• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Soldier of Fortune

Cambio titolo
  1. #1
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598

    Soldier of Fortune

    Spesso ci lasciamo ingannare dall’età di un gioco, pensando che se non valga la pena giocarlo se vecchio di qualche anno. In molti casi però questo pregiudizio ci porta fuori strada e ci impedisce di gustare titoli ancora molto validi e a volte ancora in grado di reggere la sfida con titoli molto più recenti.
    Soldier of Fortune può tranquillamente essere inserito nella lista dei suddetti titoli. Pur avendo qualche anno di età sulle spalle, infatti, risulta ancora godibilissimo, divertente e anche attuale per quanto riguarda la trama e la cornice di gioco.
    Vestiremo i panni di John Mullins, ex soldato che ha partecipato anche alla guerra vietnamita, e dovremo sventare le minacce di un’organizzazione terroristica mondiale. La trama si rivelerà lineare, ma non per questo noiosa o stereotipata, vista la mole di giochi sull’argomento, e seguiremo i suoi sviluppi con costante attenzione e tensione. Inoltre, SoF si differenzia da altri titoli simili grazie alla consulenza del già citato Mullins il quale, vista la sua esperienza “sul campo”, ha posto al servizio dei programmatori le proprie abilità e conoscenze, permettendo al titolo di ottenere una particolare cura per i dettagli che verrà molto apprezzata, soprattutto dai giocatori più esperti.
    Facciamo qualche esempio: innanzitutto i tempi di ricarica delle armi saranno molto diversi fra di loro a seconda del modello selezionato, così come i danni prodotti, e rispecchieranno in maniera molto realistica quelli delle controparti reali.
    Ma ciò che salta più all’occhio, e l’aspetto dove la cura per i dettagli viene manifestato al meglio, è la ripercussione dei colpi delle armi da fuoco sui corpi dei nemici. Questi ultimi, infatti, sono suddivisi in 26 diverse zone, e colpirne una piuttosto che un’altra influirà molto sul danno che causeremo. Così, se colpire la mano di un nemico lo rallenterà per qualche attimo (e potrebbe disarmarlo), mirando direttamente alla testa lo uccideremo all’istante e, per lo meno al livello di violenza più elevato, gliela faremo letteralmente saltare via dal collo. Livello di violenza che potrà essere liberamente impostato all’inizio del gioco, per permettere la fruizione del gioco anche ai soggetti più impressionabili (e anche per evitare una cospicua mole di polemiche).
    Tutti questi dettagli sono resi possibili dall’utilizzo del sistema grafico di Quake II arricchito della tecnologia sviluppata da Raven, chiamata GHOUL. Nonostante Quake II e SoF siano 2 titoli molto diversi fra di loro, pur appartenendo allo stesso genere, il motore grafico si adatta felicemente a entrambi i titoli, rendendo i movimenti dei nemici, le esplosioni e il sangue in maniera molto dettagliata per le schede video di quei tempi, ma ancora godibili oggi, nonostante l’età non gli permetta, naturalmente, di reggere il confronto con gli FPS di ultima generazione.
    La trama, come già accennato, è molto lineare, ma ciò non ci impedirà di scegliere l’approccio secondo noi più adatto ad ogni situazione. Potremo affrontare un gruppo di nemici semplicemente con un mitra in mano, senza cercare riparo, oppure agire con un po’ più di tattica, acquattandoci dietro alle pareti e sbirciando silenziosamente dagli angoli nel tentativo di cogliere i nemici di sorpresa. A questo fine sarà fondamentale il “rumorometro”, una barra disponibile nella parte bassa dello schermo, la quale ci terrà costantemente informati sul livello di confusione che staremo creando, permettendoci di accorgerci quando sarà il momento di nascondersi per qualche istante e riportare la situazione alla calma.
    Entrare sparando all’impazzata in una nuova stanza allarmerà le guardie della zona, e in pochissimo tempo ce le troveremo addosso tutte, attirate dalla confusione. Nonostante i nemici non brillino per intelligenza fanno il loro dovere in modo accettabile, se non altro per la quantità che ce ne troveremo davanti. Gli scontri risulteranno comunque sempre avvincenti, senza mai dare l’impressione di essere ripetitivi. Se dovesse succedere saremo liberi di cambiare il livello di difficoltà a nostro piacere, e avremo anche la possibilità di personalizzarlo, scegliendo tra le altre cose il livello di aggressività dei nemici e il numero di salvataggi disponibili per ogni missione.
    Queste ultime ci vedranno impegnati in diverse parti del globo, dalla Siberia all’Iraq (in uno scenario che ci riporta con incredibile realismo anche ai giorni nostri), passando per delle fogne e un treno in corsa. La varietà, quindi, non mancherà di certo. Ogni missione sarà divisa in più sottocapitoli, e all’inizio di ognuna ci sarà possibile scegliere l’equipaggiamento da portare con noi in missione. Questo aspetto non sarà da sottovalutare, siccome le armi si cui sceglieremo di equipaggiarci svolgeranno un ruolo fondamentale all’interno della missione in corso. Scegliere un’arma piuttosto che un’altra potrebbe fare la differenza tra vittoria e sconfitta.
    Ad aumentare la longevità, già notevole in singolo, è stato aggiunto il multiplayer, aspetto che risulterà molto apprezzato ai possessori di linee veloci, i quali passeranno non poco tempo, una volta completato il gioco da soli, sfidando altri avversari umani in rete.
    In definitiva, un titolo completo, che non delude in nessun aspetto, divertente, giocabile e, come abbiamo visto, anche attuale. Imperdibile per gli amanti del genere, un ottimo gioco da avere per gli altri, ormai in edizione economica da tempo.

    + Trama avvincente
    + Realistico
    + Collaborazione di un esperto del settore

    - Grafica non ai massimi livelli
    - Non aspettatevi armi fantascientifiche
    - Può comunque non essere adatto a tutti

    GRAFICA: 7
    SONORO: 8
    GIOCABILITA’: 9
    LONGEVITA’: 9

    GLOBALE: 8.5

  2. #2
    ...
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    1.177
    Bella, complimenti!
    That information is not available.

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    1
    Aggiungerei che ha un multy ancora giocatissimo, specie nella modalità CTF...

  4. #4
    . L'avatar di sly 42
    Registrato il
    03-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.655
    i miei complimenti mi è piaciuta molto

  5. #5
    Primo della nuova Triade L'avatar di Tsuby2002
    Registrato il
    10-02
    Località
    Trieste
    Messaggi
    14.331
    Davvero un bel lavoro , complimentoni falko
    Sto guardando: Knight Rider 2008, Heroes Villains, Smallville S8, Californication S2, Prison Break S4, Fringe, 90210, Stargate Atlantis S4

    Sto aspettando: Stargate Universe, Lost S5, Life in Mars US

    ma anche film.. Max Payne (14 novembre '08), Star Trek (8 maggio '09), Fast & Furious 4 (5 giugno '09), Transformers: Revenge of the fallen (26 giugno 09), Robocop (2010), Spiderman 4 (Maggio 2011)

  6. #6
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Grazie a tutti

  7. #7
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    Eccellente,mi è piaciuta moltissimo;è scritta esattamente come piace a me;chiara,coincisa professionale con tanto di reparto introduttivo. 5/5,anche se la prossima volta puoi aggiungerci delle immagini

  8. #8
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Citazione Sir Avalon
    Eccellente,mi è piaciuta moltissimo;è scritta esattamente come piace a me;chiara,coincisa professionale con tanto di reparto introduttivo. 5/5,anche se la prossima volta puoi aggiungerci delle immagini
    Si, dovevo aggiungerle, ma poi ho avuto problemi con internet e non l'ho fatto. Comunque ora posto la rece di MM2 corredata di immagini

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •