• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Retro-giochi e retro-anime

Cambio titolo
  1. #1
    Barbich
    Ospite

    Retro-giochi e retro-anime

    Un aspetto curioso del retrogaming Ŕ che, in alcuni casi, riesce a catturare dei fenomeni "trasversali" della produzione passata dell'industria dell'intrattenimento. Ad esempio: i cartoni giappo. I giapponesi cominciarono prestissimo a fare giochi tratti da manga o anime, e ce ne sono veramente tantissimi! In molti casi ciofeche su licenza, in altri prodotti riusciti che ben catturano lo spirito della serie.

    Quali sono quelli "riusciti bene"? Ve ne vengono in mente alcuni? Qualche consiglio per stilare una lista?

    Un gioco molto curioso che vi consiglio io in questo senso Ŕ "Urusei Yatsura: Wedding Bells for Lum", il gioco di Lam¨!!! Segue la crescita di lam¨ attraverso vari istituti scolastici dall'infanzia fino alla post adolescenza con matrimonio con Ataru (!!!) Jaleco, il produttore, ne fece anche una versione da sala, salvo scoprire che aveva ottenuto dalla Takahashi e da Shogakkukan (o come si chiama l'editore) solo la licenza per la cartuccia Famicom e non quella per produrre un coin-op. In fretta e furia, il gioco venne modificato levando i riferimenti a Urusei Yatsura... QUASI tutti, perchŔ nell'introduzione del coin-op potte sentire chiaramente il tema della serie a cartoni animati!! Ah sý il nome del gioco da sala Ŕ Momoko 120%.


    LA cover del gioco. Naturalmente il gioco uscý in corrispondenza dell'OAV omonimo.


    schermata d'inizio. Ah, i colori smorti del Famicom... indimenticabili!!!


    Momoko 120% - quasi uguale al gioco per nes, ma con grafica pi¨ bella.

    Naturalmente, solo di lam¨ ce ne sono tanti tanti altri, di giochi... ma questo resta il mio preferito!

  2. #2
    Utente L'avatar di Guo Jia
    Registrato il
    08-03
    LocalitÓ
    Parigi, 1794.
    Messaggi
    5.600
    Personalmente, ho sempre diffidato dei giochi prodotti su licenza, proprio perchŔ il 99% di essi non Ŕ degno di essere chiamato "videogioco".
    Purtroppo, l'esperienza personale mi ha dato ragione: i pochi giochi su licenza "manga" che ho voluto provare (per citarne uno: il vecchio Dragonball per Super Famicon) non mi sono piaciuti affatto.

    La situazione cambia per i giochi prodotti su licenza cinematografica, che, a volte, sono pi¨ godibili... ne cito uno particolarmente emblematico(perdonatemi se non Ŕ un gioco abbastanza retro): GoldenEye per N64.
    Considero questo gioco una pietra miliare nel campo degli FPS per console, per diversi motivi... secondo me, un esempio per tutti i giochi prodotti su licenza.
    (E chissenefrega se, pochi anni dopo, il gioco Ŕ stato spodestato da Perfect Dark ).


    Per finire, una curiositÓ: il gioco di Megaman Ŕ nato prima o dopo del fumetto omonimo?
    "Quanti gioielli dormono sepolti nell'oblio e nelle tenebre, lontano dalle zappe e dalle sonde; quanti fiori effondono il profumo, dolce come un segreto, con rimpianto, nelle solitudini profonde." - Charles Baudelaire

    "Bonaire preferisce concentrarsi sull'ondeggiare delle onde piuttosto che su quello delle mie tette." - The legend of Alundra

    http://www.youtube.com/user/heita3 - ecco un genio.

  3. #3
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    Hmmm...giochi ispirati ad Anime o fumetti?

    Beh, Samurai Shodown su tutti...
    Si ispira a personaggi di Ninja Scroll mischiandoli con la tradizione e la storia del Giappone(Amakusa Shiro ne Ŕ la prova)...

    Per Guo Jia:
    E' una bella domanda la tua...credo sia venuto dopo...ma non ci metterei a mano sul fuoco

  4. #4
    ATP & JoJo L'avatar di the Joker
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Arkham Asylum
    Messaggi
    7.584
    STUPENDO!!!!!!!! Pensavo che nessuno si ricordasse di Momoko, titolo semplice semplice ma che ai tempi mi appassion˛ non poko.
    [URL="http://gamesmarket.forumfree.it/"][B]

  5. #5
    Barbich
    Ospite
    Citazione the Joker
    STUPENDO!!!!!!!! Pensavo che nessuno si ricordasse di Momoko, titolo semplice semplice ma che ai tempi mi appassion˛ non poko.
    Oh, che piacere. Un intenditore. Il mio motto per un periodo Ŕ stato "ioko poko, ma ioko momoko" Mai finito con un credito per˛, lo ammetto. Ricordi anche Psychic 5, sempre di Jaleco? Prima o poi ci far˛ un thread...

    Riguardo questo thread, in effetti l'idea era di fare una lista dei giochi BELLI su licenza, evitando quelli brutti che sono notoriamente la maggior parte.

    Un altro gioco carino che mi viene in mente Ŕ Ghost Sweeper Mikami per Super Nes... un assaggio....




    Mai sentito parlare? D'importazione si trovava. Un side scroller fe-de-lis-simo ai primi episodi del manga, pubblicato anche in italia con una certa sfiga

    alla prox!

    b.

  6. #6
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Citazione Barbich
    pubblicato anche in italia con una certa sfiga

    Te credo, era la brutta copia di lam¨ :-P. Ma il gioco in effetti era divertente

    Pape

  7. #7
    Utente L'avatar di Guo Jia
    Registrato il
    08-03
    LocalitÓ
    Parigi, 1794.
    Messaggi
    5.600
    Citazione Blue_Demon
    Hmmm...giochi ispirati ad Anime o fumetti? Beh, Samurai Shodown su tutti...
    Si ispira a personaggi di Ninja Scroll mischiandoli con la tradizione e la storia del Giappone(Amakusa Shiro ne Ŕ la prova)...
    Hai ragione... ora che ci penso, anche Samurai Shodown deriva da un fumetto

    Citazione Barbich
    Un altro gioco carino che mi viene in mente Ŕ Ghost Sweeper Mikami per Super Nes... un assaggio....
    Uhm... sembra un bel gioco, in effetti.
    Mi sai dire qualcosa sul gameplay del titolo?
    "Quanti gioielli dormono sepolti nell'oblio e nelle tenebre, lontano dalle zappe e dalle sonde; quanti fiori effondono il profumo, dolce come un segreto, con rimpianto, nelle solitudini profonde." - Charles Baudelaire

    "Bonaire preferisce concentrarsi sull'ondeggiare delle onde piuttosto che su quello delle mie tette." - The legend of Alundra

    http://www.youtube.com/user/heita3 - ecco un genio.

  8. #8
    ATP & JoJo L'avatar di the Joker
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Arkham Asylum
    Messaggi
    7.584
    Citazione Barbich
    Oh, che piacere. Un intenditore. Il mio motto per un periodo Ŕ stato "ioko poko, ma ioko momoko" Mai finito con un credito per˛, lo ammetto. Ricordi anche Psychic 5, sempre di Jaleco? Prima o poi ci far˛ un thread...b.
    BELLISSIMO!!! Una atmosfera stupenda che rubava a piene mani dalle leggende japponesi, 5 personaggi ogniuno con le propie caratteristiche uniche e il fantastico piedone che ti schiacciva allo scadere del tempo. Da provare e apprezzare senza riserve.
    [URL="http://gamesmarket.forumfree.it/"][B]

  9. #9
    Barbich
    Ospite
    Citazione Guo Jia
    Hai ragione... ora che ci penso, anche Samurai Shodown deriva da un fumetto

    Uhm... sembra un bel gioco, in effetti.
    Mi sai dire qualcosa sul gameplay del titolo?
    In realtÓ Shodown non deriva ufficialmente da un manga in particolare, quanto da un certo filone di manga/anime degli anni Novanta che riprendeva il tema dei samurai, un po' bistrattato dai mangaka giapponesi degli anni Ottanta che avevano preferito altri scenari. D'altro canto, come diceva Blue Demon, in maniera non ufficiale c'Ŕ l'ispirazione derivante dalla serie Ninja Scroll... soprattutto perchŔ parte dei curatori della serie animata erano entrati a lavorare in SNK poco prima!!!

    Megaman: prima il gioco su NES (1987) poi tutto il resto. Ma, di nuovo, vale il detto "niente di nuovo sotto il sole", perchŔ Megaman risente tantissimo dell'opera di Osamu Tezuka e ovviamente soprattutto di Astroboy/Tetsuwan Atom.

    Sul gameplay di GS Mikami, vedilo come il classico platform a scorrimento con varie armi a corta gittata, "smart bomb" esorcistiche e non molto di pi¨... ma il sapore della grafica era stra-fedele a quella del manga (ok, Pape, non era proprio un capolavoro di originalitÓ, lo ammetto... ma mi piaceva!),cosý come gli avversari che si incontravano. In particolare, visto che il tema era fantasmatico/soprannaturale, gli effetti di trasparenza abbondavano nel creare nebbioline, apparizioni spettrali e quant'altro. Colori prevalentemente freddi, mi par di ricordare.

    baci!
    b.

  10. #10
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    Ho in mente un altro gioco da aggiungere alla lista:

    Gunbird(1 e 2) - Psikyo(produttrice di shmup con una grafica davvero allucinante ma un gameplay che definire "da hardcore gamer" Ŕ dire poco...TROPPO poco)

    Nonostante la storia e i personaggi possano sembrare originali, si ispira alla serie Time Budokan...lo si riconosce dai tre, sfigatissimi, nemici.
    Tuttavi, i costanti top-less di Time Budokan, vengono censurati...peccato per˛

  11. #11
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    Citazione Guo Jia
    Hai ragione... ora che ci penso, anche Samurai Shodown deriva da un fumetto
    Esiste anche un OAV: "Samurai Spirits"

    p.s.Samurai Shodown Ŕ un gioco davvero bellissimo...il PRIMO inserire le spade nel panorama di picchiaduro(e implementarle con coerenza)

  12. #12
    Barbich
    Ospite
    Citazione Blue_Demon
    Ho in mente un altro gioco da aggiungere alla lista:

    Gunbird(1 e 2) - Psikyo(produttrice di shmup con una grafica davvero allucinante ma un gameplay che definire "da hardcore gamer" Ŕ dire poco...TROPPO poco)

    Nonostante la storia e i personaggi possano sembrare originali, si ispira alla serie Time Budokan...lo si riconosce dai tre, sfigatissimi, nemici.
    Tuttavi, i costanti top-less di Time Budokan, vengono censurati...peccato per˛
    time BOKAN, time BOKAN. Il Budokan Ŕ un teatro di Tokyo

    cmq gunbird Ŕ strafiko. E su dreamcast c'Ŕ anche Morrigan come personaggio bonus. Detto tutto.

    b.

  13. #13
    The Nightreplyer L'avatar di Blue_Demon
    Registrato il
    03-04
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    1.524
    No: penso sia qualcos'altro...
    ma la caz.zata resta
    sigh

  14. #14
    Near Death Happiness L'avatar di Ghost_7
    Registrato il
    05-03
    LocalitÓ
    MelnibonŔ
    Messaggi
    1.425
    Dato che Ŕ stata citata la mangaka Takahashi, aggiungerei alla lista Ranma Super Battle (se non ricordo male il titolo) per SuperNes.
    Era divertente ed aveva una bella grafica.
    Certo, forse non era proprio il massino nel campo dei picchiaduro (e della longevitÓ in quanto a single player), ma penso ancora oggi si tratti di una licenza sfruttata bene.
    Certe animazioni erano da morir dal ridere!
    Ultima modifica di Ghost_7; 12-05-2004 alle 18:41:53
    And the rapids of my heart
    Will tear your ship of love apart

  15. #15
    Utente L'avatar di Phoenix
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Midwich Street
    Messaggi
    6.699
    Anche se non si tratta propriamente di anime giapponesi, cito X-Men Mutant Apocalypse per SNES, difficile ma veramente ben fatto, vario e divertente... e poi il giochillo dei Transformers per NES, su cui per˛ non riesco a dare un giudizio dato che mi Ŕ praticamente impossibile superare anche solo il primo schema... per˛ Ŕ sicuramente meglio del picchiaduro per N64, ispirato alla medesima serie


    He who is not bold enough to be stared at from across the abyss
    is not bold enough to stare into it himself.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •