• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 61

Discussione: Immagini veicolate

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Immagini veicolate

    Non soffermiamoci alla forma, ma andiamo diretti al messaggio che spesso è veicolato attraverso delle immagini.

    “Alcune persone festeggiano per la caduta delle torri gemelle”.
    “Un ostaggio italiano chiede tre caffè e una manifestazione. “
    “L’opera di Cattelan con i tre bambini impiccati”
    Sono rispettivamente, un video, una vignetta di Vauro e una scultura di plastica..
    Ma a modo loro sono “immagini” che veicolano un messaggio.
    Il video è stato trasmesso poco dopo i tragici eventi dell’11 settembre e mostrava, donne, bambini e uomini scesi in piazza a festeggiare. Ha fatto scalpore. “Beduini ignoranti e festanti!”…avranno chiosato in molti. Legittimo commento. Meno legittima la manipolazione giornalistica che ha prodotto un servizio che esacerba gli animi e contribuisce allo scontro di civiltà. Alcuni mesi dopo è stato scoperto che il video era antecedente ai fatti. Una bufala. E’ una goccia nel mare, ma dimostra come si possa manipolare il pensiero collettivo mostrando immagini vere, ma non attinenti ai fatti.
    Le vignette di Vauro sono irriverenti, caustiche, pungenti. E’ politicamente schierato, spesso fazioso, ma ha capacità di sintesi elevate come il ruolo richiede.
    Nello specifico, l’immagine è diretta, il messaggio veicolato colpisce subito. Rispetto ad un servizio giornalistico, la vignetta richiede un minimo di conoscenza dei fatti attuali. Alcune vignette non sono di facile comprensione. Del resto l’ironia nasconde e si nasconde. E’ incomprensibile per definizione. Ci vuole onestà d’animo e generosità per perdonare qualche eccessività.
    E’ proprio il caso dell’opera di Cattelan, uno tra gli artisti italiani più conosciuti e apprezzati all’estero. Le sue opere sono promotrici di paradossi e provocazioni. Il livello di comprensione richiesta aumenta rispetto a vignette e video. Non basta più conoscere i fatti attuali, per recepire il messaggio veicolato dalle opere. Del resto è una prerogativa di tutta l’arte(dal dadaismo in poi) che infrange i concetti estetici dei benpensanti, le convenzioni sociali e il “buon gusto”. L’autore non limita l’opera alla realizzazione tecnica, ma è il concetto stesso a essere arte. E’ la quadratura del cerchio. Se non si capisce questo, non si può capire – ad esempio – l’installazione nella piazza milanese, dei tre “bambini” di plastica impiccati ad un albero. Una provocazione dell’andy warhol italiano, che ha suscitato polemiche.
    I manichini sembrano bambini veri da come sono realizzati bene. Sembrano morti(impiccati), ma sono “vivi”, hanno gli occhi spalancati. Scrutano la piazza e gli attoniti passanti. A testimoniare la sofferenza del mondo, la realtà triste e farsesca che ci circonda. Ma tra i passanti c’è qualcuno che dallo stupore vuol passare ai fatti. Un uomo si smarca dai vigilantes, appoggia una scala all’albero, si arrampica e con un seghetto taglia il filo ai manichini. Due cadono per terra, ma il terzo si salva. L’uomo perde l’equilibro e cade per terra. L’urto è violento e verrà trasportato in ospedale. I manichini saranno sottoposti ad “autopsia” che stabilirà se ci saranno gli estremi per un risarcimento da parte dell’assicurazione. Il momento di maggiore tensione pubblica è stato anche il momento di maggiore tensione artistica. Il signore di mezza età che vuole distruggere l’opera raffigurante la realtà orrenda, ingiusta e grossolana finisce per soccombere(per fortuna niente di grave). Le reazioni del pubblico fanno vivere quell’opera. Sublime.

  2. #2
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.094
    I bambini ci giudicano dall' alto, l'infanzia ci giudica dall' alto......"dove ci state portando", maledetti adulti???

  3. #3
    Molotov
    Ospite
    Citazione exchpoptrue
    I bambini ci giudicano dall' alto, l'infanzia ci giudica dall' alto......"dove ci state portando", maledetti adulti???
    All' impiccaggione.

  4. #4
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.094
    La chiusura mentale di alcune persone è allarmante, sentono solo le cose che vogliono sentire, giudicano senza pensare, manifestano la loro ignoranza in ogni occasione possibile, soprattutto se sono "in tanti", un chiaro esempio è lo scempio fatto questa notte, hanno distrutto un' opera, hanno reso quei tre bambini "inutili", hanno cancellato un messaggio che non sono riusciti a capire, l' hanno fatto dopo aver visto l' ultima puntata del Grande Fratello, eh già, l'apertura mentale ce l' hanno solo per quello che propone la tv.......

  5. #5
    Πολύτρουπος L'avatar di Hobbit83
    Registrato il
    04-03
    Località
    Stadio Romeo Neri, Rimini
    Messaggi
    3.172
    Non mi piace che ci sia gente che cerca di eliminare un'opera. Potrà scandalizzare o non piacere, ma, visto che non sembra avere avuto gravi conseguenze, sono contento che il tizio sia caduto.

    Fra

    PS: Conte, censurano il mondo, urlano per la par condicio e tu proprio adesso metti "riferimenti politici nella firma"??? Consiglio attenzione prima che tu venga segnalato. A me non da fastidio, ma magari ad altri....
    3 sono i Re, il 3° era chiamato non ti scordar di me, perchè metteva foto giganti del suo viso: rimase incastrato nel suo proprio sorriso...

  6. #6
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Posso andare in giro a sparare letame e legare il fatto con un concetto filosofico.
    Sarebbe arte? Forse sì.
    Ma visto che alla gente comune certe cose danno fastidio, se questi...artisti devono proprio esporre le proprie opere le espongano nelle gallerie d'arte, dove la gente che entra è ben disposta a rimanere un'ora pensando al significato di un barattolo contenente feci.
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  7. #7
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione TEC_MrHide
    Ma visto che alla gente comune certe cose danno fastidio, se questi...artisti devono proprio esporre le proprie opere le espongano nelle gallerie d'arte, dove la gente che entra è ben disposta a rimanere un'ora pensando al significato di un barattolo contenente feci.


    Si però anche il tipo...spaccarsi per tirare giù tre bambole attaccate ad un albero

  8. #8
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Almeno ci ha provato...
    Certo che, però, è stata un'azione troppo impulsiva. Avrebbe dovuto chiedere il permesso per rimuoverli...
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  9. #9
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione TEC_MrHide
    Almeno ci ha provato...
    Certo che, però, è stata un'azione troppo impulsiva. Avrebbe dovuto chiedere il permesso per rimuoverli...
    Si non mi sembraa il caso di agire in un modo tanto sconsiderato però, in fando, possiamo considerare un artista anche lui

  10. #10
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Citazione exchpoptrue
    La chiusura mentale di alcune persone è allarmante, sentono solo le cose che vogliono sentire, giudicano senza pensare, manifestano la loro ignoranza in ogni occasione possibile, soprattutto se sono "in tanti", un chiaro esempio è lo scempio fatto questa notte, hanno distrutto un' opera, hanno reso quei tre bambini "inutili", hanno cancellato un messaggio che non sono riusciti a capire, l' hanno fatto dopo aver visto l' ultima puntata del Grande Fratello, eh già, l'apertura mentale ce l' hanno solo per quello che propone la tv.......
    La reazione della gente è parte integrante dell'opera... la gente è l'opera, non i bambini...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  11. #11
    Daimadoshi L'avatar di matoriv
    Registrato il
    11-03
    Località
    praticamente Genova
    Messaggi
    1.644
    ignoranza, e cerco di spiegare il perchè

    Lo scopo dell'opera era chiaro sopratutto a chi non la voleva in piazza, avere tutti i giorni sott'occhio il ricordo che, per quanto tu oggi possa essere tranquillo ci sarà sempre qualcuno che sta peggio di tè e che aspetta qualcuno come tè che possa aiutarlo, la consapevolezza di essere in grado di aiutare solo rinunciando a qualcosa di tuo o al tuo tempo alla tua vita "tranquilla". Avere bene chiaro in testa questa consapevolezza OGNI giorno (magari prima di andare a lavoro o a scuola o a divertirti peggio) non ti permette di vivere ingnorando i problemi esterni, e molto probabilmente l'unica via alla tranquillità per certe persone è proprio ignorare.

    Il signore di mezza età che vuole distruggere l’opera raffigurante la realtà orrenda, ingiusta e grossolana finisce per soccombere

    Le reazioni del pubblico fanno vivere quell’opera. Sublime
    esatto fà davvero pensare..

    non si possono sempre ignorare i problemi e anche se "cancellandoli" dalla tua mente pensi di essertene disfatto l'unico effetto che otterrai sarà un'amarezza ancor peggiore quando te li ritroverai di fronte...

  12. #12
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Citazione matoriv
    ignoranza, e cerco di spiegare il perchè

    Lo scopo dell'opera era chiaro sopratutto a chi non la voleva in piazza, avere tutti i giorni sott'occhio il ricordo che, per quanto tu oggi possa essere tranquillo ci sarà sempre qualcuno che sta peggio di tè e che aspetta qualcuno come tè che possa aiutarlo, la consapevolezza di essere in grado di aiutare solo rinunciando a qualcosa di tuo o al tuo tempo alla tua vita "tranquilla". Avere bene chiaro in testa questa consapevolezza OGNI giorno (magari prima di andare a lavoro o a scuola o a divertirti peggio) non ti permette di vivere ingnorando i problemi esterni, e molto probabilmente l'unica via alla tranquillità per certe persone è proprio ignorare.
    Ma la domanda è: può l'artista arrogarsi il diritto di imporre alla gente di non ignorare i problemi esterni? Io cittadino che si sveglia alla 5 del mattino e torna a casa alle 8 di sera avrò pure il diritto di preoccuparmi esclusivamente dei miei problemi... o devo sobbarcarmi anche quelli dell'umanità intera?
    E per di più sentirmi giudicato da un tizio miliardario che passa un mese all'anno a scolpire 3 manichini e il resto della sua vita a bere cocktail in compagnia di modelle...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  13. #13
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Citazione cerberus
    Ma la domanda è: può l'artista arrogarsi il diritto di imporre alla gente di non ignorare i problemi esterni? Io cittadino che si sveglia alla 5 del mattino e torna a casa alle 8 di sera avrò pure il diritto di preoccuparmi esclusivamente dei miei problemi... o devo sobbarcarmi anche quelli dell'umanità intera?
    E per di più sentirmi giudicato da un tizio miliardario che passa un mese all'anno a scolpire 3 manichini e il resto della sua vita a bere cocktail in compagnia di modelle...
    Esattamente.
    Non so cos'altro dire, se non che sono perfettamente d'accordo con te. |)
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  14. #14
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.094
    Citazione cerberus
    Ma la domanda è: può l'artista arrogarsi il diritto di imporre alla gente di non ignorare i problemi esterni? Io cittadino che si sveglia alla 5 del mattino e torna a casa alle 8 di sera avrò pure il diritto di preoccuparmi esclusivamente dei miei problemi... o devo sobbarcarmi anche quelli dell'umanità intera?
    E per di più sentirmi giudicato da un tizio miliardario che passa un mese all'anno a scolpire 3 manichini e il resto della sua vita a bere cocktail in compagnia di modelle...

    Se tutti pensassero SOLO ai propri problemi adesso in qualche parte del mondo (magari anche qui in Italia) ci sarebbero molti più problemi (ok questo è un discorso moooooooooolto preso alla larga)
    E poi tre pupazzi non penso creino tutto questo problema, al giorno d' oggi, non viviamo nel paese delle meraviglie, si vede di peggio
    Se Cattelan fa quella vita è perchè le sue opere sono state pagate fior di miliardi..........

  15. #15
    Utente L'avatar di AlieNiko
    Registrato il
    01-04
    Località
    ¤¤Taranto¤¤ Età:24
    Messaggi
    16.553
    Evidentemente, proprio perke' riescono a trasmettere il messaggio per cui sono state create ke riscuotono in alcune persone odio e disprezzo per le stesse opere.

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •