• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 68

Discussione: Sony Psp

Cambio titolo
  1. #1
    painful under rain clouds L'avatar di xpeter
    Registrato il
    12-03
    Località
    Zihuatanejo
    Messaggi
    4.289

    Sony Psp

    Il PSP è stato presentato ufficialmente all' E3 2k4.

    Grande entusiasmo intorno al progetto, produttori e critici soddisfatti, ottime previsioni di mercato.
    Alla Sony ci sanno proprio fare. Conoscono i loro polli.
    Il mondo sarà presto invaso da un' orda di esaltati capaci di resistere per due ore di fronte allo schermo di una console portatile da 350 euro a guardarsi un film in divx.
    Magari mentre sono in autobus, finendo per perdere la fermata.
    O magari mentre fanno jogging, andando ignari a a sbattere contro un lampione.

    Mi sento di pronosticare anch' io che il PSP sarà un successone.

    Purtroppo o per fortuna?

  2. #2
    Utente L'avatar di Usagi San
    Registrato il
    06-04
    Località
    A casa con moglie e gatti
    Messaggi
    165
    Mi sa che hai ragione tu.
    Ormai da quando Sony si è "impossessata" del nostro amato mondo dei Videogiochi tutto sta precipitando inesorabilmente verso un fondo che sembra non arrivare mai.
    Allora perchè non proporre un "gioiellino tecnologico" pieno di inutili funzioni che con il gioco hanno poco da spartire?
    Poi non importa se ci riempiranno i giochi di inutili filmati o si dimenticheranno di quella cosa che si chiama giocabilità.
    Non parliamo poi dell'innovazione...
    Anche qui ci globalizzano (possibilmente monomarca, ovviamente).
    Ormai è rimasta solo Nintendo a portare avanti il "concetto" del "solo per giocare", ma quanto potrà resistere ancora?
    E allora speriamo che siano effettivamente in molti quelli che salteranno la fermata dell'autobus o che si "imbatteranno" in un bell'albero o in un freddo lampione.
    Peccato...
    Ciao

  3. #3
    Utente L'avatar di federico
    Registrato il
    10-02
    Località
    Trecate
    Messaggi
    16.057
    Citazione xpeter
    una console portatile da 350 euro
    si parla di almeno 500 euro all'uscita
    Twitter: @fbr89 @PolimiExhausted
    Anobii: federico89 Goodreads: federico

  4. #4
    www.ualone.com L'avatar di Ualone
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    7.082
    Citazione Usagi San
    Mi sa che hai ragione tu.
    Ormai da quando Sony si è "impossessata" del nostro amato mondo dei Videogiochi tutto sta precipitando inesorabilmente verso un fondo che sembra non arrivare mai.
    Arriverà, tranquillo.
    Non vedo l'ora.

    Allora perchè non proporre un "gioiellino tecnologico" pieno di inutili funzioni che con il gioco hanno poco da spartire?
    Nonché pieno di giochi, a quanto pare.
    Molto fichi, a quanto pare.

    Poi non importa se ci riempiranno i giochi di inutili filmati o si dimenticheranno di quella cosa che si chiama giocabilità.
    Non importa, infatti, tanto non succederà.

    Non parliamo poi dell'innovazione...
    Perché no?

    Anche qui ci globalizzano (possibilmente monomarca, ovviamente).
    Eh?

    Ormai è rimasta solo Nintendo a portare avanti il "concetto" del "solo per giocare", ma quanto potrà resistere ancora?
    Già, quanto?
    Ma, soprattutto, perché te lo chiedi?
    "Anche per giocare" non comprende forse "giocare"?
    Perché "solo per giocare" sarebbe meglio?
    Anche solo a livello teorico, intendo.

    E allora speriamo che siano effettivamente in molti quelli che salteranno la fermata dell'autobus o che si "imbatteranno" in un bell'albero o in un freddo lampione.
    E la miseria!

    Peccato...
    Ahahahah, ma de che?

    u

  5. #5
    * Papà innamorato * L'avatar di Filtrus
    Registrato il
    06-04
    Località
    Lecco
    Messaggi
    814
    Dopo aver letto accuratamente in rete ogni tipo di news e carratteristiche tecniche e dopo aver divorato lo speciale su PSM, devo dire che la mia salivazione ha cominciato ad accusare.:9

    Non ho mai amato le console portatili, l'unica che ho posseduto è stato il Game Gear della SEGA, ma non mi ci sono mai appassionato più di tanto.

    Come spesso accade,però nella vita ci si ricrede e Sony in questo è davvero maestra. Ti sa stupire in un campo dove non ha esperienza alcuna; entra di prepotenza con un prodotto palesemente superiore alla concorrenza e smuove tutto l'ambiente, tutti pronti ad accaparrarsene una.

    ....e io sarò uno dei primi

    impazientementefil



  6. #6
    Andrei Ayanori
    Ospite
    Citazione Usagi San
    Mi sa che hai ragione tu.
    Ormai da quando Sony si è "impossessata" del nostro amato mondo dei Videogiochi tutto sta precipitando inesorabilmente verso un fondo che sembra non arrivare mai.
    Allora perchè non proporre un "gioiellino tecnologico" pieno di inutili funzioni che con il gioco hanno poco da spartire?
    Poi non importa se ci riempiranno i giochi di inutili filmati o si dimenticheranno di quella cosa che si chiama giocabilità.
    Non parliamo poi dell'innovazione...
    Anche qui ci globalizzano (possibilmente monomarca, ovviamente).
    Ormai è rimasta solo Nintendo a portare avanti il "concetto" del "solo per giocare", ma quanto potrà resistere ancora?
    E allora speriamo che siano effettivamente in molti quelli che salteranno la fermata dell'autobus o che si "imbatteranno" in un bell'albero o in un freddo lampione.
    Peccato...
    Ciao
    Mamma mia, neanche la Sony fosse l'unica causa di questo presunto decadimento totale videoludico. Per rispecchiare la tua opinione in parole povere, basterebbe dire "La Sony mi sta sulle balle". Cerca di vedere anche i lati positivi!! PSP non sarà certo un prodotto più di tanto di massa, saranno pochi a spendere 350 o più euro per una console portatile appena uscita. Le console portatili non piacciono più di tanto, per quel che ne so io. E il 75% dei videogiocatori-massa di età giovane non sa neanche cosa sia un Divx; l'invasione della grafica fotorealistica al posto della giocabilità non è certo una cosa che ha portato solo Sony...

    Sony Psp Il PSP è stato presentato ufficialmente all' E3 2k4. Grande entusiasmo intorno al progetto, produttori e critici soddisfatti, ottime previsioni di mercato. Alla Sony ci sanno proprio fare. Conoscono i loro polli. Il mondo sarà presto invaso da un' orda di esaltati capaci di resistere per due ore di fronte allo schermo di una console portatile da 350 euro a guardarsi un film in divx. Magari mentre sono in autobus, finendo per perdere la fermata. O magari mentre fanno jogging, andando ignari a a sbattere contro un lampione. Mi sento di pronosticare anch' io che il PSP sarà un successone. Purtroppo o per fortuna?
    "Invaso da un'orda di esaltati capaci di resistere..."
    Sembra l'Apocalisse secondo un Fan Boy Nintendaro, se devo essere sincero...

    La stragrande maggioranza dei videogiocatori di massa non sa neanche cosa sono le specifiche tecniche. L'unica cosa che sanno valutare è la grafica, volete che sbavino per una console portatile solo perchè gli dicono che è potente? E poi, su, il Sony PSP sarà principalmente una console da gioco, non facciamo i melodrammatici...questi discorsi mi sanno tanto di tragedia rimasticata con odio indistinto verso tale casa/marca, perchè non discutete un po' più seriamente?
    Ultima modifica di Andrei Ayanori; 17-06-2004 alle 18:39:40

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    Ti completamente ragione.
    Anche io penso che le console dovrebbero limitarsi a fare i videogiochi e non anche quello.
    Un'altra cosa che non ho capito della PsP è chi mai andrà a comperare una film nel formato della psp se puoi lo può rivedere solo li.
    Per essere più chiari , voi comprereste mai un film (che magari aveta già su vhs e dvd) in un altro formato per poterlo rivedere solo su uno schermo grande quando il palmo della vostra mano?
    Io no.
    Altro discorso è sul fatto che la psp punta ad essere il nuovo walkman e che ha un prezzo imbarazzante.
    Il Nintendo Ds è totalmente un'altra cosa , è una console , è una macchina per videogiocare , pensata per proporre nuove forme di intrattenimento digitale e soprattutto creata per i videogiocatori.
    E di questi tempi tutto questo è una gran cosa.
    nintedo è rimasta l'unica(o quasi) che pensa per prima cosa a trovare nuove forme di intrattenimento videoludico, rinnovando il gameplay e aprendo nuovi generi di gioco, invece di rifilarci la stessa minestra con un maggio dettaglio grafico o con personaggi più Cool.

    Grazie Nintendo.

    P.S. Speriamo almeno che Sony costruisca la Psp con pezzi di qualità e non con gli scarti come fa con la ps2, che appena scade la garanzia si autodistrugge.
    __________BeFox___________

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    "/La stragrande maggioranza dei videogiocatori di massa non sa neanche cosa sono le specifiche tecniche. L'unica cosa che sanno valutare è la grafica, volete che sbavino per una console portatile solo perchè gli dicono che è potente? E poi, su, il Sony PSP sarà principalmente una console da gioco, non facciamo i melodrammatici...questi discorsi mi sanno tanto di tragedia rimasticata con odio indistinto verso tale casa/marca, perchè non discutete un po' più seriamente?/"

    Quella che tu definisci a stragrande maggioranza di videogiocatori è gente che non capisce la differenza che c'è tra Street Fighter e Tekken neanche se la ripeti 100 volte.
    Io stimo nintendo perchè è una delle poche che tiene ancora in considerazione i videogiocatori(quelli veri) e non quelli che compranon un gioco rispetto ad un 'altro per la copertina (che tra l'altro sono quelli che portano più soldi).

    Non voglio dare la colpa del decadimento qualitativo dei vg alla Sony perché è stata la casa che (almeno in Europa) ha aperto il mercato dei vg alla massa, in fin dei conti ci hanno provato tutte ma solo Sony ci è riuscita.

    Però c'è anche da dire che Software House che puntano sulla qualità dei loro titoli invece che su personaggi, licenze e cose varie sono sempre di meno.

    Il pensiero che fra dieci anni mi ritroverò a giocare con i stessi giochi con le stesse situazioni , ma con una grafica olografica e un sonoro Super Digita Special Surround su
    un impianto con 12 casse e 2 sub non mi fa felice, e non mi fa felice neanche sapere che con la stessa macchna con cui videogiocoi potrò farmi la coazione , guardarci le stelle , i film (olografici su supporto XVZDVD), andarci a pesca , ect....................................................... ....., a dimenticavo Videogiocarci.

    __________________________BeFox___________________________ _______________

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    a dimenticavo, la stragrande maggioranza dei videogiocatori mi sta sulle balle
    __________BeFox___________

  10. #10
    Bannato L'avatar di Zart
    Registrato il
    11-02
    Località
    Zibello PR
    Messaggi
    7.632
    Trovo che la Sony con PSP cerchi di trovare nuovo spazio nell'orizzonte videoludico. Anche quando lanciò la PSX (Psone) erano tutti scettici: come poteva una compagnia che produceva televisioni fare una console per l'intrattenimento quando Nintendo già era approdata con il suo N64? Eppure c'è riuscita. Ora riprova su un campo completamente nuovo: le console portatili. Nintendo ha mooolta esperienza addietro e forse, dico foorse, sarà possibile che PSP venda di più di NDS...e sapete perchè? I sfotware miei cari. Tutti si aspettano il nuovo "Fainal fentasi" su PSP e manco sanno chi è quell'eroe in calzamaglia rossa chiamato "Joe" con cui si puo' addirittura interagire con il touch screen del Nintendo DS. Parliamo chiaro: A parte qualche illuminato la tstragrande maggiornaza del giocatore medio vede i titoli di punti quelli più commerciali e qui cadiamo come al solito sui pochemon, fainal fentasi, tecchen e la serie di fifa. Mettetegli davanti un Baten Kaitos, un Chrono Cross, un Dragon Quest qualsiasi, un Dead or Alive, un pro evolution soccer...e questi si rifiiutano come dei bambini di "mangiare la pappa nuova" perchè ormai abituati a quella vecchia...anche se ormai essa potrebbe essere rancida. Sono cmq dell'opinione che il mercato dei videogiochi sia entrato in uno sviluppo pazzesco e che ormai esso si tia "globalizzando" con i suoi pro e i suoi contro purtroppo...orde di fan boy inferociti che non sanno distinguere un crash da un jak & daxter perchè "Cresh è bello perchè si salta! o.O" " ...sembrano quasi assuefatti...

  11. #11
    Andrei Ayanori
    Ospite
    Citazione darkfox
    "/La stragrande maggioranza dei videogiocatori di massa non sa neanche cosa sono le specifiche tecniche. L'unica cosa che sanno valutare è la grafica, volete che sbavino per una console portatile solo perchè gli dicono che è potente? E poi, su, il Sony PSP sarà principalmente una console da gioco, non facciamo i melodrammatici...questi discorsi mi sanno tanto di tragedia rimasticata con odio indistinto verso tale casa/marca, perchè non discutete un po' più seriamente?/"

    1)Quella che tu definisci a stragrande maggioranza di videogiocatori è gente che non capisce la differenza che c'è tra Street Fighter e Tekken neanche se la ripeti 100 volte.
    2)Io stimo nintendo perchè è una delle poche che tiene ancora in considerazione i videogiocatori(quelli veri) e non quelli che compranon un gioco rispetto ad un 'altro per la copertina (che tra l'altro sono quelli che portano più soldi).
    1)Appunto...a meno che non facciano una campagna pubblicitaria enorme, nella massa saranno in quattro gatti a comprarlo.
    2)Non metto in dubbio che Nintendo sia particolarmente amabile da questo punto di vista, ma devi ammettere che le novità che si trovano non sono solo loro. Sono d'accordo con te per il fatto che siano i giochi "di copertina" a portare più soldi, ma mantengo l'idea che sia un po' un'assurdità dare la colpa universale a Sony per questo.



    Però c'è anche da dire che Software House che puntano sulla qualità dei loro titoli invece che su personaggi, licenze e cose varie sono sempre di meno.
    E' vero, ma allora oltre a Sony bisogna lamentarsi più della SH.


    P.S. Scusa il discorso poco articolato, ma devo cedere il computer...forse editerò il post più tardi.

  12. #12
    painful under rain clouds L'avatar di xpeter
    Registrato il
    12-03
    Località
    Zihuatanejo
    Messaggi
    4.289
    Mi sembra assurdo da parte vostra negare che il PSP abbia 1)un prezzo esagerato e 2)delle funzionalità abbondantemente superflue (mi sa che queste ultime sono la causa del primo...); sicuramente PSP offrirà ottimi giochi (oltre a molti porting di roba già vista su PS2 ), sicuramente Sony lo lancerà sul mercato con una campagna marketing vincente e sicuramente venderà un fracco di unità...

    Tuttavia questa storia non mi convince; il progetto PSP punta forse troppo sulla tecnologia e sullo stile hi-tech.
    Quanti benefici ne trarranno realmente i videogiochi (ad esempio, nella filosofia di "gioco portatile", ha un senso la presenza di FMV di intermezzo?) ?

    Termino con 2 provocazioni:
    1)Non vi passa per la testa che Sony aggiunga funzionalità di discutibile valore sulla sua console portatile solo per far lievitare il prezzo, sicura che le vendite ci saranno cmq grazie allo strapotere e alla fama di PS2?
    2)Vi siete mai accorti che PS2 costa più di qualsiasi console concorrente sul mercato, nonostante sia l'hardware più obsoleto, meno performante e dai bundle meno allettanti (PS2 + DVD Il Re Leone = 219euro!!!)?
    Meditate gente, meditate...

  13. #13
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Citazione Usagi San
    Mi sa che hai ragione tu.
    Ormai da quando Sony si è "impossessata" del nostro amato mondo dei Videogiochi tutto sta precipitando inesorabilmente verso un fondo che sembra non arrivare mai.
    Allora perchè non proporre un "gioiellino tecnologico" pieno di inutili funzioni che con il gioco hanno poco da spartire?
    Poi non importa se ci riempiranno i giochi di inutili filmati o si dimenticheranno di quella cosa che si chiama giocabilità.
    Non parliamo poi dell'innovazione...
    Anche qui ci globalizzano (possibilmente monomarca, ovviamente).
    Ormai è rimasta solo Nintendo a portare avanti il "concetto" del "solo per giocare", ma quanto potrà resistere ancora?
    E allora speriamo che siano effettivamente in molti quelli che salteranno la fermata dell'autobus o che si "imbatteranno" in un bell'albero o in un freddo lampione.
    Peccato...
    Ciao
    Come non provare la tua stessa amarezza e la tua stessa tristezza?
    Il mercato si sta massificando, quella rivoluzione (o involuzione?) incominciata con la PS1, incrementata con la PS2 e con la sconfitta della SEGA, si sta ora affermando definitivamente.
    Perchè unire il Dvx al videogioco? Perchè al casual gamer il gioco interessa non poi così tanto, e allora contano gli annessi e connessi, più o meno slegati alla giocabilità.
    Il DVD nella Ps2 è stato uno dei motivi della sua vittoria sulla Dremacast, perchè il giocatore medio attuale valuta il suo acquisto non solo sulla base delle qualità dei videogiochi, che gli interessano relativamente, ma anche su altre cose. Per cui la Killer Application non è un gioco online, ma un DVD.
    E credo purtroppo che assisteremo alla stessa cosa con il Nintendo DS e la Psp. La KA non è uno doppio schermo che rivoluzione l'esperienza di gioco ma è un lettore Mp3 Dvx.
    Viva l'Itaglia!

  14. #14
    Andrei Ayanori
    Ospite
    Citazione xpeter
    Mi sembra assurdo da parte vostra negare che il PSP abbia 1)un prezzo esagerato e 2)delle funzionalità abbondantemente superflue (mi sa che queste ultime sono la causa del primo...); sicuramente PSP offrirà ottimi giochi (oltre a molti porting di roba già vista su PS2 ), sicuramente Sony lo lancerà sul mercato con una campagna marketing vincente e sicuramente venderà un fracco di unità...

    Tuttavia questa storia non mi convince; il progetto PSP punta forse troppo sulla tecnologia e sullo stile hi-tech.
    Quanti benefici ne trarranno realmente i videogiochi (ad esempio, nella filosofia di "gioco portatile", ha un senso la presenza di FMV di intermezzo?) ?

    Termino con 2 provocazioni:
    1)Non vi passa per la testa che Sony aggiunga funzionalità di discutibile valore sulla sua console portatile solo per far lievitare il prezzo, sicura che le vendite ci saranno cmq grazie allo strapotere e alla fama di PS2?
    Il prezzo è assurdo, è vero, e concordo con te anche sulle capacità superflue. A me la PSP non interessa, ti avevo risposto solo in merito alla considerazione di Sony come "genitrice del male videoludico universale".

    1) Come ho già detto, non penso che saranno poi in tanti ad acquistare la PSP. Per quel che so io nell'ambiente dove vivo, il mercato delle Console portatili è visto dai Casual Gamer come il mercato di Nintendo (anzi, per loro, del "gheimboi"). Quindi, sempre secondo mentalità Casual: console portatile=gheimboi=Nintendo=giochi per bimbetti rimbambiti. E' però, come dici tu, necessario dire che avendo la Sony intenzione di implementare nella PSP una matassa di funzioni extra l'utente medio potrebbe essere un po' più interessato. Ma tenendo conto del prezzo assurdo, penso si torni alla prima riga della risposta alla tua "provocazione".

  15. #15
    Hail to the Prophet L'avatar di Asriel
    Registrato il
    11-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    34.913
    Citazione Zart
    Trovo che la Sony con PSP cerchi di trovare nuovo spazio nell'orizzonte videoludico. Anche quando lanciò la PSX (Psone) erano tutti scettici: come poteva una compagnia che produceva televisioni fare una console per l'intrattenimento quando Nintendo già era approdata con il suo N64? Eppure c'è riuscita. Ora riprova su un campo completamente nuovo: le console portatili. Nintendo ha mooolta esperienza addietro e forse, dico foorse, sarà possibile che PSP venda di più di NDS...e sapete perchè? I sfotware miei cari. Tutti si aspettano il nuovo "Fainal fentasi" su PSP e manco sanno chi è quell'eroe in calzamaglia rossa chiamato "Joe" con cui si puo' addirittura interagire con il touch screen del Nintendo DS. Parliamo chiaro: A parte qualche illuminato la tstragrande maggiornaza del giocatore medio vede i titoli di punti quelli più commerciali e qui cadiamo come al solito sui pochemon, fainal fentasi, tecchen e la serie di fifa. Mettetegli davanti un Baten Kaitos, un Chrono Cross, un Dragon Quest qualsiasi, un Dead or Alive, un pro evolution soccer...e questi si rifiiutano come dei bambini di "mangiare la pappa nuova" perchè ormai abituati a quella vecchia...anche se ormai essa potrebbe essere rancida. Sono cmq dell'opinione che il mercato dei videogiochi sia entrato in uno sviluppo pazzesco e che ormai esso si tia "globalizzando" con i suoi pro e i suoi contro purtroppo...orde di fan boy inferociti che non sanno distinguere un crash da un jak & daxter perchè "Cresh è bello perchè si salta! o.O" " ...sembrano quasi assuefatti...
    zart, toglici quel "feinal fentasi" e ti quoto... mi pare alquanto stupido paragonare la serie di ff a un fifa o a un tekken...

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •