• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Ti Avanza Un Teletrasporto?

Cambio titolo
  1. #1
    Replicante L'avatar di MULTIMAN
    Registrato il
    11-02
    Località
    Sampedena
    Messaggi
    525

    Ti Avanza Un Teletrasporto?

    Shadowfire - BEYOND - 1985 - C= 64 - ZX SPECTRUM 48K

    TI AVANZA UN TELETRASPORTO?

    Correva l'anno 1985 e un titolo si imponeva all'attenzione dell'utenza videoludica dei tempi (COMMODORIANI e SINCLAIRIANI? SPECTRUMMONI?..) si trattava di SHADOWFIRE e in effetti era proprio il titolo ad imporsi (il gioco si imponeva meno anche se beccava buoni voti sulle riviste del caso) e a distinguersi da una selva di SPACE + QUALCOSA, BLADE + QUALCOSA,TIME+QUALCOSA. Avete bisogno di esempi? Timerunner,timespinner,timetrapper,spacerunner,spacespinne r,spacetrapper,bladerunner,bladespinner.. vabbè ci siamo capiti no?.
    Un giorno fu pubblicato IRIDIS ALPHA e dappertutto fu un fiorire di GAMMA, OMEGA, BETA ma questa è un'altra storia. Comunque sia, il nome contava e conta. A conferma di questo e dell'attualità della cosa, vi invito a fare una breve ricerca digitando SHADOWFIRE su un qualsivoglia motore di ricerca. Mettete in moto e scoprirete che il mondo si divide in 2 fazioni. Ci sono quelli che hanno chiamato il loro sito o la loro società SHADOWFIRE e poi tutti gli altri che sono quelli non hanno un sito o una società o hanno pensato che non fosse carino riutilizzare il nome dei loro figli per un sito o una società.
    Ci giocai intensamente e arrivai praticamente alla fine senza vincere come è mia consuetudine. La trama: complotto cosmico stop liberare la bella stop sconfiggere il capitano nemico stop far saltare la nave stop. Il genere: avventura ad icone (gialle rosse, blu, e verdi ,sempre che tua madre si fidasse e ti facesse attaccare il C= 64 al TVCOLOR, a me non capitava mai). Gli ambienti erano visualizzati a mo' di radar con icone lampeggianti a simboleggiare gli elementi amici e quelli ostili nonchè armi ed oggetti vari. Il gioco era lungo (e lento) e scarno ma con un look tecnologico estremamente accattivante e bellissimi ritratti del componente selezionato. Grandiosa la caratterizzazione/differenzazione dei componenti del Team.
    Il capo si chiama Zark ed è un tipo tosto che ha conosciuto una calvizie tosta. Il duro numero due è Syllk, insettoide che non teme parabrezza, tra l'altro è nato con l'armatura e picchia come un fabbro.. un nano mancato, insomma. Ti serve un ricognitore? Cosa c'è di meglio che un tipo come Torik mezzo uomo e mezzo aquila? Tra l'altro mandarlo in giro ti evita lo strazio di doverlo sentire strillare tutto il giorno.. il problema è che raramente si mantiene in salute e il più delle volte non fa proprio ritorno. La bomba sexy del team è l'umana Sevrina abile scassinatrice Le hanno detto "nel gruppo c'è un uccellone" e si è arruolata, il suo motto preferito è "con me sfondi una porta aperta" (queste me le censurano di certo). Resta da parlare dei due robot del gruppo. Uno è un tremendo uovo da combattimento (l'avrà mica fatto Torik?) talmente lento che quando spegnevi il computer avevi l'impressione di essere seguito.
    Si chiamava Maul, oh si, lo si chiamava e lo si chiamava e arrivava dopo un quarto d'ora. A volte sogno di incontrarlo su un monte e di farlo rotolare di sotto. L'altro robot era un dannato teletrasporto ambulante, Manto, un orribile scaldabagno azzurrino, un coso imbarazzante quanto indispensabile. Se gli pestavi un piede gli rimaneva tanta energia così. Gli davi una pacca, "scusa" ed era morto. E allora diventava una missione suicida perchè lo scopo era comunque quello di far saltare la nave. Non era nemmeno carino salvare la tipa per poi spiegarle che era diventata una missione suicida "Grazie.. vi devo la vita, come posso ricompensarvi?" - "Guarda, ce la riprendiamo così siamo pari" oppure - " Ti avanza mica un teletrasporto? No perchè il nostro si è rotto e comunque dobbiamo far saltare la nave..". Brigate martiri di SHADOWFIRE. Ora, io ci ho scherzato su parecchio ma sono stato un vero fan di BEYOND, inoltre la musica era di quel genio di Hubbard.
    Insomma, praticamente è un gioco imperdibile specie per quello che ha rappresentato e anticipato ma specialmente, lo ribadisco, è un ottimo titolo.

    P.S. Modalità estrema - per giocarlo nella modalità estrema basta scaricarlo senza il manuale. E'un'esperienza unica.. quasi quanto trascorrere la giornata a fissare l'albero di Natale.

    P.P.S. Di questo titolo, in giro, esistono recensioni serie e diversi tentativi di recensione che cominciano quasi tutti per ? (la modalità estrema a cui accennavo..eh eh). In definitiva il titolo ha goduto anche di una certa fama ma del gioco non si può dire lo stesso.

  2. #2
    Replicante L'avatar di MULTIMAN
    Registrato il
    11-02
    Località
    Sampedena
    Messaggi
    525

    PERCHE' QUI?

    Scusatemi, era mia intenzione metterlo in MAI STATI FAMOSI.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •