• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 96

Discussione: Il comunismo.

Cambio titolo
  1. #1
    Roma caput mundi L'avatar di Robert Blanc
    Registrato il
    08-04
    Località
    Il Regno dei Morti
    Messaggi
    2.193

    Il comunismo.

    Scrivete qui tutti i vostri pareri e le vostre opinioni su questi antichi ideali politici.
    IL sito ufficiale del campione giallorosso.


    DAJE FRANCE' !!!!

  2. #2
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Non è solo marx. Nel bene e nel male.(Anime belle e gulag, oscillazione irrazionale del materialismo storico che dialetticamente si è scontrato con la realtà fattuale e non ha potuto esprimere l'idealismo che molti neocomunisti - ancora oggi - attribuscono all'ideologia in cui credono)

  3. #3
    Utente L'avatar di Methuselah
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    258
    Citazione Robert Blanc
    Scrivete qui tutti i vostri pareri e le vostre opinioni su questi antichi ideali politici.
    Perchè antichi? Anzi se confrontato con la repubblica, il comunismo è abbastanza recente...
    "Dio è morto, Marx pure e anch'io non mi sento troppo bene..."
    Woody Allen

  4. #4
    CodeRed
    Ospite
    Citazione Methuselah
    Perchè antichi? Anzi se confrontato con la repubblica, il comunismo è abbastanza recente...
    quoto. Sarai un professore di lettere ma sei ignorante su questo
    Io comunque lo appoggio in alcune cose e in altre no...

  5. #5
    Utente L'avatar di livio749
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.253
    E' il comunismo.niente di speciale,solo il più stupido ideale politico che sia mai esistito.

  6. #6
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    E voi siete ignoranti. Lui non parla solo di marx

  7. #7
    CodeRed
    Ospite
    Citazione IL CONTE
    E voi siete ignoranti. Lui non parla solo di marx
    e se io non ritenessi ciò che lui ritiene comunismo, comunismo? [ parlo dell'antica grecia ]

  8. #8
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione CodeRed
    e se io non ritenessi ciò che lui ritiene comunismo, comunismo? [ parlo dell'antica grecia ]
    Non c'è solo l'antica grecia.

  9. #9
    Utente L'avatar di Methuselah
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    258
    Citazione IL CONTE
    E voi siete ignoranti. Lui non parla solo di marx
    Appunto, visto che sono ignorante avrebbe anche potuto specificare...
    Scrostando il cervello mi pare che i greci avevano già ideato qualcosa come una forma di governo basata sulla parità sociale ed economica...ma forse sto solo sprofondando nella mia ignoranza . Illuminatemi please.
    "Dio è morto, Marx pure e anch'io non mi sento troppo bene..."
    Woody Allen

  10. #10
    CodeRed
    Ospite
    Citazione IL CONTE
    Non c'è solo l'antica grecia.
    Sarò libero di considerare il comunismo giovane? La parola comunismo e socialismo sono state inventate da marx, quindi il comunismo inzia con lui. Se abbiamo intenzione di parlare di greci o antichità, bene. Ma non scambiamo somiglianze per uguaglianze.

  11. #11
    Rika78
    Ospite
    Il comunismo, nel suo significato originale, indica un movimento politico e sociale per un controllo diretto e comune della società stessa, gestita per il benessere di tutti i suoi membri. In sé il concetto è molto antico, risalendo almeno alle prime lotte contro il feudalesimo e alla nascita delle prime città libere, chiamate per l'appunto comuni.

    Nel XIX secolo il concetto di comunismo, grazie alle condizioni tristissime degli operai durante il primo periodo della rivoluzione industriale, riprese vigore e si concretizzò nel marxismo, che teorizzava una società in cui i mezzi di produzione di massa (fabbriche e campi) appartenevano allo stato e in cui la proprietà privata fosse di fatto abolita, limitandola in pratica agli effetti personali, e in cui fossero abolite anche le classi sociali. Dal marxismo derivarono in un secondo tempo, nel XX secolo, il leninismo, lo stalinismo, il maoismo e il trotzkysmo, che avevano in comune il rifiuto della democrazia come forma di governo, teorizzata dal marxismo. Lo stato comunista di gran lunga più grande e potente, che nel bene e nel male divenne sinonimo stesso di comunismo, fu l'Unione Sovietica.

    Wikipedia

  12. #12
    Arael Windwings L'avatar di RoyalEagle
    Registrato il
    11-03
    Località
    Pompei (NA)
    Messaggi
    5.636
    Prevedo Mazzate e post di parte...

    Dico la mia parte Economica.

    Lo Stato Comunista non ha come obiettivo principale la libertà individuale bensì l'uguaglianza economico-sociale dei cittadini.

    Le sue caratteristiche fondamentali sono:

    la proprietà dei mezzi di produzione (fabbriche, macchinari, terreni, capitali in generale) è attribuita allo Stato;

    è lo Stato che, attraverso la pianificazione centrale, decideche cosa, quanto, dove, come produrre.

    Le idee socialiste hanno la loro origine nel pensiero di Karl Marx e per questo vengono anche chiamate marxiste; sono state messe in pratica per la prima volta nell'ex Unione Sovietica in seguito alla rivoluzione verificatasi nel 1917.

    Il modello di Stato socialista si è poi diffuso in diversi Paesi dell'Europa orientale, dell'Asia e dell'Africa. In questi Stati formalmente il popolo ha la sovranità, in quanto è chiamato a scegliere i suoi rappresentanti nei vari organismi locali e nazionali; in realtà l'unico vero titolare del potere è il Partito comunista (unico partito ammesso).

    Lo Stato socialista si è configurato, perciò, come Stato totalitario.

    Dopo il 1989 quasi tutti gli Stati dell'Europa dell'est hanno rapidamente abbandonato il modello socialista: attualmente il più importante Stato socialista è la Cina, che peraltro,*mentre da un lato continua a negare le libertà civili ai cittadini, dal punto di vista economico sta aprendosi all'iniziativa economica privata.





  13. #13
    The Right Swedish L'avatar di Fabry1999
    Registrato il
    12-03
    Località
    Mc,Berlino est
    Messaggi
    1.972
    Dico soltanto che per saperne di + potete leggere "La fattoria degli animali" di George Orwell,è un libro bellissimo,semplice da leggere ma molto profondo...e soprattutto scritto da un socialista.Fa riflettere perchè purtroppo è vero
    SOCING!

  14. #14
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Citazione Fabry1999
    Dico soltanto che per saperne di + potete leggere "La fattoria degli animali" di George Orwell,è un libro bellissimo,semplice da leggere ma molto profondo...e soprattutto scritto da un socialista.Fa riflettere perchè purtroppo è vero
    Oddio, proprio socialista non era Anzi....cmq ottimo libro, si legge in un giorno.

  15. #15
    Utente L'avatar di Foo Fighter
    Registrato il
    11-03
    Località
    Polonia
    Messaggi
    13.117
    Citazione livio749
    E' il comunismo.niente di speciale,solo il più stupido ideale politico che sia mai esistito.
    Quoto.
    La vita sinistra tra i rovi dell'umana disperazione, i prescelti conoscono...perchè non di disperazione si sopravvive, ma di forza si vive...


Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •