• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 36

Discussione: Eragon

Cambio titolo
  1. #1
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    Eragon

    Ho letto da poco questo fantasy di Christopher Paolini...all'inizio pensavo fosse una cosa abbastanza banale, un libro scritto giusto per sfruttare l'onda dei successi fantasy...quando invece sono stato rapito dalla storia, dall'ambiente...da tutto, sono state 593 pagine fantastiche, incredibili, che non avrei mai voluto smettere di leggere, un fantasy favoloso (non a caso eh ) che non è affatto banale, e secondo me provoca un po' una "rinascita" del fantasy classico di scuola Tolkeniana. Beh, di parole da spendere per convincervi a comprarlo ne ho tante ma ne bastano poche, leggetelo, e poi venite a discutere che ho una voglia del seguito incredibile :9 ("Eragon" è il primo libro della trilogia "L'Eredità", il secondo libro è Eldest)

    P.S. : Notare che Christopher Paolini ha scritto questo libro quando aveva 15 anni, e che ha un talento nel genere impressionante, secondo me.

    P.P.S. : La mappa nel libro è favolosa :9
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  2. #2
    Ethernity RO L'avatar di kjiota999
    Registrato il
    03-04
    Località
    villaggio della foglia
    Messaggi
    208
    ehi pisolone.... io devo prendere eldest.... dev' essere bello...ormai devo arrivare alla fine a tutti i costi!
    guarda la copertina
    http://images.google.it/imgres?imgur...D%26ie%3DUTF-8

  3. #3
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047
    eh...ma quando esce? io credevo che Paolini avesse completato da tempo la trilogia...
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  4. #4
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Mi avete fatto venire voglia di comprarlo... l'unico dubbio è: è veramente una trilogia?
    Ero stato molto colpito dai libri di Martin... all'inizio doveva essere una trilogia... poi l'ho abbandonato, per quanto validi non mi piacciono le soap opera letterarie...

  5. #5
    Utente L'avatar di Sababa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Imola
    Messaggi
    5.158
    Citazione emiliano
    Mi avete fatto venire voglia di comprarlo... l'unico dubbio è: è veramente una trilogia?
    Ero stato molto colpito dai libri di Martin... all'inizio doveva essere una trilogia... poi l'ho abbandonato, per quanto validi non mi piacciono le soap opera letterarie...
    Non è una soap letteraria.
    Nell'opera originale inglese i libri sono solo 4, anche se molot lunghi.
    è poi la mondadori che ha diviso tutto in 56745 volumi per vendere di più, ma la saga originale è di soli 4 libri...


  6. #6
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Citazione Sababa
    Non è una soap letteraria.
    Nell'opera originale inglese i libri sono solo 4, anche se molot lunghi.
    è poi la mondadori che ha diviso tutto in 56745 volumi per vendere di più, ma la saga originale è di soli 4 libri...
    quanti sono in italia? io ho letto i primi 4, che ho trovato veramente molto appassionanti, ma temevo che non smettessero più di pubblicarli... se so che ha una fine mi compro anche gli altri...

  7. #7
    Utente L'avatar di Sababa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Imola
    Messaggi
    5.158
    Citazione emiliano
    quanti sono in italia? io ho letto i primi 4, che ho trovato veramente molto appassionanti, ma temevo che non smettessero più di pubblicarli... se so che ha una fine mi compro anche gli altri...
    Certo, magari essendo tanti può sembrare una copllana infinita, ma in realtà ne sono stati pubblicati 7 in italiano, poi lo scrittore dovrebbe avere già finito l'ultimo libro inglese che verrà spezzettato dalla mondadori in italiano
    in tutto circa una decina di libri.
    Quello che voglio spiegarti è che non sembra mai che la storia sia mandata forzatamente avanti per aumentar ei volumi da vendere, immaginatelo come un solo libro moooolto lungo. Che poi la Mondadori abbia voluto tirarne fuori ogni centesimo è un altro discorso.


  8. #8
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Citazione Sababa
    Quello che voglio spiegarti è che non sembra mai che la storia sia mandata forzatamente avanti per aumentar ei volumi da vendere, immaginatelo come un solo libro moooolto lungo. Che poi la Mondadori abbia voluto tirarne fuori ogni centesimo è un altro discorso.
    Ho avuto quest'impressione poichè, credendo che i libri fossero originariamente 3 e vedendo che poi "gli anziani" a turno lasciavano spazio (ehm, non voglio spoilerare...) ai giovani ho pensato che sull'onda del successo Martin volesse arrivare ai pronipoti...
    Bene, grazie della tua spiegazione, me l'hai rivalutata tutta... dopo le opere tolkeniane sinceramente non ho più trovato libri fantasy che mi abbiano fatto gridare al miracolo... solo alcuni libri buoni in mezzo ad una marea di c.acca... quando ho preso in mano Martin stavo per svenire, poi la delusione... ora me lo riprendo!

  9. #9
    Utente L'avatar di Sababa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Imola
    Messaggi
    5.158
    Citazione emiliano
    Ho avuto quest'impressione poichè, credendo che i libri fossero originariamente 3 e vedendo che poi "gli anziani" a turno lasciavano spazio (ehm, non voglio spoilerare...) ai giovani ho pensato che sull'onda del successo Martin volesse arrivare ai pronipoti...
    Bene, grazie della tua spiegazione, me l'hai rivalutata tutta... dopo le opere tolkeniane sinceramente non ho più trovato libri fantasy che mi abbiano fatto gridare al miracolo... solo alcuni libri buoni in mezzo ad una marea di c.acca... quando ho preso in mano Martin stavo per svenire, poi la delusione... ora me lo riprendo!
    Bravissimo bravo, fai una visita anche al topic delle cronache.
    E non preoccuparti, Martin non ha fatto una cosa alla dragonlance con gli eroi principali che poi hanno i figli ch salvano il mondo che fanno altri figli che salvano il mondo ecc ecc.
    No, direi proprio che Martin ha in mente altre cose...


  10. #10
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047
    Emiliano vai sul tranquillo, è una trilogia e ha l'impronta per esserla ^^!
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  11. #11
    Utente L'avatar di Sababa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Imola
    Messaggi
    5.158
    Tornando IT: prima di comprare il libro, ho cercato delle recensioni in internet.
    Nei commenti di una di queste, fra i vari pareri che lo dipingevano come grandissimo, erede di tolkien e cose del genere, ce n'era anche uno estremamente negativo.
    Visto che quelli positivi si assomigliano un pò tutti e che per avere una visione corretta di qualcosa si devono sentire entrambi i fornti, posto qui il giudizio dato da questo tizio, che è stato cmq poco gentile

    Spoiler:
    Non vorrei dare dei cretini a coloro che hanno scritto le altre recensioni, quindi nessuno si senta offeso, solo che mi pare strano il fatto che neanche una persona abbia notato qualche piccolo particolare che a me, appassionato di Guerre Stellari, è subito saltato all'occhio: QUESTO LIBRO E' UNA SCHIFOSA OPERA DI SCOPIAZZATURA!!!!!!!!!! Ho comprato il libro e, fino alle prime cento pagine, mi ero trovato in una certa sintonia con esso; non poteva certo entrare nella mia top ten personale, ma lo trovavo carino. Purtroppo, quando muore il vecchio cavaliere, mi è apparso lampante il fatto che io, qualcosa del genere, l'avevo già letto, anzi, visto. Allora, oltre ai nomi che sono tutti storpiature di quelli inventati da scrittori MERITEVOLI ED ONESTI (Furnost mi ha fatto francamente venire il voltastomaco), tutta la storia è la copia di Guerre Stellari in salsa fantasy. Iniziamo: in un mondo lontano, lontano, c'è un ordine di nobili cavalieri (in questo caso in sella draghi e non alla guida d'astronavi) che amministrano pace e giustizia in un grande e democratico regno.Un giorno, un promettente quanto incauto allievo si converte al male e, con il suo seguito di rinnegati, caccia e uccide tutti i cavalieri per fondare - provate ad indovinare cosa... ecco bravi, ci siete arrivati- l'Impero. ( questo personaggio è un misto tra l'Imperatore e Darth Vader) Intanto, coloro che non si vogliono sottomettere ai folgoratori, ehm, alle spade dei soldati imperiali, si riuniscono nella Ribellione. Un vecchio cavaliere, dopo essersi distinto nella difesa della libertà, si stabilisce in un pianeta, scusate, paese, sperduto, in attesa di colui che avrebbe fatto rinascere gli jedi, scusate ancora, i cavalcadraghi. Un giorno, una principessa ribelle sta portando un oggetto importantissimo (i piani della morte nera?No, un uovo di drago) e viene attaccata da un servo dell'Imperatore. Disperata teletrasporta l'uovo in questo piccolo paesino (forse con un guscio di salvataggio?) dove viene trovato dal nostro Eragon ( che oltretutto è il nome Dragon con la prima lettera spostata di una casella alfabetica)che, come il proverbiale Skywalker , vive con gli zii in questo posto sperduto. Poco dopo essi (gli zii) vengono uccisi dagli Imperiali (oh, non me l'aspettavo) ed egli decide quindi di partire con Obi Wan Kenobi, ops, col vecchio cavaliere, alla volta delle basi ribelli. Purtroppo, durante il viaggio, il povero cavaliere viene ucciso dai servi dell'Imperatore ed Eragon e Saphira vengono scortati da un avventuriero di dubbie origini, reticente ad entrare nella Ribellione(chi ha urlato Ian Solo?), fino al Farthen Dur, la fortezza dei Nani e dei Varden. Lascio perdere la fine: un attacco alla Morte Nera al contrario e tutte le fesserie minori, quali il salvataggio dell'alter ego di Leila. Comunque sono veramente stomacato e schifato dal fatto che un tale furfante possa insozzare la "terra" di Tolkien, Martin e Robin. Hobb e, più in generale, la letteratura stessa. Oltretutto avendo anche un immeritato successo ORA, VI PREGO, LASCIATE PERDERE!!!! CI SONO MIGLIAIA DI SCRITTORI PIU' MERITEVOLI DELLA VOSTRA ATTENZIONE E DEI VOSTRI SOLDI CHE, INOLTRE, RIPAGHERANNO UN VERO SFORZO ED UNA VERA FATICA, NON UNA BIECA VIOLAZIONE DEI DIRITTI D'AUTORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!


    Che en dite, è veramente un pò scopiazzato da Guerre Stellari?
    Non dico ai livelli descritti sopra, visto che sicuramente nella voglia di denigrare l'autore ha legegrmente esagerato...


  12. #12
    Ethernity RO L'avatar di kjiota999
    Registrato il
    03-04
    Località
    villaggio della foglia
    Messaggi
    208
    si ma se ce li facessi vedere i commenti.... grazie!

  13. #13
    Utente L'avatar di emiliano
    Registrato il
    05-03
    Località
    bergamo
    Messaggi
    1.845
    Citazione kjiota999
    si ma se ce li facessi vedere i commenti.... grazie!
    è sufficiente che evidenzi con il cursore il riquadro con scritto spoiler... quando un testo potrebbe anticipare i contenuti del libro, si posta così, per evitare che gli utenti lo leggano inavvertitamente...

  14. #14
    Utente L'avatar di Sababa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Imola
    Messaggi
    5.158
    Citazione emiliano
    è sufficiente che evidenzi con il cursore il riquadro con scritto spoiler... quando un testo potrebbe anticipare i contenuti del libro, si posta così, per evitare che gli utenti lo leggano inavvertitamente...
    Esatto...ho fatto così perchè comunque potrebbe dare un'idea della trama, anche se molto vaga.


  15. #15
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047
    beh, la trama, nei punti che dice lui, ricalca guerre stellari come stile, ma non è detto che Paolini lo abbia fatto intenzionalmente, e poi, a me, a dispetto che dice quel tizio, il libro piace, è raccontato bene e coinvolge. Ora, se ha qualcosa contro il libro, non me ne frega, a me piace, e se la trama ricalca star wars come impostazione, beh, sti cazzi a me piace così.
    Comunque non vorrei dire niente, mi ha fatto riflettere una cosa...metto lo spoiler per chi a letto
    Spoiler:
    alla fine del primo libro Eragon dice che andrà a Ellesmera per ricevere l'allenamento per diventare Cavaliere di Draghi, e nel secondo guerre stellari Lyuke va da Yoda per seguire l'allenamento Jedi, beh, questa è una somiglianza, spero solo che alla fine del secondo libro non si scopre che Galbatorix è il padre di Eragon...e che Murtagh viene intrappolato in qualche strano aggeggio, beh, vi dirò, se ciò dovesse capitare, sarà un bel libro, ma lì la somiglianza con star wars sarebbe TROPPO evidente.


    PS: su vari siti hanno fatto notare questa somiglianza, ma sono tutti Fan Site, e mica ciò gli fa calare il giudizio, anzi...
    Ultima modifica di Pisolone; 25-08-2004 alle 15:48:56
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •