• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Intelligenza Artificiale 2: Riguardo alla frase ...

Cambio titolo
  1. #1
    L' Onnipotente L'avatar di zeus85
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    272

    Intelligenza Artificiale 2: Riguardo alla frase ...

    Riguardo alla frase "Cosa accade quando la I.A. inizia a prendere decisioni che non fanno contento il programmatore?" io credo che una cosa del genere non si possa mai verificare perchŔ la I.A. Ŕ costruita da una mente umana dandogli svariati comandi in modo da far credere a noi videogiocatori che sia in grado di pensare. Secondo me non esiste e non esisterÓ mai un computer in grado di generare pensieri o emozioni. Se noi vedremo una macchina che riesce a riflettere sarÓ solo il risultato di una programmazione accuratissima! Comunque questa Ŕ solo la mia opinione!

    by zeus

  2. #2
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Penso che la situaione si potrÓ verificare quando avremo processori e reti neurali di complessitÓ pari a quella del cervello umano, composte quindi da miliardi di elementi. In quel caso dovrebbe essere possibile istruirle per reagire a stimoli esterni alla stessa maniera di un essere umano.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponder˛ a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  3. #3
    Metal Adept L'avatar di Glaivas
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Matera
    Messaggi
    491
    Come ho detto nella prima discussione, adesso come adesso non abbiamo questa possibilitÓ perchŔ stiamo per ragiungere i limiti dell'architettura dei calcolatori.

    Quando riusciremo a creare una nuova architettura sulla base del cervello umano, riproducendolo alla perfezione, avremo creato una intelligenza artificiale in tutto e per tutto. Ma sinceramente non lo faremo mai o almeno metteremo dei codici per controllarla (le famose tre leggi della robotica o simili). Adesso come adesso possiamo solo simulare un'intelligenza. Il modello, secondo me, da prendere come riferimento Ŕ quello della creatura di Black&White che Ŕ in grado di apprendere.
    Io non sono razzista... Io odio tutti.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •