• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Attacco al potere

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    12-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    2.568

    Attacco al potere

    Ieri ho rivisto questo film. E come la prima volta mi è piaciuto molto anche xchè estremamente attuale, con la solita grande interpretazione di Whashinton

  2. #2
    he comes from hell L'avatar di phobos
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    1.161
    è proprio vero però quel finale molto sentimentale e "umanistico" stona un po' sopratutto con quello che è succeso attualmente.
    però quel finale mi ha fatto capire come vedevano gli amercani la possibiltà di un attacco sul loro suolo: impossibile, non minimamente concepibile così come anche il finale, appunto, non si aspettavano che una cosa del genere potesse accadere a loro e per questo il finale è così
    P.S.
    non penso che adesso gli americani riuscirebbero a vederlo questo film
    "Ho visto recitare- e sentito colmare di elogi sprecati per non dire sacrileghi- attori che di cristiano non avevano la parlata nè di cristiano (o di pagano o d'uomo) i modi: vederli come andavano pavoneggiandosi e muggendo faceva venire in mente che a fabbricar costoro fosse stato un qualche rozzo manovale della Natura, e non gli fossero riusciti bene, tanto ignominiosa era la loro imitazione dell'umanità."
    Hamlet

    William Shakespeare

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    12-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    2.568
    Probabilmente no, ma forse dovrebbero dare piu retta ai film..... visto cosa è successo dopo

  4. #4
    he comes from hell L'avatar di phobos
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    1.161
    ma sai come si dice: la realtà supera la fantasia....
    "Ho visto recitare- e sentito colmare di elogi sprecati per non dire sacrileghi- attori che di cristiano non avevano la parlata nè di cristiano (o di pagano o d'uomo) i modi: vederli come andavano pavoneggiandosi e muggendo faceva venire in mente che a fabbricar costoro fosse stato un qualche rozzo manovale della Natura, e non gli fossero riusciti bene, tanto ignominiosa era la loro imitazione dell'umanità."
    Hamlet

    William Shakespeare

  5. #5
    Utente L'avatar di AlieNiko
    Registrato il
    01-04
    Località
    ¤¤Taranto¤¤ Età:24
    Messaggi
    16.553
    Lo vidi al cinema,

    bello

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •