• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: [Fazione] Mordrak - L'Abominio che ci attende

Cambio titolo
  1. #1

    Lampadina [Fazione] Mordrak - L'Abominio che ci attende

    Mordrak – L’Abominio che ci Attende

    Esistono due tipi di Mordrak: quelli “puri”, sostanzialmente tutti uguali, che si riproducono in modo asessuato e sono controllati dall’Unico e quelli “ibridi”, nati dalla fusione tra una spora di Mordrak e una creatura esterna, che conservano parte dei ricordi della loro precedente vita e sono sterili. Quest’ultimo tipo è quello più diffuso per via del fatto che i Mordrak sono soliti spargere le loro spore nell’atmosfera dei pianeti che desiderano sottomettere. Gli ibridi conservano alcune caratteristiche genetiche della loro precedente forma e sono sottoposti da un parziale controllo mentale da parte dei loro superiori, i Mordrak puri: questo però non sembra accadere in Prussia, dove non solo le creature esterne oppongono una strenua resistenza alla contaminazione delle spore, ma anche quando esse si sono impiantate nell’organismo, conservano una notevole indipendenza mentale dai loro superiori, il che li rende di fatto individui staccati dalla mente comune dei Mordrak. Ciò ha causato molte difficoltà ai Signori di Sciame che cercano di conquistare il pianeta, costringendoli a rivedere la loro strategia. I Mordrak sono combattenti feroci e, sebbene l’Unico abbia solo un blando controllo dei suoi subordinati a causa della barriera energetica che circonda il pianeta, sembrano motivati da una feroce determinazione nel voler sottomettere a tutti i costi le creature che lo abitano.


    Gerarchia dei Mordrak

    Signore di Sciame – Comandante Supremo dei Mordrak sul pianeta (Energia Suprema)
    Signore di Gruppo – Vice Comandante dei Mordrak sul pianeta (Energia Nera)
    Signore di Zona – (Energia Viola)
    Signore di Tana – (Energia Blu)
    Capogruppo – (Energia Rossa)
    Lunghiartigli – (Energia Verde)
    Guerriero – (Energia Gialla)
    Larva – (Energia Bianca)


    Tipi di Mordrak

    NB: Come detto, esistono solo 2 tipi di Mordrak: quelli puri e quelli ibridi. Quelli puri dispongono di tutte le caratteristiche razziali tipiche dei Mordrak (capacità di volare, rigenerazione, corazza naturale ecc.) ma chiaramente non possono usare le caratteristiche razziali delle creature esterne. I Mordrak “ibridi”, invece, conservano solo in parte le caratteristiche razziali dei Mordrak ed ereditano dalla loro forma originaria le altre, anche se in maniera più blanda e debole. Salendo nella gerarchia, nei Mordrak si “risvegliano” le altre caratteristiche razziali sopite della loro razza, finchè al livello di Signore di Gruppo e di Sciame esse soppiantano definitivamente quelle della creatura originale, trasformando l’ibrido in Mordrak puro. Di seguito sono indicati tutti gli ibridi possibili a seconda di quale creatura viene contagiata dalle spore.

    Dracoide (Mordrak + Drago)
    Così vengono chiamati gli ibridi formati da un Drago e un Mordrak: il drago assume la sua nuova forma ma conserva le sue abilità (vedi scheda del DragonSoul Clan), anche se queste risultano piuttosto affievolite rispetto a quelle di un drago “puro” dello stesso tipo.

    Zeephrum (Mordrak + Demone)
    Gli ibridi formati da un Demone e un Mordrak sono chiamati in questo modo (la parola è una storpiatura di un vocabolo della lingua dei Mordrak, Zeper Ruhm, il cui significato è oscuro). Vale lo stesso discorso fatto per i draghi: l’essere così generato conserva le abilità di entrambe le razze, ma piuttosto affievolite. Le creature evocate da questi esseri sono a loro volta ibridi Mordrak e per loro vale lo stesso discorso: conservano parte delle abilità di entrambe le razze ma indebolite rispetto agli esemplari “puri”.

    Sciame di Ibridi (Mordrak + Popoli Liberi)
    Lo sciame di ibridi si forma quando le spore Mordrak contagiano gli eserciti dei Popoli Liberi. Gli eserciti assoggettai agiscono come guidati da una mente comune che risiede nel loro comandante, che da quel momento diviene servitore dello Sciame Mordrak. Ciascun membro dell’esercito sviluppa le abilità tipiche dei Mordrak e mantiene quelle della sua razza originaria, ambedue però notevolmente indebolite a causa della mutazione. Anche le creature al servizio di questi eserciti diventano ibridi Mordrak, sviluppando le caratteristiche di entrambe le razze.


    Tecniche dei Mordrak

    Accrescimento: i Mordrak sono in grado di accrescere notevolmente il loro corpo, aumentandone la massa e la robustezza. Ciò però li rende estremamente lenti: si tratta di una buona strategia difensiva.

    Rigenerazione: i Mordrak sono in grado di rigenerare i loro tessuti, riuscendo in certi casi a far ricrescere arti amputati e organi danneggiati.

    Lampo mentale: grazie alle loro doti telepatiche, i Mordrak possono concentrare le energie psicocinetiche convogliandole in un unico punto dello spazio. Quando questo collassa a causa dell’enorme energia concentrata in un solo punto, esplode causando pura sofferenza alle creature che si trovano nelle vicinanze. Il danno inflitto non è reale, ma può stordire per diverso tempo le creature colpite.

    Volo: tutti i Mordrak sviluppano ali in grado di sostenerli in volo per diverso tempo. Quando sono in volo, però, i Mordrak devono spendere molta della loro energia mentale per non precipitare e ciò indebolisce gli altri loro poteri.

    Carapace: sulla testa e in corrispondenza degli organi più delicati e importanti, i Mordrak sviluppano un robusto carapace in grado di assorbire diversi colpi, evitando danni peggiori. Se durante una battaglia il carapace si rompe, esso ricrescerà lentamente nel corso del tempo, riformandosi dopo diversi giorni.

    Arti supplementari: spesso accade che il corpo dei Mordrak sia dotato di arti ed escrescenze aggiuntive. Molto dipende dalla funzione che il Mordrak svolge all’interno dello sciame: i guerrieri che devono maneggiare armi complicate, svilupperanno arti superiori adatti allo scopo, quelli invece utilizzati sul terreno come esploratori avranno arti inferiori più robusti e così via.

    Scudo mentale: i Mordrak sviluppano fin dallo stadio larvale diverse difese naturali contro i poteri che possono offuscare la mente. Essi non possono essere spaventati o storditi facilmente ed è praticamente impossibile controllare la loro mente: anche durante una battaglia o in un qualsiasi momento critico, i Mordrak non perderanno mai la calma risultando freddi e calcolatori come gli si addice.

  2. #2
    Ritornato. L'avatar di Gutek
    Registrato il
    01-04
    Località
    Il tuo pc, tra non molto.
    Messaggi
    917
    "Stavo svolazzando pgiramente sul mioc imitero quando vidi una cosa protuberante e vioalcea"
    "La *creatura* sembrava alquanto spaesata , cosi scesi a terra per Guardarla meglio. Il piccolo animalletot avevo più o meno le dimensioni di una grossa lepre, ma sembrava una lumaca."
    "Dopo averlo guardato strisciarlo per un po , stancato del banale spettaclo, stavo per levarmi in volo , quando l'essere alzo la parte anteriore del corpo e sembro quasi guardarmi."
    "Io lo guardai di rimnando. Anche se non aveva occhi, sapevo precisamente che mi stava guardando. All'improvviso intui il pericolo, ma era troppo tardi, ormai."
    "Il piccolo animaletto, in qualche maniera, si alzo sulla parte posteriore e d'improvviso balzo. Io apri la bocca per risucchiargli tutta l'essenza, ma lui fu più veloce, e mi balzo sul muso."
    "Io mi dibattei per liberarmene, ma llui d'improvviso si squarcio e rivelo un abominio immondo. L'obrobrio aveva 8 zampe, e un paio di ali. Ogni zampa terminava con un lungo artiglio, e dal basso ventre spuntavano centinaia di minuscoli tentacoli."
    "La creatura affondo i suoi artigli nel mio muso, e io ululai di dolore, e feci peer colpirlo, ma mi bloccai. Ogni singolo artiglio era cosparso di veleno che paralazziva la mente e le mebra, e io non potei fare nulla, se non guardare lo strisciante essere, che , strappatosi le zampe , affondo i viscidi tentacoli nel mio cranio, sottopondendo il corpo al suo volere. Allora compresi che quello era un Mordrak e non ci fu più nulla da fare."

    Nome : Gaalkhatak
    Fazione : Mordrak
    Specie : Drago d'Ossa
    Infestato : Dracoide
    Lex
    questo si intende con off topic, non il fatto che su un topic sui telefonini uno possa mettersi a parlare della mungitura delle mucche

  3. #3
    Cacciatore di streghe L'avatar di lord Raziel
    Registrato il
    05-03
    Località
    Seriate
    Messaggi
    1.291
    buio. l'impatto con il suolo mi aveva risvegliato dal torpore mentale che mi era stato imposto per sopravvivere all'attraversamento dell'atmosfera. ora i sensi si stavano risvegliando, ma la mia mente annaspava, lasciata da sola a causa della barriera energetica che non permetteva la nostra sopravvivenza. E io sono qui anche per scoprire che cos'è questa barriera.
    io sono Sophier, inviato dal signore di sciame Marzek come condottiero delle forze d'invasione biosferiche. sono un Mordrak di tipo VLL-52, forma umanoide. Marzek mi ha riconcesso la vita corporea in quanto ho dimostrato una notevole capacità tattica durante le conquiste di Alpha Centauri, Solaria e Trantor. Marzek, essendo un cerebrato, non ha un corpo adatto al combattimento e quindi ha scelto tra le bioforme a sua disposizione una che assomigliasse alla razza dominante del pianeta.
    Inizialmente, 245 anni fa, ero quello che viene chiamato "essere umano". Ma la vita nello Sciame ti cambia radicalmente, e ora sono un Mordrak da conquista puro, il Condottiero di questo pianeta.
    la nave da sbarco si sta sfaldando. colpa della barriera energetica che circonda il pianeta, una barriera che nemmeno L'unico ha mai visto, gloria a lui. Per ora sono l'unico in grado di sopravvivere da solo su questo pianeta, le altre truppe d'invasione devono attecchire al più presto su queste abiette forme vitali.

    E' tempo di prepararsi. ho deciso di assumere una forma umanoide standard, ma manterrò le ali rettili e la corazza chitinosa sulla fronte, sul busto e sulle braccia. ora devo conformare capelli, occhi e pelle sull'aspetto base della razza. iride azzurro, pigmenti castani, epidermide chiara.
    le camere d'incubazione per le larve stanno già scavando alla ricerca di minerali e fonti energetiche. ne avremo bisogno per questa conquista....


    Nome; Sophier
    Fazione; Mordrak
    infestato; Nessuno (Mordrak Puro in quanto capoclan)
    L'unica differenza tra me e ciò che caccio è che io sto dalla parte giusta della spada
    Exendia. Heroes of Exendia. Risk 2360. XvsZ. Fall City. Cult Slayer.

  4. #4
    Cacciatore di streghe L'avatar di lord Raziel
    Registrato il
    05-03
    Località
    Seriate
    Messaggi
    1.291
    [offgdr]

    Modifiche al regolamento fazione mordrak


    NB: Come detto, esistono solo 2 tipi di Mordrak: quelli puri e quelli ibridi. Quelli puri dispongono di tutte le caratteristiche razziali tipiche dei Mordrak (capacità di volare, rigenerazione, corazza naturale ecc.) ma chiaramente non possono usare le caratteristiche razziali delle creature esterne. I Mordrak “ibridi”, invece, conservano solo in parte le caratteristiche razziali dei Mordrak ed ereditano dalla loro forma originaria le altre, anche se in maniera più blanda e debole. Salendo nella gerarchia, nei Mordrak si “risvegliano” le altre caratteristiche razziali sopite della loro razza, finchè al livello di Signore di Gruppo e di Sciame esse soppiantano definitivamente quelle della creatura originale, trasformando l’ibrido in Mordrak puro. Di seguito sono indicati tutti gli ibridi possibili a seconda di quale creatura viene contagiata dalle spore.


    a differenza del regolamento precedente, i Mordrak possono scegliere UNA QUALUNQUE delle razze presenti nel GDR (umani, elfi,mezz'elfi, nani, mezz'orchi, dragoni...)e manterranno le caratteristiche fino a energia viola (quindi un Mordrak elfo avrà sempre le orecchie a punte e una mediocre resistenza alla magia, mentre un nano sarà basso e sopporterà meglio la fatica...).
    Ma quando si viene contaminati dallo sciame, il codice genetico viene modificato e l'ospite assume tratti che non sono suoi. questi tratti determinano i potenziamenti e il tipo di Mordrak che si diventa. Nell'ordine;

    Mordrak Mammifero; assumendo tratti tipici degli animali a sangue caldo, il mordrak avrà caratteristiche come il ricoprirsi di pelo, una coda o gli artigli retrattili. portato per il corpo a corpo, predilige le arti marziali alle armi. ottimo corridore, ha un fattore di rigenerazione abbastanza elevato, tale da rigenerarsi completamente in pocho tempo.

    Mordrak Rettile; riconoscibile per aspetti quali una pelle a scaglie o la lingua biforcuta, il mordrak rettile è un combattente dalle tecniche più sottili. esperto in armi bianche a una mano (spade e affini), non disdegna un approccio silenzioso e agile per sconfiggere i suoi avversari. agile saltatore, è anche in grado di muoversi molto silenziosamente.

    Mordrak Anfibio; un Mordrak dotato di branchie, mani e piedi palmati. esperto di tattiche nautiche, nuoto e combattimento subaqueo, diventa assolutamente letale in mare o in uno specchio d'acqua. predilige armi a due mani come tridenti o alabarde.

    Modrak Volante; le grandi ali e gli artigli spiegati sono i tratti caratteristici di questi Mordrak. leggeri e agili, attaccano solitamente dall'alto. solitamente non usano armi, ma a volte non disdegnano archi, balestre o armi a distanza.

    Mordrak Collasso ; senza alterare l'aspetto del proprio ospite, questi mordrak semplicemente donano la capacità di spingere le proprie qualità fisiche oltre i normali limiti. purtroppo l'incoveniente di questi doni genetici quali una superforza o una grande velocità è il fatto che i muscoli umani, elfici o quant'altro non lo possono reggere a lungo, rischiando di rompersi. un eccessivo sforzo dei Collasso determina comunque una perdita di iride e pupilla, rendendo cieco il mordrak per un periodo di tempo.

    Mordak Colonia; ha alcuni tratti d'insetto, come gli occhi composti o delle antenne. la sua specialità è di creare nugoli di Mordrak minori (insetti et similia) o virus, per poi indirizzarli contro i suoi avversari. il Colonia è relativamente privo di abilità da combattimento, se non per alcune tecniche dissuasive quali ultrasuoni o sostanze stordenti

    Mordrak Barriera; somigliante (a volte) a una roccia o a un albero per la rugosità della pelle, il Mordrak Barriera è eccezionale nell'incassare e deviare colpi. solitamente usa armi di tipo katar (sono quelle lame con un manico simile a uno scudo), ma può essere un esperto di tecniche marziali.

    ogni volta che si passa di energia, il mordrak acquista la maestria in una delle tecniche della fazione. se un mordrak ha già innata una abilità e la sceglie al passaggio di livello (per esempio, un mammifero che sceglie la rigenerazione), acquisisce una maestria non raggiungibile da mordrak di altro tipo (per esempio, un mordrak rettile con volo sarà comunque meno bravo a volare di un mordrak volante con volo)
    quindi, quando create la scheda, dovete inserire;

    Nome-
    Razza-
    Fazione-
    Tipo di Mordrak-
    Bg(facoltativo)-


    Tecniche dei Mordrak

    Accrescimento: i Mordrak sono in grado di accrescere notevolmente il loro corpo, aumentandone la massa e la robustezza. Ciò però li rende estremamente lenti: si tratta di una buona strategia difensiva.

    Rigenerazione: i Mordrak sono in grado di rigenerare i loro tessuti, riuscendo in certi casi a far ricrescere arti amputati e organi danneggiati.

    Lampo mentale: grazie alle loro doti telepatiche, i Mordrak possono concentrare le energie psicocinetiche convogliandole in un unico punto dello spazio. Quando questo collassa a causa dell’enorme energia concentrata in un solo punto, esplode causando pura sofferenza alle creature che si trovano nelle vicinanze. Il danno inflitto non è reale, ma può stordire per diverso tempo le creature colpite.

    Volo: tutti i Mordrak sviluppano ali in grado di sostenerli in volo per diverso tempo. Quando sono in volo, però, i Mordrak devono spendere molta della loro energia mentale per non precipitare e ciò indebolisce gli altri loro poteri.

    Carapace: sulla testa e in corrispondenza degli organi più delicati e importanti, i Mordrak sviluppano un robusto carapace in grado di assorbire diversi colpi, evitando danni peggiori. Se durante una battaglia il carapace si rompe, esso ricrescerà lentamente nel corso del tempo, riformandosi dopo diversi giorni.

    Arti supplementari: spesso accade che il corpo dei Mordrak sia dotato di arti ed escrescenze aggiuntive. Molto dipende dalla funzione che il Mordrak svolge all’interno dello sciame: i guerrieri che devono maneggiare armi complicate, svilupperanno arti superiori adatti allo scopo, quelli invece utilizzati sul terreno come esploratori avranno arti inferiori più robusti e così via.

    Scudo mentale: i Mordrak sviluppano fin dallo stadio larvale diverse difese naturali contro i poteri che possono offuscare la mente. Essi non possono essere spaventati o storditi facilmente ed è praticamente impossibile controllare la loro mente: anche durante una battaglia o in un qualsiasi momento critico, i Mordrak non perderanno mai la calma risultando freddi e calcolatori come gli si addice.







    un esempio di scheda

    Nome-Gronak
    Razza-mezz'orco
    Fazione-Mordrak
    Tipo di Mordrak-Mammifero
    Bg-contaminato dalle spore[...], Gronak si è mutato in una creatura simile a un leone, con una folta criniera, le gambe con le ginocchia rivoltate e le mani artigliate. Gronak ora è un fiero guerriero che infilza ogni avversario sui suoi nuovi e acuminati artigli. non usa armi, solo la potenza dei suoi pugni.
    Ultima modifica di lord Raziel; 6-07-2004 alle 22:33:16
    L'unica differenza tra me e ciò che caccio è che io sto dalla parte giusta della spada
    Exendia. Heroes of Exendia. Risk 2360. XvsZ. Fall City. Cult Slayer.

  5. #5
    Wardevil
    Ospite
    Nome- Deather
    Razza- Umano
    Fazione- Mordrak
    Tipo di Mordrak- Mordrak Volante
    Bg- Under Construction

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •