• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: "Musashi" di Eiji Yoshikawa

Cambio titolo
  1. #1
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640

    "Musashi" di Eiji Yoshikawa

    Volevo sapere...ki ha avuto il piacere d leggerlo??
    E che mi dite del "Libro dei 5 Anelli" scritto da Musashi Miyamoto?...
    A voi la parola...

  2. #2
    Utente L'avatar di Ozymandias
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    7.203
    Citazione Eikichi_Onizuka
    Volevo sapere...ki ha avuto il piacere d leggerlo??
    E che mi dite del "Libro dei 5 Anelli" scritto da Musashi Miyamoto?...
    A voi la parola...
    Purtroppo nn li ho letti apparte qualceh riga del"Libro dei 5 anelli" ma provvederò.

    Credo che i 5 anelli sia fantastico, ti isnegan un sacco di tecniche ecc.. per gli amanti dello Iaido credo sai da nn perdere.

  3. #3
    MIINCHIIA L'avatar di Bosj
    Registrato il
    02-04
    Località
    Ginnungagap
    Messaggi
    12.135
    Citazione Eikichi_Onizuka
    Volevo sapere...ki ha avuto il piacere d leggerlo??
    E che mi dite del "Libro dei 5 Anelli" scritto da Musashi Miyamoto?...
    A voi la parola...
    Io ieri ho ordinato Musashi, finalmente!!

  4. #4
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    Citazione Bosj
    Io ieri ho ordinato Musashi, finalmente!!
    Bravo!!

  5. #5
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    Citazione Ozymandias
    Purtroppo nn li ho letti apparte qualceh riga del"Libro dei 5 anelli" ma provvederò.

    Credo che i 5 anelli sia fantastico, ti isnegan un sacco di tecniche ecc.. per gli amanti dello Iaido credo sai da nn perdere.

    "il libro dei 5 anelli" è Bellissimo!! io è grazie a questo libro ke m sono appassionato al mondo dei Samurai(a dir la veritàlo ero gia da piccolo ma con questo libro s è risvegliata la passione x i samurai ke s era sopita da molto...)

  6. #6
    Utente L'avatar di Ozymandias
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    7.203
    Citazione Eikichi_Onizuka
    "il libro dei 5 anelli" è Bellissimo!! io è grazie a questo libro ke m sono appassionato al mondo dei Samurai(a dir la veritàlo ero gia da piccolo ma con questo libro s è risvegliata la passione x i samurai ke s era sopita da molto...)

    Anche io sono sempre stato appassionato, poi con questo libro ho fatto un piccolo passo avanti, vedendo "L'ultimo samurai" ne ho fatto un altro ancora e il passo definitivo l'ho fatto parando con alcuni miei amici.

    Adesso vado pazzo per i Samurai per il Kendo per lo Iaido per le Katana e company e ho itnezione di frequenatre una scuola di Kendo e Iaido.

    mitico!

  7. #7
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    io vorrei tanto frequentare 1 scuola d skerma giapponese(kendo o Iaido)...xò qua a Viterbo nn ci stanno...

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    05-03
    Località
    Vivo a Prato, in Toscana
    Messaggi
    1.248

    Sorrisone


    Io ho letto Musashi nell'edizione pubblciata da Rizzoli una ventina d'anni orsono, un libro monumentale di ltre 800 pagine memorabili che narra la storia di un personaggio realmente esistito a cavallo tra il XVI ed il XVII secolo, nel periodo in cui Tokugawa Yeyasu riuscì a riunificare il Giappone fondando la famosa dinastia destinata a durare sino al XIX secolo e a cadere solo con la Restaurazione Meiji nella seconda metà di quel secolo.
    Musashi partrecipò veramente alla famosa battaglia di Sekigahara, ottobre 1600, dove rimase gravemente ferito; a quel tempo era umile Ashigaru e solo più tardi imboccò la Via del Samurai; la vnicenda raccontata nel libro mescola fatti storici con pure invenzioni letterarie, ma rimane splendida perché fa capire come i giapponesi di oggi vedono il loro passato.
    In Giappone il mito di Musashi èa ncora oggi molto vivo; considerato il più grande guerriero della sua epoca, vera e propria macchia da guerra ma anche sommo artista, pittore e poeta, incarnò perfettamente l'ideale del samurai, che dopo la fine delle grandi guerre civili del XVI secolo coltiva le arti marziali per fortificare lo spirito e le unisce ad una profonda esperienza di analisi interiore che si trasforma in disciplina psicofisica.
    Con lui la Via della Spada diventa uno struemnto per rafforzare se stessi, migliorarsi come uomini e come cittadini. Ha ispirato in maniera diretta o indiretta centinaia di racconti, romanzi e sceneggiati telivisivi in Giappone. Kurosawa stesso, il gradne maestro del cinema, confessò di essersi ispirato a Musashi per creare il protagonista del bellissimo film "I sette samurai".
    Ultima modifica di sarrko; 11-07-2004 alle 22:01:57

  9. #9
    MIINCHIIA L'avatar di Bosj
    Registrato il
    02-04
    Località
    Ginnungagap
    Messaggi
    12.135
    Citazione sarrko

    Io ho letto Musashi nell'edizione pubblciata da Rizzoli una ventina d'anni orsono, un libro monumentale di ltre 800 pagine memorabili che narra la storia di un personaggio realmente esistito a cavallo tra il XVI ed il XVII secolo, nel periodo in cui Tokugawa Yeyasu riuscì a riunificare il Giappone fondando la famosa dinastia destinata a durare sino al XIX secolo e a cadere solo con la Restaurazione Meiji nella seconda metà di quel secolo.
    Musashi partrecipò veramente alla famosa battaglia di Sekigahara, ottobre 1600, dove rimase gravemente ferito; a quel tempo era umile Ashigaru e solo più tardi imboccò la Via del Samurai; la vnicenda raccontata nel libro mescola fatti storici con pure invenzioni letterarie, ma rimane splendida perché fa capire come i giapponesi di oggi vedono il loro passato.
    In Giappone il mito di Musashi èa ncora oggi molto vivo; considerato il più grande guerriero della sua epoca, vera e propria macchia da guerra ma anche sommo artista, pittore e poeta, incarnò perfettamente l'ideale del samurai, che dopo la fine delle grandi guerre civili del XVI secolo coltiva le arti marziali per fortificare lo spirito e le unisce ad una profonda esperienza di analisi interiore che si trasforma in disciplina psicofisica.
    Con lui la Via della Spada diventa uno struemnto per rafforzare se stessi, migliorarsi come uomini e come cittadini. Ha ispirato in maniera diretta o indiretta centinaia di racconti, romanzi e sceneggiati telivisivi in Giappone. Kurosawa stesso, il gradne maestro del cinema, confessò di essersi ispirato a Musashi per creare il protagonista del bellissimo film "I sette samurai".
    Ammazza ke analisi dettagliata. Sn sempre + contento d averlo in ordine..

  10. #10
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    Citazione sarrko

    Io ho letto Musashi nell'edizione pubblciata da Rizzoli una ventina d'anni orsono, un libro monumentale di ltre 800 pagine memorabili che narra la storia di un personaggio realmente esistito a cavallo tra il XVI ed il XVII secolo, nel periodo in cui Tokugawa Yeyasu riuscì a riunificare il Giappone fondando la famosa dinastia destinata a durare sino al XIX secolo e a cadere solo con la Restaurazione Meiji nella seconda metà di quel secolo.
    Musashi partrecipò veramente alla famosa battaglia di Sekigahara, ottobre 1600, dove rimase gravemente ferito; a quel tempo era umile Ashigaru e solo più tardi imboccò la Via del Samurai; la vnicenda raccontata nel libro mescola fatti storici con pure invenzioni letterarie, ma rimane splendida perché fa capire come i giapponesi di oggi vedono il loro passato.
    In Giappone il mito di Musashi èa ncora oggi molto vivo; considerato il più grande guerriero della sua epoca, vera e propria macchia da guerra ma anche sommo artista, pittore e poeta, incarnò perfettamente l'ideale del samurai, che dopo la fine delle grandi guerre civili del XVI secolo coltiva le arti marziali per fortificare lo spirito e le unisce ad una profonda esperienza di analisi interiore che si trasforma in disciplina psicofisica.
    Con lui la Via della Spada diventa uno struemnto per rafforzare se stessi, migliorarsi come uomini e come cittadini. Ha ispirato in maniera diretta o indiretta centinaia di racconti, romanzi e sceneggiati telivisivi in Giappone. Kurosawa stesso, il gradne maestro del cinema, confessò di essersi ispirato a Musashi per creare il protagonista del bellissimo film "I sette samurai".
    Wow! Ke analisi! è tutta tua?
    Cmq quella dei 7 samurai nn la sapevo! Spettacolare!!
    MUSASHI RULEZ!!!!!!!!

  11. #11
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Citazione Eikichi_Onizuka
    Volevo sapere...ki ha avuto il piacere d leggerlo??
    E che mi dite del "Libro dei 5 Anelli" scritto da Musashi Miyamoto?...
    A voi la parola...

    Ho letto il libro dei 5 anelli...in pratica è lui che scrive ad un suo allievo su tutto cio che ha imparato sulla Via...pensa spesso alla fine dei capitoletti scrive "dovete allenarvi a fondo su questo punto"...bello veramente...Su questo di Yoshikawa, lo devo comprare, deve essere bello...non l'ho preso tempo fa perchè non avevo disponibilità di soldi, ma so dove andrare a prenderlo!

    Prova anche Hagakure di Yamamoto Tsunetomo e l'arte della guerra di Sun-tzu!
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  12. #12
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    Citazione Iladhrim84
    Ho letto il libro dei 5 anelli...in pratica è lui che scrive ad un suo allievo su tutto cio che ha imparato sulla Via...pensa spesso alla fine dei capitoletti scrive "dovete allenarvi a fondo su questo punto"...bello veramente...Su questo di Yoshikawa, lo devo comprare, deve essere bello...non l'ho preso tempo fa perchè non avevo disponibilità di soldi, ma so dove andrare a prenderlo!

    Prova anche Hagakure di Yamamoto Tsunetomo e l'arte della guerra di Sun-tzu!
    M piacerebbe leggerli...cmq nn m ricordavo + ke scriveva "dovete allenarvi a fondo su questo punto"...l'ho letto 2 anni fa o forse d +...
    Quello d Yoshikawa è Stupendo!!

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    05-03
    Località
    Vivo a Prato, in Toscana
    Messaggi
    1.248

    Sorrisone


    Lessi Musashi una ventina d'anni fa e non l'ho mai dimenticato. A chiunque si appresti a leggerlo do però un avvertimento; non è una lettura facile, sia perché il volume si compone di più di 800 pagine scritte fitte fitte, sia perché il romanzo apparve per la prima volta a untato su unperiodico giapponese e ne risente. ne emerge un mondo completamente diverso da quellooccidetale, con valori e ideali diversi e con una descrizione dei personaggi assai stereotipata.
    tutto molto diverso per intenderci, da un altro ottimo libro sul giappone medievale, quello Shogun di Janes Calvell che circa una trentina d'anni fa ottenen un successo mondiale ma che era basato su una storia del tutto inventata e anche poco credibile.
    In Musashi ci sono momenti assolutamente indimenticabili, come quelli durante i quali il protagonista apprende i segreti dell'arte della spada e la scena finale in cui Musashi sconfigge un acerrimo avversario usando una spada di legno ricavata dal remo di una barca (fatto realmente accaduti), ma anche episodi abbastanza noiosi che servono solo a movimentare una sotria che di per sè avrebbe già potuto essere molto movimentata.
    Il libro poi si conclude poco dopo che Musashi è diventato un vero samurai e non dice nulla delle sue leggendarie gesta successive, come la partecipazioen all'assedio di Osaka o la scrittura del "Gorin No Sho" che insegnva l'arte del combattimento con due spade.
    nonostante questi limiti il romanzo di Yoshikawa rimene un gran bel romanzo d'avventurae uno straordinario esempio di come i giapponesi vedono il loro passato.

    P:S: conosco tutte queste cose perché sono un appassionato di cultura orientale ed ho scritto a suo tempo una tesi di laurea proprio sul Giappone medievale.

  14. #14
    El デビルマン de Hierro™ L'avatar di Eikichi_Onizuka
    Registrato il
    06-03
    Località
    SBLARF.
    Messaggi
    14.640
    Citazione sarrko

    Lessi Musashi una ventina d'anni fa e non l'ho mai dimenticato. A chiunque si appresti a leggerlo do però un avvertimento; non è una lettura facile, sia perché il volume si compone di più di 800 pagine scritte fitte fitte, sia perché il romanzo apparve per la prima volta a untato su unperiodico giapponese e ne risente. ne emerge un mondo completamente diverso da quellooccidetale, con valori e ideali diversi e con una descrizione dei personaggi assai stereotipata.
    tutto molto diverso per intenderci, da un altro ottimo libro sul giappone medievale, quello Shogun di Janes Calvell che circa una trentina d'anni fa ottenen un successo mondiale ma che era basato su una storia del tutto inventata e anche poco credibile.
    In Musashi ci sono momenti assolutamente indimenticabili, come quelli durante i quali il protagonista apprende i segreti dell'arte della spada e la scena finale in cui Musashi sconfigge un acerrimo avversario usando una spada di legno ricavata dal remo di una barca (fatto realmente accaduti), ma anche episodi abbastanza noiosi che servono solo a movimentare una sotria che di per sè avrebbe già potuto essere molto movimentata.
    Il libro poi si conclude poco dopo che Musashi è diventato un vero samurai e non dice nulla delle sue leggendarie gesta successive, come la partecipazioen all'assedio di Osaka o la scrittura del "Gorin No Sho" che insegnva l'arte del combattimento con due spade.
    nonostante questi limiti il romanzo di Yoshikawa rimene un gran bel romanzo d'avventurae uno straordinario esempio di come i giapponesi vedono il loro passato.

    P:S: conosco tutte queste cose perché sono un appassionato di cultura orientale ed ho scritto a suo tempo una tesi di laurea proprio sul Giappone medievale.

    Wow! ke bravo! Ank'io vorrei portare 1 tesi sul giappone quando farò la laurea...

  15. #15
    hunting the green october L'avatar di Kakashi
    Registrato il
    09-03
    Località
    South Philly
    Messaggi
    8.116
    In questo periodo lo sto leggendo anche io "Musashi".

    Bellissimo libro, altro che DragonLance (che Rastlin mi perdoni) e altre falsate Anglo-Americane.

    Sarko, m'invii via MP la tua Tesi? Sarei molto lieto di leggerla.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •