• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: Il grande Bob Dylan

Cambio titolo
  1. #1
    ¬ Paladin ¬ L'avatar di Squall-Leonhart
    Registrato il
    08-03
    Località
    BologNa
    Messaggi
    7.433

    Il grande Bob Dylan

    che ne pensate? io lo sto ascoltando da poco.. ho scoperto THE HURRICANE.......... e me ne sono innamorato.. è una canzone stupenda... poi ci sono quelle piu famose come Like A Rolling Stone ... ecc ecc .. un mito
    PS3 ID: a3yus

  2. #2
    Bozzolo L'avatar di BaoaB
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tolentino
    Messaggi
    3.929
    Grandi Canzoni le sue.
    Chitarristi, date un'occhiata qui e datemi una mano!

    - Now Listening: Punk Ska(zzone) ^^ | A.A.V.V.
    -

  3. #3
    Rocker L'avatar di Pearl 4ever
    Registrato il
    03-03
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    502
    Grandissimo!!!Io ho solo 2 cd, comunque le sue song mi piacciono moltissimo

  4. #4
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.095
    bob dylan hai detto bene è un grande. l'influenza che ha avuto sul rock è difficilmente riscontrabile in altri artisti. ha rilanciato la canzone di protesta, è diventato un idolo delle masse grazie di rottura è tutto ad un tratto cambia completamente strada; stop con le canzoni "impegnate", scrive testi che parlano di vita, imbraccia la chitarra elettrica e inventa un sound che ha cambiato per sempre il rock; incurante del disappunto dei fan continua per la sua strada, attraverso mille ripensamenti, dalla svolta country alla conversione al cristianesimo. pochi sono stati come lui.

    hurricane è una grande canzone presente su desire (1976) un album abbastanza controverso. innanzitutto desire rappresenta l'ultimo lampo di luce prima di un periodo negativo musicalmente parlando. in secondo luogo desire si fa notare per la presenza costante del violino di Scarlett Rivera e per i testi firmati insieme a Levy. non è uno dei migliori album di dylan, ma è molto bello comunque e poi hurricane è davvero stupenda: un articolo di giornale musicato, veramente notevole la capacità che ha dylan di giocare con i versi.

    se vuoi approfondire ti consiglio:
    the freewheelin' per quello che riguarda il primo periodo

    la trilogia
    bringing it all back home
    highway 61 revisited
    blonde on blonde
    questi 3 sono senza dubbio i suoi capolavori e 3 dei più grandi album del rock. ascoltali e rimarrai scioccato. questi rappresentano la svolta elettrica

    nashville skyline te lo consiglio per quanto riguarda il periodo country. a molti non piace questo album, ma io lo ritengo, seppure inferiore agli elettrici, un ottimo disco. non foss'altro che per lay lady lay e per la presenza di johnny cash

    blood on the tracks è il migliore dylan degli anni 70, a mio avviso migliore di desire, anche se per molti questo album non rappresenta chissà cosa. in realtà sono 10 canzoni che mostrano che dylan nei 70 non era affatto finito anzi

    oh mercy rappresenta il risveglio di dylan. negli anni 80 non aveva fatto un *****, si era perso durante la conversione al cristianesimo realizzando album tanto intrisi di fede quanto mediocri. oh mercy arriva dirompente nel 1989, bob dylan si affida a daniel lanois (vi dice qualcosa queso nome) per la produzione perchè capisce che il suo sound deve essere modernizzato ed il risultato è stupefacente. da avere assolutamente

    time out of mind. sembra incredibile ma dylan ti spara il capolavoro anche nei 90. torna lanois e dylan appare più rassegnato che mai, più saggio. gli anni lo rendono ancora di più un guru.

    ti consiglio anche la colonna sonora di Pat Garret & Billy The Kid dove dylan non canta quasi mai (eccetto il gioiello knockin' on heaven's door) ma si "limita" a comporre i vari temi del film. veramente suggestivo.
    anche l'unplugged del 95 è davvere, molto toccante, ma ti avviso che la voce di dylan da 15 anni a questa parte è un disastro quindi potresti non aprezzare una performance live così recente
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  5. #5
    Gibson SG Don't Be Afraid L'avatar di masterofmetal2
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    2.851
    il suo ultimo disco mi è piaciuto veramente (dico il live)
    [move]http://guitarzone.altervista.org/[/move]
    !Supportaci! Clicca Sul Banner Dei Top100 !Supportaci!

  6. #6
    Isacco & Narva vvb L'avatar di BLL
    Registrato il
    01-04
    Località
    Vicino al Fotografo
    Messaggi
    1.956
    A scuola la prof.ssa di inglese ci sta facendo sentire una sua canzone, che s'intitola "a hard rain's gonna fall".
    Ci fa sentire quella canzone perchè è una ballad che stiamo studiando in letteratura inglese.
    Ci sono GFSan, Darth Elwood ed Edoardo Falchi nudi nella cioccolata fondente.
    Ad un certo punto, Elwood si alza e fa: "Guardate un aereoplano! Minchia! Farà 300 chilometri all'ora!"
    - GFSan: "Ma scherzi....ne farà almeno 700!"
    - Edoardo Falchi: "Si vabbé...mo vola"


  7. #7
    Gibson SG Don't Be Afraid L'avatar di masterofmetal2
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    2.851
    BLL

    A scuola la prof.ssa di inglese ci sta facendo sentire una sua canzone, che s'intitola "a hard rain's gonna fall".
    Ci fa sentire quella canzone perchè è una ballad che stiamo studiando in letteratura inglese.
    se si tratta di (squola) immagino che tu abbia il pensiero di ucciderlo vero???
    [move]http://guitarzone.altervista.org/[/move]
    !Supportaci! Clicca Sul Banner Dei Top100 !Supportaci!

  8. #8
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32.095
    BLL

    A scuola la prof.ssa di inglese ci sta facendo sentire una sua canzone, che s'intitola "a hard rain's gonna fall".
    Ci fa sentire quella canzone perchè è una ballad che stiamo studiando in letteratura inglese.
    grande la tua prof.! a hard rain è un pezzo incredibile, solo chitarra (come tutto the freewheeling), ma di una forza terribile.
    purtroppo penso che il pezzo sia indigesto alla maggior parte dei tuoi compagni, ma tant'è l'arte non è fatta per essere apprezzata dalle masse
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  9. #9
    Gibson SG Don't Be Afraid L'avatar di masterofmetal2
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    2.851
    pity

    grande la tua prof.! a hard rain è un pezzo incredibile, solo chitarra (come tutto the freewheeling), ma di una forza terribile.
    purtroppo penso che il pezzo sia indigesto alla maggior parte dei tuoi compagni, ma tant'è l'arte non è fatta per essere apprezzata dalle masse
    quoto sull'ultima frase
    [move]http://guitarzone.altervista.org/[/move]
    !Supportaci! Clicca Sul Banner Dei Top100 !Supportaci!

  10. #10
    Isacco & Narva vvb L'avatar di BLL
    Registrato il
    01-04
    Località
    Vicino al Fotografo
    Messaggi
    1.956
    pity

    grande la tua prof.! a hard rain è un pezzo incredibile, solo chitarra (come tutto the freewheeling), ma di una forza terribile.
    purtroppo penso che il pezzo sia indigesto alla maggior parte dei tuoi compagni, ma tant'è l'arte non è fatta per essere apprezzata dalle masse
    Invece no, è molto apprezzata dalla classe
    Soprattutto quando arriva il pezzo:
    And it's a hard, it's a hard, it's a hard, it's a haaaaaaard!
    (cantata in coro da tutta la classe )
    Ci sono GFSan, Darth Elwood ed Edoardo Falchi nudi nella cioccolata fondente.
    Ad un certo punto, Elwood si alza e fa: "Guardate un aereoplano! Minchia! Farà 300 chilometri all'ora!"
    - GFSan: "Ma scherzi....ne farà almeno 700!"
    - Edoardo Falchi: "Si vabbé...mo vola"


  11. #11
    Gibson SG Don't Be Afraid L'avatar di masterofmetal2
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    2.851
    BLL

    Invece no, è molto apprezzata dalla classe
    Soprattutto quando arriva il pezzo:
    And it's a hard, it's a hard, it's a hard, it's a haaaaaaard!
    (cantata in coro da tutta la classe )
    non darci il link dell'mp3 !
    [move]http://guitarzone.altervista.org/[/move]
    !Supportaci! Clicca Sul Banner Dei Top100 !Supportaci!

  12. #12
    Nativity In Black L'avatar di Holyman
    Registrato il
    01-04
    Località
    TN
    Messaggi
    7.324
    pity



    se vuoi approfondire ti consiglio:
    the freewheelin' per quello che riguarda il primo periodo


    QUOTO!!

    E veramente un ottimo album!!

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    pity

    bob dylan hai detto bene è un grande. l'influenza che ha avuto sul rock è difficilmente riscontrabile in altri artisti. ha rilanciato la canzone di protesta, è diventato un idolo delle masse grazie di rottura è tutto ad un tratto cambia completamente strada; stop con le canzoni "impegnate", scrive testi che parlano di vita, imbraccia la chitarra elettrica e inventa un sound che ha cambiato per sempre il rock; incurante del disappunto dei fan continua per la sua strada, attraverso mille ripensamenti, dalla svolta country alla conversione al cristianesimo. pochi sono stati come lui.

    hurricane è una grande canzone presente su desire (1976) un album abbastanza controverso. innanzitutto desire rappresenta l'ultimo lampo di luce prima di un periodo negativo musicalmente parlando. in secondo luogo desire si fa notare per la presenza costante del violino di Scarlett Rivera e per i testi firmati insieme a Levy. non è uno dei migliori album di dylan, ma è molto bello comunque e poi hurricane è davvero stupenda: un articolo di giornale musicato, veramente notevole la capacità che ha dylan di giocare con i versi.

    se vuoi approfondire ti consiglio:
    the freewheelin' per quello che riguarda il primo periodo

    la trilogia
    bringing it all back home
    highway 61 revisited
    blonde on blonde
    questi 3 sono senza dubbio i suoi capolavori e 3 dei più grandi album del rock. ascoltali e rimarrai scioccato. questi rappresentano la svolta elettrica

    nashville skyline te lo consiglio per quanto riguarda il periodo country. a molti non piace questo album, ma io lo ritengo, seppure inferiore agli elettrici, un ottimo disco. non foss'altro che per lay lady lay e per la presenza di johnny cash

    blood on the tracks è il migliore dylan degli anni 70, a mio avviso migliore di desire, anche se per molti questo album non rappresenta chissà cosa. in realtà sono 10 canzoni che mostrano che dylan nei 70 non era affatto finito anzi

    oh mercy rappresenta il risveglio di dylan. negli anni 80 non aveva fatto un *****, si era perso durante la conversione al cristianesimo realizzando album tanto intrisi di fede quanto mediocri. oh mercy arriva dirompente nel 1989, bob dylan si affida a daniel lanois (vi dice qualcosa queso nome) per la produzione perchè capisce che il suo sound deve essere modernizzato ed il risultato è stupefacente. da avere assolutamente

    time out of mind. sembra incredibile ma dylan ti spara il capolavoro anche nei 90. torna lanois e dylan appare più rassegnato che mai, più saggio. gli anni lo rendono ancora di più un guru.

    ti consiglio anche la colonna sonora di Pat Garret & Billy The Kid dove dylan non canta quasi mai (eccetto il gioiello knockin' on heaven's door) ma si "limita" a comporre i vari temi del film. veramente suggestivo.
    anche l'unplugged del 95 è davvere, molto toccante, ma ti avviso che la voce di dylan da 15 anni a questa parte è un disastro quindi potresti non aprezzare una performance live così recente

    Quoto al 100%.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    Muicalmente è un grandissimo, testualmente è meglio. Rappresenta, insieme a Reed, Springsteen, Cash e pochi altri uno dei maggiori poeti rock.
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  15. #15
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Tenente_Pliskin

    Muicalmente è un grandissimo, testualmente è meglio. Rappresenta, insieme a Reed, Springsteen, Cash e pochi altri uno dei maggiori poeti rock.
    Quoto.Mi permetto di aggiungere Neil Young.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •