• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: GTA: Vice City

Cambio titolo
  1. #1
    Ace L'avatar di jim d
    Registrato il
    05-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    467

    GTA: Vice City

    Premetto che questa è la mia prima recensione, quindi sono graditi consigli e commenti per vedere un po’ cosa ne pensate…iniziamo.



    Parliamo di un best-seller, quasi di una “killer-application” e quindi è facile trovare su internet (non sui giornali, questo non succederà mai!) recensioni tipo “GTA è il gioco perfetto”, “il miglior gioco della storia!”, “perfetto in tutti i campi” e cose del genere; io ho preso GTA adesso, in un momento in cui è finito il periodo delle recensioni sfrenate, visto che il gioco è disponibile da molto, e io l’ho sempre ignorato dalla sua uscita perché lo ritenevo poco profondo (che scemo!), questa recensione è scritta da un giocatore che ha provato per la prima volta le sensazioni di GTA, incominciamo…



    Inserendo il disco, tutto è regolare per pochi secondi, il logo Rockstar, e poi s’inizia ad entrare nel vivo del prodotto, già la schermata del mitico C64 è un incredibile trovata! Poi la presentazione, cosa che non mi aspettavo proprio, visto che credevo che GTA fosse privo di qualsiasi scena o trama. La presentazione mi ha stupito. La musica anni ‘80 riesce a dare quell’incredibile atmosfera che nessun gioco in commercio può dare, un atmosfera di lusso sfrenato, di giornate soleggiate, di bellissime spiaggie, di sfarzose ville, ma, come detto nel retro della copertina, “Vice City spazia dal lusso sfrenato delle aree più ricche alla brutalità del ghetto”, ed è proprio vero!



    Finita la bellissima presentazione, c’è il caricamento principale, che a quanto ho capito carica tutta la città. Bellissimi gli artwork dei personaggi, tutti incredibilmente caratterizzati e diversi, che però, vedremo che saranno poi resi mediocremente dai modelli 3D del gioco. Continuiamo però a seguire il gioco: dopo questo caricamento, iniziano le prime scene che mostrano la trama, e da queste scene, viene fuori anche un’altra grande caratteristica di GTA, forse poco presa in considerazione: la recitazione. Guardate i personaggi nei video, il motion-capture è fatto talmente bene che il modo in cui si muovono sembra davvero familiare a tutti, movimenti normali di gente comune che però riescono benissimo ad esprimere ogni cosa in questo gioco, per non parlare poi delle voci dei personaggi, anche queste curate perfettamente, ogni battuta è interpretata nel modo giusto, e, anche se in inglese, non sembra un film, sembra realtà! Dopo il primo video (breve) già abbiamo i controlli del personaggio, e quindi inizierò analizzando questi.



    Camminando a piedi e semplice muoversi e compiere tutte le azioni, rubare le macchine, scattare, abbassarsi, saltare e anche in macchina la cosa è molto semplice ed è buona anche la trovata del freno a mano sul tasto R1. Stessa cosa vale per i motori, che però, ho visto che sono abbastanza pericolosi, visto la realistica (a volte) simulazione della caduta! È anche implementata una funzione con qui sbilanciare il peso del corpo sulla moto, quindi se premeremo avanti con lo stick (o la croce direzionale) il protagonista s’inclinerà in avanti, se invece premeremo indietro, potremmo eseguire un impennata. Il sistema di controllo è proprio semplicissimo, e penso che questa sia un punto di forza di GTA. Ad un certo punto del gioco poi si presenta anche il sistema di combattimento, tramite armi da fuoco e qualche utile (e simpatico) strumento (come una motosega!). Facendo pratica in situazioni semplici, questo sistema si dimostra anch’esso molto semplice ed efficiente, però, purtroppo non è sufficiente per il gioco. Dopo alcune missioni, in cui bene o male si riusciva a fare qualcosa con la pistola e il puntamento in prima persona, si presentano incredibili problemi. A volte non si riesce a vedere il bersaglio, a volte ci vogliono 3 ore per prendere l’arma giusta, a volte il personaggio è rallentato e si perde ancora più tempo, tempo in cui, purtroppo i nemici sparano tranquillamente e in pochi secondi è game over. In effetti però, non esiste il game over, perché sarete portati all’ospedale, disarmati e anche alleggeriti di qualche dollaro, ma è abbastanza frustante essere disarmati nelle parti più avanzate del gioco in cui si hanno più di 3 armi; di conseguenza ogni volta, si deve ricaricare la partita. Il problema è che il sistema di combattimento è poco snello e ci vuole troppo tempo per eseguire le azioni. Non parliamo poi del puntamento: la mira col mitra in prima persona è imprecisa a causa dei sobbalzamenti, il fucile di precisione è troppo lento, e la mira automatica è scomoda nel cambiare i bersagli. Spesso l’alternativa che si trova è mettere sotto con la macchina i nemici, ma se sono tanti, la macchina scoppia e ci si ritrova di nuovo in inferiorità rispetto agli altri. E’ davvero un sistema brutto e inefficiente, al contrario di quello di True Crime, che, vabbè che punta sullo spettacolo, ma almeno funziona bene e si è alla pari con i nemici.



    Ma allora, perché True Crime è un gioco di serie B e GTA invece è tanto amato? E’ presto detto: è una questione di giocabilità. Se in True Crime ci sono più o meno sempre le stesse situazioni, che sono 3: spara, guida e fai a pugni, qui in GTA non si possono nemmeno contare le situazioni in cui il gioco pone il giocatore! Ci sono barche, elicotteri, motori, armi speciali, posti insoliti, comportamenti da seguire, insomma, GTA non si limita a proporre delle missioni differenti come “trama” ma uguali come “azione”, GTA ha missioni eccellenti come “trama” e tutte diversissime come “azione”!

    La struttura come avrete capito è a missioni, commissionate a voi tramite vari personaggi, e nel gioco si va avanti così. Tra una missione e l’altra sarete liberi di passeggiare in città e magari compiere altre sotto-missioni, tutte originalissime, come quella in cui bisogna consegnare le pizze, oppure in cui bisogna fare il tassista, o guidare l’ambulanza e addirittura fare il vigilante! Le cose da fare nel gioco sono tantissime, e non credo che bastino alcuni mesi per finire tutto! Anche perché ogni cosa da fare è diversa e quindi bisogna continuamente adattarsi agli obbiettivi richiesti. E’ una cosa incredibile, giocando le prime 10 missioni del gioco non ho mai incontrato qualcosa di ripetitivo, qualcosa che mi facesse dire: “Vabbè, questo ormai lo so fare, perché c’era nell’altra missione”, niente del genere. E non capiterà, fino alla fine del gioco. Questo bisogna esaltare di GTA, questa profondità, questa varietà, ed è questo che un videogioco deve avere, a prescindere dalla grafica e a volte anche dalla longevità! Non è il nostro caso, ma se prendiamo ad esempio MGS2…lasciamo perdere!



    Ritornando al gioco, ci resta da analizzare la grafica. Mah, chi ha detto “bellissima”? Io non ci trovo niente di speciale, anzi, i problemi di bad-clipping capitano al 90% di tutto il gioco! E poi, si tratta di un gioco creato con le librerie Renderware, quindi il motore grafico non è creato in casa, ma già predefinito e anche usato per altri titoli. I modelli dei personaggi sono privi di alcun dettaglio (mentre in True Crime anche i cittadini sono dettagliatissimi!), nonostante questo però, certe figure femminili sono riuscite molto bene…In definitiva però la grafica è mediocre, basta confrontarla a quella di True Crime, e poi, in quanto agli interni, non voglio nemmeno parlarne. Dopotutto però, quando gli sviluppatori decidono di utilizzare un motore grafico già fatto, come il Renderware, di solito ci si concentra più sul contenuto che sulla grafica, e infatti, questo è il risultato.



    Un gioco, la cui giocabilità è unica e infinita, e la cui atmosfera è incredibilmente affascinante. La città di Vice City è viva, e, a differenza di True Crime in cui tutto sembrava anonimo, anche se era reale; in Vice City, la città è fantasiosa, ma è incredibilmente…”vera”: dopo alcuni giorni di permanenza si inzia già a familiarizare con i luoghi, riconoscendoli anche senza guardare la mappa, cosa che in True Crime era completamente assente e la città era soltanto uno scenario per l’azione; qui a Vice City si può anche dire: “Oggi che facciamo? Andiamo al Malibu Club oppure andiamo allo stadio?”. Sono cose che rendono la città molto più vicina, anche dal fatto che il libretto, in realtà è la guida turistica di Vice City! Fantastico!



    In definitiva i difetti di GTA sono 2:
    il sistema di combattimento

    la grafica

    tralasciando questi difetti (cosa piuttosto facile, soprattutto per la grafica), GTA è un ottimo gioco di azione, per chi vuole fare il gangster.



    Passiamo ai voti, quindi:

    GRAFICA>>>>5
    Modelli personaggi 5
    Scenari 6
    Effetti speciali 5

    “ atmosferici 5



    GIOCABILITA’>>>>8,5



    SONORO>>>>7,5

    Effetti 8

    Musica 7



    LONGEVITA’>>>>10

    Durata 10

    Rigiocabilità \\ (è gia un’impresa completarlo!)



    Matematicamente verrebbe un 8-, ma siccome in un videogioco non si fa la media, il voto è



    9--

  2. #2
    Lannister L'avatar di Marcutio
    Registrato il
    05-04
    Località
    Torino
    Messaggi
    3.829
    Fico , però potresti togliere quei due - ...
    "A Lannister always pays his debts"

  3. #3
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Sonoro 7,5?

    Mah, con tutta la musica che c'è mi sembra un po scarsino.
    Inoltre ti puoi mettere gli mp3 che vuoi tu.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  4. #4
    Lannister L'avatar di Marcutio
    Registrato il
    05-04
    Località
    Torino
    Messaggi
    3.829
    Citazione Dynamite
    Sonoro 7,5?

    Mah, con tutta la musica che c'è mi sembra un po scarsino.
    Inoltre ti puoi mettere gli mp3 che vuoi tu.
    Scusa ???!!! Forse parli della versione PC ????
    "A Lannister always pays his debts"

  5. #5
    Ace L'avatar di jim d
    Registrato il
    05-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    467
    Citazione Dynamite
    Sonoro 7,5?

    Inoltre ti puoi mettere gli mp3 che vuoi tu.
    se questa caratteristica è presente nella versione PC allora puoi aumentare il voto 8,5, ma sulla PS2 non si può fare...

  6. #6
    Utente L'avatar di Elvan
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    140
    Citazione Marcutio
    Scusa ???!!! Forse parli della versione PC ????
    Versione PC e Xbox per l'esattezza.

  7. #7
    Back to the '80s L'avatar di finalflash
    Registrato il
    07-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.082
    Citazione jim d



    GRAFICA>>>>5
    Modelli personaggi 5
    Scenari 6
    Effetti speciali 5

    “ atmosferici 5



    GIOCABILITA’>>>>8,5



    SONORO>>>>7,5

    Effetti 8

    Musica 7



    LONGEVITA’>>>>10

    Durata 10

    Rigiocabilità \\ (è gia un’impresa completarlo!)



    Matematicamente verrebbe un 8-, ma siccome in un videogioco non si fa la media, il voto è



    9--
    Solo?

  8. #8
    Utente L'avatar di anamichiN1
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    26.441
    magari ci avrà giocato sino allo sfinimento.
    anch'io ho avuto la stessa valutazione all'inizio per PES3 (10) fino a scendere addirittura ad un "basso" 8,5..
    Lo stesso dicasi per Gothic,Max Payne e tanti altri.

  9. #9
    Ace L'avatar di jim d
    Registrato il
    05-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    467
    ricordatevi che non è una "first impression", altrimenti avrei messo direttamente 9,5. secondo me per recensire un gioco bene, bisogna prima completarlo. quando ho scritto ci avevo giocato una settimana...cmq non l'ho ancora completato...

  10. #10
    Utente L'avatar di Elvan
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    140
    Una recensione non si fà così e nemmeno esistono le prime impressioni sotto forma di review. Se devi recensire lo devi fare bene e non appena conosci bene un titolo.

  11. #11
    Ace L'avatar di jim d
    Registrato il
    05-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    467
    Citazione Elvan
    Una recensione non si fà così e nemmeno esistono le prime impressioni sotto forma di review. Se devi recensire lo devi fare bene e non appena conosci bene un titolo.
    intendevi dire che avrei dovuto giocare di più il gioco oppure ti riferisci al modo in cui è strutturata la recensione?
    cmq, dopo una settimana ero già arrivato a buon punto nello svolgimento del gioco, e avevo finito quasi tutte le missioni, non pretenderai che lo completi al 100%!

    guarda però che le prime impressioni sotto forma di review (o quasi) si chiamano "anteprime"

  12. #12
    . L'avatar di sly 42
    Registrato il
    03-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.655
    non sono d'accordo con i voti(sonoro e voto finale)

  13. #13
    Ace L'avatar di jim d
    Registrato il
    05-04
    Località
    Mazara
    Messaggi
    467
    Citazione sly 42
    non sono d'accordo con i voti(sonoro e voto finale)
    sono troppo bassi o troppo alti?

  14. #14
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    La grafica è veramente troppo bassa come voto!!!

  15. #15
    . L'avatar di sly 42
    Registrato il
    03-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.655
    Citazione jim d
    sono troppo bassi o troppo alti?
    troppo bassi....

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •