• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: XBOX: Riddick, Escape from Butcher Bay

Cambio titolo
  1. #1
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037

    XBOX: Riddick, Escape from Butcher Bay

    Gli FPS non sono carne da macello per console. Animali da forum navigati come voi avranno sentito affermazioni del genere numerose volte. Eppure, di qualsiasi sponda consolistica voi siate, vi sarete sollazzati ampiamente con titoli come Timesplitters, Halo o Metroid Prime... e, sopratutto riguardo agli ultimi due titoli, avete giustamente gridato al capolavoro. In egual modo, qualsiasi sia la vostra sponda consolistica, attendete Killzone, Halo 2 e Metroid Prime: Echoes... e, sopratutto riguardo agli ultimi due titoli, sperate che gli standard di qualità fissati nel genere per le vostre console siano di nuovo reimpostati su nuovi livelli. Per non parlare delle speranze degli utenti Microsoft ripongono nelle conversioni di due titoli del calibro di Doom3 o della chimera Half Life atto secondo. Ed è a questi utenti che è diretta questa recensione: ascolate il consiglio del buon vecchio Giobbe. Il futuro, certo, promette bene, ma c'è un gioiellino che potrebbe, per un pò, rendere l'attesa dei prossimi titoli meno spinosa.

    Il titolo in questione è Riddick: Escape from Butcher Bay. Con poco sforzo il suddetto gioco abbatte in sol colpo, non che ce ne fosse bisogno, due luoghi comuni, dimostrandoci che gli FPS si giocano che è un piacere anche su console e che, con buona pace dei developer della Shiny, i giochi su licenza non sono sempre ciofeche inerrarrabili e che, al contrario, la licenza può essere un valore aggiunto al gioco stesso.
    Fatta questa premessa, puntualizziamo che Riddick tecnicamente parlando non è un FPS, anche perchè in questo caso si tirerebbero in ballo scomodi paragoni con Halo. D'altra parte potrebbe essere tranquillamente qualificato come FPA, ma una tale operazione renderebbe possibile un accostamento al già citato colosso nintendiano Metroid Prime, ma anche in questo caso l'accostamento non sarebbe dei più felici. E se Riddick non è ne Master Chief o Samus, ugualmente non potrete paragonarlo, nelle fasi stealth, al buon vecchio Garrett di "Thief: The Dark Poject". Riddick, certo, è un signor gioco, ma non raggiunge i livelli dei suddetti giochi... e probilmente non vuole neanche raggiungerli. Si limita a mescolare sapientemente numerosi elementi, senza raggiungere vette sensazionali, ma regalando una esperienza ludica davvero valida.

    I panni in cui ci caliamo questa volta non prevedono ingombranti esoscheletri (Chozo o Spartan che siano), ma una semplice canottiera attilata ripiena niente di meno che dei pulsanti e ingombranti muscoli di Vin Diesel. Perchè, l'abbiamo detto, Riddick è un titolo su licenza... se il nome non vi dice niente, non posso che richiamare alla vostra memoria una pellicola cinematografica; Pitch Black. Se l'avete visto probabilmente l'avrete giudicato, come il sottoscritto, un film non troppo esaltante, ma probabilmente come il sottoscritto vi saranno rimaste impresse le due pupille dorate luminescenti del protagonista: ecco, quello è Riddick, all'anagrafe Vin Diesel. Lo stesso Riddick che si riproporrà prossimamente nelle sale cinematografiche di tutto il mondo con un nuovo sequel. Il gioco però narra tutt'altra storia. Narra il passato di Riddick, della nascita dell'(anti?)eroe, e cronologicamente parlando si colloca prima dei due episodi cinematografici.
    Un passato, quello del nostro Riddick, non certo dei più sereni o più felici: questo ovviamente se per voi essere rinchiusi in una prigione di massima sicurezza non sia il vostro ideale di felicità. Perchè è nella prigione, Butcher Bay per l'appunto, che si svolge l'intera vicenda: il gioco inizierà con l'ingresso in questo inferno e si concluderà con l'uscita dalla stesso... e non sarà un rilascio per buona condotta, ma una evasione. Un evasione, per intenderci, di quelle in grande stile: scordatevi quindi limette nascoste in torte o cucchiani per scavare tunnel. La storia si dipianerà lentamente, inaspettatamente coinvolgnete, con tanto di colpi di scena, assistendo alla presa di coscienza di Riddick delle sue facoltà latenti, passando da una sezione all'altra della prigione, fino all'hangar dove una navicella poco custodita vi portetà alla libertà.

    A riccordarci che Riddick non è un FPS è il nostro arsenale di partenza: niente. Le prime fasi del gioco, a parte il tutorial (gestito in maniera molto efficace anche in termini di narrazione), vi vedranno combattare a mani vuote o con armi improvvisate... no, non storcete il naso, menare pugni o affondi con cacciaviti non è stato mai così divertente. Il sistema è ottimamente impostato, con tanto di parate (poco utili) e contromosse. Queste ultime sono davvero esaltanti: rivolgere lo shotgun di una guardia sotto il mento e fare fuoco mentre questa stringe ancora l'arma in mano è esaltante quasi quanto disarmare al volo un incauto carcerato che tenta di colpirci con un coltellino e ucciderlo con un colpo secco al collo.
    Riddick non è però solo scazzottate. Sgattaiolare alle spalle di qualcuno e freddarlo rompendogli il collo è, alcune volte, la scelta più rapida... e molto più facile quando saremo dotati di armi da fuoco e acquisteremo la visione notturna, quando ci renderemo conto che è molto più facile sparare alle fonti di luce e uccidere nell'ombra i nostri nemici piuttosto che sparargli direttamente in campo aperto.
    L'ambiente in cui si svolge Riddick, lo avrete capito, è interrattivo. Tanto quanto basta per permettere al protagonista la propria fuga. Riddick potrà arrampicarsi su muri e casse, usare scale, saprare alle luci per creare ambienti più bui, rompere grate, sporgersi dagli angoli e sgattaiolare in tubi di areazione. Il tutto a comoda portata di pad. La componente "avventurosa" è quindi assicurata, anche grazie a sottomisioni extra assolutamente facoltative (e anche assolutamente lineari) che il non troppo variegato popolo di Butcher Bay vi affiderà.

    Se il gameplay è quindi solido, la grafica del titolo perfeziona il tutto. Meravigliosa, sotto ogni aspetto. Le ombre e gli effetti di luce sono in tempo reale, le animazioni valide , gli effetti visivi in concomitanza dell'utilizzo della modalità furtiva e della visione notturna offorno un maggior coinvolgimento... e, finalmente, guardando in basso potremmo vedere i nostri piedi e le nostre gambe (e la cosa, lo sapete, non è scontata quanto sembra). Verrebbe quasi da chiedersi se la nostra console non si sia dopata a nostra insaputa, ma vistose seghettature in concomitanza di più fonti di luce sovrapposte ci riportano con i piedi per terra. Il sonoro, invece, non è esaltante: buoni gli effetti sonori (nota di merito al battito cardiaco che funge da radar in modalità furtiva, avvisandoci che un nemico è vicino), non troppo incisivi i temi della colonna sonora.
    La poco varietà della colonna sonora e le sporadiche imperfezioni grafiche non sono però la sole pecche del gioco. I vostri nemici, sebbene l'IA non sia del tutto assente, ogni tanto sembreranno dei poveri idioti. Si scorderrano spesso della vostra presenza e sembrerrano non essere dotati dell'intelligenza necessaria per aprire porte... e, sinceramente, non capisco perchè accendano così raramente i faretti in dotazione al fucile, rendendo le sezioni furtive spesso troppo facili. Se poi si vuole guardare il pelo nell'uovo, il gioco è corto. Nove o dieci ore basteranno a completarlo. Forse anche meno quando entrerete in simbiosi con Riddick. Ma piuttosto che vederlo come un gioco corto, sono portato a considerarlo come un lungo film interattivo: spero che farete lo stesso anche voi.
    Detto questo, non so cosa altro aggiungere... ho già detto abbastanza sul gioco, forse anche troppo. Non mi resta che consigliarvi l'acquisto del titolo, e non mi resta che sperare che la versione PS2, da poco annunciata, possa risultare all'altezza del gioco. Quanto al voto, boh, non mi piace molto come "usanza", ma se proprio devo, mi limiterò ad una sola voce, piccola piccola:

    Globale: 8,5
    Ultima modifica di giobbe; 30-07-2004 alle 19:09:46

  2. #2
    Sydney
    Ospite
    Per me la longevità è un requisito fondamentale in un FPS, quindi definire un pelo nell'uovo la sua breve durata non mi trova molto d'accordo.
    Ti do 5 stellette per la recensione, anche se preferisco recensioni più concise che non si lasciano andare in divagazioni, ma è solo una questione di gusti.
    Mettere il voto in secondo piano è stato imho un colpo di classe

  3. #3
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037
    Citazione Sydney
    Per me la longevità è un requisito fondamentale in un FPS, quindi definire un pelo nell'uovo la sua breve durata non mi trova molto d'accordo.
    Ti do 5 stellette per la recensione, anche se preferisco recensioni più concise che non si lasciano andare in divagazioni, ma è solo una questione di gusti.
    Mettere il voto in secondo piano è stato imho un colpo di classe
    E manca pure il multiplayer, Sid... con una meccanica di gioco simile non sarebbe fattibile... la longevità è quindi assai scarsa... però, ti ripeto, non è un FPS classico. Dura poco, ma dura bene. Meglio di un sacco di giochi dove la longevità è artificialmente allungata... invece in Riddick non perdi quasi mai il ritmo...

    ah, a proposito, grazie per il voto... quanto allo stile prolisso e divagante, non posso farci niente, sono così, e dovresti saperlo... quanto al voto in secondo piano, Videogiochi insegna.

  4. #4
    Sydney
    Ospite
    Citazione giobbe
    E manca pure il multiplayer, Sid... con una meccanica di gioco simile non sarebbe fattibile... la longevità è quindi assai scarsa... però, ti ripeto, non è un FPS classico. Dura poco, ma dura bene. Meglio di un sacco di giochi dove la longevità è artificialmente allungata... invece in Riddick non perdi quasi mai il ritmo...
    Si, ovviamente meglio giochi corti ma intensi che lunghi e dal ritmo blando.
    Cmq mi hai dato la conferma, Riddick è ottimo, e ora cresce la mia voglia di avere un Xbox , peccato che non se ne parlerà prima di natale.....

  5. #5
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037
    Citazione Sydney
    Si, ovviamente meglio giochi corti ma intensi che lunghi e dal ritmo blando.
    Cmq mi hai dato la conferma, Riddick è ottimo, e ora cresce la mia voglia di avere un Xbox , peccato che non se ne parlerà prima di natale.....
    E' il periodo migliore. A parte i Bundle ti togli la pena dell'attesa di Fable e Halo 2...

  6. #6
    Quadrifoglio Halo 3 Team L'avatar di Khaj
    Registrato il
    01-04
    Località
    Udine
    Messaggi
    9.085
    Complimentoni giobbe,la rece è perfetta,5/5!

  7. #7
    Utente L'avatar di Guo Jia
    Registrato il
    08-03
    Località
    Parigi, 1794.
    Messaggi
    5.600
    Ottima recensione

    Beh, forse il voto è un po' troppo alto, comunque è questione di gusti
    "Quanti gioielli dormono sepolti nell'oblio e nelle tenebre, lontano dalle zappe e dalle sonde; quanti fiori effondono il profumo, dolce come un segreto, con rimpianto, nelle solitudini profonde." - Charles Baudelaire

    "Bonaire preferisce concentrarsi sull'ondeggiare delle onde piuttosto che su quello delle mie tette." - The legend of Alundra

    http://www.youtube.com/user/heita3 - ecco un genio.

  8. #8
    Bananocrate L'avatar di giobbe
    Registrato il
    03-03
    Località
    Ankhmorpork
    Messaggi
    12.037
    Citazione Guo Jia
    Ottima recensione

    Beh, forse il voto è un po' troppo alto, comunque è questione di gusti
    Il voto è scritto in piccolo, ignoralo se vuoi e trai da solo le tue conclusioni

  9. #9
    Unforgivable L'avatar di Thorin
    Registrato il
    05-03
    Località
    London
    Messaggi
    9.972
    Bellissima rece. Complimenti.


  10. #10
    Utente L'avatar di Beppevox79
    Registrato il
    04-04
    Messaggi
    4.508
    grazie per la recensione,mi sarà utile
    Waiting for..

  11. #11
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Bella
    Viva l'Itaglia!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •