• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 9 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 121

Discussione: Io non mi sento italiano.

Cambio titolo
  1. #1
    Il Lappone L'avatar di Cetra
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    2.245

    Io non mi sento italiano.



    Mi scusi Presidente
    non è per colpa mia
    ma questa nostra Patria
    non so che cosa sia.
    Può darsi che mi sbagli
    che sia una bella idea
    ma temo che diventi
    una brutta poesia.
    Mi scusi Presidente
    non sento un gran bisogno
    dell'inno nazionale
    di cui un po' mi vergogno.
    In quanto ai calciatori
    non voglio giudicare
    i nostri non lo sanno
    o hanno più pudore.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Mi scusi Presidente
    se arrivo all'impudenza
    di dire che non sento
    alcuna appartenenza.
    E tranne Garibaldi
    e altri eroi gloriosi
    non vedo alcun motivo
    per essere orgogliosi.
    Mi scusi Presidente
    ma ho in mente il fanatismo
    delle camicie nere
    al tempo del fascismo.
    Da cui un bel giorno nacque
    questa democrazia
    che a farle i complimenti
    ci vuole fantasia.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Questo bel Paese
    pieno di poesia
    ha tante pretese
    ma nel nostro mondo occidentale
    è la periferia.

    Mi scusi Presidente
    ma questo nostro Stato
    che voi rappresentate
    mi sembra un po' sfasciato.
    E' anche troppo chiaro
    agli occhi della gente
    che tutto è calcolato
    e non funziona niente.
    Sarà che gli italiani
    per lunga tradizione
    son troppo appassionati
    di ogni discussione.
    Persino in parlamento
    c'è un'aria incandescente
    si scannano su tutto
    e poi non cambia niente.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Mi scusi Presidente
    dovete convenire
    che i limiti che abbiamo
    ce li dobbiamo dire.
    Ma a parte il disfattismo
    noi siamo quel che siamo
    e abbiamo anche un passato
    che non dimentichiamo.
    Mi scusi Presidente
    ma forse noi italiani
    per gli altri siamo solo
    spaghetti e mandolini.
    Allora qui mi incazzo
    son fiero e me ne vanto
    gli sbatto sulla faccia
    cos'è il Rinascimento.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Questo bel Paese
    forse è poco saggio
    ha le idee confuse
    ma se fossi nato in altri luoghi
    poteva andarmi peggio.

    Mi scusi Presidente
    ormai ne ho dette tante
    c'è un'altra osservazione
    che credo sia importante.
    Rispetto agli stranieri
    noi ci crediamo meno
    ma forse abbiam capito
    che il mondo è un teatrino.
    Mi scusi Presidente
    lo so che non gioite
    se il grido "Italia, Italia"
    c'è solo alle partite.
    Ma un po' per non morire
    o forse un po' per celia
    abbiam fatto l'Europa
    facciamo anche l'Italia.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Io non mi sento italiano
    ma per fortuna o purtroppo
    per fortuna o purtroppo
    per fortuna
    per fortuna lo sono.
    Uno stato che proibisce la libera circolazione di idee è uno stato fragilissimo e dovrà quindi provvedere ad un controllo esasperato dei cittadini per ottenere quanto desidera.
    Veramente forte è lo stato che persegue la felicità dei cittadini e che, in primo luogo, concede libertà di pensiero e di critica anche delle stesse istituzione politiche.
    Un cittadino che argomenta contro una legge che ritiene ingiusta non diverrà mai un cospiratore: la libertà è il miglior antidoto contro la sovversione.

    B. Spinoza

  2. #2
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Che è stà cosa??
    Una tua poesia??

  3. #3
    Il Lappone L'avatar di Cetra
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    2.245
    Citazione Bastard Crow
    Che è stà cosa??
    Una tua poesia??
    No, una canzone.
    Non mia ovviamente.
    Uno stato che proibisce la libera circolazione di idee è uno stato fragilissimo e dovrà quindi provvedere ad un controllo esasperato dei cittadini per ottenere quanto desidera.
    Veramente forte è lo stato che persegue la felicità dei cittadini e che, in primo luogo, concede libertà di pensiero e di critica anche delle stesse istituzione politiche.
    Un cittadino che argomenta contro una legge che ritiene ingiusta non diverrà mai un cospiratore: la libertà è il miglior antidoto contro la sovversione.

    B. Spinoza

  4. #4
    PMA all day! L'avatar di Il Fotografo
    Registrato il
    11-03
    Località
    ROMA
    Messaggi
    7.467
    a metà mi sono addormentato....

  5. #5
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Citazione Cetra
    No, una canzone.
    Non mia ovviamente.
    E di chi??

  6. #6
    PMA all day! L'avatar di Il Fotografo
    Registrato il
    11-03
    Località
    ROMA
    Messaggi
    7.467
    devo ancora capire che senso ha postare testi delle canzoni...

  7. #7
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Magari cercava di cominciare una discussione.

  8. #8
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Non capisco il senso del topic
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  9. #9
    utente old L'avatar di undertaker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Arco (Italia), Italy
    Messaggi
    6.155
    ovviamente vorrebbe un nosro piccolo commento su quel testo, se non lo avete ancora capito.

  10. #10
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Citazione undertaker
    ovviamente vorrebbe un nosro piccolo commento su quel testo, se non lo avete ancora capito.
    Ahhhhhhhhhh

    E' una cagata immonda.
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


  11. #11
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    E' una canzone di Giorgio Gaber. E mi sorprende che nessuno abbia letto tra le righe, abbia cercato un significato più profondo, ma vi siate limitati a commenti del tipo "fa cagare".
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  12. #12
    Techno Macht Frei
    Registrato il
    06-03
    Località
    Città di Radaxian
    Messaggi
    10.260
    bella
    di chei è?

  13. #13
    utente old L'avatar di undertaker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Arco (Italia), Italy
    Messaggi
    6.155
    Citazione dirkpitt
    E' una canzone di Giorgio Gaber. E mi sorprende che nessuno abbia letto tra le righe, abbia cercato un significato più profondo, ma vi siate limitati a commenti del tipo "fa cagare".
    francamente a quest'ora non mi metto proprio a leggere una trafile del genere.gribbio devo fare ancora colazione ed ho finito pure le sigarette.

  14. #14
    Adelferius
    Ospite
    a me fa cacare e non condivido niente

  15. #15
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Io nutro rispetto e ammirazione per il povero Giorgio Gaber, però ribadisco il fatto che per me è una cagata
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


Pag 1 di 9 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •