• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizza Risultati Sondaggio: Cosa ammirate di Kurt Cobain?

Partecipanti
45. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Il suo atto estremo: il suicidio

    0 0%
  • La sua forza e grinta nel comporre grunge

    21 46,67%
  • L'amore per la figlia Frances Bean e per la musica

    3 6,67%
  • Non deve essere ammirato: è solo il prodotto devastato degli anni '90

    21 46,67%
Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 114

Discussione: Nirvana

Cambio titolo
  1. #1
    Mauro-k
    Ospite

    Freccia Nirvana

    Se qualcuno come me ama i Nirvana (ed in particolare ammira Kurt) può discuterne con me, che sarei dell'idea anche di fondare un nuovo Clan per i fun del Gruppo di Seattle + famoso. Avanti, allora: frantumate le vostre chitarre contro questo Thread!!!

  2. #2
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Mah, da una parte odio i Nirvana (e il Grunge) perchè sono stati la causa della rovina dell'hair metal (il mio genere), però devo ammettere che alcune canzoni mi piacciono, sopratutto Smells like teen spirit.

    cmq di lui ammiro la sua forza nello scrivere la musica.

    Il suicidio è invece un atto vigliacco.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  3. #3
    A base d'acqua
    Registrato il
    12-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10.893
    Ho ascoltato Nevermind 2 anni fa ma nn mi è piaciuto a parte 2 o 3 song,nn mi riuscivano a coinvolgere.

  4. #4
    Kelvan
    Ospite
    Non ci trovo niente di ammirevole in Cobain.
    Piuttosto vorrei sapere cosa dovrei ammirare...
    Si è ammazzato: perchè?
    Dolore per l'ulcera? Esistevano le cure mediche.
    La fama ? Non commento neanche..

    Da un veloce profilo psicologico, ne emerge un pazzo psicolabile che si era forse fregato la ragione con alcol e droga...ripeto, niente di ammirevole.

  5. #5
    Kelvan
    Ospite
    Quasi dimenticavo: i "club" sono vietati, quindi Mauro, limitiamoci a parlare normalmente.

  6. #6
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Non so, penso che sia neutro, ne da odiare, ne da amare: semplicemente una persona con problemi esistenziali come tutti, solo che lui era famoso e quindi è considerato un grande, un mito; la gente comune però che ricorre al suicidio non la è, è solo vigliacca. Questa è un incongruenza che nn mi piace, senza contare che ha fruttato molti soldi alle persone a lui "care"...
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  7. #7
    La Nausèe
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    8.518
    Il mio ex compagno di banco he li ha fatti sentire fino alla nausea.. Se prima ero indifferente nei loro confronti adesso mi stanno leggermente sulla punta del cazz0!
    >Con tutto il rispetto per kurt e i suoi compagni

  8. #8
    Mauro-k
    Ospite
    Ok raga, non riesco a trovare un vero fan dei Nirvana tra di voi, strano... Forse come discussione non è stata la + azzeccata, ma ritengo che Kurt comunque rimanga un' icona del grunge e che la definizione di "più grande poeta del rock" datagli tempo addietro sembra non essere condivisa da nessuno di voi, mentre x me è una verità assoluta. Ma d'altronde questa è una discussione aperta e libera , quindi è anche giusto che sia così...

    L'unica cosa che sarei tentato di precisare è che Kurt è stato l'unico grande musicista così fortemente influenzato e danneggiato (x non dire perseguitato) dal mondo della musica in generale e soprattutto dalla stampa da uscirne distrutto, anzi morto. Mtv, Vanity Fair, Rolling Stones e compagnia bella hanno perseguito un' opera di distruzione che non so quanti dei vostri migliori idoli avrebbero potuto sopportare... Il suicidio... Ma siete sicuri che è stato un suicidio?? Tutti, lo dicono, anch'io la affermo, ma sapete realmente com'è che le cose sono andate? No. Questa è la risposta giusta. Accusare una persona per il modo in cui è morta significa dimenticare il 99% di quello che l'individuo stesso ha comunicato ed ecco che si finisce irrimediabilmente nell'affermare che Kurt era un mezzo drogato, magari anche un pervertito, che componeva le sue canzoni subito dopo essersi fatto e così via... Magari lo faceva, magari si comportava ancora peggio, ma tutto è letto sempre negativamente in base ad una sola chiave di lettura: proprio la sua morte. Ecco allora che se non si fosse "suicidato" probabilmente sarebbe da tutti voi considerato un "grande"... Già il passo è breve, sapete... Ma forse il kurt che avete poco fa dipinto (un ragazzo che amava starci dentro, nel mondo della droga e del successo) era soltanto il risultato di quel processo che avrebbe investito tutti i ragazzi degli anni '90 in america e che ne è uscito morto... morto per sua volontà? morto per il "male allo stomaco"? morto per il successo? non lo so, sicuramente non è morto per farsi bollare come un perdente, come voi ora lo state definendo, o magari non è neanche morto di suo pugno e di sua volontà, come qualcuno di voi si diverte a dire... bisogna andarci piano quando si parla di queste cose, perchè kurt prima di tutto era una persona, nè + nè - di quanto voi lo siete ora.

  9. #9
    Kelvan
    Ospite
    E allora? Dopo questa valanga di parole senza messagio che vuoi dire?

    Per prima cosa, i giornalisti non regalano copertine a destra e a manca, quindi il successo se l'era cercato.
    Per il "drogato" ho messo un bel forse, in quanto non so se era realmente drogato o meno e di certo non è dal suo comportamento che lo "intuisco" ma dalle letture e dalle discussioni con altri fanatici come te.
    Come "grande" non l'avrei mai definito. Se c'era un "grande" era il gruppo Nirvana, che ha rivoluzionato, grazie ad MTV la musica. Inoltre, insieme a loro nel genere c'erano molti altri gruppi (secondo me moooltooo migliori) che hanno vissuto le "quasi" stess esperienze, eppure nessuno di loro ha avuto tali problemi che hanno portato una "persona da ammirare" al suicidio.
    E ti ripeto: ammirarlo per cosa? Si è ucciso per cosa di così importante?

    Fino a quando nessuno di voi (fanatici) mi saprà dare risposte senza usare giri di parole che descrivono solo ciò che è successo, rimarrò della mia idea.

  10. #10
    Mauro-k
    Ospite
    Citazione Kelvan
    E allora? Dopo questa valanga di parole senza messagio che vuoi dire?

    Per prima cosa, i giornalisti non regalano copertine a destra e a manca, quindi il successo se l'era cercato.
    Per il "drogato" ho messo un bel forse, in quanto non so se era realmente drogato o meno e di certo non è dal suo comportamento che lo "intuisco" ma dalle letture e dalle discussioni con altri fanatici come te.
    Come "grande" non l'avrei mai definito. Se c'era un "grande" era il gruppo Nirvana, che ha rivoluzionato, grazie ad MTV la musica. Inoltre, insieme a loro nel genere c'erano molti altri gruppi (secondo me moooltooo migliori) che hanno vissuto le "quasi" stess esperienze, eppure nessuno di loro ha avuto tali problemi che hanno portato una "persona da ammirare" al suicidio.
    E ti ripeto: ammirarlo per cosa? Si è ucciso per cosa di così importante?

    Fino a quando nessuno di voi (fanatici) mi saprà dare risposte senza usare giri di parole che descrivono solo ciò che è successo, rimarrò della mia idea.
    Davvero divertente trovare ragazzi così scettici!
    Evito di risponderti punto per punto perchè forse l'unica cosa che riuscirei ad ottenere in campbio è un messaggio del tipo: "...e allora?? Rimane e rimarrà sempre un "drogato"! E poi lo sanno tutti che si è ucciso perchè era un piscia-sotto..." Con quale sicurezza tu dica ciò io non lo so, fatto sta che piacerebbe averla anche a me, ammesso che esista...
    Cmq, vorrei solo sottolineare una cosa di ciò che hai detto, che se vogliamo è un po' spia del tuo modo di intendere la musica: il gruppo Nirvana, che ha rivoluzionato, grazie ad MTV la musica.
    Bhè non c'è che dire, fantastica affermazione!! Se pensi che subito dopo aver fatto l'unplugged in New York kurt e TUTTO IL SUO GRUPPO (ti ripeto TUTTO IL SUO GRUPPO) volevano dar fuoco agli studi a causa del trattamento ricevuto, allora capirai che tutto sommato l'emittente non ha influito così positivamente sulla sua carriera...
    Vabbè, se sei così grato ad Mtv, però, puoi sempre accendere la Tv e vedere le bordate di video pop/dance che trasmette e congratularti con te stesso per quello che hai detto ... Forse preferiresti addirittura vedere i video dei Nirvana. Si, quel gruppo davvero terribile, che secondo me non vale niente... Esatto, proprio quello.

    Ah, che bella la dance Music!! Vero?

  11. #11
    Kelvan
    Ospite

    Non c'hai capito niente
    Intanto dimmi dove ho detto:
    Citazione Mauro-k
    Rimane e rimarrà sempre un "drogato"! E poi lo sanno tutti che si è ucciso perchè era un piscia-sotto..."
    E' proprio una vostra ossessione questa...

    Citazione Mauro-k
    Cmq, vorrei solo sottolineare una cosa di ciò che hai detto, che se vogliamo è un po' spia del tuo modo di intendere la musica: il gruppo Nirvana, che ha rivoluzionato, grazie ad MTV la musica.?
    Credimi, non sai proprio di che stai parlando
    I Nirvana, ripetendo quanto detto prima, a differenza dei MILLE gruppi grunge hanno avuto un grande appoggio di MTV, cosa che potevano evitare in qualsiasi momento, quindi è OVVIO che Cobain abbia voluto il suo successo. ^_^
    Se poi quesi fessi non sapevano cosa era (o cosa stava diventando MTV) strafattacci loro, fatto sta che loro hanno voluto quell'appoggio.

    Citazione Mauro-k
    Vabbè, se sei così grato ad Mtv, però, puoi sempre accendere la Tv e vedere le bordate di video pop/dance che trasmette e congratularti con te stesso per quello che hai detto ... Forse preferiresti addirittura vedere i video dei Nirvana. Si, quel gruppo davvero terribile, che secondo me non vale niente... Esatto, proprio quello.
    Ah, che bella la dance Music!! Vero?
    Veramente sono più devoto a tmc2 che è stata chiusa dai bravi fanatici perchè troppo....diversa?

    Riguardo la Dance.....mm bò! A te piace? Buon per te, non sarò io a prenderti in giro riguardo a questo...

  12. #12
    Geronimo L'avatar di G-Bass
    Registrato il
    01-04
    Località
    MI
    Messaggi
    23.790
    A dir la verità Mtv non passa video Dance8|

  13. #13
    Thrash 'til deth L'avatar di Drizzt
    Registrato il
    05-03
    Località
    Lissone (MB)
    Messaggi
    8.057
    Tu cosa ammiri di lui? Non ce l'hai ancora detto |)
    Citazione Kelvan Visualizza Messaggio
    Io sono contro i biclasse perché non servono a niente.

  14. #14
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Citazione Mauro-k
    Già il passo è breve, sapete... Ma forse il kurt che avete poco fa dipinto (un ragazzo che amava starci dentro, nel mondo della droga e del successo) era soltanto il risultato di quel processo che avrebbe investito tutti i ragazzi degli anni '90 in america e che ne è uscito morto... morto per sua volontà? morto per il "male allo stomaco"? morto per il successo? non lo so, sicuramente non è morto per farsi bollare come un perdente, come voi ora lo state definendo, o magari non è neanche morto di suo pugno e di sua volontà, come qualcuno di voi si diverte a dire... bisogna andarci piano quando si parla di queste cose, perchè kurt prima di tutto era una persona, nè + nè - di quanto voi lo siete ora.
    sai, c'è tanta gente che si suicida, per problemi più o meno gravi: lavoro, amore, pazzia, depressione...tutti volti anonimi che riempono gli schermi dei TG. Kurt in cosa differiva da loro?
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  15. #15
    Mauro-k
    Ospite
    No se ne fa niente allora: due opinioni diverse x due mondi diversi
    Inutile che io imponga il mio pensiero come è inutile che tu continui a ricercare l'ago nel pagliaio nelle mie constatazioni. Ribattere punto per punto può aiutarti ad autoconvimcerti di ciò che dici, ma secondo me un po' kurt lo ammiri
    [non me lo venire a dire qua pubblicamente, cerca una risposta dentro di te ]

    Comunque proprio le opinioni sono come le palle: ognuno c'ha le sue, no?

    quindi ti saluto
    ciao ciao...

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •