• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: [NGC] The legend of Zelda: The wind waker

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Zart
    Registrato il
    11-02
    Località
    Zibello PR
    Messaggi
    7.632

    [NGC] The legend of Zelda: The wind waker

    Titolo del videogioco: The legend of Zelda: The Wind Waker (Zelda:WW)

    Titolo originale: The legend of Zelda: The Wind Waker (Zelda:WW)

    Casa produttrice: Nintendo
    Sviluppatore: Nintendo
    Piattaforma: NGC
    Genere: Avventura
    Giocatori: 1
    Spazio richiesto: 12 blocchi



    Caratteristiche:
    -Grafica particolare resa da un ottimo “Toon Shading”.
    -Il protagonista non è il solito della serie.
    -Venduto anche in edizione limitata con annesso Zelda Ocarina of Time e Zelda Master Quest una versione più difficile di Zelda Ocarina of Time.
    -Compatibile con la connessione al Gameboy advance per una divertente modalità cooperativa.
    -Il primo Zelda ufficialmente nella lingua di Dante!


    Zelda è una vecchissima saga di culto che nacque sul famicom (NES) al finire degli anni 80! Questo particolare videogioco sconvolse completamente il modo di vedere i giochi di ruolo iniziando una delle saghe più fortunate al mondo! Gli ultimi capitoli di questa serie, usciti per N64, hanno veramente colpito nel segno diventando vere e propie “Killer Application” per quella, purtroppo, sfortunata console.. Questo capitolo di Zelda si distacca dalla solita ambientazione dimostrando un gran coraggio da parte dei programmatori che con questo gesto tentano di portare aria nuova nelle avventure di Link. Sull’isola Primula un giovane ragazzino deve seguire la tradizione del villaggio: indossare le vesti verdi dell’eroe della leggenda! Questo ragazzino,sottolineo, NON è Link ma bensì un nuovo personaggio che ha molte cose in comune con il vecchio eroe. Da questo presupposto incomincia una storia piena d’avventure per il piccolo ragazzino che lo porterà a conoscere Dazel la pirata, viaggiare per salvare la sorella minore e…sconfiggere il male della leggenda! La grafica di questo videogioco è resa da un ottimo toon shading che infonde nel mondo in cui è ambientato il gioco un tocco vivace e colorato che sapranno sicuramente apprezzare gli amanti dei cartoni animat. I personaggi hanno subito un cambiamento pazzesco per quanto riguarda il character design: Un aspetto molto più abbozzato e approssimativo sostituisce quello vecchio più propenso al dettaglio. Lo stesso protagonista è una caricatura che non parla ma che, attraverso a numerose espressioni, esprime i suoi sentimenti e i suoi stati d’animo. Le ambientazioni sono molto varie e curate nei minimi particolari così da rendere una normale caverna un posto magico piena di “luccichii” e fate! Le musiche sono molto belle: alcune sono totalmente originali altre invece sono arrangiamenti delle vecchie canzoni ma ormai questo è solo un bene. Il gioco è più corto dei capitoli per N64 per quanto riguarda la trama principale ma nasconde tantissime “sub-quest” che devono essere affrontate per arrivare alla fatidica scritta “100% di completamento!”! Come tutti i giochi di avventura questo si avvale di un efficace sistema di battaglia in tempo reale! Si “aggancia” il nemico dopodiché si cerca di battere con fendenti di spada o altre armi che spaziano dall’arco fino alla foglia dei venti! Questo sistema di combattimento è preso direttamente da “Ocarina of time” e “Majora’s Mask” due dei migliori Zelda mai apparsi su console Nintendo! Il gioco si svolge su varie isole che si trovano in un vero e proprio oceano diviso in reticolati geografici! All’inizio la mappa sarà vuota e segnalerà solo poche locazioni ma proseguendo l’avventura potrete farvi aggiornare la mappa del mondo da dei pesci (!!) simpaticissimi! Da segnalare anche una nuova gestione delle “magie” di Zelda: se nei primi si usavano dei piccoli strumenti qua si usa direttamente un orchestra! La bacchetta dei venti funge da bacchetta da direttore di orchestra a permette di cambiare il vento, provocare un tifone e così via..
    L’aspetto delle navigazione nell’oceano è fondamentale in questo capitolo di Zelda ed è reso da un ottimo sistema di controllo della nave (parlante) con cui potrete anche setacciare i fondali alla ricerca di tesori nascosti. Se non siete ancora soddisfatti vi è anche una modalità da giocare con il game boy advance. In un evento dovrete liberare uno strambo figuro di nome “Tingle” che vi aiuterà tramite GBA..per piccole cifre! Non essenziale ma comunque divertente se giocate in due questa modalità vi farà accedere a casse nascoste e oggetti rarissimi! Il gioco è venduto in bundle con Gamecube in versione limitata contenente anche un mini-dvd bonus con “Zelda:Ocarina of time” in risoluzione maggiore e “Zelda:Master quest” una versione più difficile di Ocarina Of Time con nemici e Dungeon più pericolosi che mai! Il dvd bonus della versione limitata ha la lingua selezionabile in francese, inglese e tedesco mentre il gioco “Wind Waker” è tradotto nella nostra amata lingua…piuttosto bene!


    Voti:

    Grafica:9.5
    Particolarissimo design dei personaggi e un ottimo uso degli effetti di luce!

    Sonoro:9.0

    Le musiche sono molto “d’atmosfera” e rendono l’esperienza di gioco indimenticabile! Gli effetti sonori poi sono belli da sentire…per non parlare degli urletti del protagonista…tenerissimi!!

    Longevità:9.0
    Il gioco non è propriamente eterno ma per completarlo totalmente dovrete navigare molto!

    Giocabilità:9.0
    Il gameplay di Zelda: Combattimenti in tempo reale basati sul classico “trova-il-punto-debole”. L’unico punto debole, se così si può chiamare, è la solita “telecamera” che si va a piantare nei posti più disparati.. Alcune novità molto originali ma non abbastanza per stupire: vogliamo un nuovo Zelda!

    Conversione:10
    Modalità di refresh video selezionabili fra 50hz ottimizzato e 60hz PAL: solo per questo merita un monumento la Nintendo!

    TOTALE:9.5
    Finalmente Zelda per Gamecube: un must per ogni possessore di Nintendo Gamecube!!

  2. #2
    Wardevil
    Ospite
    Una recensione troppo corta,che lascia a desiderare come espressività...

    Voti buoni e giusti...

    un 3 alla tua recensione...

  3. #3
    End of the Night L'avatar di alien32
    Registrato il
    12-02
    Località
    Hyrule
    Messaggi
    4.796
    Non mi trovo d'accordo con un paio di cosette:
    Nintendo64 console sfortunata? Oltre 30 milioni di console piazzate, non mi sembra male.
    Poi, il ragazzino è Link. Non lo stesso di Ocarina of Time e Majora's Mask. Così come non è lo stesso di A Link to The Past, o di Oracle of Ages/Seasons, o dei primi due The Legend of Zelda. Ma è Link. Molti utenti che non conoscono bene la saga fanno confusione, quindi ti perdono questo errore. Per il resto, la recensione è ok.
    Take the highway to the End of the Night

  4. #4
    Bannato L'avatar di Zart
    Registrato il
    11-02
    Località
    Zibello PR
    Messaggi
    7.632
    Uhm...grazie per la dritta...
    No bhe l'n64 non avuto molto successo...rispetto a PSX.
    In fondo quella battaglia l'aveva persa siamo sinceri. ^^"

  5. #5
    Wardevil
    Ospite
    Citazione Zart
    Uhm...grazie per la dritta...
    No bhe l'n64 non avuto molto successo...rispetto a PSX.
    In fondo quella battaglia l'aveva persa siamo sinceri. ^^"
    La PS2 batte come incassi di vendite il Game Cube e l'Xbox,ma non è assolutamente la migliore.....
    Stessa cosa dicasi per prima...il N64 non è una console sfortunata....come non lo è il Game Cube...è per intenditori....

  6. #6
    End of the Night L'avatar di alien32
    Registrato il
    12-02
    Località
    Hyrule
    Messaggi
    4.796
    Citazione Zart
    Uhm...grazie per la dritta...
    No bhe l'n64 non avuto molto successo...rispetto a PSX.
    In fondo quella battaglia l'aveva persa siamo sinceri. ^^"
    Ma è obsoleto fare paragoni. Allora apparte psx, ps2 e Game Boy tutte le console sarebbero sfortunate? E poi Nintendo ha sempre puntato ad un target diverso, si sa.
    Take the highway to the End of the Night

  7. #7
    Utente L'avatar di Tommy89
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    16.266
    Citazione Wardevil
    La PS2 batte come incassi di vendite il Game Cube e l'Xbox,ma non è assolutamente la migliore.....
    Stessa cosa dicasi per prima...il N64 non è una console sfortunata....come non lo è il Game Cube...è per intenditori....
    davvero?questo è un tuo parere ESTREMAMENTE personale...

  8. #8
    Utente L'avatar di -Link-
    Registrato il
    08-04
    Località
    Susa (TO), Italy
    Messaggi
    19
    Concordo con Zart

  9. #9
    Utente L'avatar di °-Lord of Kaos-°
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    6.032
    Citazione Zart
    Uhm...grazie per la dritta...
    No bhe l'n64 non avuto molto successo...rispetto a PSX.
    In fondo quella battaglia l'aveva persa siamo sinceri. ^^"
    Quoto

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •