• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 73

Discussione: Cosa farete nel vostro futuro?

Cambio titolo
  1. #1
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555

    Cosa farete nel vostro futuro?

    Ho 18 anni e si avvicina il momento di una scelta fondamentale per la mia vita.
    L'anno prossimo avrò il diploma e dovrei continuare gli studi all'università (vado bene a scuola) e continuerei nel campo dell'elettronica o nel campo dell'ingegneria aerospaziale.
    Sono però molto indeciso. Il mio sogno è quello di vivere come musicista. Solo in quello mi sentirei realizzato e felice.
    Insomma voglio diventare famoso e avere successo. Penso che questo sia il sogno di molti chitarristi della mia età. La strada della musica è però piena di incognite. E le probabilità che io diventi famoso sono minime, specialmente in Italia. Avrei quindi deciso che l'anno prossimo, dopo il diploma, me ne andrò in America a tentare la sorte.
    Se poi però non ce la faccio? Come riuscirei a tirare avanti? Rimarrei col dubbio che se avessi fatto l'università avrei potuto avere una casa mia e una famiglia felice. Cosa devo fare secondo voi? Provare a diventare un musicista (improbabile) o andare all'università (e quindi avere un futuro assicurato ma non felice come nella altro caso)?
    Voi cosa farete nel vostro futuro?
    Vi prego di rispondermi, perchè questo dubbio mi assale da 2 anni, e non ne ho mai parlato con nessuno (Non so come la prenderebbero i miei). Lo faccio oggi per la prima volta.
    Spero che possiate essermi d'aiuto. Grazie.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  2. #2
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    allora, prima di andare all'università, cerca di sfondare: manda qualche sample a qualche artista famoso che magari ti prende come session man oppure trovati un gruppo e faqualche esibizione live, porva a fare qualche demo...
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  3. #3
    Squadrismo Hardcore L'avatar di Bzzo
    Registrato il
    01-04
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    8.953
    io fra 3-4 anni ho intenzione di incidere un demo con la mia band,che tuttavia ho intenzione di creare entro questo Natale (preferibilmente verso ottobre).

    ti consiglio quello che ti ha detto tenente...inoltre quando vai a dei concerti cerca di farti le amicizie giuste che ti possano far entrare nel campo.
    How many tears have our mothers cried?
    How many of my kind have died?
    So I stand here to spit in your eye
    and tell you your society is nothing but lies!


    www.myspace.com/giustiziahc

  4. #4
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    cmq io andrò all'università, così una volta che la finirò
    avrò comunque una possibilità se non sfondo nella musica...
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  5. #5
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Mah, anche se eventualmente tu iniziassi l'università 1 o 2 anni dopo non la vedo una tragedia...
    Se davvero ci tieni, se davvero lo senti dentro prova! Magari ti dai una scadenza di boh, che so, un anno... finito l'anno vedi dove sei e quali strade hai davanti a te... al massimo torni, ti iscrivi all'università e continui a tenerti la musica come passione e hobby... se no ti resta il cruccio tutta la vita...

  6. #6
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Io voglio diventare famoso con il MIO gruppo, e tenente, non posso sfondare in un anno . Ci vorrebbero 3 anni come minimo, e dopo sarebbe troppo tardi per l'università. Anche perchè i concetti che imapro adesso, se non li vedo per 3 anni di fila, me li dimentico. E poi in Italia, penso proprio sia impossibile diventare famosi all'estero.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  7. #7
    Troppo Juventino L'avatar di Squall87[ThErEaL]
    Registrato il
    08-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    21.608
    Chi te lo ha detto??? Basta cantare in inglese ( non scherzo )

    Cmq se hai un sogno, fa di tutto per realizzarlo, già con questa insicurezza non ci siamo, devi essere sicuro di farcela, ti sembra che i Metallica sono diventati famosi in un giorno?? Chissà quante peripezie hanno passato, però loro erano determinati, e chiunque sia determinato e almeno UN PIZZICO intelligente, se crede in una cosa riesce a realizzarla. Un mio caro amico ( adesso ha 21 anni circa) odiava il nostro paese perchè diceva che non dava sbocchi. Un giorno prende e se ne va in America, all'inizio mi telefonava e mi diceva che era andato ad abitare per un pò in un posto dove vivono tanti italiani, na spece di condominio, ed è riuscito ad ambientarsi grazie a questi connazionali ( tutti siciliani mi ha detto ). Ha detto che le prime volte è dura, sei uno straniero devi farti un culo tanto per integrarti, imparare perfettamente la lingua. Adesso va all'Univerzità ( puntava al MIT di Boston ma i suoi voti di diploma non erano altisssimi), i suoi genitori l'hanno aiutato a iscriversi, è iscritto in Fisica nucleare e punta con determinazione a diventare un importante fisico , sono sicuro ce la farà, ha avuto una grandissima forza a 18 anni di abbandonare il suo paese per un sogno... spero anche tu abbia la stessa forza

  8. #8
    Bannato L'avatar di shanio
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.647
    io ho intenzioni serie con la batteria e le percussioni. mi alleno ogni giorno. Sto mettendo di lato molti soldi per prendermi un maestro e più in là migliorare la batteria, anche se ha bisogno solo di 2-3 piatti. Vorrei formare un gruppo che abbia pressocchè gli stessi ideali, ma con basi differenti. Oltre la musica, magari, se davvero ne avrò bisogno, farei vari concorsi per il call center o cmq... lavori non impegnativ insomma.
    Poi.. non so... magari verranno le cose così da sole.
    Le mie 'idee' sono queste. Voglio una mia vita facile e divertente, ci credo, e spero che sarà così.

  9. #9
    Troppo Juventino L'avatar di Squall87[ThErEaL]
    Registrato il
    08-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    21.608
    Citazione shanio
    io ho intenzioni serie con la batteria e le percussioni. mi alleno ogni giorno. Sto mettendo di lato molti soldi per prendermi un maestro e più in là migliorare la batteria, anche se ha bisogno solo di 2-3 piatti. Vorrei formare un gruppo che abbia pressocchè gli stessi ideali, ma con basi differenti. Oltre la musica, magari, se davvero ne avrò bisogno, farei vari concorsi per il call center o cmq... lavori non impegnativ insomma.
    Poi.. non so... magari verranno le cose così da sole.
    Le mie 'idee' sono queste. Voglio una mia vita facile e divertente, ci credo, e spero che sarà così.
    Non aspiri a molto

  10. #10
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione Squall87[ThErEaL]
    Chi te lo ha detto??? Basta cantare in inglese ( non scherzo )

    Cmq se hai un sogno, fa di tutto per realizzarlo, già con questa insicurezza non ci siamo, devi essere sicuro di farcela, ti sembra che i Metallica sono diventati famosi in un giorno?? Chissà quante peripezie hanno passato, però loro erano determinati, e chiunque sia determinato e almeno UN PIZZICO intelligente, se crede in una cosa riesce a realizzarla. Un mio caro amico ( adesso ha 21 anni circa) odiava il nostro paese perchè diceva che non dava sbocchi. Un giorno prende e se ne va in America, all'inizio mi telefonava e mi diceva che era andato ad abitare per un pò in un posto dove vivono tanti italiani, na spece di condominio, ed è riuscito ad ambientarsi grazie a questi connazionali ( tutti siciliani mi ha detto ). Ha detto che le prime volte è dura, sei uno straniero devi farti un culo tanto per integrarti, imparare perfettamente la lingua. Adesso va all'Univerzità ( puntava al MIT di Boston ma i suoi voti di diploma non erano altisssimi), i suoi genitori l'hanno aiutato a iscriversi, è iscritto in Fisica nucleare e punta con determinazione a diventare un importante fisico , sono sicuro ce la farà, ha avuto una grandissima forza a 18 anni di abbandonare il suo paese per un sogno... spero anche tu abbia la stessa forza
    Beh, il mio cuore è sicuro di farcela, la mia mente no. Adesso come adesso diciamo che sono più propenso per il partire.
    Il problema è che arriverò in una città (Los Angeles) in cui non ho nessun contatto, una città difficile e grande, con pochissimi soldi per viver (almeno all'inizio). Mi sentirò completamente spaesato di fronte ad essa. Solo con me stesso. Lars e soci, sono cmq nel loro ambiente. Come se io andassi a Milano. Non mi sentirei sicuramente spaesato.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  11. #11
    Bannato L'avatar di shanio
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.647

    umh...

    Citazione Dynamite
    Io voglio diventare famoso con il MIO gruppo, e tenente, non posso sfondare in un anno . Ci vorrebbero 3 anni come minimo, e dopo sarebbe troppo tardi per l'università. Anche perchè i concetti che imapro adesso, se non li vedo per 3 anni di fila, me li dimentico. E poi in Italia, penso proprio sia impossibile diventare famosi all'estero.
    dici??? vedi tiziano ferro, laura pausini, nek, ramazzotti, subsonica, afterhours, c.c.c.p. , elio e le storie tese, e mooolti altri... pensa... persino meneguzzi

  12. #12
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione shanio
    dici??? vedi tiziano ferro, laura pausini, nek, ramazzotti, subsonica, afterhours, c.c.c.p. , elio e le storie tese, e mooolti altri... pensa... persino meneguzzi
    Ma io non faccio quella musica lì. e poi se vedi, sono quasi esclusivamnente solisti.
    e poi loro non sono Rockstar...
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  13. #13
    Troppo Juventino L'avatar di Squall87[ThErEaL]
    Registrato il
    08-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    21.608
    Citazione Dynamite
    Beh, il mio cuore è sicuro di farcela, la mia mente no. Adesso come adesso diciamo che sono più propenso per il partire.
    Il problema è che arriverò in una città (Los Angeles) in cui non ho nessun contatto, una città difficile e grande, con pochissimi soldi per viver (almeno all'inizio). Mi sentirò completamente spaesato di fronte ad essa. Solo con me stesso. Lars e soci, sono cmq nel loro ambiente. Come se io andassi a Milano. Non mi sentirei sicuramente spaesato.

    Ecco devi trovare un posto fidato dove stare all'inizio. Il mio amico è riuscito a trovare quella comunità di italiani, però lui è andato a Manhattan.
    In questi casi, si segue sempre il cuore, mai la mente perchè è vero, sn cose un pò irrazionali da fare...

  14. #14
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Cosa farò del mio futuro?

    Nessuno può saperlo..
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  15. #15
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.892
    nel mio futuro? mille, duemila, nessun progetto. si vedrà, si spera il meglio. se ci sarà da "zappare" si zapperà....

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •