• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Venezia 61a

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    125

    Venezia 61a

    Ma come, nessuno ha ancora aperto un topic sulla sessantunesima? Vabbè, ci pensa atlas a metterci una pezza sopra (evviva!). Di seguito la lista dei titoli presentati in una dieci giorni che si annuncia estremamente intensa, una linea fedele alla tradizione con tanti, tantissimi registi tutti da scoprire. Il concorso poi promette grande agonismo e fra amenabar, solondz, wenders, im kwon-taek e amelio prospetto tifo da stadio fra il pubblico. Che bello, pare già di esserci!! Ovviamente come lo scorso anno è aperto l'invito a chiunque voglia fare una capatina dalle parti del lido così ci si organizza per un incontro (ma niente cacciatori di autografi, si vedono solo film).



    CONCORSO LUNGOMETRAGGI
    5x2- François Ozon
    Birth - Jonathan Glazer
    Café Lumière - Hou Hsiao-Hsien
    Delivery - Nikos Panayotopoulos
    Ha-ryu-in-saeng - Im Kwon-taek
    Howl's Moving Castle - Hayao Miyazaki
    Land of Plenty - Wim Wenders
    Lavorare con lentezza - Guido Chiesa
    Le chiavi di casa - Gianni Amelio
    L'Intrus - Claire Denis
    Mar adentro - Alejandro Amenabar
    Ovunque sei - Michele Placido
    Palindromes - Todd Solondz
    Promised Land - Amos Gitai
    Rois et reine - Arnaud Desplechin
    Shijie - Jia Zhangke
    Stray Dogs - Marziyeh Meshkini
    Tout un hiver sans feu - Greg Zglinski
    Udalionnyj dostup - Svetlana Proskurina
    Vanity Fair - Mira Nair
    Vera Drake - Mike Leigh


    ANTEPRIME FUORI CONCORSO
    Collateral - Michael Mann
    Come inguaiammo il cinema italiano - Daniele Ciprì, Franco Maresco
    Eros - Michelangelo Antonioni, Steven Soderbergh, Wong Kar-wai
    Finding Neverland - Marc Forster
    La demoiselle d'honneur - Claude Chabrol
    L'amore ritrovato - Carlo Mazzacurati
    Nastrojscik - Kira Muratova
    O quinto imperio - Manoel de Oliveira
    She Hate Me - Spike Lee
    Steamboy - Otomo Katsushiro
    The Manchurian Candidate - Jonathan Demme
    The Merchant of Venice - Michael Radford
    The Terminal - Steven Spielberg
    Throw Down - Johnny To

    EVENTI SPECIALI FUORI CONCORSO
    Il resto di niente - Antonietta De Lillo
    Shark Tale - Victoria Jenson, Bibo Bergeron

    VENEZIA ORIZZONTI
    Agnes und seine Brüder - Oskar Roehler
    A Love Song for Bobby Long - Shainee Gabel
    Ambasadori, cautam patrie - Mircea Danieluc
    Criminal - Gregory Jacobs
    Familia rodante - Pablo Trapero
    Izo - Miike Takashi
    La femme de Gilles - Fréderic Fonteyne
    L'enfant endormi - Yasmine Kassari
    Les petit fils - Ilan Duran Cohen
    Les Revenants - Robin Campillo
    Mysterious Skin - Gregg Araki
    Saimir - Francesco Munzi
    Stryker - Noam Gonick
    Te lo leggo negli occhi - Valia Santella
    The 3 Rooms of Melancholia - Pirjo Honkasalo
    Un mundo menos peor - Alejandro Agresti
    Vento di terra - Vincenzo Marra
    Vital - Shinya Tsukamoto
    Yesterday - Darrell James Roodt
    Zulu Love Letter - Ramadam Suleman

    VENEZIA ORIZZONTI - EVENTI SPECIALI
    Banania ou thiaroye - Rachid Bouchareb
    Come Back Africa - Lionel Rogosin (1959)
    Heimat 3 - Kronik einer Zeitenwende - Edgar Reitz
    Musica Cubana - German Kral
    Tide Table - William Kentridge

    VENEZIA MEZZANOTTE
    A Home at the End of the World - Michael Mayer
    Enduring Love - Roger Mitchell
    Il demonio - Brunello Rondi (1963)
    Man on Fire - Tony Scott
    Occhi di cristallo - Eros Puglielli
    Perder ed cuestion de metodo - Sergio Cabrera
    Puteri Gunung Ledang - Saw Teong Hin
    Sky Captain and the World of Tomorrow - Kerry Conran
    Three...Extremes - Park Chan-wook, Miike Takashi, Fruit Chan
    Volevo solo dormirle addosso - Eugenio Cappuccio
    Yuva - Mani Ratman

    VENEZIA CINEMA DIGITALE
    20 angosht - Mania Akbari
    Homecoming - Jon Jost
    La vita è breve ma la giornata è lunghissima - Lucio Pellegrini, Gianni Zanasi
    Letters to Ali - Clara Law
    Impermanence - Goutam Ghose
    Marebito - Shimizu Takashi
    Parapalos - Ana Poliak
    The Tulse Luper Suitcases. Part Three: from Sark to Finish - Peter Greenaway
    Un silenzio particolare - Stefano Rulli


    VENEZIA CINEMA DIGITALE - EVENTI
    Bellissime - Giovanna Gagliardo
    Colpi di luce - Matteo Spinola, Stefano Della Casa, Francesca Calvelli
    Cuoco contadino - Luca Guadagno
    Embedded - Tim Robbins
    Final Fantasy VII. Advent Children - Nomura Tetsuya
    Killer Shrimps - Piero Golia
    L'ora della lucertola - Mimmo Carlopresti
    Tell Them Who You Are - Mark S. Wexler
    The Take - Avi Lewis, Naomi Klein
    Yizo Yizo - Angus Gibson, Andrew Dosunmu, Teboho Mahlatsi


    SETTIMANA DELLA CRITICA
    Butterfly - Yan Yan Mak (Hong Kong 2004)
    Koi no mon - Matsuo Suzuki (Giappone 2004)
    Le grand voyage - Ismaël Ferroukhi (Marocco/Francia 2004)
    Les liens - Aymeric Mesa-Juan (Francia 2004)
    P.S. I Love You- Dylan Kidd (USA 2004)
    Sakenine sarzamine sokoot - Saman Salur (Iran 2004)
    Una de dos - Alejo Hernán Taube (Argentina 2004)
    Uninhibited - Chen Leste (Taiwan 2004)
    Ve lakachta lecha isha - Ronit e Shlomi Elkabetz (Israele 2004)

    RETROSPETTIVA - Storia Segreta del Cinema Italiano (Italian Kings of the Bs)
    Enzo G. CASTELLARI
    Quel maledetto treno blindato (1977)
    Vittorio COTTAFAVI
    La vendetta di Ercole (1960)
    Ercole alla conquista di Atlantide (1961)
    Massimo DALLAMANO
    La polizia chiede aiuto (1974)
    Damiano DAMIANI
    Quien sabe? (1967, versione integrale)
    Fernando DI LEO
    I ragazzi del massacro (1969)
    Milano calibro 9 (1972)
    La mala ordina (1972)
    Il boss (1973)
    I padroni della città (1976)
    Riccardo FREDA
    Estratto dagli archivi segreti di un commissario di polizia (1972)
    Lucio FULCI
    L'aldilà… e tu vivrai nel terrore (1981)
    Umberto LENZI
    Orgasmo (1969)
    Spasmo (1974)
    Napoli violenta (1976)
    Antonio MARGHERITI
    Danza macabra (1964)
    I lunghi capelli della morte (1964)
    Joko, invoca Dio e muori (1968)
    Sergio MARTINO
    Lo strano vizio della signora Wardh (1970)
    Nino e Toni PAGOT
    I fratelli dinamite (1949)
    Giulio QUESTI
    Se sei vivo spara (1967)
    Luciano SALCE
    Colpo di Stato (1969)
    Sergio SOLLIMA
    Corri uomo corri (1968)
    Revolver (1973)
    Piero VIVARELLI
    Il dio serpente (1970)
    Piero ZUFFI
    Colpo rovente (1969)
    Underground Italia
    Gianfranco BARUCHELLO e Alberto GRIFI
    La verifica incerta (1964)
    Alberto GRIFI
    Anna (1975)
    Romano SCAVOLINI
    A mosca cieca (1966)
    Paolo BRUNATTO
    Schegge di utopia:Gianfranco Barucchello, Alberto Grifi, Romano Scavolini (2004)
    Un tempo fui Atlas

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    125
    Che aggiungere, un programma omogeneo con molti titoli attesi e tante grandi anteprime (l'animazione di miyazaki e otomo!). E poi il ritorno di amenabar, wenders, amelio, solondz. Imperdibile poi la retrospettiva voluta fortissimamente voluta da Tarantino che ha selezionato alcuni titoli che la compongono (e sono sicuro sarà presente in sala a tutte le proiezioni, a fine mostra il pubblico ne avrà anche le scatole piene di veder girare tarantino). Non vedo l'ora!! A venezia, a venezia....
    Un tempo fui Atlas

  3. #3
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    non mi sono mai interessato a Venezia, decisamente troppo d'essai per i miei gusti...non ho sentito parlare neanche di uno solo dei sopracitati titoli...

    e nel caso te lo stessi chiedendo, no non mi piacciono i film di Vanzina...

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  4. #4
    None
    Ospite
    credo che questa edizione si basi molto sulle anteprime fuori concorso e su venezia orizonti....

    ma quando parte?

    p.s. ff7:ac comunque è penoso a un festival che io ho ritenuto sempre "delicato" e poi mi ritrovo sta mondezza,mha...

  5. #5
    Utente
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    125
    Come prendete in modo tanto serioso una mostra del cinema... Non selezione d'essai bensì mostra popolare, cinema di tutti e per tutti. E' una vetrina importante che pone visibilità a titoli che troverebbero altrimenti difficoltà nel trovare uno sbocco distributivo, su misura per il pubblico curioso che ha voglia di scoprire e conoscere nuove realtà cinematografiche. Ma poi questa mostra è talmente d'essai da programmare i nuovi anime da due che il genere lo hanno rivoluzionato. Talmente d'essai da programmare gli ultimi di spielberg, mann, spike lee, demme, amenabar (mai sentiti? non ci credo). Ben venga quindi final fantasy 7 o captain sky and the world of tomorrow, venezia è in primis tanto tanto cinema. Sono certo che debba essere vissuta, impossibile non lasciarsi travolgere dall'aria di festa delle visioni che si susseguono incessantemente. Ma poi come considerate il pubblico festivaliero, noiosi critici imbolsiti che arrancano con sguardo torvo da una sala all'altra? Se partecipaste due o tre giorni (presenza minima richiesta, considerato che si viaggia a 3/4 film visti al giorno) sono sicuro che non potreste più farne a meno. Va dall'1 all'11 settembre, se vi capita fateci una capatina perchè merita davvero. Evviva venezia!
    Ultima modifica di Laurent Garnier; 3-08-2004 alle 09:42:50
    Un tempo fui Atlas

  6. #6
    Gialappo L'avatar di Bardack
    Registrato il
    10-02
    Località
    Baglio Rizzo
    Messaggi
    1.682
    Raramente si vede Atlas così infervorato come quando parla di Venezia... Se mi viene a prendere me la passo una settimana in laguna E comunque almeno l'autografo di Tarantino lo devi concedere!

  7. #7
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Mi chiedo come si faccia a godersi il film festival sapendo che non si riuscirà mai a vedersi tutto quel che interessa.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    12-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    2.568
    Non sono mai andato ad un film festival, ma non è che abbia tutta questa curiosita...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •