• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Macbeth di shakespeare

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di vegetto
    Registrato il
    09-03
    Località
    roma
    Messaggi
    4.988

    Macbeth di shakespeare

    qualcuno di voi ha letto questo libro?, lo nostra prof di inglese ci ha obbligati a comprarlo, fino a questo momento siamo arrivati al secondo atto e devo dire che credevo di leggere qualcosa controvoglia e invece sto notando che è veramente bello e la storia incomincia a prenderti


  2. #2
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Citazione vegetto
    qualcuno di voi ha letto questo libro?, lo nostra prof di inglese ci ha obbligati a comprarlo, fino a questo momento siamo arrivati al secondo atto e devo dire che credevo di leggere qualcosa controvoglia e invece sto notando che è veramente bello e la storia incomincia a prenderti
    A me è abbastanza piaciuto, e personalmente lo ritengo superiore sia all' Amleto che a Romeo e Giulietta.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  3. #3
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Vegetto,la pensavo come te.
    Fu quel libro a spingermi in seguito a comprare tutte le opere di Shakespeare.

  4. #4
    Psicolabile Laureata!!! L'avatar di Psysara
    Registrato il
    12-03
    Località
    Profonda ciociaria...
    Messaggi
    524
    Anche se l'ho letto molto tempo fa, ricordo che insieme a "Re Lear" e "Molto rumore per nulla" era una delle mie opere preferite...Purtroppo quando le cose si devono fare per forza c'è il rischio elevato che non ti piacciano, ma mi sembra che hai superato quest'ostacolo, quindi vai avanti che non te ne pentirai...

  5. #5
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Anche L'mportanza di chiamasi Ernesto mi è piaciuto.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  6. #6
    Utente L'avatar di vegetto
    Registrato il
    09-03
    Località
    roma
    Messaggi
    4.988
    si rega mi sta piacendo sempre di più e pensare che lo consideravo come il solito libro brutto che ti obbligano a comprare a scuola


  7. #7
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    Citazione dirkpitt
    Anche L'mportanza di chiamasi Ernesto mi è piaciuto.
    anche a me, Wilde é un grande!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •