• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Torturati per divertimento

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Torturati per divertimento

    Washington Post: sevizie non sempre legate agli interrogatori
    Torture in Iraq, si indaga su 37 decessi
    Alcune morti dei prigionieri di Abu Ghraib erano state attribuite a cause naturali o "non determinate"
    NEW YORK - Dal carcere dell'orrore di Abu Ghraib dopo l'ultima ondata di foto, continuano a emergere nuovi particolari. Secondo le ultime versioni buona parte delle torture dei prigionieri non avvenivano per estorcere informazioni ma solo per diventimento dei carcerieri o come punizione.

    GLI INTERROGATORI AVVENIVANO IN UNA CAPANNA DI LEGNO

    Un prigioniero ad Abu Ghraib (Afp/Washington Post)
    Il Washington Post di sabato cita infatti un documento nel quale un ufficiale della polizia militare afferma che ufficiali dell'intelligence civile e militare visitavano spesso la prigione la notte, portando via detenuti per interrogarli in «una capanna di legno» dietro al carcere senza la presenza della polizia militare.

    IN TOTALE SONO 37 I DECESSI SOTTO INCHIESTA - Sono almeno 37 le persone morte durante la detenzione in strutture gestite dagli americani in Iraq e Afghanistan. Ad ammetterlo sono stati funzionari del Pentagono, precisando che alcuni di questi casi sono stati classificati come decessi dovuti a cause naturali o non determinate, ma dieci sono stati classificati come omicidi. Molti dei casi attualmente oggetto di inchiesta risultano essere avvenuti prima o durante gli interrogatori. Almeno due dei decessi sono avvenuti nel carcere di Abu Ghraib, a Bagdad. Due settimane fa, ricorda la Bbc, gli Stati Uniti avevano annunciato di aver aperto un'inchiesta su 25 casi di decessi avvenuti dal dicembre 2002: ora a questi si sono aggiunti altri otto casi - portando quindi il numero a 33 - alcuni dei quali riguardano però la morte di più di una persona, in tutto 37 vittime. Trentadue di queste sono morte in Iraq, le altre cinque in Afghanistan. Alcuni casi risalgono anche al mese di agosto 2002

  2. #2
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Lo aveva già detto quella simpatica ragazzetta che compare in numerose foto..
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  3. #3
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    non capisco perchè vi stupiate. perchè credevate che imbrigliassero un uomo come fosse un cane?

  4. #4
    Utente L'avatar di Outlander999
    Registrato il
    01-04
    Località
    Near Rome
    Messaggi
    15.318
    un applauso agli USA che sono intervenuti dove non dovevano, e hanno poi fatto cose che NON si possono fare, e un applauso DOPPIO al nostro Governo che i caxxi sua popo nun se l' è voluti fà.

    Il FanSite della miglior Thrash-Metal Band Italiana!
    www.INSIDIAonline.tk

  5. #5
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Che schifo, ma d' altronde cosa pensavate? Che avrebbero trattato i TERRORISTI con spumante e caviale?
    Beh.........e cmq....non incolpate il nostro governo

  6. #6
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione exchpoptrue
    Che schifo, ma d' altronde cosa pensavate? Che avrebbero trattato i TERRORISTI con spumante e caviale?
    Beh.........e cmq....non incolpate il nostro governo
    Più che altro, se fosse confermata questa voce, l'amministrazione americana ne uscirebbe alle meno peggio. E' stata la tesi portata avanti dall'inizio(Quella delle mele marce), sconfessata da un giornale(il newyorker), ma per adesso sembra reggere.

    Rumsfeld voleva dare tutte le immagini alla stampa, da subito.

  7. #7
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    Citazione exchpoptrue
    Che schifo, ma d' altronde cosa pensavate? Che avrebbero trattato i TERRORISTI con spumante e caviale?
    questa è difesa del sistema delle torture

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  8. #8
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Citazione Wiald
    questa è difesa del sistema delle torture
    E cosa intendi fare, processarmi???
    Hai letto che ho scritto CHE SCHIFO all' inizio, o no??
    Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire(capire, in questo caso)

  9. #9
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    Citazione exchpoptrue
    E cosa intendi fare, processarmi???
    Hai letto che ho scritto CHE SCHIFO all' inizio, o no??
    Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire(capire, in questo caso)
    tu hai chiesto come pensavate che trattassero i terroristi, sottointendendo quindi che era scontato e risaputo che quello delle torture era un sistema contemplato. cosa che invece non è visto che sono state dichiarate inammissibili

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  10. #10
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Citazione Wiald
    tu hai chiesto come pensavate che trattassero i terroristi, sottointendendo quindi che era scontato e risaputo che quello delle torture era un sistema contemplato. cosa che invece non è visto che sono state dichiarate inammissibili
    Ma è logico che non si trattano bene delle persone che sono imprigionate e sono costretti a fare quello che dici tu!
    Con questo però non voglio assolutamente giustificare lo scempio fatto dai soldati amerigatti

  11. #11
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    Citazione exchpoptrue
    Ma è logico che non si trattano bene delle persone che sono imprigionate e sono costretti a fare quello che dici tu!
    invece non è affatto ne logico, ne accettato, ne accettabile il sistema delle torture ai prigionieri.

    e accettato che siano limitati nella loro libertà, in quanto colpevoli di qualcosa, non che siano sottoponibili a umiliazioni e torture, indipendentemente da quale sia il crimine che hanno commesso

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  12. #12
    Andrei Ayanori
    Ospite
    Perchè dare la colpa solo ai due soldati? Da sempre, nelle precedenti guerre, gli USA hanno fatto ricorso sistematico alla tortura. Certo, vedere due soldati sorridere sopra un cadavere fa effetto e certamente dà colpa al singolo, ma non dimentichiamoci che con tutta probabilità la tortura è nel libretto di addestramento.
    Certo, vedendo che tipologia di tortura usano, penso a quanto mi facevano ribrezzo anni fa la Vergine di ferro (si chiama così?), la gocca sulla testa fino alla pazzia, il tiraossa, l'affogamento, e ora mi rendo conto che al confronto di quelle odierne sono quasi caritatevoli... 8(

  13. #13

  14. #14
    Red Queen L'avatar di lella
    Registrato il
    05-03
    Località
    In un paradiso
    Messaggi
    432
    tutte le guerre sono sbajate e portano a cose sbajate e a morti sbajate...nn c'è niente da dire....
    che cosa centra il governo?Bhè,SOLO il suo appoggio a bush...
    "NO COMMENT"

  15. #15
    Ghibellin Fuggiasco L'avatar di candyskull
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.186
    la triste verita' e' che in guerra queste cose sono sempre successe. Sono cose terribili e inumane, ma la guerra rende le persone cosi'. Non venitemi a dire che l'hanno fatto perche' sono americani, pero'.
    Siamo in un regime democratico, e saranno presi provvediementi, su questo possiamo stare sicuri. Che poi questi provvedimenti arrivino troppo tardi per quelle persone non puo' che dare una maggiore spinta a prendere i provvedimenti.
    The dreams in which I’m dying are the best I’ve ever had
    10° Raduno Romani de Roma
    E poi laggiù adesso c'è uno grasso che ci guarda


Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •