• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Condizionatori ad acqua gratis a Toronto

Cambio titolo
  1. #1
    Old Member L'avatar di Nagdorf
    Registrato il
    10-02
    Località
    Padova
    Messaggi
    922

    Condizionatori ad acqua gratis a Toronto

    Inaugurato un sistema che sfrutta le acque gelate dell'Ontario
    Abbattuto l'inquinamento: è come eliminare 8 mila automobili
    Toronto, addio ai condizionatori
    La città si raffredda grazie al lago
    Si risparmia il 75% di elettricità, scongiurando il rischio blackout
    di ALESSIO BALBI

    La centrale Enwave
    sul lago Ontario

    ROMA - L'hanno definita "l'energia del futuro, a disposizione fin da oggi". A Toronto, la più grande città del Canada, 130 edifici hanno dato l'addio ai tradizionali sistemi di aria condizionata e da ieri vengono raffreddati usando le acque del lago Ontario. Un sistema innovativo che permetterà di risparmiare fino al 75 per cento nel consumo di elettricità, riducendo l'inquinamento e scongiurando il rischio di emergenze energetiche come quelle sperimentate l'anno scorso da vari paesi occidentali.

    La città di Toronto usa già il lago Ontario come serbatoio di acqua potabile. Acqua che, in profondità, si mantiene quasi ghiacciata anche d'estate. Le autorità comunali hanno avuto l'idea di convogliare il freddo del liquido, invece di farlo disperdere nel percorso dal bacino ai rubinetti delle case.

    Il sistema è stato battezzato Deep lake water cooling (Dlwc). La Enwave, l'azienda municipale che lo ha sviluppato, ha scelto per l'inaugurazione l'anniversario del blackout che nel 2003 lasciò al buio il Canada e gli Stati Uniti orientali. Una scelta non casuale: il sistema permetterà di risparmiare ogni anno 59 megawatt e, a pieno regime, continuerà a funzionare anche in caso di blackout elettrico. In termini ambientali, significa 40 mila tonnellate di ossido di carbonio in meno nell'aria, l'impatto di 8 mila automobili.

    Il cuore del Dlwc sono tre tubi in polietilene che pescano a 83 metri di profondità, dove l'acqua mantiene una temperatura costante di circa 4 gradi centigradi. Durante il percorso tra la centrale di filtraggio e le pompe che convogliano l'acqua verso le case e gli uffici, i tubi incontrano una stazione della Enwave, dove avviene lo scambio di calore con il circuito di condizionamento. Alla Enwave ci tengono a precisare che non c'è mai un contatto tra l'acqua e i sistemi di refrigerazione: è solo la temperatura del liquido ad essere sfruttata.

    "Questa è l'energia del futuro a disposizione fin da oggi", ha dichiarato il presidente di Enwave, Dennis Fotinos. "E' pulita, rinnovabile e affidabile". Per il momento, a giovarsi dell'innovazione saranno oltre 130 edifici nel distretto finanziario di Toronto, tra i quali i quartieri generali della Royal Bank e della Air Canada. Secondo la Enwave, il sistema Dlwc ha abbastanza capacità da raffreddare 10 milioni di metri quadri, l'equivalente di 8 mila case.
    (18 agosto 2004)


    Fonte:
    http://www.repubblica.it/2004/h/sezi...rontoaria.html


    Perchè in Italia si parla tanto e non si fa mai niente? Vabbè, dettagli

    Quit Msg: Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso

  2. #2
    Happy Hardcore, Sad Life L'avatar di recs
    Registrato il
    12-03
    Località
    All'inizio e alla Fine
    Messaggi
    3.373
    mai in italia cose come queste vero??? sempre in paesi "modello"....e noi giù a rosikare
    All I ever wanted
    All I ever needed
    Is Here, in my arms
    Words are very unnecessary
    They can only do harm

  3. #3
    Utente L'avatar di Methuselah
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    258
    Da noi i cadaveri e i barili di scorie si incastrerebbero nel aggeggio...
    "Dio è morto, Marx pure e anch'io non mi sento troppo bene..."
    Woody Allen

  4. #4
    Bannato L'avatar di mikino
    Registrato il
    11-03
    Località
    Unknown
    Messaggi
    1.630
    Tutto il Canada nel 2010 utilizzerà condizionatori ad acqua gratis !
    Nel 2018 si prevede il prosciugamento dell' Ontario

  5. #5
    Utente L'avatar di Tristram
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    119
    Citazione recs
    mai in italia cose come queste vero??? sempre in paesi "modello"....e noi giù a rosikare
    Che iniziative vuoi che prendano i fantocci (=politici) italiani con un paese incasinato di problemi come l'Italia

  6. #6
    Old Member L'avatar di Nagdorf
    Registrato il
    10-02
    Località
    Padova
    Messaggi
    922
    Citazione mikino
    Tutto il Canada nel 2010 utilizzerà condizionatori ad acqua gratis !
    Nel 2018 si prevede il prosciugamento dell' Ontario
    Il Canada è uno stato ricchissimo di acqua dolce, e in ogni caso penso che il sistema potrebbe anche essere applicabile con l'acqua marina.

    In ogni caso, per dovere di cronaca, non penso che l'acqua finisca a fare fontanella, ma che ritorni, riscaldata di qualche grado, nel lago stesso... ovviamente una piccola parte evaporerà, ma secondo me è un ottimo primo passo verso una realizzazione più vasta e complessa di impianti con energia tratta da risorse rinnovabili

    Quit Msg: Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso

  7. #7
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Io avevo letto a Torino...
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  8. #8
    Bannato L'avatar di mikino
    Registrato il
    11-03
    Località
    Unknown
    Messaggi
    1.630
    Citazione Nagdorf
    Il Canada è uno stato ricchissimo di acqua dolce, e in ogni caso penso che il sistema potrebbe anche essere applicabile con l'acqua marina.

    In ogni caso, per dovere di cronaca, non penso che l'acqua finisca a fare fontanella, ma che ritorni, riscaldata di qualche grado, nel lago stesso... ovviamente una piccola parte evaporerà, ma secondo me è un ottimo primo passo verso una realizzazione più vasta e complessa di impianti con energia tratta da risorse rinnovabili
    Va che la mia era una battuta

    Cmq felice di sapere che qualcosa si muovo per rendere meno inquinato questo mondo... anche se... anche se prima che si muova veramente qualcosa, credo che sarà troppo tardi .

  9. #9
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Citazione mikino
    Tutto il Canada nel 2010 utilizzerà condizionatori ad acqua gratis !
    Nel 2018 si prevede il prosciugamento dell' Ontario
    Alla Enwave ci tengono a precisare che non c'è mai un contatto tra l'acqua e i sistemi di refrigerazione: è solo la temperatura del liquido ad essere sfruttata.
    nessuno spreco d'acqua, quindi

  10. #10
    Πολύτρουπος L'avatar di Hobbit83
    Registrato il
    04-03
    Località
    Stadio Romeo Neri, Rimini
    Messaggi
    3.172
    Il canada (e la città di Toronto in particolares) si conferma il mio paese modello....

    Fra
    3 sono i Re, il 3° era chiamato non ti scordar di me, perchè metteva foto giganti del suo viso: rimase incastrato nel suo proprio sorriso...

  11. #11
    I canadesi sono troppo avanti...
    BAIOCCO, l'addio

  12. #12
    Big Pimpin'! L'avatar di Diablo
    Registrato il
    04-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    10.510
    io sono nato a toronto ne avevo sentito parlare su la cnn qualche sett fa

  13. #13
    Utente L'avatar di pasquale7bellezze
    Registrato il
    05-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    11.760
    Ottimo sistema nella salvaguardia dell'ambiente e del risparmio energetico.
    Si dovrebbe prendere esempio.

  14. #14
    Sissi
    Ospite
    Un bel passo avanti, bene

  15. #15
    FILOSOFO DEI 2 MONDI L'avatar di exuder
    Registrato il
    01-04
    Località
    Nell'aldiquiquoqua
    Messaggi
    4.800
    Fantastico,chissa se un giorno(credo molto lontano)potremo averlo anche noi?
    Dimmi amore,
    che ne sarà del nostro dolore,
    quando colpito al cuore, non ne resterà che l'onore? O forse solo l'onere?
    Al dì che mai sovviene è facile voltare lo sguardo altrove.
    Ma quando sopraggiunge, che fare? Sorridere....sorridere......dilaniarsi dentro.......sorridere.
    EXUDER

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •