• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 20 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 298

Discussione: Il topic della Palestra

Cambio titolo
  1. #1
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014

    Il topic della Palestra

    Ciao a tutti!

    Dopo un breve dialogo tra me e Dark Legion si è deciso di aprire questo topic per discutere di una passione che oggigiorno accomuna moltissime persone,la palestra.
    Se è vero che l’aspetto caratteriale di una persona è la cosa fondamentale,un fisico ben formato può aiutare a rendere una persona più sicura di se e comunque fare una buona impressione sugli altri.Lo sport aiuta in tal senso.Tuttavia non tutti gli sport contano su un lavoro completo muscolare.La palestra è seconda soltanto alla piscina per quanto riguarda la tonoficazione muscolare completa del proprio corpo.

    Dopo questa immancabile introduzione passiamo agli aspetti un momentino più tecnici.
    Personalmente seguo un programma diviso in tre giorni,secondo uno schema di lavoro che comprende
    Primo giorno
    Pettorali: 5 X 6 Panca orizzontale(carico massimo raggiunto 60 Kg)
    3x8 Croci su panca orizzontale
    4x8 Pettorali alti con Manubri
    2x15 Pectoral Machine
    Bicipiti 4x10 Curl in Piedi appoggiato sul muro(max carico 24Kg+Bilancere)
    4x8 Curl concentrato su Panca
    4x8 Bicipiti da seduto
    Secondo giorno
    Gambe: 3x12 Leg Extension
    3x12 Leg Curl
    3x12 Calf
    Spalle 4x8 Lento dietro con bilancere
    3x10 Alzate laterali
    3x10 Reverse Pectoral Machine
    Terzo giorno
    Dorsali: 4x8 Lat Machine
    4x8 Lat Pulley
    3x10 Rematore
    Tricipiti: 4x8 French Press
    3x12 Tricipiti a Cavi alti
    4x8 Sollevamento tra due panche

    Ad inizio allenamento qualche minuto di ciclette o step.
    Alla fine di ogni giorno,infine,faccio
    3 x 30 Addominali alti gambe sollevate(30 sec tra una serie e l’altra “a riccio”)
    3x 30 Addominali alti gambe piegate a terra(30 sec tra una serie e l’altra “a riccio”)
    3x20 Addominali alti slanci con le gambe
    4x20 Addominali bassi slanci
    3x20 Addominali laterali su panca Scott(ma non li faccio quasi mai PD).

    Diete
    A questo programma abbino un certo tipo di dieta. O meglio cerco di non esagerare con i carboidrati(quindi pasta e pane ridotti notevolmente),mentre abbondo con le verdure(contorno) e la frutta().In generale mangio un po’ di tutto,ma senza esagerare. I dolci praticamente non li mangio affatto,se non la mattina(latte e biscotti)ove il consumo energetico è massimo. Non bevo roba gasata,bensi durante i pasti un sano(neanche tanto a dir la verità)succo di frutta.
    Integratori,Elettrostimolazioni
    A fine allenamento prendo un gatorade che,se non apporta alcun beneficio,almeno è dissetante e non gasato.
    Prima dell’allenamento e dopo(30 minuti)prendo 4 pasticche di aminoacidi,in modo da ridurre la formazione di acido lattico e accelerare il recupero.
    Per l’ultima parte dell’anno(in previsione dell’estate)insieme agli aminoacidi sto assumendo delle speciali pasticche che riducono i grassi,trasformandoli in muscolo(anche se i benefici a dir la verità sembrano tardare ).
    Per il prossimo anno,probabilmente,aggiungerò proteine agli aminoacidi,almeno per la prima parte dell’anno.

    La sera dopo gli allenamenti,ultimamente,ho preso l’abitudine di fare 30 minuti di elettrostimolazione nella zona addominale,e poi usare una crema per bruciare gli strati adiposi di grasso(Collistar Trattamento addominali perfetti,20 €).

    Infine aggiungo che in previsione sempre dell’estate la domenica inizierò ad andare a correre e,con l’arrivo delel vacanze,quest’abitudine diventerà giornaliera.

    Ok ora a voi,descrivete ciò che fate in palestra,eventuali diete o tutto ciò che volete.
    Domande o altro,possibilmente,troveranno risposta.

    Saluti
    Ultima modifica di Sir Avalon; 10-06-2004 alle 19:49:44

  2. #2
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190
    Buongiorno a tutti!! Sir, ho letto solo ora l'MP, quindi ho letto il 3d adesso... Speriamo di non rimanere i soli visitatori del 3d, anche se di info abbiamo tutti bisogno credo...
    allora, io mi alleno 3/4 volte a settimana, dedicando due interi giorni all'allenamento con i pesi e 1 o 2 giorni (dipende da molti fattori) al cardio... ho diviso l'allelanemto in palestra in due sessioni da 2 ore circa:
    Primo Giorno:
    Pettorali
    bench press su piana 4x8 (massimale 75 kg)
    press su inclinata coi manubri 4x8
    croci su piana coi manubri 3x8
    croci su inclinata 3x8 (aggiungo questo esercizio quando voglio aumentare la definizione, come in questo periodo)
    dip

    Deltoidi
    Lento avanti 4x12 (ho visto che tu preferisci il lento dietro... io preferisco il lento avanti perchè li sento maggiormente stimolati, anche xkè il lento dietro mi da problemi alle articolazioni della spalla)
    alzate laterali 4x12
    reverse pectoral 3x8 (uso quest'esercizio x dare la botta finale ai muscoli... ho visto che anche tu lo usi, credevo non esistesse come esercizio, sai?)

    Tricipiti:
    spinte indietro 3X8
    spaccacranio 3x8
    french press (o dip, dipende da come sento i muscoli) 3x10

    Secondo giorno
    Dorsali:
    Rematore a busto flesso 4x12
    rematori singoli coi manubri 4x12
    lat machine avanti (la preferisco a quella dietro) 4x12
    pulley facoltativo, dipende da come stanno gli avambracci

    Bicipiti:
    Curl in piedi con sbarra EZ 3x8 (la normale mi da problemi ai gomiti e agli avambracci)
    Curl coi manubri su inclinata 4x8 (inclinazione a 45° solitamente)
    Curl di concentrazione o curl alla sott 3x8
    Hammer curl per il brachiale 3x6-8

    Gambe:
    Leg curl 3x8 (lo uso come riscaldamento x lo squat)
    squat 4x12-15
    calf alla macchina 4x8-12

    Solitamente al termine di ogni seduta di allenamento alleno gli addominali, eseguendo semplici crunch e crunch inversi e utilizzando la fune x i crunch alla fune (per stressarli un po' di più)...

    Dieta
    Non seguo una dieta ben precisa, mi baso semplicemente sulla scelta degli alimenti. Di mattina assumo molte calorie (tanto si smaltiscono durante la giornata) e carboidrati. A pranzo consumo una buona dose di carboidrati (pasta o pane) mentre di sera, soprattutto dopo le sedute di allenamento, consumo molta carne come fonte di proteine (in primis petto di pollo, una miniera di proteine)...

    Integratori

    Non faccio uso di integratori particolari... prima di ogni allenamento consumo 1 pasticca di vitamine concentrate, per utilizzare un maggior numero di energie nell'allenamento.... ho provato la creatina ma ingrossa troppo e inoltre è possibile assumerne con determinati tipi di carne, quindi ho preferito evitare... non prendo aminoacidi ramificati, ma visto che tu ne prendi vorrei chiederti che tipo di benefici apportano...

    cardio

    L'allenamento cardio è uno dei miei preferiti, forse xkè è sempre una sfida alla propria resistenza...
    Solitamente corro di domenica per 30-40 minuti al massimo (ho sempre paura di bruciare anche massa magra, per questo vado un po' cauto), mentre se durante la settimana ho tempo a disposizione corro in palestra... in questo caso metto il cardio dopo l'allenamento con i pesi e sempre il primo giorno, perchè dopo una sessione per le gambe è un po' difficoltoso...

    questa più o meno è la mia scheda di allenamento... la cambio regolarmente ogni 4-6 settimane per evitare fasi di stallo... in quest'ultimo periodo, in vista dell'estate (che per me è un banco di prova ), ho modificato semplicemente il numero di ripetizioni e di set, passando ad un 4x12 con 70-75% di massimale x strizzare i muscoli a dovere e facilitare la definizione... questo spiega anche l'esercizio specifico x il brachiale...

    vorrei porti una domanda, sir: la tua scheda è davvero ben organizzata e in molti casi abbiamo scelto gli stessi esercizi, quindi sono convinto di non aver sbagliato niente nella mia scheda , però nella sessione x le gambe non hai incluso lo squat... come mai? secondo me è l'esercizio per la massa x eccellenza, perchè inducendo ad una spiccata crescita il gruppo muscolare più grande di tutti (le gambe, appunto) favorisce la crescita muscolare di tutto il corpo...

    spero che questo 3d non finisca presto nel dimenticatoio, anche perchè tutti possono avere dei dubbi riguardo la palestra e trovare altre persone con le quali confrontarsi secondo me è di fondamentale importanza...

    p.s. Buona Pasqua a tutti!!!
    Ultima modifica di Dark Legion; 11-04-2004 alle 10:01:13

  3. #3
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    Innanzitutto un augurio di Buona Pasqua a te Legion,e a tutti i lettori di questo thread

    Leggendo la tua scheda,sono rimasto davero colpito.Infatti hai inserito per ogni zona muscolare almeno quattro esercizi,con ripetizioni perfino superiori alle mie,negli esercizi analoghi!Evidentemente hai una resistenza muscolare superiore alla mia. Mi fa molto piacere che la maggior parte di esercizi siano in comune,il che conferma alcune mie teorie sulla divisione degl i esercizi

    Anche io ho per te delle domande,ma innanzitutto rispondo alla tua domanda sullo Squat.

    In realtà questo programma lo uso da circa 3 mesi,per un errore di fondo.
    Infatti,quest'anno,sono partito con l'idea di definire piuttosto che aumentare di massa.Purtuttavia,subito dopo l'estate passata,ho perso tantissimo in termini di muscolatura e dunque,non avendo molta massa muscolare,nella prima parte dell'anno c'è stato ben poco da definire.
    Dunque sono stato costretto a tornare sui miei passi e,enlla seconda parte dell'anno,a pensare più alla massa che alla definizione.Quindi ho dovuto ricorrere ad esercizi di crescita più concentrati(come appunto il Calf,il leg Extension e il curl)più per un esercizio di definizione come è lo Squat(che tra l'altro,come ben dici,lavora su altre parti come gluteri,deltoidi,oltre che nei muscoli delle gambe.QUindi lo Squat non è un esercizio prettamente di crescita muscolare,come lo è per esempio la Leg Press).Avrei potuto inserirla nel mio programma,naturalmente,ma seguo una divisione abbastanza ferrea degli esercizi,fondata sul fatto che ogni giorno vadano effettuati due sole zone muscolari,che non devono stressare il muscolo,ma solo impegnarlo in una mezz'ora di esercizi al massimo per ogni zona.Dunque dopo aver fatto lavorare 3 esercizi di gambe e 3 esercizi di deltoidi mi sembra più dannoso che utile stressare ulteriormente certe zone muscolari.
    Il che mi riporta ad una domanda che ti vorrei porre.
    La tua scheda è basata,ina una sola sessione di allenamento,in 3 zone muscolari diverse.
    Soprattutto nella prima,dove insieme ai pettorali fai lavorare i tricipiti non capisco come tu possa avere una simile resistenza.Personalmente dopo un esercizo di panca orizzontale(soprattutto)difficilmente riesco a far lavorare i muscoli per una french press o un esercizio a cavi alti!Tanto più se fai 4 esercizi per ogni zona muscolare!
    Comunque sia,per quanto riguarda la tua domanda sugli aminoacidi,la differenza sostanziale tra il prenderli e il non prenderli sta nel fatto che trattengono l'acido lattico.Dunque,durante gli allenamenti sentirai i muscoli più energici e meno provati,e gli stessi effetti si fanno sentire soprattutto nel post allenamento.COmunque vanno presi secondo il peso corporeo di una persona(più o meno 1 per ogni 20 kg mi pare). Ah comunque c'è una differenza tra aminoacidi normali e ramificati(che poi sarebbero i 3 aminoacidi base,ovvero Leucina,Isoleucina,alanina che vanno a costituire gli altrii 21 aminoacidi).Ah ci tengo a precisare che non vanno ad influire sul rendimento muscolare,quindi non sono come la creatina.

    Per quanto riguarda l'allenamento fuori palestra,ovvero il footing ti vorrei fare io una domanda.
    Pensavo,sempre in previsione dell'estate,di aumentare la definizione e ridurre la massa grassa,appunto correndo una mezz'ora ogni mattina.Dici che questo influisce sulla definizione oppure dovrei concentrarmi più sugli esercizi pesistici?Abbinare le due cose,come voglio fare io,mi sembra la soluzione migliore,ma come ben dici non vorrei brucaire la massa magra!Quindi dici che con una trentina di minuti quotidiani non dovrei correre questo rischio?
    E soprattutto vorrei definire gli addominali,dici che il footing aiuta in tal senso?
    Comunque oggi alla faccia della dieta...ho fatto un pranzo pasquale di una miniera di calorie XD!

    E naturalmente,cerchiamo come dici tu di non fare finire questo thread nel dimenticatio perchè lo ritengo davvero utile

    Ancora auguri
    Ultima modifica di Sir Avalon; 11-04-2004 alle 14:58:32

  4. #4
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190
    Auguroni di buona Pasqua Sir!!! Mi sono collegato proprio x vedere se avevi risposto!! Anch'io comunque oggi ho mandato a quel paese la dieta e ho mangiato in modo esagerato!!!

    Allora, prima di tutto spiego xkè ho deciso di fare 4 esercizi x gruppo muscolare... durante tutto l'anno ho modificato molte volte la scheda e ho alternato fasi di massa a fasi di potenza (il classico sistema piramidale, finalizzato principalmente all'aumento della forza). Durante quest'ultimo allenamento ho notato che, anche facendo 3 esercizi composti da set di 1x10,1x6,3x3,1x6,1x10 per ogni esercizio, arrivavo relativamente stanco alla fine di ogni sessione, e questo mi faceva venire un belpo' di sensi di colpa... sicuramente puoi condividere questo stato d'animo: quando credi di non aver fatto lavorare abbastanza un gruppo muscolare ti vengono un sacco di complessi.... a questo aggiungi che fino all'anno scorso non avevo dei pettorali molto sviluppati... la mia ragazza mi diceva sempre che ero sproporzionato xckè spiccava il trapezio ma non avevo dei pettorali molto definiti... ho preso la situazione come una sfida personale e per tutta l'estate (tranne due settimane di riposo ad agosto) ho allenato i pettorakli con due esercizi composti (i press per i pettorali alti e bassi) e due specifici (croci su piana e su inclinata)... ebbene, con questo allenamento ho sviluppato i pettorali a dismisura e da allora mi piace fare 4 esercizi x i gruppi maggiori (petto, schiena e gambe), anche se solitamente l'ultimo esercizio è di rifinitura...

    riguardo il cardio hai pensato benissimo in quanto la corsa brucia la massa grassa e permette di definire al massimo anche gli addominali (che come ben sai sono muscoli superficiali e anche un sottile strato di "ciccia" può coprirli)... ti do un consiglio (l'ho letto su muscle and fitness): bere un po' di caffè amaro (poco, eh!!! ) mezz'ora prima dell'allenamento consente all'organismo di sfruttare i grassi piuttosto che tutti i carboidrati come fonte energetica... ovviamente non va fatto sempre ma sporadicamente, altrimenti l'organismo si abitua e si possono avere spiacevoli inconvenienti con lapressione...
    riguardo lo squat condivido quello che hai scritto, ma secondo me puoi sostituirlo al leg extension xkè da davvero tantissimi benefici...
    ah, grazie mille x le info riguardo gli aminoacidi, non sapevo ci fossero differenze tra i normali e i ramificati... questo 3d è una fonte di sapere impressionante!!!

    x la definizione tu preferisci un numero elevato di ripetizioni oppure un numero ridotto con carichi decisamente più elevati?

  5. #5
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190
    ah, ho dimenticato una cosa: un mio amico mi ha sempre consigliato di ridurre i minuti di corsa x evitare di perdere troppo peso... se non vuoi perdere troppo peso ma vuoi bruciare la massa grassa potresti fare 15-20 min di corsa piuttosto che 30... è solo una mia impressione, non voglio influenzarti troppo xkè non so quanti chili vuoi perdere, ma 20 minuti al giorno di cardio secondo me sono ottimi x definire al massimo tutto il corpo...
    Ultima modifica di Dark Legion; 12-04-2004 alle 09:00:13

  6. #6
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    Per fortuna sei uno che risponde celermente e soprattutto in modo preciso...davvero grande legion

    Bene,partiamo dalla fine,cosi non mi imbroglio con le risposte.
    Per il fatto della corsa avevo pensato di fare in questo modo(prima non sono stato tanto chiaro,chiedo venia ).
    30 Minuti circa di footing la mattina.A fine di questi 30 minuti serie normali di addominali(quindi in tutto 3x30 3x30 e 3x20)e qualche flessione(giusto per sentirsi fighi).Pomeriggio solito allenamento di palestra,e a fine dello stesso nuovamente addominali.La corsa la faccio a passo medio ed equilibrato,in modo da avere una sudorazione graduale e non eccessiva.In tal modo spero di bruciare in particolar modo gli strati adiposi di grasso,e non massa magra.
    Il fatto è che non voglio perdere troppi chili,ma per lo più appunto definire la zona addominale.Dunque non più di 6-7 Kg al massimo(soprattutto devo ricordarmi di limitare al massimo i carboidrati).

    Tornando al discorso degli esercizi,il sistema a primaide lo usavo anche io inizialmente.E si,anche io soprattutto nello sviluppo pettorale,ho sempre provato quel senso di frustrazione dovuto al fatto che ti pare di aver fatto sempre troppo poco. Il mio era comunque cosi:
    12(riscaldamento)10-8-6-4-12(carico iniziale).Ma mi trovo molto meglio con le serie attuali.

    Per il discorso degli aminoacidi ti ho detto che c'era una differenza,ma mi sono scordato di dirti quale!Pardon
    Rimedio subito:gli aminoacidi ramificati sono per lo più usati per la definizione,mentre quelli normali per la massa.Ora,questa differenza che mi è stata riferita,non so fino a che punto sia concreta,fatto sta è che entrambi i tipi hanno più o meno quell'effetto(praticamente puoi allenarti più di frequente,grazie al minor stress muscolare)

    Per il discorso sullo Squat,sono ancora indeciso.Inizialmente volevo sostituire l'extension,al leg press.Naturalmente in questo caso non se ne parla di ineserire lo Squat.Però mi rendo conto che per la definizione è essenziale,quindi prima o poi dovrò pure affrontare(ancora una volta,visto che nella prima parte dell'anno lo facevo)questa "macchina di tortura"

    X la definizione,naturalmente,sono indicati carichi bassi con elevate ripetizioni.Il fatto è che devi avere uno sviluppo muscolare già elevato,altrimenti ti fa poco e niente.Ed è stato proprio questo il mio errore.L'anno prossimo,quindi,penserò a "massificare"nei primi 5 mesi e a definire nei restanti 4.

    Se intanto vuoi sapere qualche prezzo sugli aminoacidi,ti dico subito che di buona qualità ti vengono a costare intorno ai 70 € un barattolo da 500 compresse.

    Ah proposito,prima hai accennato il fatto della definizione dei pettorali.
    A questo proposito,ti dico,che fisicamente non sono riuscito a "scolpire"come vorrei.A parte la zona addominale che è "undercostruction",la zona pettorale mi manca quella bassa,ovvero la fascetta del basso pettorale.Praticamente mi sto uccidendo di croci,ma non sono mai abbastanza.Per "staccare" il basso pettorale,hai qualche consiglio particolare?Secondo te l'elettrostimolazione,seppur minimamente,può aiutarmi in tal senso?

    Ps. Son davvero contento di aver trovar trovate uno con la mia stesssa passione Teniamo sto thread in vita XD,anche se solo in 2!

  7. #7
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190
    Buongiorno sir!! Innanzitutto mi scuso per aver risposto in ritardo ma ieri mi sono collegato x leggere la tua risposta e il forum era down... poi in questi giorni di festa si devono fare mille visite a parenti sconosciuti, quindi sono stato fuori tutto il pm...
    grazie x i complimenti, di sicuro non meritati... inizio anch'io dalla fine così non dimentico niente...
    forse farò un discorso troppo reazionario, ma sono sempre stato contrario ad elettrostimolazione e diavolerie simili, quindi non so quanto possa aiutare l'elettrostimolazione dei pettorali... quando avevo problemi con i pettorali anch'io avevo la fascia bassa poco sviluppata... mancava una netta separazione tra il pettorale basso e la parte alta degli addominali... se contrai i pettorali devi sentire quel "gradino" che segna la fine della parete dei pettorali... il mio problema era costituito dal bench press su piana: usavo una presa troppo larga e pertanto non strizzavo a dovere i pettorali bassi... l'unico consiglio che posso darti (ed è quello che ho fatto anch'io, ottenendo risultati davvero ottimi) è di sostituire per un periodo di tempo il bench press con il bilancere con i press su piana con i manubri... utilizzando due manubri abbastanza pesanti (che possano, però, permetterti di eseguire l'esercizio correttamente) potrai strizzare al massimo i pettorali bassi, in quanto durante tutta l'esecuzione dell'esercizio le braccia seguono un range di movimenti ben più ampio... io ho fatto così x tutta l'estate e in soli due mesi ho messo su dei pettorali davvero definiti... in più, se vuoi accentuarli molto, esegui le croci (che servono sempre come definizione, mentre i press vanno bene x la massa) su piana o i dip (alle parallele): in questo modo svilupperai i pettorali interni, ossia quella striscia che separa i due pettorali dallo sterno... si verrà a creare quella separazione accentuata proprio dalla cavità dello sterno (non so se ho reso l'idea)...
    per quanto riguarda gli aminoacidi, grazie mille x le informazioni, vedrò il da fare x migliorare l'allenamento... anche se la sensazione di bruciore dell'acido lattico (soprattutto dopo il leg curl ) è abbastanza piacevole"...
    riguardo lo squat ti sembrerò un fissato, ma sono un ferreo sostenitore della validità dello squat per la crescita di tutto il corpo... ovviamente non mi sento di consigliarti di sostituirlo a qualche tuo esercizio, anche xkè l'esecuzione deve essere perfetta e spesso ho accusato dolori alle ginocchia proprio x movimenti sbagliati...
    scusa x la domanda, ma quanto pesi? se vuoi perdere 6-7 kg hai pianificato un allenamento cardio ottimo, io credevo volessi perdere solo un paio di kg... io peso 78 kg ma devo arrivare più o meno a 75-76kg x sentirmi in piena forma... effettivamente gli addominali sono muscoli di resistenza e x allenarli bisogna compiere esercizi con un num di ripetizioni elevato, quindi allenandoli di mattina e di sera può migliorarli decisamente, ma attenzione a non esagerare, quindi fai ttenzione sempre ai "dolorini"muscolari del giorno dopo-allenamento (i doms)...
    spero di non aver dimenticato niente... cmq oggi sarò fuori con amici, quindi potrò collegarmi solo di sera...
    ti auguro una buona giornata sir!!!!

    p.s. noi due di certo lo terremo attivo questo 3d...

  8. #8
    Utente L'avatar di snoker
    Registrato il
    05-03
    Località
    Narni Scalo (TR)
    Messaggi
    30.737
    Dark Legion

    p.s. noi due di certo lo terremo attivo questo 3d...
    è vero non vi si caga nessuno

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    33
    snoker

    è vero non vi si caga nessuno
    Quoto!

  10. #10
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    Allora stavolta parto con le risposte a snoker e ottaviovilla.
    Può darsi che a nessuno interessi quest'argomento,ma già che c'è un utente solo che aprrezza una argomento simile,gradirei cortesemente che si evitassero inutili simili frasi con tanto di inutilissimi quote. Grazie.

    Tornando quindi a te,Legion,vado con le risposte.

    Allora per la questione delll'elettrostimolazione,in effetti,non da grossi risultati,in qualunque parte del corpo essa venga fatta.
    Purtuttavia,con un allenamento costante,può aiutare,minimamente,a definire alcune parti del corpo.Soprattutto nella zona addominale(però ho sentito dire che,se troppo utilizzato,ha strani effetti a lungo termine,tipo qualche morbo che ora non ricordo.Dopotutto non dimentichiamoci che da scariche elettriche ).In fin dei conti,probabilmente,fai anche bene ad evitare questa diavoleria,però per me che ancora non sono ben definito,è un grosso aiuto,almeno sul piano psicologico.
    Per la questione del peso,sono alto 1.83 e peso 81.Il mio peso ideale sarebbe sui 75(anche se bisogna tener conto che ho un'ossatura molto robusta,quindi starei già bene cosi.Ma per la perfezione occorre fare sacrifici ).
    Tornanando al discorso Squat,hai ragione quando parli di esecuzione perfetta.Caricare troppo la schiena,o anche piegare in modo sbagliato le gambe,può dare grossi problemi(oltre al fatto che non aiuta la crescita muscolare). Quiindi in condizioni di stress muscolare,forse non è la cosa migliore,ma come ho già detto prima o poi dovrl riprendere quest'esercizio.
    Per la questione dei pettorali in effetti è un buon consiglio,vedrò il da farsi.In particolar modo stavo pensando di aggiungere alle croci(3x10)un paio di serie "a sfinire"(ovvero al massimo di ripetizioni possibili)di parallele.Anche se non so fino a che punto sarò in grado di farle.

    Comunque,discorso tecnico a parte,ho notato che in alcune persone la definizione,spesso rapportata ad un peso minimo(nel senso di carichi),è strabiliante.Per esempio ci sono alcuni che riescono a definire ogni muscolo,anche con carichi di molto inferiori ai miei,in pochi mesi.Invece io che in palestra mi ci ammazzo da anni,son ben lungi da avere un fisico "scolpito".
    Il fatto,mi è stato spiegato,si può attribuire alla diversa recezione muscolare e anche al diverso metabolismo delle persone.
    Tu che ne pensi?Quanto tempo ci hai messo,in totale,per tirar su un fisico definito?

    Ti auguro un ottima giornata di Pasquetta(almeno a te,la mia è andata a putt.ane)

    Ciao ciao!

  11. #11
    io ho una panca penso ke si kiami cosi.. , quella ke si sta seduti, si fanno gambe, pettorali, e di tutto, faccio lunedi, mercoledi, venerdi, sempre per un'oretta, di solito faccio lunedi pettorali, mercoledi skiena, e spalle, e venerdi gambe e e braccia, e quando mi capita faccio addominali, non faccio nessuna dieta.., ma di quello ke scrivete voi ci capisco nulla.., ke è 3x8, 4x3..? comunque sono alto sui 1.76, e peso 65/66kg

  12. #12
    Utente L'avatar di vegetto
    Registrato il
    09-03
    Località
    roma
    Messaggi
    4.988
    rega c'è un mio amico che voleva un consiglio riguardo l'allenamente in palestra, cosa consigliate per mettere su un po di kg, lui è alto 1.85 e pesa 63 kg, voleva mettere un po di massa in più che tipo di allenamento gli ci vuole?


  13. #13
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    vegetto

    rega c'è un mio amico che voleva un consiglio riguardo l'allenamente in palestra, cosa consigliate per mettere su un po di kg, lui è alto 1.85 e pesa 63 kg, voleva mettere un po di massa in più che tipo di allenamento gli ci vuole?
    Non sono cosi presuntuoso da scrivergli un programma,perchè ci sono troppe cose che ignoro(purtroppo ancora non sono un istruttore ).Inoltre,non basta sapere il peso e l'altezza.Molto dipende dalla sua corporatura,per esempio,dal suo modo di mangiare.
    Il fatto che voglia mettere su un pò di Kg c'entra poco con la palestra, basta mangiare.Se invece vuole mettere su massa,occorrono esercizi gradualiche lo portino ad aumentare le varie zone muscolari.
    Se non ha fatto mai palestra,dovrà partire con carichi minimi,per non stressare il muscolo ottenendo effetti contrari all'aumento della massa.
    Dovrà stabilire il programma con un trainer,naturalmente.
    Consiglio comunque,per la zona pettorale,di non partire subito con la Panca orizzontale,ma usare la Pecotoral Press(non ricordo esattamente il nome)per abituare il muscolo a lavorare per poi passare ad un lavoro più massificato con appunto la panca(considerato il peso sopratutto).
    I bicipiti sono il muscolo che è più facile da allenare.Non dovrebbe avere problemi con i blianceri alternati(consiglio di partire con quelli da seduto per non caricare la schiena)e magari con un curl concnetrato.
    Per i tricipiti è meglio partire con un classico esercizio a cavi alti,per poi passare alla french Press.Potrà abbinare anche delle parallele.
    Le gambe non dovrebbero essere un problema.Dovrà lavorare sul Leg extension,leg curl e in particolar modo sulla press per l'aumento di massa.
    Per i deltoidi credo che un lento dietro o avanti(a secondo di come si trovi meglio)e due esercizi come le alzate frontali e laterali siano buoni per iniziare(anche per continuare,sono gli esercizi migliori)
    Per i dorsali Lat machine,e Pulley.
    Ripeto che,comunque,il programma va pianificato con un trainer. Soprattutto per i novizi

    Per rispondere alla domanda di the Rock,non ho ben capito di che panca parli.E' una panca orizzontale,con schienale che si può alzare in varie posizioni?Se è cosi è la classica panca usata per svariati esercizi,ma necessita comunque dei pesi.
    Comunque i numeri 3x8 ecc.indicano: il primo numero le serie,il secondo le ripetizioni.Spesso c'è un numero tra parentesi(tipo 3x8[30] ))che indica il recupero tra una serie e l'altra.

    Spero si essere stato chiaro.
    Saluti

  14. #14
    Maturità: 75 (orale: 35) L'avatar di megalo
    Registrato il
    12-03
    Località
    Sheffield - Età:20
    Messaggi
    12.716
    Sir Avalon, Dark Legion...vi apprezzo molto...io stò zitto-zitto e non ho posto fino ad ora qui, ma ho preso appunti, e ora mi ritengo più colto in materia "fitness"!
    Siete davvero molto preparati, e credetemi, fate bene a continuare con le vostre dritte!
    E non badate a quelli che vi vogliono offendere!

    ...::::: ^^^^^§§§*°#Indiepensiero# °*§§§^^^^^ :::::...

  15. #15
    FVCG
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    7.861
    utile sto topic anche perchè quando andavo in palestra non sapevo mai che fare
    prendo un pò di appunti

Pag 1 di 20 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •