• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Power MAC G5

Cambio titolo
  1. #1
    [EWS] L'avatar di Alfo00
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    374

    Power MAC G5

    Ragazzi mi sono innamorato di questo mostro...
    che ne pensate??
    il modello base costa ben 2000 euro ma è definito il pc + potente in commercio che a un Pentium 4 a 3 Ghz neanche lo vede!
    Fenomenale per chi (come me) ama fare video editing...
    ogni volta che leggo le caratteristiche sbavo...!!
    (fino a 8GB di RAM DDR)


    Alfo Production

  2. #2
    Bannato
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    17.103
    E' un buon computer, ma a quel prezzo ti fai un dual opteron.
    Comunque, se non vuoi avere problemi di compatibilità e errori vari, il Mac è la scelta migliore: una raccia. Inoltre con i programmi di grafica è anche veloce.

  3. #3
    io elaboro PER AGONISMO! L'avatar di nasOne32
    Registrato il
    02-04
    Località
    lignanoUD
    Messaggi
    457
    quoto full
    NasOnE32
    hai un aprilia RXo un CRE 50 o un BETA 50? voglio sapere come ti va!!! mandami un MP!!
    W i dreamtheater!!!!!!!!!!!!

  4. #4
    Utente L'avatar di SirDrakan
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    4.340
    nei giochi non è che sia un gran che...

    vabene sopratutto in 2D
    Processore: AMD Athlon XP 2800+ Barton Dissipatore CPU: Vulcano 11+ Scheda Madre: Asus A7N8X Deluxe Memorie: Geil Value Pc3200 512MB + Kingstone 512MB Pc3200 in dual channelScheda Video: Sapphire Radeon x800GTO 256MB @ 16 pipe Scheda Audio: Integrata Masterizzatore CD: LG GCE-8525B 52x32x52x Masterizzatore DVD: NEC 3500 +/- DL Lettore DVD: LG GDR8162B 16x48x Hard Disk: Maxtor Diamond Plus 9+ 120GB Sata 150 + Maxtor Diamond Plus 10 160GB Sata 150 Monitor: Philips 17" 107p40 Alimentatore: Thermaltake 450W Case: Nero con finestra laterale e 3 ventole Mouse: Microsoft Intellimouse Optical Tastiera: 102 tasti più 18 aggiuntivi

  5. #5
    Bannato
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    17.103
    Nei giochi andrebbe bene ugualmente, il problema è che le case non li convertono. Inoltre, nel 3D va molto bene.

    A quel prezzo riuscirai a farti un dual opteron, ma non di marca e con le feature necessarie. Perchè una persona che lavora seriamente, ha bisogno di sicurezza e affidabilità (Backup dei dati, facilità di configurabilità, utility di gestione, ecc).

    E quindi, per tutte queste caratteristiche, allo stesso prezzo si trovano un IBM e un Mac.

  6. #6
    Utente L'avatar di SirDrakan
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    4.340
    io ho visto test discordanti... non sempre il G5 dimostra tutta questa potenza


    e cmq come dici te con quei soldi ci compri di meglio!!!
    Processore: AMD Athlon XP 2800+ Barton Dissipatore CPU: Vulcano 11+ Scheda Madre: Asus A7N8X Deluxe Memorie: Geil Value Pc3200 512MB + Kingstone 512MB Pc3200 in dual channelScheda Video: Sapphire Radeon x800GTO 256MB @ 16 pipe Scheda Audio: Integrata Masterizzatore CD: LG GCE-8525B 52x32x52x Masterizzatore DVD: NEC 3500 +/- DL Lettore DVD: LG GDR8162B 16x48x Hard Disk: Maxtor Diamond Plus 9+ 120GB Sata 150 + Maxtor Diamond Plus 10 160GB Sata 150 Monitor: Philips 17" 107p40 Alimentatore: Thermaltake 450W Case: Nero con finestra laterale e 3 ventole Mouse: Microsoft Intellimouse Optical Tastiera: 102 tasti più 18 aggiuntivi

  7. #7
    Bannato
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    17.103
    Ho detto che in fatto di potenza ci compri di meglio, ma se prendi un PC di marca come IBM (E per uno che deve guadagnare con il computer il servizio è ORO), alla fine in prestazioni PC e MAC sono identici (con un po' di vantaggio per la Mela).

    Questo, perchè la potenza non è tutto. Se un HD ha dei cluster danneggiati, io normale utente, con un computer assemblato da me (O da un negozio di media grandezza, come CHL o Teconocomputer), con molte difficoltà riesco a recuperare i dati (Devo rivolgermi a ditte che si fanno pagare moooooltooooooo).

    Viceversa, se compro dei sistemi professionali IBM, o Mac, quei dati, grazie a delle Utility proprietarie e all'assistenza (e se non sono un pirla la prolungo fino a 5 anni) riesco a recuperarli nel 99% dei casi.

    Ecco dove sta la differenza tra un assemblato, ed un computer di marca, come IBM (o HP o Dell) e Mac.

  8. #8
    Utente L'avatar di SirDrakan
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    4.340
    be si però questo vlae per computer di marca professionali

    se vedi i vari dell IBm desktop tel ifanno pagare a peso d'oro e hanno componenti o vecchi o di bassa qualità!!!
    Processore: AMD Athlon XP 2800+ Barton Dissipatore CPU: Vulcano 11+ Scheda Madre: Asus A7N8X Deluxe Memorie: Geil Value Pc3200 512MB + Kingstone 512MB Pc3200 in dual channelScheda Video: Sapphire Radeon x800GTO 256MB @ 16 pipe Scheda Audio: Integrata Masterizzatore CD: LG GCE-8525B 52x32x52x Masterizzatore DVD: NEC 3500 +/- DL Lettore DVD: LG GDR8162B 16x48x Hard Disk: Maxtor Diamond Plus 9+ 120GB Sata 150 + Maxtor Diamond Plus 10 160GB Sata 150 Monitor: Philips 17" 107p40 Alimentatore: Thermaltake 450W Case: Nero con finestra laterale e 3 ventole Mouse: Microsoft Intellimouse Optical Tastiera: 102 tasti più 18 aggiuntivi

  9. #9
    Bannato
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    17.103
    Gli IBM non hanno mai componenti di bassa qualità. Hanno sempre il meglio. Forse non hanno una 5700 Ultra o 9600XT, ma una 5200 o 9600SE, ma questo non significa che siano di bassa qualità. IBM ha degli standard qualitativi eccellenti (Se avessi i soldi avrei un PC IBM in casa, sigh sob).
    La scheda madre, l'hd, è sottoposto a numerosi controlli di qualità, e se di una cosa si può essere sicuri, è che difficilmente ti si rompano.

    La qualità è una cosa, le prestazioni di punta, un'altra.

    Poi, IBM, dopo la chiusura della linea Aptiva (Che ricordi...), non si rivolge più al mercato consumer-voglioilpcpiùpotente-contuttiglioptional-elamacchinadelcaffé, ma ad un mercato SOHO, più rivolto alla produttività personale, dove conta la qualità del prodotto e l'assistenza.

    Logico, quindi. che noi smanettoni vediamo nei computer IBM delle macchine molto tranquille.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •