• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Gotti (in uscita il 13 settembre 2018)

Cambio titolo
  1. #1
    De Laurentiis pappone L'avatar di Simon Le Bon
    Registrato il
    08-07
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    13.729

    Gotti (in uscita il 13 settembre 2018)





    Sicuramente tra i film pi¨ pubblicizzati dell'ultimo periodo, sopratutto sul web, negli USA l'accoglienza della critica non Ŕ stata benevola ed ora esce anche in Italia.
    John Travolta interpreta John Gotti, padrino della New York degli anni '70 e '80, qualcuno lo ha visto? Pareri?

  2. #2
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    LocalitÓ
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.832
    Ero tentata di vederlo stasera, aspetto pareri. In ogni caso domani andr˛ a vederlo.

  3. #3
    alcoholic delinquent L'avatar di >Klaser<
    Registrato il
    08-06
    LocalitÓ
    Malta
    Messaggi
    6.461
    Sembra interessan...



    ah ok lasciamo perdere

  4. #4
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    LocalitÓ
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.832
    Ma dov'Ŕ finito il post dove parlavo del film che nel frattempo ho visto? Forse mi sono sognata di averlo scritto
    In ogni caso decisamente sotto alle aspettative, privo di qualsiasi fremito di soggezione, che si prova in un film sulla mafia.

  5. #5
    De Laurentiis pappone L'avatar di Simon Le Bon
    Registrato il
    08-07
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    13.729
    Onestamente mi ha dato l'impressione di un film frammentario, come se avessero voluto mettere troppa carne al fuoco ma senza sviluppare bene le idee.
    Gotti ne esce umanizzato (forse anche troppo...), si dedica oltre metÓ del film solo per arrivare all'omicidio di Paul Castellano, mentre alle vicende importanti, tipo il tradimento che port˛ al suo arresto, si dedicano solo pochi istanti mentre avrebbe dovuto essere tra gli avvenimenti cardine del film.
    Travolta non l'ho trovato sopra le righe come aveva detto qualcuno, caratterizza bene il personaggio (Gotti era cosý plateale e piacione anche nella realtÓ), il problema Ŕ che annaspa nei tempi sbagliati di regia e in una prevedibilitÓ generale.
    Quoto il commento di sopra, non Ŕ una ciofeca magari ma si poteva fare molto meglio, viste le attese.

  6. #6
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    LocalitÓ
    vicolo di racon city
    Messaggi
    12.832
    Diciamo che del film salvo solo Travolta. Forse ho commentato nel thread del film che abbiamo visto oggi e, il mio parere, era che fosse un film che non sviluppava una storia in modo lineare. Sembrano episodi, slegati, della vita di Gotti, che non danno idea di voler raccontare qualcosa, ma solo mettere in scena accadimenti frammentari. I comprimari sono piuttosto anonimi e privi di carisma. Di solito provo un senso di soggezione, paura strisciante, quando si parla di un padrino. Si vede, si sente, la minaccia. In questo film Ŕ tutto molto declamato, anche le inutili volgaritÓ messe a bella posta, ma nulla trasmette emozioni.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •