• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 31

Discussione: Consiglio su un cameriere scassapalle

Cambio titolo
  1. #1
    Utente Trivellante L'avatar di Bryson
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Vicino a Livorno
    Messaggi
    1.238

    Arrabbiato Consiglio su un cameriere scassapalle

    Salve.
    Premetto che sono diversi anni che faccio il guardiano di notte in un albergo, l'ho fatto nel '99, 2001, 2002, 2003 e questo anno. Da 2 anni ormai il ristorante dell'albergo Ŕ stato dato in affitto ad un altra societÓ, e il capo cameriere di questa societÓ spesso ha da ridire sul mio conto. Dall'anno scorso ad ora non ha fatto che parlare male di me alle spalle, guardare come mi vestivo etc. Premetto che a volte non mi diceva niente di particolare, ma Ŕ palese una certa antipatia nei miei confronti. D'accordo, lui lavora mattina, pomeriggio e sera (colazione, pranzo e cena), ed io invece st˛ ad aprire le porte e registrare alcuni clienti che vengono la notte, ma passare tutte le notti lÓ di continuo fino alla fine di Settembre non Ŕ comunque una cosa sempe piacevole (soprattutto per un ragazzo di 26 anni). Non c'Ŕ mai stato un vero rapporto, le poche volte che ci ho provato o sono stato cacciato via dal ristorante "Cosa ci fai qui, questa non Ŕ lavoro tuo", oppure con suoi sguardi di superioritÓ. Certo, buoni si, coglioni no. Se venivo trattato male, la notte mi fregavo qualcosa da mangiare al ristorante, e me lo mangiavo alla faccia sua... . Veniamo al punto: da diverso tempo ormai vado in albergo con le scarpe da ginnastica, jeans, maglietta. Spesso me lo ha rinfacciato, frasi del tipo ("Si mette la maglietta aderente per far vedere il fisico")...capirete, l'estate scorsa col caldo che faceva e senza aria condizionata.....COSA ME NE FREGA DI FAR VEDERE IL FISICO!!!!!! La goccia che ha fatto traboccare il vaso Ŕ stata l'altro ieri. Il Direttore mi chiama a firmare il contratto e mi chiede di farmi vedere le scarpe. Una volta viste mi dice di comprarne un nuovo paio a modo (avevo le scarpe da ginnastica), queste non andavano (cosa che in 4 anni non mi aveva mai detto, sebbene mi avesse visto diverse volte). Ho fatto una via di mezzo: scarpe nere da ginnastica ma molto simili alle scarpe pi¨ classiche, pantaloni neri (jeans stinti) e camicia azzurra. Arrivo lÓ dopo una passeggiata (corsa, ero in ritardo) con le scarpe che si pu˛ dire che fossero nuove, ed ecco lÓ il cameriere che mi squadra da capo a piedi, e mi dice "Ecco, ora giÓ sei pi¨ accettabile"......non ho detto niente.... meglio lasciar perdere. Chiariamo: non mi dÓ fastidio il fatto di vestirmi cosý (comunque da stasera metto sotto la camicia una maglietta, quando vanno tutti a letto mi tolgo la camicia e mi lascio la maglietta...), mi dÓ fastidio il fatto di essere stato obbligato a metterle sotto insistenza di un cameriere che per giunta non lavoro per lui. Inutile litigarci, lo devo vedere tutte le sere (ma in fondo penso tutti abbiano nell'ambiente di lavoro qualcuno che gli rompe...), ma ingrasser˛ qualche chilo con le mie visite notturne al suo ristorante....

    Do The Impossible, See The Invisible,
    Raw! Raw! Fight The Power!

  2. #2
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Citazione Bryson
    Salve.
    Premetto che sono diversi anni che faccio il guardiano di notte in un albergo, l'ho fatto nel '99, 2001, 2002, 2003 e questo anno. Da 2 anni ormai il ristorante dell'albergo Ŕ stato dato in affitto ad un altra societÓ, e il capo cameriere di questa societÓ spesso ha da ridire sul mio conto. Dall'anno scorso ad ora non ha fatto che parlare male di me alle spalle, guardare come mi vestivo etc. Premetto che a volte non mi diceva niente di particolare, ma Ŕ palese una certa antipatia nei miei confronti. D'accordo, lui lavora mattina, pomeriggio e sera (colazione, pranzo e cena), ed io invece st˛ ad aprire le porte e registrare alcuni clienti che vengono la notte, ma passare tutte le notti lÓ di continuo fino alla fine di Settembre non Ŕ comunque una cosa sempe piacevole (soprattutto per un ragazzo di 26 anni). Non c'Ŕ mai stato un vero rapporto, le poche volte che ci ho provato o sono stato cacciato via dal ristorante "Cosa ci fai qui, questa non Ŕ lavoro tuo", oppure con suoi sguardi di superioritÓ. Certo, buoni si, coglioni no. Se venivo trattato male, la notte mi fregavo qualcosa da mangiare al ristorante, e me lo mangiavo alla faccia sua... . Veniamo al punto: da diverso tempo ormai vado in albergo con le scarpe da ginnastica, jeans, maglietta. Spesso me lo ha rinfacciato, frasi del tipo ("Si mette la maglietta aderente per far vedere il fisico")...capirete, l'estate scorsa col caldo che faceva e senza aria condizionata.....COSA ME NE FREGA DI FAR VEDERE IL FISICO!!!!!! La goccia che ha fatto traboccare il vaso Ŕ stata l'altro ieri. Il Direttore mi chiama a firmare il contratto e mi chiede di farmi vedere le scarpe. Una volta viste mi dice di comprarne un nuovo paio a modo (avevo le scarpe da ginnastica), queste non andavano (cosa che in 4 anni non mi aveva mai detto, sebbene mi avesse visto diverse volte). Ho fatto una via di mezzo: scarpe nere da ginnastica ma molto simili alle scarpe pi¨ classiche, pantaloni neri (jeans stinti) e camicia azzurra. Arrivo lÓ dopo una passeggiata (corsa, ero in ritardo) con le scarpe che si pu˛ dire che fossero nuove, ed ecco lÓ il cameriere che mi squadra da capo a piedi, e mi dice "Ecco, ora giÓ sei pi¨ accettabile"......non ho detto niente.... meglio lasciar perdere. Chiariamo: non mi dÓ fastidio il fatto di vestirmi cosý (comunque da stasera metto sotto la camicia una maglietta, quando vanno tutti a letto mi tolgo la camicia e mi lascio la maglietta...), mi dÓ fastidio il fatto di essere stato obbligato a metterle sotto insistenza di un cameriere che per giunta non lavoro per lui. Inutile litigarci, lo devo vedere tutte le sere (ma in fondo penso tutti abbiano nell'ambiente di lavoro qualcuno che gli rompe...), ma ingrasser˛ qualche chilo con le mie visite notturne al suo ristorante....

    Quando ti licenzi fai un bello scherzetto al cameriere.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  3. #3
    Moderato L'avatar di Kuniva
    Registrato il
    07-04
    LocalitÓ
    Detroit
    Messaggi
    419
    Citazione Barrog
    Quando ti licenzi fai un bello scherzetto al cameriere.
    Scherzo? Uno che ha da ridire su come mi vesto lo ammazzerei di botte, altro che scherzetto.

  4. #4
    Utente Trivellante L'avatar di Bryson
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Vicino a Livorno
    Messaggi
    1.238
    Citazione Barrog
    Quando ti licenzi fai un bello scherzetto al cameriere.
    Ha un computer da 4 milioni..ogni tanto gli ho dato un occhiatina....

    Do The Impossible, See The Invisible,
    Raw! Raw! Fight The Power!

  5. #5
    Sissi
    Ospite
    Scusami un attimo, posso capire la reazione del tuo direttore, ok, ma questo cameriere, con quale diritto si prende la libertÓ di dirti ci˛ che devi fare ???
    Ma se ero io gli avrei rotto una padella in testa, altro che stare ai suoi ordini, oh, ma stiamo scherzando ??? -.-''
    Che gente

  6. #6
    Big Pimpin'! L'avatar di Diablo
    Registrato il
    04-03
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    10.510
    M.e.n.a.l.o.

  7. #7
    FILOSOFO DEI 2 MONDI L'avatar di exuder
    Registrato il
    01-04
    LocalitÓ
    Nell'aldiquiquoqua
    Messaggi
    4.800
    SE ti licenzi fagli un bello scherzetto oppure scopri qualcosa della sua vita privata o vedi dove abita e poi fagliela pagare
    Dimmi amore,
    che ne sarÓ del nostro dolore,
    quando colpito al cuore, non ne resterÓ che l'onore? O forse solo l'onere?
    Al dý che mai sovviene Ŕ facile voltare lo sguardo altrove.
    Ma quando sopraggiunge, che fare? Sorridere....sorridere......dilaniarsi dentro.......sorridere.
    EXUDER

  8. #8
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    piscia nei brodini che serve e scoreggia sui pasticcini, Ŕ una soddisfazione immane.

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  9. #9
    Utente L'avatar di Rebel
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    105
    bŔ come vedi dal mio nome io mi sarei ribellato davanti al direttore!!!!!
    impazzisco di rabbia quando mi ordino una cosa che nn c'entra niente col lavoro
    "YOU SEE I'VE ALWAYS BEEN A FIGHTER BUT WITHOUT YOU I GIVE UP"

  10. #10
    Utente Trivellante L'avatar di Bryson
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Vicino a Livorno
    Messaggi
    1.238
    Licenziarmi no, sarebbe troppo comodo arrendersi cosý. GiÓ il fatto di vederlo alle 23.00 (quando inizio io a lavorare) stanco e nervoso dopo una giornata intensa di lavoro Ŕ giÓ un piacere, perchŔ negarmelo?

    Do The Impossible, See The Invisible,
    Raw! Raw! Fight The Power!

  11. #11
    Bannato L'avatar di elio
    Registrato il
    05-03
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    1.972
    Citazione Bryson
    Salve.
    Premetto che sono diversi anni che faccio il guardiano di notte in un albergo, l'ho fatto nel '99, 2001, 2002, 2003 e questo anno. Da 2 anni ormai il ristorante dell'albergo Ŕ stato dato in affitto ad un altra societÓ, e il capo cameriere di questa societÓ spesso ha da ridire sul mio conto. Dall'anno scorso ad ora non ha fatto che parlare male di me alle spalle, guardare come mi vestivo etc. Premetto che a volte non mi diceva niente di particolare, ma Ŕ palese una certa antipatia nei miei confronti. D'accordo, lui lavora mattina, pomeriggio e sera (colazione, pranzo e cena), ed io invece st˛ ad aprire le porte e registrare alcuni clienti che vengono la notte, ma passare tutte le notti lÓ di continuo fino alla fine di Settembre non Ŕ comunque una cosa sempe piacevole (soprattutto per un ragazzo di 26 anni). Non c'Ŕ mai stato un vero rapporto, le poche volte che ci ho provato o sono stato cacciato via dal ristorante "Cosa ci fai qui, questa non Ŕ lavoro tuo", oppure con suoi sguardi di superioritÓ. Certo, buoni si, coglioni no. Se venivo trattato male, la notte mi fregavo qualcosa da mangiare al ristorante, e me lo mangiavo alla faccia sua... . Veniamo al punto: da diverso tempo ormai vado in albergo con le scarpe da ginnastica, jeans, maglietta. Spesso me lo ha rinfacciato, frasi del tipo ("Si mette la maglietta aderente per far vedere il fisico")...capirete, l'estate scorsa col caldo che faceva e senza aria condizionata.....COSA ME NE FREGA DI FAR VEDERE IL FISICO!!!!!! La goccia che ha fatto traboccare il vaso Ŕ stata l'altro ieri. Il Direttore mi chiama a firmare il contratto e mi chiede di farmi vedere le scarpe. Una volta viste mi dice di comprarne un nuovo paio a modo (avevo le scarpe da ginnastica), queste non andavano (cosa che in 4 anni non mi aveva mai detto, sebbene mi avesse visto diverse volte). Ho fatto una via di mezzo: scarpe nere da ginnastica ma molto simili alle scarpe pi¨ classiche, pantaloni neri (jeans stinti) e camicia azzurra. Arrivo lÓ dopo una passeggiata (corsa, ero in ritardo) con le scarpe che si pu˛ dire che fossero nuove, ed ecco lÓ il cameriere che mi squadra da capo a piedi, e mi dice "Ecco, ora giÓ sei pi¨ accettabile"......non ho detto niente.... meglio lasciar perdere. Chiariamo: non mi dÓ fastidio il fatto di vestirmi cosý (comunque da stasera metto sotto la camicia una maglietta, quando vanno tutti a letto mi tolgo la camicia e mi lascio la maglietta...), mi dÓ fastidio il fatto di essere stato obbligato a metterle sotto insistenza di un cameriere che per giunta non lavoro per lui. Inutile litigarci, lo devo vedere tutte le sere (ma in fondo penso tutti abbiano nell'ambiente di lavoro qualcuno che gli rompe...), ma ingrasser˛ qualche chilo con le mie visite notturne al suo ristorante....
    Parla con il direttore, se hai ragione capirÓ.

  12. #12
    ♥ 07.03.09 ♥ L'avatar di Ceck the sound
    Registrato il
    06-03
    LocalitÓ
    Jesolo beach.
    Messaggi
    33.493
    Hai scritto "quando ci ho provato" ... a fare cosa ?

  13. #13
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Citazione Kuniva
    Scherzo? Uno che ha da ridire su come mi vesto lo ammazzerei di botte, altro che scherzetto.

    per fortuna il mondo non Ŕ composto da soli pazzoidi come te
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  14. #14
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    LocalitÓ
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Citazione Ceck the sound
    Hai scritto "quando ci ho provato" ... a fare cosa ?
    Di farsi il cameriere
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchŔ non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  15. #15
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Consigli seri, per favore. Roba tipo picchialo, rigagli la macchina e simili tenetevela per voi.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponder˛ a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •