT, sì. Se sei in PPPoE / IP pubblico c'è solo il firewall del secondo router perché il primo viene bypassato.
    8. Per fare questo il router deve supportare una funzione di PPPoE-relay, che non molti router consumer supportano. Se il router supporta questa funzione sì, entrambi verranno bypassati. Se invece non supporta questa funzione non puoi instaurare una connessione PPPoE da un dispositivo connesso al router in cascata, quindi dovrai per forza collegare il dispositivo direttamente al modem - router. Dato che con PPPoE il dispositivo fa da router per se stesso non ti cambia nulla.
    10. Non si può fare.

  15. #45
    Utente
    Registrato il
    06-18
    Messaggi
    26
    • 2 quindi, visto che l'opzione dell'ampiezza è per entrambe (2.4GHz e 5GHz), metto "20MHz" o lascio "auto 20-40MHz"?
    • 6a Confusione totale, quali dispositivi wireless?
    • 6b Hai detto che funziona senza internet... quale internet, quello del mio modem-router?
    • 6c Access Point non ha il firewall vero?
    • 6d I ripetitori hanno il firewall?
    • 6e Ma l'access point può funzionare anche senza il cavo ethernet collegato al modem-router (con la wifi)?
    • 7c Nel tuo esempio dov'è attiva la PPPoE?
    • 7d Ma se invece si usano UPnP o port forwarding col router a cascata come funziona, bisogna attivarli in entrambi i router?
    • 13 Sarebbe possibile attaccare il gruppo di continuità al modem-router per tenerlo acceso se salta la corrente?
    • 14 Hai detto che prima che facessi attivare l'ip pubblico del router avevo un "ip non pubblico/doppio nat" ma quando passerò a tim quest'ultimo non ci sarà giusto?
    • 7a No guarda mi hai confuso ancora di più, dimmi se è giusto o se è il contrario:

    7a1 Per collegare un "solo router" ad un "solo modem" il cavo ethernet va nella wan del "solo router" e lan del "solo modem".
    7a2 Per collegare un "router a cascata" ad un "modem-router" il cavo ethernet va nella wan del "router a cascata" e lan del "modem-router".
    7a3 Per collegare un "access point" ad un "modem-router" il cavo ethernet va nella wan dell' "access point" e lan del "modem-router".
    Ultima modifica di Kaiba4500; Ieri alle 19:37:30

Pag 3 di 3 PrimoPrimo 123

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •