• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 10 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 146

Discussione: Razzismo, Generalizzazione

Cambio titolo
  1. #1
    CodeRed
    Ospite

    Razzismo, Generalizzazione

    Parole che a parere mio non meritano nemmeno la maiuscola.
    Non c'è un motivo preciso per cui apro questo topic, se non lo stimolo che mi ha dato il topic di lella, sugli zingari, in cui molti utenti hanno sparato a raffica su tutti gli zingari presenti in italia, e ci mancava anche che iniziassero una petizione per eliminare la "razza" dei gitani.
    Allora, l'argomento è piuttosto caldo quindi ci andrò piano.
    Vorrei solo dire che gli zingari sono una popolazione, per la maggiore, semplice. E' un dato di fatto che nelle tendopoli in cui si stabiliscono succede di tutto: droga, prostituzione, orribili combattimenti tra animali [cani, galli...], tuttavia, è anche un dato di fatto che con una mentalità come quella manifestata dai suddetti utenti, e che è largamente condivisa dagli italiani, i figli [che sono il futuro delle loro comunità] di queste persone hanno ben poche possibilità di cambiare vita, di uscire dal giro; seppure ne avessero voglia. Io conosco zingari, come alcuni qui sanno, o comunque scoprono adesso, sono considerato e rispettato da loro, così come un mio amico.
    Io, che non sono mai entrato in una tendopoli [perchè qui si sono integrati e non ce ne sono più], io, che vivo in un appartamento del centro, io, che disapprovo largamente lo spaccio di droga pesante, gli atti mafiosi, la prostituzione ed il maschilismo. Cose che loro approvano, ma che sentono di non dover più fare. Qui lavorano tanto quanto gli italiani, semplicemente, chi il muratore, chi il contadino, i più fortunati hanno un posto in fabbrica.
    Già, sono pur sempre di pelle più scura del comune italiano, di una costituzione diversa, e conservano ancora il patriarcato. Lentamente muteranno, conservando le loro vere radici, quelle di gitani.
    Non vedo perchè qui possono ambientarsi, a volte continuando a commettere malefatte, che comunque sono controllabili dalla polizia, sperando che non si prenda troppe libertà a seconda di con chi sta trattando, e in altre zone d'Italia.
    Il fatto accaduto a Elena dimostra che l'integrazione è difficile, tuttavia lei ha fatto benissimo ad incazzarsi. Anche io avrei reagito in quel modo, in ogni caso era più da prendersela contro il presunto "marito".

  2. #2
    Utente L'avatar di Hideo
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    17.577
    a me sembra un ragionamento fra te e te, non capisco quale sia la domanda per cominciare la discussione!

  3. #3
    CodeRed
    Ospite
    Approvi? Disapprovi?

  4. #4
    Utente L'avatar di Hideo
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    17.577
    Citazione CodeRed
    Approvi? Disapprovi?
    cosa?
    sarà l'ora tarda ma a me sembra solo una spiegazione della situazione di quelle persone.

  5. #5
    CodeRed
    Ospite
    Citazione Hideo
    cosa?
    sarà l'ora tarda ma a me sembra solo una spiegazione della situazione di quelle persone.
    Ma cosa t'aspettassi che dicevo? Che è tutto falso è sono delle brave persone? Così scatenavo un flame, apposta?
    Secondo te è giusto questo odio degli italiani per gli zingari o no? Io ho portato come prova del mio no quello che ho sotto gli occhi nella mia città.

  6. #6
    Utente L'avatar di Hideo
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    17.577
    Citazione CodeRed
    Ma cosa t'aspettassi che dicevo? Che è tutto falso è sono delle brave persone? Così scatenavo un flame, apposta?
    Secondo te è giusto questo odio degli italiani per gli zingari o no? Io ho portato come prova del mio no quello che ho sotto gli occhi nella mia città.

    ma secondo te un odio indiscriminato verso una intera razza può mai essere giustio?

  7. #7
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Allora, ho risposto al topic di lella dicendo-purtroppo, mi dispiace dirlo ma è così- che odio gli zingari che come a frosinone-mia città-si comportano da prepotenti, rubano, ammazzano(ci sono stati molti casi, purtroppo), ti guardano dall'alto in basso solo perchè guidano un mercedes da 100.000€ e vestono giacca e cravatta dalla mattina alla sera...da me hanno la città in mano, è capitato ad un mio amico che (in macchina, in coda) una macchina di zingari di fronte a lui ha fatto marcia indietro e si è fatta auto-tamponare: gli zingari sono scesi, e gli hanno detto che se non dava loro tutti i soldi che aveva e/o faceva la denuncia lo ammazzavano con tutta la famiglia...vi sembra una cosa normale? E' ovvio che ci sono gli zingari buoni, è naturale, è come se all'estero considerassero noi italiani tutti mafiosi! Il mio odio è solo contro questi stronzi che ospitati qui nel nostro paese decidono di esserne i padroni, spacciando droga, favorendo la prostituzione, le elemosina ad ogni semaforo...etc etc
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  8. #8
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Citazione Iladhrim84
    Allora, ho risposto al topic di lella dicendo-purtroppo, mi dispiace dirlo ma è così- che odio gli zingari che come a frosinone-mia città-si comportano da prepotenti, rubano, ammazzano(ci sono stati molti casi, purtroppo), ti guardano dall'alto in basso solo perchè guidano un mercedes da 100.000€ e vestono giacca e cravatta dalla mattina alla sera...da me hanno la città in mano, è capitato ad un mio amico che (in macchina, in coda) una macchina di zingari di fronte a lui ha fatto marcia indietro e si è fatta auto-tamponare: gli zingari sono scesi, e gli hanno detto che se non dava loro tutti i soldi che aveva e/o faceva la denuncia lo ammazzavano con tutta la famiglia...vi sembra una cosa normale? E' ovvio che ci sono gli zingari buoni, è naturale, è come se all'estero considerassero noi italiani tutti mafiosi! Il mio odio è solo contro questi stronzi che ospitati qui nel nostro paese decidono di esserne i padroni, spacciando droga, favorendo la prostituzione, le elemosina ad ogni semaforo...etc etc
    Hai ragione.
    Comunque a Roma ci sono moltissimi zingari e ben pochi sono di questo tipo...e ne ho conosciuti molti di persona.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  9. #9
    CodeRed
    Ospite
    Citazione Iladhrim84
    Allora, ho risposto al topic di lella dicendo-purtroppo, mi dispiace dirlo ma è così- che odio gli zingari che come a frosinone-mia città-si comportano da prepotenti, rubano, ammazzano(ci sono stati molti casi, purtroppo), ti guardano dall'alto in basso solo perchè guidano un mercedes da 100.000€ e vestono giacca e cravatta dalla mattina alla sera...da me hanno la città in mano, è capitato ad un mio amico che (in macchina, in coda) una macchina di zingari di fronte a lui ha fatto marcia indietro e si è fatta auto-tamponare: gli zingari sono scesi, e gli hanno detto che se non dava loro tutti i soldi che aveva e/o faceva la denuncia lo ammazzavano con tutta la famiglia...vi sembra una cosa normale? E' ovvio che ci sono gli zingari buoni, è naturale, è come se all'estero considerassero noi italiani tutti mafiosi! Il mio odio è solo contro questi stronzi che ospitati qui nel nostro paese decidono di esserne i padroni, spacciando droga, favorendo la prostituzione, le elemosina ad ogni semaforo...etc etc
    Ok, ma non c'entra il fatto che sono zingari. Sono malviventi come gli altri.

  10. #10
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Il razzismo non è pensare che le altre razze sono inferiori, è pensare che esistano altre razze.
    Viva l'Itaglia!

  11. #11
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione Gendo Ikari
    Il razzismo non è pensare che le altre razze sono inferiori, è pensare che esistano altre razze.
    1 tendenza a considerare la razza come fattore determinante dello sviluppo civile di una società e quindi a evitare mescolanze con altri popoli, considerati di razza inferiore, mediante la discriminazione o, in casi estremi, mediante la persecuzione e la loro distruzione
    2 (fig.) ogni tendenza che favorisca o determini discriminazioni sociali.

  12. #12
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Citazione IL CONTE
    1 tendenza a considerare la razza come fattore determinante dello sviluppo civile di una società e quindi a evitare mescolanze con altri popoli, considerati di razza inferiore, mediante la discriminazione o, in casi estremi, mediante la persecuzione e la loro distruzione
    2 (fig.) ogni tendenza che favorisca o determini discriminazioni sociali.
    Cosa vorresti sostenere con queste parole?
    Viva l'Itaglia!

  13. #13
    Hail to the Prophet L'avatar di Asriel
    Registrato il
    11-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    34.913
    Citazione CodeRed
    Ma cosa t'aspettassi che dicevo? Che è tutto falso è sono delle brave persone? Così scatenavo un flame, apposta?
    Secondo te è giusto questo odio degli italiani per gli zingari o no? Io ho portato come prova del mio no quello che ho sotto gli occhi nella mia città.
    .... come ti capisco... sono stato uno dei pochi che in quel trhead non ha attacato gli zingari... così come ero uno dei pochi nella mia fortunatamente ex-scuola che non davano agli zingari appellativi come "merdosi" (i piu calmi) o i più violenti "Gli darei fuoco a tutti! sti pezzi di *****!" 8( certo, mi rendo conto benissimo che non è che sono tutti dei santi, ma qui da me quando c'è la festa della chiesa arrivano delle giostre gestite dagli zingari, e tutto funziona bene, è tutto legale, è nessuno lamenta furti...

  14. #14
    Hail to the Prophet L'avatar di Asriel
    Registrato il
    11-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    34.913
    Citazione Iladhrim84
    Allora, ho risposto al topic di lella dicendo-purtroppo, mi dispiace dirlo ma è così- che odio gli zingari che come a frosinone-mia città-si comportano da prepotenti, rubano, ammazzano(ci sono stati molti casi, purtroppo), ti guardano dall'alto in basso solo perchè guidano un mercedes da 100.000€ e vestono giacca e cravatta dalla mattina alla sera...da me hanno la città in mano, è capitato ad un mio amico che (in macchina, in coda) una macchina di zingari di fronte a lui ha fatto marcia indietro e si è fatta auto-tamponare: gli zingari sono scesi, e gli hanno detto che se non dava loro tutti i soldi che aveva e/o faceva la denuncia lo ammazzavano con tutta la famiglia...vi sembra una cosa normale? E' ovvio che ci sono gli zingari buoni, è naturale, è come se all'estero considerassero noi italiani tutti mafiosi! Il mio odio è solo contro questi stronzi che ospitati qui nel nostro paese decidono di esserne i padroni, spacciando droga, favorendo la prostituzione, le elemosina ad ogni semaforo...etc etc
    beh, mi dispiace per te, ma come ha detto Code, sono dei criminali, nientè di più...

  15. #15
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    9.867
    secondo me molti negano l'evidenza la verità che sta sotto gli occhi di tutti e che la maggior parte di questa gente non sia altro che violenta,malfamata e ignorante non tanto perche hanno la pelle scura(chi se ne frega!)o perche sono ospiti ma perche la loro cultura è quella
    è la loro "identità" che li fà diventare cosi' e finchè non si metterà un freno,non so come,alla loro "libertà",intesa nel senso che fanno tutto ciò che gli pare,non riusciremo a fare a meno della violenza è un circolo vizioso
    The best lack all conviction, while the worst
    Are full of passionate intensity
    .





Pag 1 di 10 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •