• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: ffx another story. al filmato ke c hanno rifilato manca 1 pezzo?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di fede
    Registrato il
    01-03
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    1.370

    ffx another story. al filmato ke c hanno rifilato manca 1 pezzo?

    come tutti (o quasi) sappiamo, in ffx international ala fine del gioco
    c'è 1 video si 15 min ke hanno tolto da tutte le altre versioni di ffx.
    quel video poi è stato portato in europa come dvd bonus x unlimited saga.

    ho trovato la trascrizione d quel dialogo su 1 sito, xò da quello ke ho letto, al video manca 1 pezzo!

    ecco qui il dialogo dalla fine dell'eternal calm di unlimited

    Yuna: andrò.
    Wakka: Yuna!
    (Rikku sospira di sollievo)
    Yuna: dopotutto è la mia storia.
    Rikku: sapevo che lo avresti detto. Quindi ho comprato degli oggetti per te.
    Wakka: oh no..
    Rikku: prima di tutto dovremmo darti nuovi vestiti. Dopotutto sei famosa quindi meglio viaggiare in incognito.
    Wakka: aspetta un secondo ok? Lasciami andare a prendere Lulu.
    Yuna (pensando): la pace eterna, sono i miei due minuti e quarantun secondi e la pancia molle di Wakka. È un tipo di felicità piccolo e tranquillo... ma penso di poter chiedere di più no?
    Yuna: Rikku, partiamo.


    Rikku era entusiasta, come tutti gli altri del resto, all'idea di partire alla ricerca del loro amico sparito chissà dove e ricomparso come arrivò la prima volta...dal nulla.
    Ancora oggi per loro resta un mistero la vita di Tidus:
    chi era veramente?
    Sosteneva di venire da Zanarkand, di essere arrivato lì risucchiato da Sin per poi scoprire di essere un sogno, o meglio, un invocazione degli intercessori della vecchia Zanarkand.
    Mille idee si fecero in testa a Yuna in quel momento...
    Intercessori? Eoni? Sogni? Com'era possibile tutto ciò?
    Un invocazione di chi? Per evocare ci vuole un intercessore, quindi una persona viva e vegeta, ma chi allora? E poi come può un sogno essere reale da cambiare il corso di una vita per quanto esso possa essere un invocazione? A meno che non sia un invocazione di se stesso, del suo vero io… ma non aveva doti invocative… inoltre anche i suoi genitori sarebbero sogni, ma come poteva sua madre trovarsi nell’Oltremondo a Guadosalam? Com’è possibile tutto ciò???
    Domande che però non trovarono risposta alcuna e ciò la mise ancora più in ansia....


    "Ehi Yunie ti decidi a provare il nuovo abito che t’ho portato?" disse in tono allegro Rikku ricordando alla ragazza che avevano fretta indicandole il sole
    "prima partiamo e prima ritroviamo il tuo fidanzato!" un enorme sorriso si fece largo sul viso della ragazzina.
    " Eddai Rikku smettila di prendermi n giro! Sono già abbastanza agitata per questa notizia..." il viso di Yuna si preoccupò maggiormente; nel vederla, Rikku gli si avvicinò e le mise una mano sulla spalla " Vedrai che lo troveremo " disse " Tidus non è tipo da lasciare così gli amici, soprattutto le persone che ama... " fece un sorriso per rassicurare Yuna, ma i suoi occhi celavano un velo di tristezza.
    Mentre Yuna era entrata in camera per provarsi il vestito che le aveva portato Rikku, Wakka entrò insieme a...”?”
    Lì per lì non Rikku non riuscì a capire chi potesse essere quella ragazza, ma guardando meglio rimase sbalordita…
    "Rikku ti trovo in ottima forma," disse pacatamente " ma non ti stanchi mai a viaggiare su tutta spira per insegnare alla gente l'uso delle macchine?"
    A quella domanda non ebbe più dubbi: “ Lulu! ”
    Quasi non credeva ai suoi occhi: i capelli neri sciolti risplendevano di una luce brillante sotto i raggi solari, mentre non c'era traccia del vecchio vestito nero che indossava una volta, ma portava una tunica, anche se più corta del normale e senza maniche.
    Un vivo blu si faceva largo sul colletto della veste, mentre il nero si distendeva sul resto del vestito.
    Rikku restò ancora un po' a guardarla senza aprire bocca.
    " Allora non mi dici niente dopo tutto questo tempo? Ormai sono circa 2 anni che non ti si vede in giro, salvo qualche rara visita " ridacchiò lei.
    " Quasi non ti riconoscevo vestita e pettinata in questo modo!" a quelle parole giunse un sorriso maestoso seguito da un abbraccio da parte di entrambe le ragazze.
    " E tu sei diventata una vera signorina nel fisico, ma sono contenta nel vedere che resti la solita bambina di sempre!" punzecchiò con una risatina.
    ” Ehi non sono mica cresciuta solo nel fisico! Cosa credi? Viaggiare per Spira mi ha reso più responsabile ed autonoma! “ le rispose ammiccando una smorfia cancellata da un sorriso sornione.
    “Meno male… anche se non ci credo molto…” levando gli occhi verso il cielo con divertita rassegnazione.
    Mentre le due amiche si scambiavano qualche battuta Wakka era ancora concentrato sul nocciolo della faccenda pensando ai doveri di Yuna nei confronti del popolo.... Anche se il culto di Yu Yevon morì insieme al suo creatore nella epica battaglia contro Sin, Wakka non perse mai la sua incrollabile fede, inaugurando addirittura una nuova religione, New Yevon, fondata da lui stesso insieme ad altri fedeli del precedente culto, i quali non volevano lasciare Spira senza una guida spirituale; oltre a New Yevon però il pensiero della gente si allargò tanto da erigere un nuovo culto, l'alleanza dei giovani, anche se quest'ultimo sembra essere un atto di protesta contro i vecchi fedeli, non sapendo ancora chiaramente quale sia l'obiettivo finale di quest'ultimi.

    “ E’ vero che Yuna deve vivere la sua vita, ma purtroppo Spira e la sua gente hanno ancora bisogno di lei, ora più che mai dopo gli ultimi eventi e la caduta di Yevon…” Wakka continuava a pensare, cercando una soluzione, ma senza risultato.
    “ Sia quel che sia la scelta spetta a Yuna. La vita è sua e dev’essere lei a decidere cosa sia più giusto per lei…. Mph… ho come l’impressione di averla già detta questa frase, molto tempo fa…”
    Ancora assorto nei suoi pensieri, Wakka non si accorse della presenza di Yuna finché quest’ultima non lo chiamò:
    “Wakka, come sto?”
    Le parole gli si fermarono in gola: voleva senz'altro fare un apprezzamento, ma riuscì solo ad aprire bocca in segno di sbalordimento; una volta ripresosi, il suo commento fu proprio da lui “Yuna, non è adatto ad una evocatrice… e poi sei vestita mezza Albhed!”
    La frase fu colta da una risata collettiva, da tutti tranne che dallo sconcertato Wakka…
    “Ehi cosa ho detto?”
    “Semplice” disse Rikku battendogli sulla pancia “ormai ti conosciamo troppo bene e ci aspettavamo questa tua uscita, sei sempre il solito!” non riusciva più a trattenere le lacrime dal ridere.
    “Senti Wakka”, intervenne Lulu col sorriso stampato in viso “lasciando perdere per un secondo la tua assillante concezione delle regole e della ‘disciplina’, ci dici come sta Yuna?”
    “Bhè…” balbetto “se devo essere sincero gli sta d’incanto!”
    “GRAZIE WAKKA!” esclamarono insieme Yuna e Rikku
    “Però non riesco ancora a capirlo questo look: sembra un miscuglio tra ALBHED ed il NORMALE” Wakka stava ancora squadrando Yuna cercando di capire meglio quel capo d’abbigliamento…
    “Ehi cosa intendi dire per ‘normale’? Per me sono entrambi normalissimi!” rispose Rikku seccatamene
    “Per me no!” come al solito Wakka risultava essere un po’ zuccone “e poi per quanto stia bene a Yuna è troppo appariscente, così la scopriranno subito! Altro che viaggiare in incognito” deridendo l’idea di Rikku.
    “Tu non capisci niente Wakka! Rispose prontamente Rikku
    “Per me questi vestiti possono funzionare…”
    “Lu, anche tu ti ci metti?” Wakka ormai non sapeva più cosa dire... “e tu Yuna cosa ne pensi? Del resto sei tu che lo devi indossare… non ti senti un po’ troppo vistosa?”
    Lulu si portò la mano in fronte rassegnandosi all’evidenza, Rikku le mise sui fianchi come segno di disappunto, mentre Yuna si mise nuovamente a ridere guardando il simpatico quadretto.
    “Mi chiedo come Lulu riesca a sopportarti Wakka…” disse Rikku.
    “Infatti sono io che comando, Rikku” le rispose prontamente lanciando un occhiata a Wakka sogghignando che, come suo solito, si portò la mano dietro alla testa… non riusciva più a controbattere.
    “ Sai Wakka, secondo me funzionerà” disse infine Yuna ancora col sorriso sulle labbra guardandosi in specchio “come tu dici è insolito vedere un evocatrice con abiti così poco consoni, quindi è più facile che venga scambiata per una persona qualsiasi”
    “O per una pazza” si lamentò lui”
    Il viso di Yuna si fece improvvisamente serio quando Rikku gli gridò:
    “Insomma Wakka!”
    “E va bene avete vinto” disse infine in tono di sconfitta “poi però non lamentatevi con me se dovesse andare storto qualcosa! Io vi avevo avvertito” e lancio un occhiata a Lulu che, prontamente, ricambiò con un sorriso di gratitudine.
    “Però non basta ancora a mio avviso” intervenne Lulu “ a parte me e Yuna voi 2 siete gli stessi di sempre, a parte la pancia di Wakka” ridacchiò lei vedendo il viso del povero malcapitato diventare rosso “Rikku forse può anche passare: è arrivata dopo di noi e non tutti la conosco nel gruppo dei guardiani. E’ vero che era presente durante la sconfitta di Sin, ma poi è stata in giro per tutta Spira e non penso costituirà un problema… mentre tu Wakka sei sempre lo stesso! Identico a com’eri (quasi)”
    “Ehi non vorrai mica farmi indossare quelle assurdità di abiti vero? Beh, SCORDATELO!” sbraitò inferocito Wakka.
    “Ok, magari non gli stessi abiti, ma comunque non devi apparire come al solito: devi camuffarti altrimenti ti riconosceranno tutti! Sei stato nominato pure allenatore dei Besaid Aurochs di Blitzball” Lulu sembrava irremovibile.
    “Non c’è bisogno che Wakka si cambi…” le parole di Yuna erano tranquille come sempre, ma la sua espressione era ancora seria “può venire anche così, sarò IO a cambiare radicalmente…” la sua voce si fece più dura: nel sentirla sia Lulu che Wakka rimasero sconcertati… solo Rikku rimase impassibile.
    “Yuna… cosa intendi…dire?” chiese Wakka timoroso della risposta
    Seguì un attimo di silenzio rotto dalla voce di Rikku
    “Yunie… ne sei sicura?” chiese con espressione seria e decisa. A quella domanda Yuna scosse la testa in segno di affermazione, poi andò verso il cassetto, prese una forbice e con enorme stupore di tutti cominciò a tagliarsi i capelli e la treccia che pendeva.
    Tutti a parte Rikku rimasero con la bocca aperta dal gesto compiuto che nessuno si sarebbe mai aspettato proprio da lei.
    “Questa è la mia storia” disse infine “ma non serve a niente rimanere così, se non per soffrire: anche il tempo passa e la storia continua, i personaggi cambiano, si evolvono, crescono. Finora ho dato poca importanza a me stessa senza soffermarmi su quello che volevo, dando importanza sempre e solo agli altri; non mi pento per quello che ho fatto, anzi, ne vado orgogliosa e felice . Ma adesso devo pensare almeno un secondo a me stessa” Yuna cominciò a pensare a 2 anni fa, quando vicino a lei c’era ancora Tidus, “alla mia felicità”, sovvenne l’immagine di quando si sono baciati nel laghetto della fonte di sfere, “da 2 anni posso trattenere il fiato per più di 2 minuti. E’ più che non semplice forza fisica, ci sono alcuni trucchi che bisogna imparare… non avevo capito quando lo hanno spiegato a parole ma ci sono arrivata con la pratica. Fino ad allora non ho mai pensato che ci potesse essere altri modi, non riuscivo a pensare a nulla“, l’immagine di Tidus era ben chiara nella sua mente, la voglia di rivederlo fece riaffiorare i ricordi, di quando si ribellò a Yunalesca non accettando il destino di Yuna, di quando sconfissero Yu Yevon e videro Jecht… una lacrima le solcò il viso, un viso insito di dolore , fiero e pieno di forza di volontà e determinazione, “ma adesso che ho una possibilità, anche se fosse una sola, anche la più difficile, anche se fosse impossibile, voglio fare tutto ciò che è in mio potere per rivedere Tidus! In fondo” si mise a ridere nelle lacrime “penso di poter chiedere un po’ di felicità in più non credete?”


    ma qst parte esiste o è 1 cavolata? qualcuno l'ha visto il finale su ffx international?

    qst è il link da dv l'ho preso
    http://digilander.libero.it/fftds/ffx2/ffx2.html

  2. #2
    Indios liberi! L'avatar di Raiden Ninety
    Registrato il
    05-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.864
    te lo dico io
    non esiste perche non potrebbero mai pronunciare il nome di tidus
    (se ci fai caso neanche in ffx-2 viene mai pronunciato)
    e poi mi sembra strano un cabio di look da parte di lulu perchee poi in ffx-2 torna col solito abito nero
    ...IO HO
    PRECEDENTI
    PENALI

  3. #3
    Cloud8519
    Ospite
    l'another story termina quando rikku consiglia a yuna di cambiarsi d'abito.
    il resto,penso sia tutta una fan fiction

  4. #4
    Super Luigi Bros. L'avatar di BLUE
    Registrato il
    10-02
    Località
    Regno dei Funghi
    Messaggi
    32.757
    Cloud8519

    l'another story termina quando rikku consiglia a yuna di cambiarsi d'abito.
    il resto,penso sia tutta una fan fiction
    E questo spiegherebbe a quelli che accusano Yuna di essere "zoccola" che invece è Rikku che ha dato il vestito da pistolera a lei ( non che Rikku sia zoccola, però, eh! ), peccato che abbiamo solo la versione classica di FF 10....
    BLUE
    BYE BYE!
    (EX dal 22/11/2012)Asso della connessione Platino 390. Mio Mii 3DS: Cliccami.
    Community MK7 con solo giroscopio: Volanteguscio- 64-6435-5290-7117.

  5. #5
    Utente L'avatar di fede
    Registrato il
    01-03
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    1.370
    xò il divx si trova in internet, sennò x i malati (come me) lo danno con unlimited

  6. #6
    Utente L'avatar di Squall2002
    Registrato il
    12-02
    Messaggi
    884
    mah nemmeno io credo sia vero questo testo xkè anke in ffx-2 non si parla molto della ricerca di Tidus...anzi non se ne fa a momenti neanke cenno...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •