• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Dungeoneer: quando il gioco di carte incontra Diablo

Cambio titolo
  1. #1
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2.768

    Dungeoneer: quando il gioco di carte incontra Diablo

    Gran bel gioco di carte non collezionabili. Riporto una mini recensione di Raistilin dei Goblins:
    "Dunque, è uscita da poco la Seconda Edizione del gioco Dungeoneer - Tomb of the Lich Lord per mano della Atlas Games che ha 'rielaborato' lievemente l'aspetto tecnico delle carte (ossia il look concernente didascalie e impostazioni delle regole in modo decisamente più accattivante) senza modificare la - a parer mio - stupenda grafica delle stesse. Sono stati aggiunti 2 eroi al set base (Raka, The Necrowarrior e Siboth, The Necromancer) e credo siano state cambiate alcune abilità degli stessi eroi (non ne sono sicuro, dato che non posseggo la prima versione di D.).
    Anche il regolamento base è stato ritoccato e ora su ogni singola carta è esplicitamente descritto quando questa possa essere giocata e come, nonchè sono state apportate modifiche alle fasi di gioco (la fase di scarto è ora al termine del proprio turno) ed è stata aggiunta una fase chiamata 'Dungeonlord' dove - all'inizio del proprio turno - ogni giocatore entra nei panni del malefico Lord del Dungeon, appunto, ed ha la possibilità di attaccare gli altri giocatori con mostri erranti, trappole ed effetti negativi assortiti utilizzando i punti Peril di questi ultimi (la meccanica è simile a quella presente nel gioco di carte del Signore degli Anelli).

    Oltre a ciò è uscita anche la nuova espansione/stand alone: Dungeoneer - Vault of the Fiends. Si tratta appunto di un gioco completo che non necessita arbitrariamente del primo D. ma che ad esso può essere 'fuso' per creare un Dungeon di dimensioni notevoli nonchè per 'rinfrescare' il set di eroi (altri sei eroi aggiuntivi, anche se alcuni assomigliano un po' troppo a quelli del primo set), mostri (epico il nuovo boss: Ramalith), stanze, tesori, oggetti aggiungendone di nuovi. Non solo, avendo gli autori preso atto (tramite i fan) di alcuni piccolissimi flaws presenti nella prima edizione di D., sono state create nuove creature 'pompabili' (sullo stile di Magic, per intenderci) che quindi risultano SEMPRE pericolose, anche per gli eroi di livello alto; altra novità sono le 'stanze disattivabili', ossia stanze che interagiscono e con le Quest degli eroi e con altre stanze (del tipo: la stanza 'Laboratory' produce un certo effetto, valido per chiunque vi entri; esiste una quest il cui obiettivo è la distruzione del 'Laboratory' appunto, ebbene, quando questa stanza verrà distrutta sarà segnata ponendo un segnalino su di essa in modo da rendere noto che l'effetto normalmente prodotto non sarà più attivo). Ultima piccola novità sono le 'Artifact Quest', ossia Quest che al posto di elargire un Livello di abilità agli eroi conferiscono loro invece il potere di un artefatto (basta ruotare di 180 gradi la stessa carta quest a missione conclusa per poter leggere le caratteristiche dell'artefatto trovato). Personalmente ho davvero apprezzato le novità apportate nel secondo set."

    A luglio escono due nuove espansioni, segno che il gioco ha riscosso successo!
    Il prezzo di ogni singolo set (che tra l'altro può essere giocato a sè stante) è di 25€. Consigliato agli amanti del fantasy e ai nostalgici di Heroquest


    Mi sono dmenticato di linkarvi il sito dell'editore: Atlas Game
    Ultima modifica di [email protected]; 14-06-2004 alle 17:13:06

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •