• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Problemi ambivalenti

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    05-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1.354

    Problemi ambivalenti

    • Quando "Tizio" rivolge un'accusa a "Caio", se quest'ultimo si arrabbia si fa il ragionamento che tale rabbia dimostra l'infondatezza dell'accusa; altre volte si pensa invece che la confermi.
    • «Meglio un giorno da leone che cento da pecora»; ma dipende dai punti di vista.
    • Ultimo esempio: parlare alle spalle è scorretto, vile; ma a uno che dice le cose in faccia si può rimproverare poco "contegno".
    Insomma, esistono vari casi nei quali si assume come certa una posizione, ma forse bisognerebbe rifletterci su, perchè anche l'altra è abbastanza valida.

  2. #2
    Capitano L'avatar di Kyle89
    Registrato il
    09-03
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    4.085
    sono d'accordo sicuramente con la prima!

  3. #3
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    per la cosa di dire in faccia. Spesso non parlo in faccia alle persone, e penso che non ci sia nulla di male. Dire ad una persona che per me è un cretino lo offenderebbe. Dire la mia opinione ad un mio compagno senza che lui lo sappia è normale

  4. #4
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Citazione Monkey Rufy
    ... Dire la mia opinione ad un mio compagno senza che lui lo sappia è normale
    No, è da persona poco corretta.
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  5. #5
    Ex ***** VIPz Estathé L'avatar di nicjedi
    Registrato il
    12-02
    Località
    non vivo
    Messaggi
    16.148
    Citazione TEC_MrHide
    No, è da persona poco corretta.
    Quoto

    Ciao

    Nicola
    "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci"
    "Non lasciare mai che la morale ti impedisca di fare la cosa giusta"
    "La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta."
    "fare molte cose alla volta significa non farne bene nessuna"


  6. #6
    Utente
    Registrato il
    05-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1.354
    Faccio un'aggiunta/correzione. Il contegno o, meglio, ritegno, dipende soprattutto dal come si dicono le cose in faccia. In effetti c'è anche la questione di offendersi.
    Se si fa un discorso moderato, non aggressivo, è possibile che l'interlocutore provi un sentimento di offesa (che comunque cercherà di controllare, tenere a freno, ignorare).
    Dunque, sotto quest'aspetto: meglio che uno sappia ciò che pensa un altro (a rischio di offendersi), o tenere questo per sè ed eventualmente altri?

  7. #7
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Citazione TEC_MrHide
    No, è da persona poco corretta.
    dunque è meglio dirglielo in faccia offendendolo?

  8. #8
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Citazione Monkey Rufy
    dunque è meglio dirglielo in faccia offendendolo?
    se si offende, cavoli suoi. tu sei stato sincero, non hai niente da rimproverarti.
    è lui che è permaloso.

  9. #9
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    io non mi rimprovero nemmeno se non dico niente. Semplicemente tra sceligere se offendere una persona o no, preferisco di no.
    E tra l'altro perchè devo dirlo a forza? Tutte le persone hanno dei difetti, io compreso. So che qualcuno li conosce e mi parla alle spalle, ma io sono contento così, perchè se mi sbattesse in faccia la mia inettitudine ci rimarrei molto male.

  10. #10
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    Citazione Monkey Rufy
    dunque è meglio dirglielo in faccia offendendolo?
    Se tu fai brutti pensieri su di lui, o te lo tieni per te o glielo dici in faccia.
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  11. #11
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione Fabreister
    • Quando "Tizio" rivolge un'accusa a "Caio", se quest'ultimo si arrabbia si fa il ragionamento che tale rabbia dimostra l'infondatezza dell'accusa; altre volte si pensa invece che la confermi.
    • «Meglio un giorno da leone che cento da pecora»; ma dipende dai punti di vista.
    • Ultimo esempio: parlare alle spalle è scorretto, vile; ma a uno che dice le cose in faccia si può rimproverare poco "contegno".
    Insomma, esistono vari casi nei quali si assume come certa una posizione, ma forse bisognerebbe rifletterci su, perchè anche l'altra è abbastanza valida.
    Non esiste una risposta corretta, per me. Vedi il fatto penso sia più che altro il riuscire a comprendere con chi si sta parlando e soprattutto come vorresti essere trattato tu nella condizione opposta.
    "Fai agli altri ciò che vorresti gli altri facessero a te nella stessa situazione".

    E per chi guarda da fuori, bè non dovrebbe mai fermarsi alla prima impressione

  12. #12
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Citazione Monkey Rufy
    dunque è meglio dirglielo in faccia offendendolo?
    Dipende: per te sarebbe meglio parlargli alle spalle, in quanto tu dici quello che devi dire senza (apparenti) effetti negativi, mentre per lui sarebbe meglio che glielo dicessi in faccia, quello che hai da dire.
    Se poi si offende o no, dipende sia da come glielo dici che dal suo carattere. |)
    Comunque sia, per correttezza nei suoi confronti, se hai qualcosa da dire al suo riguardo è meglio che tu glielo dica in faccia.
    A mio parere. |)
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  13. #13
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione TEC_MrHide
    Comunque sia, per correttezza nei suoi confronti, se hai qualcosa da dire al suo riguardo è meglio che tu glielo dica in faccia.
    A mio parere. |)
    Sai a mio parere per fare ciò che dici ci vogliono gl'attributi giusti, non tanto con gli sconosciuti quanto con le persone che reputi e ti sono amiche..riesce molto più facile autoconvincersi che la propria opinione sia quella giusta quando chi è oggetto di tale opinione non è lì a poter dire la sua; oppure è un modo per evitare di perdere una qualsivoglia convenienza.

    Di sicuro, però, non si può dire che non dire(scusa il gioco di parole ) le cose in faccia sia un modo per non offendere la persona.

    A le capì Monchio

  14. #14
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Citazione GUNLUCKY
    ...
    Di sicuro, però, non si può dire che non dire(scusa il gioco di parole ) le cose in faccia sia un modo per non offendere la persona...
    Esattamente, in quanto se la cosa sfugge dal controllo potrebbe provocare problemi maggiori che non dirgli subito la cosa in faccia (tralasciando il fatto che si sta agendo alle sue spalle...).

    Se poi è un amico dovrebbe risultare più facile, la cosa: gliela butti giù in modo scherzoso e piano piano lo guidi verso la tua idea/opinione/ecc.
    "It is by will alone I set my mind in motion. It is by the juice of sapho that thoughts acquire speed, the lips acquire stains, the stains become a warning. It is by will alone I set my mind in motion." - mentat Piter De Vries.

  15. #15
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Citazione TEC_MrHide
    Esattamente, in quanto se la cosa sfugge dal controllo potrebbe provocare problemi maggiori che non dirgli subito la cosa in faccia (tralasciando il fatto che si sta agendo alle sue spalle...).
    Sono del parere che se non affronti una cosa allora non la potrai risolvere... se è questo che intendevi per :"provocare problemi". Ma non sempre è valido questo giudizio; ci sono momenti in cui è meglio lasciar perdere ed in qiuesti casi, però, non dovrebbe più interessare nemmeno "parlare alle spalle".


    Se poi è un amico dovrebbe risultare più facile, la cosa: gliela butti giù in modo scherzoso e piano piano lo guidi verso la tua idea/opinione/ecc.
    Non so, penso tu abbia ragine, anche se è sempre difficile scrollarsi le paure di dosso, soprattutto, quando la pura consiste nel rischiare di perdere l'amico.

    Quindi in teoria hai ragione ma in pratica e cmq una faticaccia

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •