Nelle impostazioni del router si legge:
"Il Firewall in modalitÓ spento permette tutte le connessioni in uscita senza restrizioni. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni
di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono senza restrizioni."
"Il Firewall in modalitÓ medio permette solamente l’utilizzo della navigazione web e della posta elettronica. In ingresso, le connessioni IPv4 sono regolamentate dalle sezioni di DMZ e Port Mapping, le connessioni IPv6 sono limitate alle sole risposte dei servizi inizializzati dall’interno."
Nelle FAQ del mio provider si legge:
"Il passaggio a IPv6 comporta rischi per la sicurezza del mio pc? No, Ŕ sufficiente regolare il firewall dalle impostazioni del router."

1) Cosa esattamente vuol dire che le connessioni IPv6 sono senza restrizioni? Vuol dire che chiunque potrebbe hackerarmi?
Secondo le FAQ dovrei mettere firewall medio ma se lo metto molte cose non funzionano, ad esempio non funzionano gli speed test e i giochi non trovano i server, nemmeno con UPnP.
2) Sapete se il firewall di windows, a differenza di quello del router "spento", riesce a bloccare le connessioni IPv6?
3) Nelle impostazioni del router c'Ŕ "prefisso IPV6 (6RD), IPV6 su LAN", sapere cos'Ŕ e che differenza c'Ŕ se metto on e off? Questa opzione non Ŕ relativa all'attivazione dell'IPV6, cosa che si fa dalla pagina del provider.