• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 30

Discussione: Ma dico io...

Cambio titolo
  1. #1
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599

    Ma dico io...

    Ma cosa avete da inneggiare tutti? Ma che gioco è mai questo? Un gioco in cui le cose da fare si esauriscono nel giro di 30 minuti x poi ripartire solamente dopo 24 ore... ma che è, un gioco questo?
    AC è un assurdità! Ma come può piacervi un gioco simile? Un gioco che non ha obiettivi, non ha trama, un gioco che vi scaraventa in un mondo simile a quello dei classici cartoni animati x infanti pieno di animali pacioccosi e colorati... Un gioco fine a se stesso e a nient'altro!

    Questo non è affatto un gioco, non ha proprio NULLA di un gioco. Un gioco di solito ha degli obiettivi, un gioco di solito dovrebbe divertire, un gioco di solito dovrebbe impegnare... AC x caso fà tutto questo? Davvero vi diverte andare in giro x un assurdo paese infantile a cercare le crepe a forma di stella o andare a pescare sulla riva del fiume dei pesciolini x la vostra collezione privata?
    Ma andiamo! Pensateci bene, AC è un qualcosa di totalmente insensato. Un VG deve mettermi in delle situazioni particolari, deve farmi vivere qualcosa, deve divertirmi... non deve cercare di fare la parodia alla vita reale.
    Un Harvest Moon (qualunque, dal primo uscito fino all'ultimo) ad esempio vale 1000 volte un AC. In un Harvest Moon hai la tua fattoria da mandare avanti, il bestiame da allevare, le "romance" con le tipe da portare avanti, gli appuntamenti da ricordare... un harvest moon ti mette nei panni di un contadinotto e ti sà impegnare, divertire e ti dà degli obiettivi. AC non fà nulla di questo. AC... cosa fà? Ti mette nei panni di un bambino che vive in un paese coloratissimo pieno di animali parlanti e ti dice "và in giro, cazzeggia un pò e poi rigiocaci domani". No, questo x me non ha senso e non capisco come possa aver senso x voi.


    E poi, addirittura una sezione dedicata gli avete aperto, senza neppure alcun autentico bisogno dato che i topic su AC in "piccolo è bello" si contavano quasi sulla punta delle dita! Ricordo addirittura che x far aprire la sezione Final Fantasy in "di che sony sei" ci volle una settimana intera in cui la prima pagina della sezione era occupata solo da topic di FFX, e qui ora invece è bastato l'annuncio della versione pal x far aprire addirittura una nuova sezione... Mah.


  2. #2
    Mousquetaire du Roi L'avatar di Gil-Milzor
    Registrato il
    01-04
    Messaggi
    3.135
    Ho troppo sonno per rispondere... ne riparliamo domani

  3. #3
    Wii60 is the way! L'avatar di Rubino
    Registrato il
    02-04
    Località
    Rapture
    Messaggi
    3.924
    Fossi in te non l'avrei fatto

  4. #4
    Mvesim
    Ospite
    Ti quoto... ma soltanto perchè sono le mie stesse idee...

    Ma è solo una mia questione di gusti... quando gioco ad un videogioco io non voglio vivere una vita virtuale io voglio vivere in un mondo virtuale avventure che sono impossibili nella realtà, saltare per chilometri, rallentare il tempo, combattere con tutti i personaggi più impensabili, salvare il mondo, correre e divertirmi.

    Animal Crossing non lo prenderei mai proprio perchè ho già abbastanza problemi con la vita reale e il fatto che non ha obiettivi non mi appassiona per niente.

    Condivido la tua idea e spero che i presenti utenti che risponderanno non siano così stupidi da rispondere con solo "si vede che non l'hai provato".


  5. #5
    Utente L'avatar di Fred8989
    Registrato il
    08-04
    Località
    London, Uk
    Messaggi
    6.532
    beh non sei obligato a comprarlo.........se non ti piace non vedo perchè tu debba comprare questo gioco!!!!
    AC non è un gioco come tutti gli altri.....un tempo c'era un cosino in plastica con uno schermo e un animaletto virtuale che dovevi pulire quando si cacava addosso...chiamato tamagoci......quello di certo non era un gioco(almeno io non lo considero tale)!!!!
    Eppure un casino di persone lo compravano....perchè?????
    Perchè ci sono giochi fatti per un certo tipo di clienti.....se non ti piace il genere....non, lo comprare è questione di gusti.....AC secondo me non è un gioco normale....forse neanche è un videogioco....però è qualcosa che ad alcuni piace.....io ad un gioco ci gioco per circa 4 ore al giorno(divise nella giornata!!)ad animal crossing ci gioco 30 minuti al giorno(tutti insieme)!
    Se pensi che non ti piaccia......non lo prendere....te lo consiglio d'amico!!!!!
    Sarebbero 60€ persi!(se pensi che non ti piaccia......perchè non ti piacerà)


  6. #6
    Individuo strano L'avatar di IL PROFETA
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.344
    Guarda, Shadow, io il gioco non ce l'ho, però è da quasi tre anni che lo aspetto, e credo di aver letto proprio tutto a riguardo. AC è un gioco innovativo, di quelli che si distaccono dai soliti schemi cercando di divertire in modo sobrio. Ed è scorretto dire che in esso non ci sono obiettivi, perchè se vuoi completare la collezione dei fossili giù al museo cittadino (per fare un esempio come un'altro) devi darti da fare, tuttavia nessuno ti obbliga a completarla; quello che hai detto è scorretto -dicevo- perchè AC non pone obiettivi, ma lascia al giocatore la libertà di porseli all'interno del suo fiabesco mondo!

    Tu poi hai detto:
    "Un VG deve mettermi in delle situazioni particolari, deve farmi vivere qualcosa, deve divertirmi... non deve cercare di fare la parodia alla vita reale."

    Questa è una tua opinione, che io rispetto, ma è un'opinione di nicchia. Altrimenti come si potrebbe spiegare il fatto che The Sims è uno dei giochi più venduti di tutti i tempi?

    Io penso che dovresti dare una possibilità all'opera d'arte di Takashi Tezuka, nonostante tutto
    Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, e prevedere il futuro non è come sparare ragnatele!

  7. #7
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599
    Citazione IL PROFETA
    Guarda, Shadow, io il gioco non ce l'ho, però è da quasi tre anni che lo aspetto, e credo di aver letto proprio tutto a riguardo. AC è un gioco innovativo, di quelli che si distaccono dai soliti schemi cercando di divertire in modo sobrio. Ed è scorretto dire che in esso non ci sono obiettivi, perchè se vuoi completare la collezione dei fossili giù al museo cittadino (per fare un esempio come un'altro) devi darti da fare, tuttavia nessuno ti obbliga a completarla; quello che hai detto è scorretto -dicevo- perchè AC non pone obiettivi, ma lascia al giocatore la libertà di porseli all'interno del suo fiabesco mondo!

    Tu poi hai detto:
    "Un VG deve mettermi in delle situazioni particolari, deve farmi vivere qualcosa, deve divertirmi... non deve cercare di fare la parodia alla vita reale."

    Questa è una tua opinione, che io rispetto, ma è un'opinione di nicchia. Altrimenti come si potrebbe spiegare il fatto che The Sims è uno dei giochi più venduti di tutti i tempi?

    Io penso che dovresti dare una possibilità all'opera d'arte di Takashi Tezuka, nonostante tutto
    Beh, the sims già è tutt'altra cosa. In the sims ti diverti ad arredare la casa, ti diverti con i tuoi "esseri umani da laboratorio"... giochi un pò ad essere un "dio" diciamo.
    In AC ok, puoi arredare la tua stanza, ma cmq non c'è quella profondità che c'è in the sims. In AC al max scegli se ampliare la camera e dove o come disporre gli oggetti e nient'altro.
    Cmq, trovo che sia giusto dare al giocatore massima libertà d'azione, ma cmq un obiettivo principale IMHO DEVE esserci.
    Anche in Morrowind avevi totale libertà d'azione, ma cmq ti venivano date delle quest e bene o male dato che era un GDR degli obiettivi li avevi già in partenza (livellare il pg, trovare nuovi oggetti ecc...)... in AC invece nada... Non sò, proprio non mi convince.


  8. #8
    Victory is mine! L'avatar di ricky89
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    12.054
    Si vede che non ci hai giocato!











    A parte ciò... i gusti son gusti. Dato che sai già molto su questo gioco, vedi tu.
    Ps. sono quasi stufo dei tuoi topic nei quali sai solo criticare.

  9. #9
    Individuo strano L'avatar di IL PROFETA
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.344
    Citazione ShadowAlex
    Beh, the sims già è tutt'altra cosa. In the sims ti diverti ad arredare la casa, ti diverti con i tuoi "esseri umani da laboratorio"... giochi un pò ad essere un "dio" diciamo.
    In AC ok, puoi arredare la tua stanza, ma cmq non c'è quella profondità che c'è in the sims. In AC al max scegli se ampliare la camera e dove o come disporre gli oggetti e nient'altro.
    Cmq, trovo che sia giusto dare al giocatore massima libertà d'azione, ma cmq un obiettivo principale IMHO DEVE esserci.
    Anche in Morrowind avevi totale libertà d'azione, ma cmq ti venivano date delle quest e bene o male dato che era un GDR degli obiettivi li avevi già in partenza (livellare il pg, trovare nuovi oggetti ecc...)... in AC invece nada... Non sò, proprio non mi convince.
    Però non c'è un obiettivo in the sims, proprio come in AC... con la differenza che quello dei Sim è un'universo freddo, dove l'amore si riduce a qualche barra statistica, di affinità. Fai mangiare i tuoi Sim, li fai lavare, li fai divertire, li mandi al lavoro (tutte azioni che non puoi scegliere di non svolgere)... il gioco è finito! C'è libertà in The Sims, c'è profondità? Ora proviamo a dare un'occhiata ad AC. Ti elenco qualche caratteristica:

    1) Centinaia di oggetti da collezionare.

    2) Puoi fare quello che vuoi e non vedrai mai la scritta GAME OVER.

    3) In AC sono presenti più di 15 giochi originali (capolavori?) per NES da scovare: si può decidere di restare in "casa" a giocare, dentro il gioco.

    4) Si possono scambiare oggetti con altri giocatori senza il bisogno di collegamenti, si comunica il codice e via...

    6) Oltre alla casa c'è il villaggio, mentre in The Sims c'è solo la casa (il paragone fra i due giochi è comunque inadeguato, trattandosi di due VG di genere diverso).

    Ho detto genere? AC non ne ha uno definito e quindi passiamo al numero...

    ...7: AC è INNOVATIVO, RIVOLUZIONARIO, ORIGINALE!
    Non vale la pena di provarlo solo per il fatto che creato un nuovo genere (Communication game)?

    Oh, e c'è anche un punto otto, in effetti

    8) AC non è un gioco per tutti, come qualsiasi altro gioco...
    Ultima modifica di IL PROFETA; 17-09-2004 alle 22:12:36
    Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, e prevedere il futuro non è come sparare ragnatele!

  10. #10
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599
    Citazione IL PROFETA
    Però non c'è un obiettivo in the sims, proprio come in AC... con la differenza che quello dei Sim è un'universo freddo, dove l'amore si riduce a qualche barra statistica, di affinità. Fai mangiare i tuoi Sim, li fai lavare, li fai divertire, li mandi al lavoro (tutte azioni che non puoi scegliere di non svolgere)... il gioco è finito! C'è libertà in The Sims, c'è profondità? Ora proviamo a dare un'occhiata ad AC. Ti elenco qualche caratteristica:

    1) Centinaia di oggetti da collezionare.

    2) Puoi fare quello che vuoi e non vedrai mai la scritta GAME OVER.

    3) In AC sono presenti più di 15 giochi originali (capolavori?) per NES da scovare: si può decidere di restare in "casa" a giocare, dentro il gioco.

    4) Si possono scambiare oggetti con altri giocatori senza il bisogno di collegamenti, si comunica il codice e via...

    6) Oltre alla casa c'è il villaggio, mentre in The Sims c'è solo la casa (il paragone fra i due giochi è comunque inadeguato, trattandosi di due VG di genere diverso).

    Ho detto genere? AC non ne ha uno definito e quindi passiamo al numero...

    ...7: AC è INNOVATIVO, RIVOLUZIONARIO, ORIGINALE!
    Non vale la pena di provarlo solo per il fatto che creato un nuovo genere (Communication game)?

    Oh, e c'è anche un punto otto, in effetti

    8) AC non è un gioco per tutti, come qualsiasi altro gioco...
    Sbagli, in the sims il bello stà proprio nel poter arredare la casa, magari di creare la casa dei propri sogni o ancora di portare al successo un proprio sim... o semplicemente crescere su famiglia (e magari poi far morire tutti in un incendio ).
    In ac invece...
    1) parli di oggetti... ma a cosa servono? In the Sims puoi creare quanti oggetti vuoi tu e arredare DAVVERO la tua casa...
    2) e che è positivo questo? Il fare quello che vuoi poi non è di certo prerogativa del solo AC.
    3) bah, a dire il vero io di 15 giochi a cui ho giocato 15 anni fà e a cui posso decidere di rigiocare in qualunque momento io voglia non me ne frega proprio nulla... vuoi vedè che mò compro AC x i giochi del nes?
    4) si, una trovata abbastanza geniale... o meglio, lo sarebbe se questi oggetti infondo servissero a qualcosa.
    5)ehm... qual'è il punto 5?
    6) a dire il vero in the sims c'è anche la città... cmq anche Harvest Moon aveva il suo paesello aperto giorno e notte con gli npg che cambiavano di posto e gli eventi prestabiliti
    7) Ma non è vero! AC è un Harvest Moon a cui è stato estirpato l'elemento del "contadino", a cui sono state estirpate le romance e a cui è stata cambiata totalmente la grafica e aggiunto l'elemento "eventi su tempo reale"... Ac è un qualcosa di nuovo solo x quello, xchè usa il tempo reale e xchè vorrebbe entrare nell'agenda degli impegni del giorno del giocatore, anche quando il giocatore non è + tale xchè stà conducendo la sua vita.


  11. #11
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599
    Citazione ricky89
    A parte ciò... i gusti son gusti. Dato che sai già molto su questo gioco, vedi tu.
    Ps. sono quasi stufo dei tuoi topic nei quali sai solo criticare.
    Oh no, facile uscirsene così. Spiegami i motivi x cui ti piace! Spiegami i motivi x cui questo gioco merita un 9! Facile dire "i gusti son gusti, tu non ci hai giocato"!


    P.S. sinceramente, sai quanto me ne cala che tu sia stufo dei miei topic di critica?
    Tra le altre cose erano mesi che non aprivo un topic e mesi che non muovevo una critica a chicchessia
    Cmq caro ricky, questo è un forum e in un forum di solito si "discute" di certi argomenti (in questo caso, qui si discute di VideoGames) e in una discussione spesso si presentano anche delle parti in cui qualcuno fà delle critiche, sai, funziona così di solito.


  12. #12
    ~ Over My Head ~ L'avatar di Finalfire
    Registrato il
    06-03
    Località
    Italy
    Messaggi
    5.013
    Come hai detto tu, ShadowAlex, AC non è un gioco!
    Ac è una eperienza virtuale....

    Hai perfettamente ragione che un VG deve avre degli obbiettivi etc...
    Ma un VG nn deve essere sempre la solita "spara-corri-salta".....

    Per qeusto, AC porta una ventata di novità... e se qeusto nn ti va bene, mettiti l'ìanima in pace, perchè è così....

    Tutto in IMHO eh...

  13. #13
    Individuo strano L'avatar di IL PROFETA
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.344
    Citazione ShadowAlex
    Sbagli, in the sims il bello stà proprio nel poter arredare la casa, magari di creare la casa dei propri sogni o ancora di portare al successo un proprio sim... o semplicemente crescere su famiglia (e magari poi far morire tutti in un incendio ).
    In ac invece...
    1) parli di oggetti... ma a cosa servono? In the Sims puoi creare quanti oggetti vuoi tu e arredare DAVVERO la tua casa...
    2) e che è positivo questo? Il fare quello che vuoi poi non è di certo prerogativa del solo AC.
    3) bah, a dire il vero io di 15 giochi a cui ho giocato 15 anni fà e a cui posso decidere di rigiocare in qualunque momento io voglia non me ne frega proprio nulla... vuoi vedè che mò compro AC x i giochi del nes?
    4) si, una trovata abbastanza geniale... o meglio, lo sarebbe se questi oggetti infondo servissero a qualcosa.
    5)ehm... qual'è il punto 5?
    6) a dire il vero in the sims c'è anche la città... cmq anche Harvest Moon aveva il suo paesello aperto giorno e notte con gli npg che cambiavano di posto e gli eventi prestabiliti
    7) Ma non è vero! AC è un Harvest Moon a cui è stato estirpato l'elemento del "contadino", a cui sono state estirpate le romance e a cui è stata cambiata totalmente la grafica e aggiunto l'elemento "eventi su tempo reale"... Ac è un qualcosa di nuovo solo x quello, xchè usa il tempo reale e xchè vorrebbe entrare nell'agenda degli impegni del giorno del giocatore, anche quando il giocatore non è + tale xchè stà conducendo la sua vita.
    Hhahaaha, devo essermi scordato il punto 5 .
    Comunque in the sims (parlo del primo, non del secondo) non si vedeva altro che la propria casa. Poi c'erano le espansioni, certo. I punti 1, 2, 3 e 4 sono particolarmente soggetti al gusto personale. A me piace l'dea di collezionare oggetti, anche se alcuni non hanno una funzione particolare... gotta catch 'em all, i pokémon insegnano.
    Quello che descrivi e critichi nelle ultime tre righe del punto 7 è l'aspetto che più mi affascina di AC, ma devo ammettere che ad alcune persone potrebbe non piacere. Concludendo AC è un gioco "contemplativo", che affascina il giocatore proprio con la sua spensieratezza ; ma non è un gioco per tutti.

    P.S. A proposito, quella di Harvest Moon è una saga stupenda
    Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, e prevedere il futuro non è come sparare ragnatele!

  14. #14
    Individuo strano L'avatar di IL PROFETA
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.344
    Citazione Finalfire
    Come hai detto tu, ShadowAlex, AC non è un gioco!
    Ac è una eperienza virtuale....

    Hai perfettamente ragione che un VG deve avre degli obbiettivi etc...
    Ma un VG nn deve essere sempre la solita "spara-corri-salta".....

    Per qeusto, AC porta una ventata di novità... e se qeusto nn ti va bene, mettiti l'ìanima in pace, perchè è così....

    Tutto in IMHO eh...
    Sono d'accordo, ma toglimi una curiosità... cosa significa esattamente "IMHO"?
    Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, e prevedere il futuro non è come sparare ragnatele!

  15. #15
    hunting the green october L'avatar di Kakashi
    Registrato il
    09-03
    Località
    South Philly
    Messaggi
    8.116
    Se non ti piace, non venire a rompere inultimete
    "Sometimes, comics are improvisation. Or I should say: sometimes, the best parts of comics are improvised."

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •