• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Educazione civica

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Educazione civica

    CRONACHE
    A Varese un'ordinanza severa contro chi sporca nel centro storico
    Butti per terra il mozzicone? 50 euro di multa
    La città lombarda come Singapore: costa caro gettare sigarette, gomme americane, carte e liquidi nelle vie dell'area pedonale



    VARESE - Gettare un mozzicone di sigaretta o un chewingum per terra può costare caro: da 55 a 330 euro di multa. A Singapore? No a Varese. Su indicazione del sindaco leghista Aldo Fumagalli, infatti, il comandante della polizia locale ha emesso un'ordinanza che punisce chi getta gomma da masticare e mozziconi di sigaretta per strada, chi disperde olio dei motori ma anche chi imbratta manufatti di arredo urbano, dalle fontane ai monumenti, alla segnaletica stradale con graffiti o scritte.
    Il sondaggio






    PAVIMENTAZIONI PREGIATE - La svolta «repressiva» ed estremamente cara è stata decisa, è scritto nell'ordinanza, a «tutela delle pavimentazioni stradali costruite con materiali pregiati e del decoro urbano». Il sindaco Fumagalli spiega che per il momento le sanzioni valgono nell'area pedonale «ma contiamo di estendere il divieto con sanzioni pesanti a tutto il territorio cittadino» laddove però non ci sono pavimentazioni con materiali pregiati ma strade asfaltate. Tuttavia, dice Fumagalli, «non si possono trasformare le strade in pattumiere a cielo aperto».



    Un'immagine di Corso Matteotti nell'area pedonale di Varese (Newpress)
    OLIO E SCRITTE - La sanzione che fa più effetto riguarda sigarette e gomme americane, ma l'ordinanza riguarda altri tipi di «sfregi» al suolo pubblico come il versamento di liquidi oleosi, compresi quelli che potrebbero disperdere i motori dei veicoli. Quindi attenzione a chi parcheggia: meglio controllare che dal motore non scenda nemmeno una goccia di olio o di liquido di raffreddamento. D'estate i condizionatori di molte auto per esempio perdono gocce di condensa da sotto la vettura: bisognerà spiegare ai vigili che si tratta di acqua. Ma l'elenco è lungo: vietato versare sulle pavimentazioni del centro di varese acidi e vernici, rifiuti e cartacce. Attenti, quindi, anche a giornali, pacchetti di sigarette vuoti, fogli di carta e scontrini di negozi e supermercati: non buttateli per terra. Pugno duro per chi imbratta manufatti di arredo urbano (fontane, panchine, cancellate, monumenti, segnaletica stradale) con scritte, disegni o segni grafici di qualsiasi tipo come accadeva con le scritte in dialetto sui cartelli stradali e con i graffiti degli innamorati.

    Cartelli stradali all'ingresso di Varese (Newpress)
    L'ordinanza precisa che nel caso in cui la violazione venga immediatamente contestata al trasgressore, oltre al pagamento della sanzione amministrativa, lo stesso dovrà provvedere al ripristino delle condizioni originarie. E se il trasgressore non provvederà, «l'amministrazione potrà dar corso ad intervento sostitutivo a spese dell'inadempienti». A Singapore, la città più severa al mondo per quanto riguarda la pulizia nelle strade, gettare un mozzicone di sigaretta per terra vale una multa da 100 euro. Il chewingum, addirittura, non si può neanche masticare in metropolitana, pena l'arresto o una multa salata.

  2. #2
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Quella dell'olio delle macchine forse nn era il caso, nn ci si fa nemmeno caso quando capita.
    Per il resto più che d'accordo.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Vabbè,così è esagerato.
    Conte-->Mi risponderesti sul topic delle preghiere??

  4. #4
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Vero o meno è una cosa di cui non andar molto fieri.

  5. #5
    GRIM & FROSTBITTEN L'avatar di Wrathchild
    Registrato il
    11-02
    Località
    Tra il Tirolo e l'Artide
    Messaggi
    2.321
    Mi sembra giustissimo. Come diceva De Amicis: "Un popolo si vede dalle strade"
    Den norrøne rasen må slakte de andre når blåmennene dunker for tungt på vår dør.

  6. #6
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Se De Amicis ha ragione il nostro è davvero un popolo meschino, dato che ha bisogno di leggi draconiane per tenerle pulite..
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •