• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: [PC] Splinter Cell Pandora Tomorrow

Cambio titolo
  1. #1
    Naturnmystikk L'avatar di Alex Tofa
    Registrato il
    07-04
    Località
    Guilin, Stone Pit
    Messaggi
    6.789

    [PC] Splinter Cell Pandora Tomorrow

    TOM CLANCY’S : SPLINTER CELL PANDORA TOMORROW




    Software House:Ubi Soft
    Sviluppatore:Ubi Soft Montreal
    Distributore:Ubi Soft
    Genere:Stealth Game
    Traduzione:Completa



    Introduzione:

    Il genere stealth è un genere con diversi stili,capace di adattarsi a diversi gusti.Metal Gear Solid,per esempio,è un gioco stealth ma con molti momenti di pura azione.Un altro esempio è la saga di Thief,dove invece lo stealth riveste il ruolo principale,mentre l’azione è ridotta ai minimi termini,se non addirittura nulla.Personalmente,però,credo che Splinter Cell sia la perfetta via di mezzo tra questi due stili,proponendo momenti di puro stealth,ma anche momenti di azione.Il titolo è di nuovo sotto la firma del geniale scrittore di romanzi Tom Clancy,il che fa subito intuire che la storia narrata è ambientata in un futuro prossimo,in questo caso nel 2006,ai confini di una catastrofe geo-politica.Ovviamente a salvare le sorti del mondo,toccherà al solito eroe che deve fare tutto da solo,ovvero Sam Fisher.Ma stavolta non saremo i soliti eroi “distruggi-tutto-quello-che-si-muove”…non saremo i soliti eroi per i nostri nemici…anzi,non dovremmo esistere per loro…dovremo solo tornare a far parte dell’oscurità…Embrace the Dark,come scritto nella scatola del gioco.

    Pregi:
    Ebbene sì,è con vero piacere che torniamo a vestire i panni di Sam Fisher,agente segreto della Third Echelon.Stavolta il vecchio Sam se la vedrà con Suhadi Sadono,un militare indipendista che non vede bene l’influenza americana a Timor Est,dove Sadono occupa l’ambasciata americana,scatenando un putiferio internazionale.Ed è così che Sam Fisher ritorna sulle scene.La struttura di gioco è completamente ripresa dal primo episodio,cioè una serie di missioni suddivise in due parti,con diversi obiettivi da portare a termine.Per portare a termine queste missioni a termine,Sam avrà a disposizione un campionario di mosse,tutte di grande impatto scenografico,come strisciare sui muri,rimanere appeso a testa in giù su di un tubo,aggrapparsi alle grondaie.Ed in più sono state aggiunte due nuove mosse:la mezza spaccata tra due muri,e la rotazione SWAT che permette di passare da un muro all’altro senza essere visti.Per quanto riguarda l’inventario,oltre alla pistola d’ordinanza,sono stati aggiunti molti nuovi gadget per l’SC-20K,il fucile silenziato,come proiettili di gomma,proiettili con scariche elettriche che provocano shock,granate fumogene,telecamere adesive da sparare sui muri per sbirciare dietro gli angoli,granate accecanti e molti altri.Un’altra novità è il binocolo.Nel primo episodio per guardare a distanza,dovevamo imbracciare il fucile e guardare con la sua ottica.Adesso invece basterà ciccare sul tasto centrale del mouse e scorrere con la rotellina.La grafica è semplicemente stupenda,e non ci farà rimpiangere i soldi per un buon acceleratore grafico.Le texture sono di altissima qualità,come anche l’effetto dell’acqua che quasi raggiunge i livelli di Far Cry.La gestione delle ombre in tempo reale poi,è veramente stupenda,proponendo scorci di rara bellezza videoludica.E proprio le ombre saranno le più grandi nostre alleate.Potremmo addirittura “crearci” delle ombre,eliminando le luci artificiali, come una fastidiosa lampadina,con un colpo di pistola ben piazzato,oppure semplicemente cercando l’interruttore.La nostra visibilità sarà resa nota grazie ad un efficacissimo indicatore di visibilità,a parer mio il più raffinato e preciso mai visto in un gioco stealth.Quando la linea sarà tutta verso sinistra vorrà dire che saremo completamente all’oscurità e completamente invisibili,mentre se indicherà verso destra,vorrà dire che saremo visibili e facilmente avvistabili.Insomma anche la meccanica stealth è rimasta di ottima qualità.Meritano menzione alcune situazioni di gioco,che sono veramente eccezionali e di grande impatto,come quando rimarremo appesi a testa in giù sotto il vagone di un treno che sfreccia alla massima velocità,oppure quando,sbucando all’improvviso dalle ombre,prenderemo in ostaggio un militare che stava facendo un discorso in diretta televisiva.E ce ne sono di molte altre,tutte veramente spettacolari.Anche l’IA dei nemici è ben realizzata,molto meglio di quanto si era visto in Thief 3.I nemici saranno in gradi di sentirci anche da lunghe distanze,e non appena sentiranno qualcosa,cominceranno subito a pattugliare la zona.Anche se saremo nell’oscurità più totale,saranno in grado di avvistarci anche a qualche metro di distanza.Il sonoro è di buona qualità,con musiche che sottolineano i momenti di tensione e di sorpresa,ed il doppiaggio si appresta su livelli ottimi.

    Difetti:
    Da quanto scritto finora,si è capito che PT ha preso tutti i pregi del primo episodio.Il problema però è proprio questo,che questo secondo episodio è identico in tutto e per tutto al primo Sprinter Cell(discorso multiplayer a parte),tanto che somiglia più ad un espansione che ad un vero e proprio seguito.Inoltre PT non porta solo i pregi,ma anche i difetti del primo episodio,che si sperava,fossero risolti…un esempio?i numerosi bug che affliggono il gioco:sinceramente speravo di non vedere più i corpi distesi a terra che finiscono per metà dentro un muro,oppure vedere la canna di un fucile passare “magicamente” attraverso una porta.Addirittura una volta mi è capitato di mettere un cadavere per terra che stava per metà in una stanza piena di mercenari,che ingiustamente,hanno fatto suonare l’allarme.Inoltre PT è corto,è composto da 8 missioni che ho completato in quattro giorni giocando due ore al giorno.Insomma ,non è stato fatto nulla di programmatori per migliorare l’esperienza di gioco,ma si sono limitati nel riportare i pregi e i difetti del primo episodio.Qualche piccola novità come i nuovi gadget,o qualche piccola modifica alla grafica non bastano per distinguersi nettamente dal primo episodio.Anche le novità acrobatiche come la mezza spaccata,verranno usate si e no due o tre volte nel corso dell’intero gioco.Pandora Tomorrow,è poi,un gioco lineare in tutte le sue parti.Dovremo far per forza ciò che ci dicono,e non appena sbaglieremo qualcosa nel corso della missione,saremo costretti a ricaricare la partita,costringendosi a ripetere più volte diversi punti,rischiando di far perdere la pazienza ai meno pazienti.Tirando le somme,dopo un anno di distanza,ci aspettavamo qualche novità in più,e che almeno i bug del primo episodio fossero risolti.

    Caratteristiche tecniche:
    Come già detto in precedenza,la grafica di PT è veramente stupenda,con effetti di ombre in tempo reale e texture di alta qualità.La cosa strana è che il comparto grafico è più o meno uguale a quello del primo episodio,e che questo nuovo capitolo richieda caratteristiche Hardware molto più elevate di prima.Ho visto dei rallentamenti su un P4 a 2 Ghz con una Radeon 9600 xt a dettagli medi,dove invece il capitolo precedente girava alla velocità della luce con dettagli alti.In ogni caso si può ottenere la fluidità sacrificando qualche dettaglio.

    Conclusioni:
    Splinter Cell Pandora Tomorrow è un gioco stealth di altissima qualità,molto divertente,che farà la gioia degli amanti del primo capitolo.Però le novità rispetto a Splinter Cell sono pochine,a parte il multiplayer.Sinceramente non lo consiglierei a chi cerca un titolo non lineare e con una trama più complessa.Lo ripeto,un titolo bellissimo ,ma non un capolavoro.



    GRAFICA: 9
    SONORO: 8
    LONGEVITA’: 7
    TRAMA: 8
    TRADUZIONE:8

    GLOBALE: 8



    Requisiti Minimi:

    P3 1 Ghz – 128MB Ram – Scheda 3d 64 MB – 2,2 GB HD

    Requisiti Consigliati:

    P4 2 Ghz – 256 MB Ram – Scheda 3d 128 MB





    Autore: ALEX TOFA

  2. #2
    Porsche Turbo L'avatar di matthi87
    Registrato il
    04-04
    Località
    Bolzano
    Messaggi
    637
    Veramente una bella recensione, forse avresti potuto dire qualcosa in più del sonoro (magari ti sei dimenticato) ma comunque su una scala da 1 a 10 io darei un bell' 8. COMPLIMENTI

  3. #3
    Naturnmystikk L'avatar di Alex Tofa
    Registrato il
    07-04
    Località
    Guilin, Stone Pit
    Messaggi
    6.789
    Citazione matthi87
    Veramente una bella recensione, forse avresti potuto dire qualcosa in più del sonoro (magari ti sei dimenticato) ma comunque su una scala da 1 a 10 io darei un bell' 8. COMPLIMENTI
    Hai ragione,sul sonoro ho un pò sorvolato...grazie comunque!

  4. #4
    Wardevil
    Ospite
    Una recensione media...in pratica,non hai spiegato poi molto se leviamo pregi e difetti....

  5. #5
    Utente L'avatar di Nick_Code
    Registrato il
    10-03
    Località
    Manocalzati (AV)
    Messaggi
    5.330
    Davvero una buona recensione

  6. #6
    io non me ne intendo della versione pc.... ma un 10 in SONORO ke è una delle parti + importanti....ci vorrebbe!

  7. #7
    Naturnmystikk L'avatar di Alex Tofa
    Registrato il
    07-04
    Località
    Guilin, Stone Pit
    Messaggi
    6.789
    Citazione MisterZeta
    io non me ne intendo della versione pc.... ma un 10 in SONORO ke è una delle parti + importanti....ci vorrebbe!
    Sinceramente nell'audio non ci ho trovato tutto questo spettacolo...è MOLTO meglio quello di Thief 3 a cui ho dato 9 (anke se si meritava 10,xo non voglio mai esagerare con i voti)

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •