• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 107

Discussione: Saddam agli iracheni

Cambio titolo
  1. #1
    FVCG
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    7.861

    Saddam agli iracheni

    Allawi: "Molto presto l'ex dittatore sarà giudicato
    da un tribunale giusto. Potrà scegliersi un avvocato"
    Saddam agli iracheni
    E il processo sarà pubblico
    Con lui 11 fedelissimi, anche l'ex vice Aziz e "Alì il chimico"


    Saddam Hussein
    dopo l'arresto

    BAGDAD - "Prenderemo in consegna Saddam Hussein e undici dei suoi collaboratori iracheni", ha annunciato il neo premier iracheno Iyad Allawi nel corso della conferenza stampa tenuta a Bagdad. "Si tratta di una nuova era per l'Iraq", ha aggiunto. "Ora abbiamo il potere del paese e da oggi Saddam e il suo regime potranno essere giudicati da un tribunale giusto. L'ex dittatore iracheno avrà anche il diritto di avere legali che lo difendano".

    Il premier ha quindi confermato che la custodia fisica di Saddam e degli undici collaboratori resterà nelle mani della coalizione e che le truppe straniere rimarranno nel paese fino a quando la polizia irachena non sarà in grado di prendere il totale controllo della situazione.

    "Il processo a Saddam Hussein sarà pubblico - ha detto Allawi - ma ci vorranno mesi. Successivamente Saddam potrà nominare un difensore o rappresentarsi da solo. Ha diritto a un processo giusto, ma senza nessun privilegio".

    Il ministro della giustizia Malek Dohan, che ha tenuto la conferenza stampa con Allawi, ha spiegato che Saddam può indicare anche un legale straniero, ma la scelta dovrà essere approvata dall'ordine degli avvocati iracheni. Saddam verrà giudicato per i suoi crimini contro gli iracheni e non come prigioniero di guerra. Anche degli osservatori stranieri potranno seguire il processo.

    Il primo ministro ha poi chiarito che, in assenza di prove schiaccianti contro l'ex dittatore, quest'ultimo potrebbe anche essere liberato. Alla conferenza stampa ha preso parte anche il ministro della Giustizia Malek Dohan Al Hassan, intervenuto sulle modalità del processo a Saddam e ai membri del suo regime.



    Questi i nomi degli undici ex fedelissimi di Saddam che domani saranno consegnati al governo iracheno: Abed Hamid Mahmud, segretario del presidente, arrestato il 16 giugno 2003; Ali Hassan al-Majid, 'Ali il Chimico', consigliere presidenziale e cugino di Saddam Hussein, arrestato il 21 agosto 2003; Aziz Saleh al-Noaman, capo del partito Baath per la parte occidentale di Baghdad, arrestato il 22 maggio 2003; Mohammad Hamza Zubeidi, ex membro del Consiglio del Comando della Rivoluzione, arrestato il 20 aprile 2003; Kamal Mustafa Abdallah, comandante della Guardia Repubblicana, arrestato il 17 maggio 2003; Taha Yassin Ramadan, vicepresidente, arrestato il 18 agosto 2003; Tareq Aziz, vicepreimo ministro, arrestato il 25 aprile 2003; Sultan Hachem Ahmad, ministro della Difesa, costituitosi il 19 settembre 2003; Watban Ibrahim Hassan al-Tikriti, consigliere presidenziale e fratellastro di Saddam Hussein, arrestato il 13 aprile 2003; Barzan Ibrahim Hassan al-Tikriti, consigliere presidenziale e fratellastro di Saddam, arrestato il 16 aprile 2003; Saber Abdel Aziz al Douri, ex capo dei servizi informazioni militari e sindaco di Baghdad, l'unico degli undici a non essere stato incluso nella lista dei 55 "most wanted".

  2. #2
    Big Pimpin'! L'avatar di Diablo
    Registrato il
    04-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    10.510
    Bah.

  3. #3
    FVCG
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    7.861
    belle argomentazioni ^^

  4. #4
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Li ammazzano in carcere, oppure li condannano a morte. C'è la remota ( molto remota ) possibilità che torni al potere

  5. #5
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Citazione Cercatore
    Li ammazzano in carcere, oppure li condannano a morte. C'è la remota ( molto remota ) possibilità che torni al potere
    Se la gente che vive in Iraq ha un minimo di sale in zucca, nn credo farebbero durare Saddam più di qualche giorno, si abitueranno presto al clima più tranquillo del nuovo governo ( risolti i primi disordini)

  6. #6
    CodeRed
    Ospite
    Bhà...
    Comunque iron, che strana firma...

  7. #7
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Citazione Cercatore
    Li ammazzano in carcere, oppure li condannano a morte. C'è la remota ( molto remota ) possibilità che torni al potere
    Magari verranno eletti democraticamente ed il figlio del piccolo Giorgio che cammina nel Cespuglio scatena la terza guerra vs l'Iraq
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  8. #8
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Sono contento.
    Il primo piccolo passo è stato fatto.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  9. #9
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Citazione Cercatore
    Li ammazzano in carcere, oppure li condannano a morte. C'è la remota ( molto remota ) possibilità che torni al potere
    Magari se non esagerate con la fantasia
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  10. #10
    FVCG
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    7.861
    Citazione CodeRed
    Bhà...
    Comunque iron, che strana firma...
    è una firma che mi piace....vuoi contestare anche le firme adesso?

  11. #11
    CodeRed
    Ospite
    Citazione iron hawk
    è una firma che mi piace....vuoi contestare anche le firme adesso?
    Non ho detto nulla.

  12. #12
    Cannaiolo folle L'avatar di rustuzzz
    Registrato il
    08-03
    Località
    Messina
    Messaggi
    1.215
    Citazione Cercatore
    Li ammazzano in carcere, oppure li condannano a morte. C'è la remota ( molto remota ) possibilità che torni al potere
    si certo ... prova a tornare nel mondo reale

  13. #13
    Sniper e Tenente dei GsN L'avatar di A.L.G.
    Registrato il
    12-02
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    686
    Trovo giusto che un criminale venga giudicato da coloro lui stesso ha terrorizzato
    Vivi come se dovessi morire subito, pensa come se non dovessi morire mai.

    Mira bene sbaglia poco.


  14. #14
    Fatto! L'avatar di Deeder [away]
    Registrato il
    08-03
    Località
    on Winme but i love linux
    Messaggi
    488
    Citazione A.L.G.
    Trovo giusto che un criminale venga giudicato da coloro lui stesso ha terrorizzato
    quoto.
    ed aggiungo che è un passo avanti non da poco poter dimostrare agli iracheni che possono amministrare autonomamente la giustizia senza bisogno degli USA tra i piedi. Li aiuterà spero, a rendersi conto del loro nuovo governo autonomo.
    [move]Without the mask where will you hide? Can't find yourself, lost in your lie...[/move]

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    1.136
    Citazione A.L.G.
    Trovo giusto che un criminale venga giudicato da coloro lui stesso ha terrorizzato
    Io invece lo reputo profondamente sbagliato, perchè il giudizio ne risulterebbe profondamente viziato. Una delle regole di base del diritto, fin dai romani, è che il giudice deve essere terzo rispetto alle parti. Quello che temo è che tutta la faccenda Saddam si trasformi in una farsa, con annessa condanna a morte e finito tutto lì. Preferirei, sempre per un senso di giustizia e se vogliamo dare il giusto valore alla lotta della democrazia contro il terrorismo, che sia un tribunale internazionale (che ne so, stabilito dall'Onu) che compia il processo di Saddam.
    Ben inteso che Saddam debba pagare per le sue colpe, però solo per le sue colpe provate e precise, non per accuse buttate li a casaccio. Tipo genocidio: Saddam ha ucciso x.000 curdi, bene stabiliamo dove e quando e cerchiamo di capire le effettive resposabilità, se ad esempio era Alì il chimico che aveva carta bianca sulla gestione curda, la colpa sarà di Alì se ha agito senza ordini, altrimenti concorso di responsabilità e avanti di questo passo.
    Dato che ne a me ne a nessuno di voi cambia niente se Saddam è vivo o morto, avrei l'immenso piacere di poter dire dopo la condanna con fierezza che è stata la giustizia e l'umanità a trionfare.

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •