In queste ore Ŕ trapelata una curiosa particolaritÓ riguardante lo sviluppo di Ghost Recon 2, il quale sarebbe stato affidato a diversi team di programmazione in base alla piattaforma di riferimento. A quanto pare il sequel del famoso sparatutto della fortunata serie di giochi targati Tom Clancy Ŕ in via di completamento negli studi di Red Storm, per quanto riguarda le versioni PC e Xbox, e presso Shanghai Studio, per quanto concerne, invece, le versioni PS2 e GameCube. Nonostante le varie incarnazioni di Ghost Recon 2 avranno gameplay e personaggi simili per tutte le 4 piattaforme, ci sarÓ almeno una piccola differenza sostanziale: l'edizione PC/Xbox del gioco sarÓ ambientata 5 anni dopo l'edizione PS2/GC.